it opay

AirPods 2: cosa aspettarsi e cosa non aspettarsi dalle nuove cuffie Apple?

Numerose indiscrezioni ci informano che presto avverrà l'annuncio di nuovi dispositivi Apple, il che, in linea di principio, è logico, dal momento che i Cupertiniani spesso ci deliziano con nuovi prodotti nella prima metà della primavera. Oserei presumere che si tratterà di un annuncio modesto, dal momento che non sono previsti nuovi prodotti di particolare rilievo, ed è molto probabile che Apple li mostrerà semplicemente come un aggiornamento della pagina principale del suo sito Web, nient'altro.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Una delle novità dovrebbe essere l'iPad Mini aggiornato, che dopo 3,5 anni raggiungerà semplicemente caratteristiche più o meno rilevanti nella stessa custodia e con lo stesso pulsante Home vintage e, molto probabilmente, meccanico, come è avvenuto con " budget” iPad 2017 e iPad 2018. Probabilmente non ci saranno Face ID e altre novità, se non che aggiungeranno il supporto per la Apple Pencil e magari qualcos'altro sulle piccole cose. Il secondo momento clou del programma dovrebbe essere la longeva stazione AirPower, che difficilmente verrà presentata in clamore per la seconda volta in due anni: nel 2017 ci era già stato detto tutto, non resta che iniziare le vendite. Ebbene, l'ultima novità dovrebbero essere i fondatori del movimento true-wireless di AirPods 2. Sì, certo, questo è il gadget più interessante di questo trio, soprattutto perché gli AirPod originali sono diventati un grande successo nelle vendite e anche dopo 2 anni sono sparse dagli scaffali durante il periodo natalizio, per di più così attivamente che il mercato avverte un notevole deficit. Ming-Chi Kuo di TF International Securities ha dichiarato che nel 2018 sono stati venduti circa 16 milioni di AirPod, e questa è davvero una cifra impressionante, soprattutto sullo sfondo dell'odio che ha portato gli AirPods dopo l'inizio delle vendite.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Credo che questo successo sarà la ragione dei miglioramenti minimi nella nuova versione, ma parliamo di tutto in ordine. Oggi parleremo di voci e fughe di notizie sugli AirPod e classificheremo le potenziali innovazioni del modello in tre categorie: appariranno con un'alta probabilità, appariranno con una bassa probabilità, molto probabilmente non appariranno.

Cosa è più probabile che ci sia in AirPods 2?

Ricarica wireless. La caratteristica più ovvia di AirPods 2 sarà la ricarica wireless, che Apple non ha nascosto fin dal momento in cui è stata annunciata la stazione AirPower. Forse i piani originali di Tim Cook e del suo team erano solo il rilascio di una nuova custodia, ma i ritardi nella produzione di AirPower hanno lasciato il segno e Apple potrebbe aver deciso di aggiornare le cuffie un po' più seriamente.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Penso che il supporto per la ricarica wireless abbia senso solo per quegli utenti che acquistano AirPower insieme a loro. In primo luogo, non è un dato di fatto che AirPods 2 sarà compatibile con qualcosa di diverso da una stazione wireless di marca e, in secondo luogo, perché hai bisogno di cuffie con ricarica wireless (non capisco davvero questo chip negli smartphone) se lo fai ' t Vero fan di Apple e non raccolgono l'intera collezione dei loro dispositivi.

"Hey Siri" e processore Apple W3. Un'altra cosa che si suggerisce è il riconoscimento della frase “Hey Siri” in qualsiasi momento, poiché è presente in altri prodotti Apple da diversi anni. Di recente, tra l'altro, camminando per strada in AirPods con due pacchi pesanti, ho pensato che fosse nelle cuffie che questa frase magica sarebbe stata più appropriata, perché anche così ci sono pochissimi organi e opzioni di controllo, e qui ci sono anche le mani occupate.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Sicuramente la nuova funzione apparirà grazie al processore Apple W3, a noi familiare dall'Apple Watch Series 4. E se è così, allora la velocità di connessione ai dispositivi compatibili aumenterà sicuramente dell'N%, il suono diventerà più pulito e migliore di X%, l'autonomia aumenterà di Y% e di Z% - stabilità della connessione.

Bluetooth 5.0. Dopo che gli iPhone 2017 e 2018 hanno ricevuto la quinta versione del Bluetooth, è logico aspettarsi che appaia anche nella nuova versione di AirPods, soprattutto perché il chip Apple W3 funziona su di esso. Questo può portare il supporto per il collegamento di due paia di cuffie a uno smartphone contemporaneamente e puoi ascoltare diverse tracce audio su di esse. E per questo caso, vorrei anche il supporto per collegare una cuffia a due dispositivi, ma ora questo manca molto, ma le voci tacciono ancora su questo.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Prezzo più alto. L'aumento dei prezzi è ormai abbastanza comune per Apple e, molto probabilmente, non aggirerà AirPods 2. Immaginati al posto di Tim Cook: hai già un prodotto costoso che è leader di mercato e sta ancora volando dagli scaffali, e rilasci un modello ancora più sofisticato e, cosa importante per i fan di Apple, un modello più recente. E perché non, per il bene di un caso del genere, buttarci sopra, diciamo, 40 dollari? A giudicare dalle ultime indiscrezioni, il costo degli AirPods potrebbe essere di soli $ 199, che in Russia si trasformeranno in circa 17.000 rubli.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Un'altra delle indiscrezioni più o meno vere, si può credere all'utilizzo di un nuovo rivestimento della custodia, che renderà le cuffie non così scivolose, e quindi meno soggette a cadere dalle orecchie. Questo conclude il mio elenco di attributi altamente probabili di AirPods 2.

Cosa probabilmente manca da AirPods 2?

Sensore del battito cardiaco. Come avrai notato, di recente Apple è rimasta affascinata da vari sensori che possono aiutarci a essere più attenti alla nostra salute. Quindi, questa non è la prima volta che le voci hanno riferito che gli AirPods riceveranno un sensore di frequenza cardiaca. Penso che non ci sia fumo senza fuoco e Apple lo implementa davvero nelle sue cuffie, ma non in questa generazione, ma nella prossima. Come notato in precedenza, non è necessario attendere innovazioni serie, soprattutto quelle che possono incidere in modo significativo sui costi.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Colore del corpo nero. Le cuffie bianche sono state un simbolo di Apple sin dall'uscita dei primi iPod 18 anni fa, ed è improbabile che l'azienda oserà rompere questa tradizione. Mai prima d'ora nella sua storia Apple ha rilasciato cuffie in qualsiasi altro colore e le possibilità di AirPods 2 neri ufficiali sono vicine allo zero. Ma l'ho attribuito al secondo gruppo di potenziali innovazioni, perché puoi aspettarti qualsiasi cosa da Tim Cook, rompere le basi e interrompere le tradizioni, lui non ci è abituato.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Che cosa molto probabilmente manca ad AirPods 2?

Riduzione del rumore. Non credo che Apple attualmente sappia come implementare la cancellazione attiva del rumore in un fattore di forma in-ear. Se hai mai usato delle cuffie con ANC, allora sai bene che anche in ciotole di tipo chiuso, nessuno è ancora riuscito a raggiungere una sensazione di vuoto completo. Sembra che la stessa serie Sony 1000 o un analogo di Bose lasci il 10-20% del rumore ambientale, il che significa che non dovresti assolutamente aspettarti qualcosa del genere dagli AirPods.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Nuovo design e fattore di forma diverso. Se Apple produce cuffie TWS in-ear, molto probabilmente usciranno con il marchio Beats, poiché la stessa filosofia AirPods implica auricolari. E dato che Apple può rivettare diverse generazioni dei suoi prodotti con lo stesso design, non ci saranno eccezioni nemmeno per gli AirPods del 99%. Il massimo è il nuovo colore di cui ho scritto sopra.

Resistente all'acqua. Gli AirPod, anche nella loro prima generazione, sono resistenti al sudore e questo, nell'ambito della loro filosofia e del posizionamento mbuakajams, è abbastanza. Le cuffie non hanno alcuna forte inclinazione verso lo sport, quindi non necessitano di un grado speciale di tenuta. Inoltre, può influire negativamente sulla qualità del suono ed è quasi impossibile che Apple peggiori la già non migliore qualità del suono per motivi di protezione dall'acqua.

Un'altra cosa

Non è un segreto che i successi passati dell'iPhone abbiano fatto girare la testa a Tim Cook e ai vertici dell'azienda, e questo è evidente sullo sfondo del trend annuale di aumento dei prezzi. Presumo che Apple possa desiderare ancora più attenzione e successo nel mercato dell'elettronica indossabile in mezzo al calo delle vendite di iPhone e lanciare due prodotti con il marchio AirPods contemporaneamente. Il primo è AirPods Classic condizionale con un minimo di innovazioni, che si limiterà a un nuovo case con ricarica wireless e qualcos'altro di insignificante, e il secondo è AirPods 2 con un elenco più lungo di modifiche. Inoltre, il primo riceverà un prezzo di $ 20-40 in meno rispetto alla generazione attuale e il secondo $ 40 in più, ovvero riceveremo due prodotti a prezzi in Russia rispettivamente di circa 11 e 17 mila. Beh, sarebbe interessante. Ma queste sono le mie congetture, non basate su voci di Cupertino.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Consentitemi di concludere questo post con un'ottima citazione del caporedattore di Mashable.com Lance Ulanoff:

"Loro [AirPods] sono come piccole pubblicità che penzolano nelle nostre orecchie su come puoi possedere un pezzo dell'ecosistema iOS senza preoccuparti di sembrare un idiota, perché tutti noi sembriamo così e ne siamo orgogliosi."< /p> p>

Cosa ti aspetti dai nuovi AirPods? Hai intenzione di acquistare per sostituire l'attuale generazione o come primi AirPods?

AirPods 2: cosa aspettarsi e cosa non aspettarsi dalle nuove cuffie Apple?

Numerose indiscrezioni ci informano che presto avverrà l'annuncio di nuovi dispositivi Apple, il che, in linea di principio, è logico, dal momento che i Cupertiniani spesso ci deliziano con nuovi prodotti nella prima metà della primavera. Oserei presumere che si tratterà di un annuncio modesto, dal momento che non sono previsti nuovi prodotti di particolare rilievo, ed è molto probabile che Apple li mostrerà semplicemente come un aggiornamento della pagina principale del suo sito Web, nient'altro.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Una delle novità dovrebbe essere l'iPad Mini aggiornato, che dopo 3,5 anni raggiungerà semplicemente caratteristiche più o meno rilevanti nella stessa custodia e con lo stesso pulsante Home vintage e, molto probabilmente, meccanico, come è avvenuto con " budget” iPad 2017 e iPad 2018. Probabilmente non ci saranno Face ID e altre novità, se non che aggiungeranno il supporto per la Apple Pencil e magari qualcos'altro sulle piccole cose. Il secondo momento clou del programma dovrebbe essere la longeva stazione AirPower, che difficilmente verrà presentata in clamore per la seconda volta in due anni: nel 2017 ci era già stato detto tutto, non resta che iniziare le vendite. Ebbene, l'ultima novità dovrebbero essere i fondatori del movimento true-wireless di AirPods 2. Sì, certo, questo è il gadget più interessante di questo trio, soprattutto perché gli AirPod originali sono diventati un grande successo nelle vendite e anche dopo 2 anni sono sparse dagli scaffali durante il periodo natalizio, per di più così attivamente che il mercato avverte un notevole deficit. Ming-Chi Kuo di TF International Securities ha dichiarato che nel 2018 sono stati venduti circa 16 milioni di AirPod, e questa è davvero una cifra impressionante, soprattutto sullo sfondo dell'odio che ha portato gli AirPods dopo l'inizio delle vendite.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Credo che questo successo sarà la ragione dei miglioramenti minimi nella nuova versione, ma parliamo di tutto in ordine. Oggi parleremo di voci e fughe di notizie sugli AirPod e classificheremo le potenziali innovazioni del modello in tre categorie: appariranno con un'alta probabilità, appariranno con una bassa probabilità, molto probabilmente non appariranno.

Cosa è più probabile che ci sia in AirPods 2?

Ricarica wireless. La caratteristica più ovvia di AirPods 2 sarà la ricarica wireless, che Apple non ha nascosto fin dal momento in cui è stata annunciata la stazione AirPower. Forse i piani originali di Tim Cook e del suo team erano solo di rilasciare una nuova custodia, ma i ritardi nella produzione di AirPower hanno lasciato il segno e Apple potrebbe aver deciso di aggiornare le cuffie un po' più seriamente.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Penso che il supporto per la ricarica wireless abbia senso solo per quegli utenti che acquistano AirPower insieme a loro. In primo luogo, non è un dato di fatto che AirPods 2 sarà compatibile con qualcosa di diverso da una stazione wireless proprietaria e, in secondo luogo, perché hai bisogno di cuffie con ricarica wireless (non capisco davvero questo chip negli smartphone) se lo fai ' t Vero fan di Apple e non raccolgono l'intera collezione dei loro dispositivi.

"Hey Siri" e processore Apple W3. Un'altra cosa che si suggerisce è il riconoscimento della frase “Hey Siri” in qualsiasi momento, poiché è presente in altri prodotti Apple da diversi anni. Di recente, tra l'altro, camminando per strada in AirPods con due pacchi pesanti, ho pensato che fosse nelle cuffie che questa frase magica sarebbe stata più appropriata, perché anche così ci sono pochissimi organi e opzioni di controllo, e qui ci sono anche le mani occupate.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Sicuramente la nuova funzione apparirà grazie al processore Apple W3, a noi familiare dall'Apple Watch Series 4. E se è così, allora la velocità di connessione ai dispositivi compatibili aumenterà sicuramente dell'N%, il suono diventerà più pulito e migliore di X%, l'autonomia aumenterà di Y% e di Z% - stabilità della connessione.

Bluetooth 5.0. Dopo che gli iPhone 2017 e 2018 hanno ricevuto la quinta versione del Bluetooth, è logico aspettarsi che appaia anche nella nuova versione di AirPods, soprattutto perché il chip Apple W3 funziona su di esso. Questo può portare il supporto per il collegamento di due paia di cuffie a uno smartphone contemporaneamente e puoi ascoltare diverse tracce audio su di esse. E per questo caso, vorrei anche il supporto per collegare una cuffia a due dispositivi, ma ora questo manca molto, ma le voci tacciono ancora su questo.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Prezzo più alto. L'aumento dei prezzi è ormai abbastanza comune per Apple e, molto probabilmente, non aggirerà AirPods 2. Immaginati al posto di Tim Cook: hai già un prodotto costoso che è leader di mercato e sta ancora volando dagli scaffali, e rilasci un modello ancora più sofisticato e, cosa importante per i fan di Apple, un modello più recente. E perché non, per il bene di un caso del genere, buttarci sopra, diciamo, 40 dollari? A giudicare dalle ultime indiscrezioni, il costo degli AirPods potrebbe essere di soli $ 199, che in Russia si trasformeranno in circa 17.000 rubli.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Un'altra delle indiscrezioni più o meno vere, si può credere all'utilizzo di un nuovo rivestimento della custodia, che renderà le cuffie non così scivolose, e quindi meno soggette a cadere dalle orecchie. Questo conclude il mio elenco di attributi altamente probabili di AirPods 2.

Cosa probabilmente manca da AirPods 2?

Sensore del battito cardiaco. Come avrai notato, di recente Apple è rimasta affascinata da vari sensori che possono aiutarci a essere più attenti alla nostra salute. Quindi, questa non è la prima volta che le voci hanno riferito che gli AirPods riceveranno un sensore di frequenza cardiaca. Penso che non ci sia fumo senza fuoco e Apple lo implementa davvero nelle sue cuffie, ma non in questa generazione, ma nella prossima. Come notato in precedenza, non è necessario attendere innovazioni serie, soprattutto quelle che possono incidere in modo significativo sui costi.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Colore del corpo nero. Le cuffie bianche sono state un simbolo di Apple sin dall'uscita dei primi iPod 18 anni fa, ed è improbabile che l'azienda oserà rompere questa tradizione. Mai prima d'ora nella sua storia Apple ha rilasciato cuffie in qualsiasi altro colore e le possibilità di AirPods 2 neri ufficiali sono vicine allo zero. Ma l'ho attribuito al secondo gruppo di potenziali innovazioni, perché puoi aspettarti qualsiasi cosa da Tim Cook, rompere le basi e interrompere le tradizioni, lui non ci è abituato.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Che cosa molto probabilmente manca ad AirPods 2?

Riduzione del rumore. Non credo che Apple attualmente sappia come implementare la cancellazione attiva del rumore in un fattore di forma in-ear. Se hai mai usato delle cuffie con ANC, allora sai bene che anche in ciotole di tipo chiuso, nessuno è ancora riuscito a raggiungere una sensazione di vuoto completo. Sembra che la stessa serie Sony 1000 o un analogo di Bose lasci il 10-20% del rumore ambientale, il che significa che non dovresti assolutamente aspettarti qualcosa del genere dagli AirPods.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Nuovo design e fattore di forma diverso. Se Apple produce cuffie TWS in-ear, molto probabilmente usciranno con il marchio Beats, poiché la stessa filosofia AirPods implica auricolari. E dato che Apple può rivettare diverse generazioni dei suoi prodotti con lo stesso design, non ci saranno eccezioni nemmeno per gli AirPods del 99%. Il massimo è il nuovo colore di cui ho scritto sopra.

Resistente all'acqua. Gli AirPod, anche nella loro prima generazione, sono resistenti al sudore e questo, nell'ambito della loro filosofia e del posizionamento mbuakajams, è abbastanza. Le cuffie non hanno alcuna forte inclinazione verso lo sport, quindi non necessitano di un grado speciale di tenuta. Inoltre, può influire negativamente sulla qualità del suono ed è quasi impossibile che Apple peggiori la già non migliore qualità del suono per motivi di protezione dall'acqua.

Un'altra cosa

Non è un segreto che i successi passati dell'iPhone abbiano fatto girare la testa a Tim Cook e ai vertici dell'azienda, e questo è evidente sullo sfondo del trend annuale di aumento dei prezzi. Presumo che Apple possa desiderare ancora più attenzione e successo nel mercato dell'elettronica indossabile in mezzo al calo delle vendite di iPhone e lanciare due prodotti con il marchio AirPods contemporaneamente. Il primo è AirPods Classic condizionale con un minimo di innovazioni, che si limiterà a un nuovo case con ricarica wireless e qualcos'altro di insignificante, e il secondo è AirPods 2 con un elenco più lungo di modifiche. Inoltre, il primo riceverà un prezzo di $ 20-40 in meno rispetto alla generazione attuale e il secondo $ 40 in più, ovvero riceveremo due prodotti a prezzi in Russia rispettivamente di circa 11 e 17 mila. Beh, sarebbe interessante. Ma queste sono le mie congetture, non basate su voci di Cupertino.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Consentitemi di concludere questo post con un'ottima citazione del caporedattore di Mashable.com Lance Ulanoff:

"Loro [AirPods] sono come piccole pubblicità che penzolano nelle nostre orecchie su come puoi possedere un pezzo dell'ecosistema iOS senza preoccuparti di sembrare un idiota, perché tutti noi sembriamo così e ne siamo orgogliosi."< /p> p>

Cosa ti aspetti dai nuovi AirPods? Hai intenzione di acquistare per sostituire l'attuale generazione o come primi AirPods?

AirPods 2: cosa aspettarsi e cosa non aspettarsi dalle nuove cuffie Apple?

Numerose indiscrezioni ci informano che presto avverrà l'annuncio di nuovi dispositivi Apple, il che, in linea di principio, è logico, dal momento che i Cupertiniani spesso ci deliziano con nuovi prodotti nella prima metà della primavera. Oserei presumere che si tratterà di un annuncio modesto, dal momento che non sono previsti nuovi prodotti di particolare rilievo, ed è molto probabile che Apple li mostrerà semplicemente come un aggiornamento della pagina principale del suo sito Web, nient'altro.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Una delle novità dovrebbe essere l'iPad Mini aggiornato, che dopo 3,5 anni raggiungerà semplicemente caratteristiche più o meno rilevanti nella stessa custodia e con lo stesso pulsante Home vintage e, molto probabilmente, meccanico, come è avvenuto con " budget” iPad 2017 e iPad 2018. Probabilmente non ci saranno Face ID e altre novità, se non che aggiungeranno il supporto per la Apple Pencil e magari qualcos'altro sulle piccole cose. Il secondo momento clou del programma dovrebbe essere la longeva stazione AirPower, che difficilmente verrà presentata in clamore per la seconda volta in due anni: nel 2017 ci era già stato detto tutto, non resta che iniziare le vendite. Ebbene, l'ultima novità dovrebbero essere i fondatori del movimento true-wireless di AirPods 2. Sì, certo, questo è il gadget più interessante di questo trio, soprattutto perché gli AirPod originali sono diventati un grande successo nelle vendite e anche dopo 2 anni sono sparse dagli scaffali durante il periodo natalizio, per di più così attivamente che il mercato avverte un notevole deficit. Ming-Chi Kuo di TF International Securities ha dichiarato che nel 2018 sono stati venduti circa 16 milioni di AirPod, e questa è davvero una cifra impressionante, soprattutto sullo sfondo dell'odio che ha portato gli AirPods dopo l'inizio delle vendite.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Credo che questo successo sarà la ragione dei miglioramenti minimi nella nuova versione, ma parliamo di tutto in ordine. Oggi parleremo di voci e fughe di notizie sugli AirPod e classificheremo le potenziali innovazioni del modello in tre categorie: appariranno con un'alta probabilità, appariranno con una bassa probabilità, molto probabilmente non appariranno.

Cosa è più probabile che ci sia in AirPods 2?

Ricarica wireless. La caratteristica più ovvia di AirPods 2 sarà la ricarica wireless, che Apple non ha nascosto fin dal momento in cui è stata annunciata la stazione AirPower. Forse i piani originali di Tim Cook e del suo team erano solo di rilasciare una nuova custodia, ma i ritardi nella produzione di AirPower hanno lasciato il segno e Apple potrebbe aver deciso di aggiornare le cuffie un po' più seriamente.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Penso che il supporto per la ricarica wireless abbia senso solo per quegli utenti che acquistano AirPower insieme a loro. In primo luogo, non è un dato di fatto che AirPods 2 sarà compatibile con qualcosa di diverso da una stazione wireless di marca e, in secondo luogo, perché hai bisogno di cuffie con ricarica wireless (non capisco davvero questo chip negli smartphone) se lo fai ' t Vero fan di Apple e non raccolgono l'intera collezione dei loro dispositivi.

"Hey Siri" e processore Apple W3. Un'altra cosa che si suggerisce è il riconoscimento della frase “Hey Siri” in qualsiasi momento, poiché è presente in altri prodotti Apple da diversi anni. Di recente, tra l'altro, camminando per strada in AirPods con due pacchi pesanti, ho pensato che fosse nelle cuffie che questa frase magica sarebbe stata più appropriata, perché anche così ci sono pochissimi organi e opzioni di controllo, e qui ci sono anche le mani occupate.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Sicuramente la nuova funzione apparirà grazie al processore Apple W3, a noi familiare dall'Apple Watch Series 4. E se è così, allora la velocità di connessione ai dispositivi compatibili aumenterà sicuramente dell'N%, il suono diventerà più pulito e migliore di X%, l'autonomia aumenterà di Y% e di Z% - stabilità della connessione.

Bluetooth 5.0. Dopo che gli iPhone 2017 e 2018 hanno ricevuto la quinta versione del Bluetooth, è logico aspettarsi che appaia anche nella nuova versione di AirPods, soprattutto perché il chip Apple W3 funziona su di esso. Questo può portare il supporto per il collegamento di due paia di cuffie a uno smartphone contemporaneamente e puoi ascoltare diverse tracce audio su di esse. E per questo caso, vorrei anche il supporto per collegare una cuffia a due dispositivi, ma ora questo manca molto, ma le voci tacciono ancora su questo.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Prezzo più alto. L'aumento dei prezzi è ormai abbastanza comune per Apple e, molto probabilmente, non aggirerà AirPods 2. Immaginati al posto di Tim Cook: hai già un prodotto costoso che è leader di mercato e sta ancora volando dagli scaffali, e rilasci un modello ancora più sofisticato e, cosa importante per i fan di Apple, un modello più recente. E perché non, per il bene di un caso del genere, buttarci sopra, diciamo, 40 dollari? A giudicare dalle ultime indiscrezioni, il costo degli AirPods potrebbe essere di soli $ 199, che in Russia si trasformeranno in circa 17.000 rubli.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Un'altra delle indiscrezioni più o meno vere, si può credere all'utilizzo di un nuovo rivestimento della custodia, che renderà le cuffie non così scivolose, e quindi meno soggette a cadere dalle orecchie. Questo conclude il mio elenco di attributi altamente probabili di AirPods 2.

Cosa probabilmente manca da AirPods 2?

Sensore del battito cardiaco. Come avrai notato, di recente Apple è rimasta affascinata da vari sensori che possono aiutarci a essere più attenti alla nostra salute. Quindi, questa non è la prima volta che le voci hanno riferito che gli AirPods riceveranno un sensore di frequenza cardiaca. Penso che non ci sia fumo senza fuoco e Apple lo implementa davvero nelle sue cuffie, ma non in questa generazione, ma nella prossima. Come notato in precedenza, non è necessario attendere innovazioni serie, soprattutto quelle che possono incidere in modo significativo sui costi.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Colore del corpo nero. Le cuffie bianche sono state un simbolo di Apple sin dall'uscita dei primi iPod 18 anni fa, ed è improbabile che l'azienda oserà rompere questa tradizione. Mai prima d'ora nella sua storia Apple ha rilasciato cuffie in qualsiasi altro colore e le possibilità di AirPods 2 neri ufficiali sono vicine allo zero. Ma l'ho attribuito al secondo gruppo di potenziali innovazioni, perché puoi aspettarti qualsiasi cosa da Tim Cook, rompere le basi e interrompere le tradizioni, lui non ci è abituato.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Che cosa molto probabilmente manca ad AirPods 2?

Riduzione del rumore. Non credo che Apple attualmente sappia come implementare la cancellazione attiva del rumore in un fattore di forma in-ear. Se hai mai usato delle cuffie con ANC, allora sai bene che anche in ciotole di tipo chiuso, nessuno è ancora riuscito a raggiungere una sensazione di vuoto completo. Sembra che la stessa serie Sony 1000 o un analogo di Bose lasci il 10-20% del rumore ambientale, il che significa che non dovresti assolutamente aspettarti qualcosa del genere dagli AirPods.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Nuovo design e fattore di forma diverso. Se Apple produce cuffie TWS in-ear, molto probabilmente usciranno con il marchio Beats, poiché la stessa filosofia AirPods implica auricolari. E dato che Apple può rivettare diverse generazioni dei suoi prodotti con lo stesso design, non ci saranno eccezioni nemmeno per gli AirPods del 99%. Il massimo è il nuovo colore di cui ho scritto sopra.

Resistente all'acqua. Gli AirPod, anche nella loro prima generazione, sono resistenti al sudore e questo, nell'ambito della loro filosofia e del posizionamento mbuakajams, è abbastanza. Le cuffie non hanno alcuna forte inclinazione verso lo sport, quindi non necessitano di un grado speciale di tenuta. Inoltre, può influire negativamente sulla qualità del suono ed è quasi impossibile che Apple peggiori la già non migliore qualità del suono per motivi di protezione dall'acqua.

Un'altra cosa

Non è un segreto che i successi passati dell'iPhone abbiano fatto girare la testa a Tim Cook e ai vertici dell'azienda, e questo è evidente sullo sfondo del trend annuale di aumento dei prezzi. Presumo che Apple possa desiderare ancora più attenzione e successo nel mercato dell'elettronica indossabile in mezzo al calo delle vendite di iPhone e lanciare due prodotti con il marchio AirPods contemporaneamente. Il primo è AirPods Classic condizionale con un minimo di innovazioni, che si limiterà a un nuovo case con ricarica wireless e qualcos'altro di insignificante, e il secondo è AirPods 2 con un elenco più lungo di modifiche. Inoltre, il primo riceverà un prezzo di $ 20-40 in meno rispetto alla generazione attuale e il secondo $ 40 in più, ovvero riceveremo due prodotti a prezzi in Russia rispettivamente di circa 11 e 17 mila. Beh, sarebbe interessante. Ma queste sono le mie congetture, non basate su voci di Cupertino.

AirPods 2 Cosa fare e cosa non fare con le nuove cuffie Apple? larghezza=

Consentitemi di concludere questo post con un'ottima citazione del caporedattore di Mashable.com Lance Ulanoff:

"Loro [AirPods] sono come piccole pubblicità che penzolano nelle nostre orecchie su come puoi possedere un pezzo dell'ecosistema iOS senza preoccuparti di sembrare un idiota, perché tutti noi sembriamo così e ne siamo orgogliosi."< /p> p>

Cosa ti aspetti dai nuovi AirPods? Hai intenzione di acquistare per sostituire l'attuale generazione o come primi AirPods?

AirPods 2: cosa aspettarsi e cosa non aspettarsi dalle nuove cuffie Apple?

Numerose indiscrezioni ci informano che presto avverrà l'annuncio di nuovi dispositivi Apple, il che, in linea di principio, è logico, dal momento che i Cupertiniani spesso ci deliziano con nuovi prodotti nella prima metà della primavera. Oserei presumere che si tratterà di un annuncio modesto, dal momento che non sono previsti nuovi prodotti di particolare rilievo, ed è molto probabile che Apple li mostrerà semplicemente come un aggiornamento della pagina principale del suo sito Web, nient'altro.

Una delle novità dovrebbe essere l'iPad Mini aggiornato, che dopo 3,5 anni raggiungerà semplicemente caratteristiche più o meno rilevanti nella stessa custodia e con lo stesso pulsante Home vintage e, molto probabilmente, meccanico, come è avvenuto con " budget” iPad 2017 e iPad 2018. Probabilmente non ci saranno Face ID e altre novità, se non che aggiungeranno il supporto per la Apple Pencil e magari qualcos'altro sulle piccole cose. Il secondo momento clou del programma dovrebbe essere la longeva stazione AirPower, che difficilmente verrà presentata in clamore per la seconda volta in due anni: nel 2017 ci era già stato detto tutto, non resta che iniziare le vendite. Ebbene, l'ultima novità dovrebbero essere i fondatori del movimento true-wireless di AirPods 2. Sì, certo, questo è il gadget più interessante di questo trio, soprattutto perché gli AirPod originali sono diventati un grande successo nelle vendite e anche dopo 2 anni sono sparse dagli scaffali durante il periodo natalizio, per di più così attivamente che il mercato avverte un notevole deficit. Ming-Chi Kuo di TF International Securities ha dichiarato che nel 2018 sono stati venduti circa 16 milioni di AirPod, e questa è davvero una cifra impressionante, soprattutto sullo sfondo dell'odio che ha portato gli AirPods dopo l'inizio delle vendite.

Credo che questo successo sarà la ragione dei miglioramenti minimi nella nuova versione, ma parliamo di tutto in ordine. Oggi parleremo di voci e fughe di notizie sugli AirPod e classificheremo le potenziali innovazioni del modello in tre categorie: appariranno con un'alta probabilità, appariranno con una bassa probabilità, molto probabilmente non appariranno.

Cosa è più probabile che ci sia in AirPods 2?

Ricarica wireless. La caratteristica più ovvia di AirPods 2 sarà la ricarica wireless, che Apple non ha nascosto fin dal momento in cui è stata annunciata la stazione AirPower. Forse i piani originali di Tim Cook e del suo team erano solo il rilascio di una nuova custodia, ma i ritardi nella produzione di AirPower hanno lasciato il segno e Apple potrebbe aver deciso di aggiornare le cuffie un po' più seriamente.

Penso che il supporto per la ricarica wireless abbia senso solo per quegli utenti che acquistano AirPower insieme a loro. In primo luogo, non è un dato di fatto che AirPods 2 sarà compatibile con qualcosa di diverso da una stazione wireless di marca e, in secondo luogo, perché hai bisogno di cuffie con ricarica wireless (non capisco davvero questo chip negli smartphone) se lo fai ' t Vero fan di Apple e non raccolgono l'intera collezione dei loro dispositivi.

"Hey Siri" e un processore Apple W3. Un'altra cosa che si suggerisce è il riconoscimento della frase “Hey Siri” in qualsiasi momento, poiché è presente in altri prodotti Apple da diversi anni. Di recente, tra l'altro, camminando per strada in AirPods con due pacchi pesanti, ho pensato che fosse nelle cuffie che questa frase magica sarebbe stata più appropriata, perché anche così ci sono pochissimi organi e opzioni di controllo, e qui ci sono anche le mani occupate.

Sicuramente la nuova funzione apparirà grazie al processore Apple W3, a noi familiare dall'Apple Watch Series 4. E se è così, allora la velocità di connessione ai dispositivi compatibili aumenterà sicuramente dell'N%, il suono diventerà più pulito e migliore di X%, l'autonomia aumenterà di Y% e di Z% - stabilità della connessione.

Bluetooth 5.0. Dopo che gli iPhone 2017 e 2018 hanno ricevuto la quinta versione del Bluetooth, è logico aspettarsi che appaia anche nella nuova versione di AirPods, soprattutto perché il chip Apple W3 funziona su di esso. Questo può portare il supporto per il collegamento di due paia di cuffie a uno smartphone contemporaneamente e puoi ascoltare diverse tracce audio su di esse. E per questo caso, vorrei anche il supporto per collegare una cuffia a due dispositivi, ma ora questo manca molto, ma le voci tacciono ancora su questo.

Prezzo più alto. L'aumento dei prezzi è ormai abbastanza comune per Apple e, molto probabilmente, non aggirerà AirPods 2. Immaginati al posto di Tim Cook: hai già un prodotto costoso che è leader di mercato e sta ancora volando dagli scaffali, e rilasci un modello ancora più sofisticato e, cosa importante per i fan di Apple, un modello più recente. E perché non, per il bene di un caso del genere, buttarci sopra, diciamo, 40 dollari? A giudicare dalle ultime indiscrezioni, il costo degli AirPods potrebbe essere di soli $ 199, che in Russia si trasformeranno in circa 17.000 rubli.

Un'altra delle indiscrezioni più o meno vere, si può credere all'utilizzo di un nuovo rivestimento della custodia, che renderà le cuffie non così scivolose, e quindi meno soggette a cadere dalle orecchie. Questo conclude il mio elenco di attributi altamente probabili di AirPods 2.

Cosa probabilmente manca da AirPods 2?

Sensore del battito cardiaco. Come avrai notato, di recente Apple è rimasta affascinata da vari sensori che possono aiutarci a essere più attenti alla nostra salute. Quindi, questa non è la prima volta che le voci hanno riferito che gli AirPods riceveranno un sensore di frequenza cardiaca. Penso che non ci sia fumo senza fuoco e Apple lo implementa davvero nelle sue cuffie, ma non in questa generazione, ma nella prossima. Come notato in precedenza, non è necessario attendere innovazioni serie, soprattutto quelle che possono incidere in modo significativo sui costi.

Colore del corpo nero. Le cuffie bianche sono state un simbolo di Apple sin dall'uscita dei primi iPod 18 anni fa, ed è improbabile che l'azienda oserà rompere questa tradizione. Mai prima d'ora nella sua storia Apple ha rilasciato cuffie in qualsiasi altro colore e le possibilità di AirPods 2 neri ufficiali sono vicine allo zero. Ma l'ho attribuito al secondo gruppo di potenziali innovazioni, perché puoi aspettarti qualsiasi cosa da Tim Cook, rompere le basi e interrompere le tradizioni, lui non ci è abituato.

Che cosa molto probabilmente manca ad AirPods 2?

Riduzione del rumore. Non credo che Apple attualmente sappia come implementare la cancellazione attiva del rumore in un fattore di forma in-ear. Se hai mai usato delle cuffie con ANC, allora sai bene che anche in ciotole di tipo chiuso, nessuno è ancora riuscito a raggiungere una sensazione di vuoto completo. Sembra che la stessa serie Sony 1000 o un analogo di Bose lasci il 10-20% del rumore ambientale, il che significa che non dovresti assolutamente aspettarti qualcosa del genere dagli AirPods.

Nuovo design e fattore di forma diverso. Se Apple produce cuffie TWS in-ear, molto probabilmente usciranno con il marchio Beats, poiché la stessa filosofia AirPods implica auricolari. E dato che Apple può rivettare diverse generazioni dei suoi prodotti con lo stesso design, non ci saranno eccezioni nemmeno per gli AirPods del 99%. Il massimo è il nuovo colore di cui ho scritto sopra.

Protezione dall'acqua. Gli AirPod, anche nella loro prima generazione, sono resistenti al sudore e questo, nel quadro della loro filosofia e del posizionamento degli mbuakajam, è abbastanza. Le cuffie non hanno alcuna forte inclinazione verso lo sport, quindi non necessitano di un grado speciale di tenuta. Inoltre, può influire negativamente sulla qualità del suono ed è quasi impossibile che Apple peggiori la già non migliore qualità del suono per motivi di protezione dall'acqua.

Protezione dell'acqua . Gli AirPod, anche nella loro prima generazione, sono resistenti al sudore e questo fa parte della loro filosofia e mbuakajams mbuakajams il posizionamento è sufficiente. Le cuffie non hanno alcuna forte inclinazione verso lo sport, quindi non necessitano di un grado speciale di tenuta. Inoltre, può influire negativamente sulla qualità del suono ed è quasi impossibile che Apple degradi la già non migliore qualità del suono per motivi di protezione dall'acqua.

Un'altra cosa

Non è un segreto che i successi passati dell'iPhone abbiano fatto girare la testa a Tim Cook e ai vertici dell'azienda, e questo è evidente sullo sfondo del trend annuale di aumento dei prezzi. Presumo che Apple possa desiderare ancora più attenzione e successo nel mercato dell'elettronica indossabile in mezzo al calo delle vendite di iPhone e lanciare due prodotti con il marchio AirPods contemporaneamente. Il primo è AirPods Classic condizionale con un minimo di innovazioni, che si limiterà a un nuovo case con ricarica wireless e qualcos'altro di insignificante, e il secondo è AirPods 2 con un elenco più lungo di modifiche. Inoltre, il primo riceverà un prezzo di $ 20-40 in meno rispetto alla generazione attuale e il secondo $ 40 in più, ovvero riceveremo due prodotti a prezzi in Russia rispettivamente di circa 11 e 17 mila. Beh, sarebbe interessante. Ma queste sono le mie congetture, non basate su voci di Cupertino.

Consentitemi di concludere questo post con un'ottima citazione del caporedattore di Mashable.com Lance Ulanoff:

"Loro [AirPods] sono come piccole pubblicità che penzolano nelle nostre orecchie su come puoi possedere un pezzo dell'ecosistema iOS senza preoccuparti di sembrare un idiota, perché tutti noi sembriamo così e ne siamo orgogliosi."< /p> p>

Cosa ti aspetti dai nuovi AirPods? Hai intenzione di acquistare per sostituire l'attuale generazione o come primi AirPods?