it opay

Apple iPhone 6. Seconda vita

Un paio di anni fa, quando il dollaro è salito bruscamente per la prima volta e anche il costo delle attrezzature è salito alle stelle, abbiamo deciso in una riunione di redazione di preparare una serie di articoli sui "vecchi" flagship, che erano ancora attuali, ma allo stesso tempo erano molto più economici.

Perché ho ricordato questa sezione dopo così tanto tempo? Innanzitutto, in iOS 11.3, Apple ha finalmente aggiunto la possibilità di monitorare la capacità della batteria, nelle impostazioni ora puoi vedere se l'algoritmo che rallenta il processore è abilitato o meno. In teoria, questo dovrebbe avere un effetto positivo sulla velocità del dispositivo. E in secondo luogo, il dollaro è recentemente aumentato di nuovo e, sebbene sia improbabile che vedremo lo stesso rapido aumento dei prezzi dopo di esso, non farà sicuramente male andare sul sicuro e consigliare alcune ammiraglie del passato.

Ho scelto l'iPhone 6 non a caso. Questo è il primo smartphone Apple con un grande schermo, il primo dispositivo con cui personalmente mi sono sentito a mio agio a camminare, e anche un modello molto popolare nel mercato dei dispositivi usati. Molti dei miei amici vanno con i "sei", mentre li acquistano su un Avito condizionale per 15 mila rubli.

In questo articolo parlerò dei parametri chiave di uno smartphone e di quanto sia degno nel 2018. Non mi concentrerò sulle specifiche tecniche, dopotutto, devi aver letto la nostra recensione di questo modello e, in caso contrario, è ora di farlo.

Design e materiali della carrozzeria

Personalmente, mi piace molto sia il design che i materiali dei Sei. Quando ho iniziato a usarlo tre anni fa, lo smartphone si sforzava costantemente di sfuggirmi di mano, di conseguenza dovevo portarlo in una custodia. Ora o la custodia è usurata (anche se questo non è visibile esternamente), oppure mi sono adattato in qualche modo a tenere lo smartphone correttamente, ma anche senza custodia non mi cade dalle mani.

Nell'iPhone 6, la cover posteriore e le estremità sono realizzate in alluminio liscio, motivo per cui la custodia scorre, quindi il materiale è stato cambiato nelle generazioni successive. Tuttavia, quella sensazione magica inesprimibile è andata persa anche quando si prende il dispositivo in mano e si ottiene un grande piacere tattile, semplicemente tenendolo in mano. Il lettore può dubitare delle mie parole, ma penso che i proprietari dei "sei" capiranno perfettamente la posta in gioco. In iPhone 7, la cover è diventata più ruvida al tatto e ha smesso di scivolare, ma il modello si sentiva peggio nella mano.

Vorrei notare che per più di tre anni la custodia per smartphone è rimasta quasi perfetta, anche se non ho sempre portato uno smartphone in una custodia.

Dimensioni

Ti svelo un terribile segreto, per tre anni di utilizzo del "sei" ero così abituato alle sue dimensioni e al modo in cui lo smartphone tenevo in mano che semplicemente non potevo utilizzare la maggior parte degli altri modelli. Erano troppo grandi o troppo spessi o non stavano in una mano. Quando ho cambiato iPhone 6 in 7 Plus, mi sono dovuto anche abituare, all'inizio il "sette" sembrava troppo grosso e pesante! E ora, quando sono tornato al "sei" nell'ambito di un esperimento settimanale, ho ricordato quelle dimenticate sensazioni di comodità dal rapporto ideale tra dimensioni e dimensioni del display.

Schermo

Onestamente non capisco le persone che parlano di perdere i giorni degli iPhone da 3,5 pollici e di quanto fossero convenienti da usare. Il mio primo iPhone era 5s e mi mancava gravemente la diagonale del display. Per me era scomodo digitare il testo con una mano e, se lo facevo con due, le mie dita interferivano costantemente l'una con l'altra e c'erano molti errori di battitura. Questo, tra l'altro, è stato uno dei motivi per cui ho venduto i miei 5s e sono tornato ad Android.

Ma il display del "sei" è semplicemente perfetto: non è grande né piccolo, è comodo sia per digitare che per leggerlo, la risoluzione, seppur non elevata, è molto difficile da notare pixelation. Sì, non puoi scriverci sopra con una mano, ma lo smartphone stesso sta perfettamente in una mano, non ti stancherai di tenerlo dopo 10 minuti.

iPhone 6 e iPhone 5s al sole

Allo stesso tempo, gli schermi di Apple sono perfettamente calibrati, hanno un ottimo rivestimento oleorepellente e uno dei migliori sistemi di regolazione automatica della luminosità: io personalmente uso questa funzione solo su iPhone, e semplicemente la spengo su altri smartphone.

Anche dopo tre anni, il display nel "sei" sembra ancora molto decente ed è adatto alla maggior parte dei casi d'uso.

Allo stesso tempo, non dimentichiamo che per gli stessi 15mila puoi già acquistare uno smartphone con risoluzione FHD, e non importa quanto sia bello lo schermo dell'iPhone, vedrai sicuramente la differenza tra HD e FHD.

Velocità e tempo di esecuzione

Ricordi, di recente c'è stato un grande scandalo sul fatto che Apple abbia rallentato dolcemente i propri dispositivi? La società è stata persino costretta a fornire spiegazioni separate, in cui ha riconosciuto il problema e ha parlato del motivo per cui è stato fatto, dicono, è tutto incentrato sulla diminuzione della capacità della batteria. Inoltre, Apple ha promesso di aggiungere un interruttore dedicato "prestazioni/tempo di attività", con il quale puoi decidere tu stesso cosa è più importante per te. E infatti, in iOS 11.3, è apparsa l'impostazione corrispondente.

Ho usato attivamente i "sei" per circa due anni. Lo smartphone è stato caricato ogni giorno una o due volte, regolarmente è rimasto in carica di notte, in generale è stato un funzionamento spietato, quindi ero sicuro che la capacità della batteria fosse da tempo al di sotto del tasso critico e ho sicuramente avuto questa “modalità rallentamento " acceso. Ma in effetti, si è scoperto che l'iPhone ha perso solo l'8% della sua capacità e sta funzionando al massimo delle prestazioni.

Ma oggettivamente ha iniziato a funzionare molto più lentamente rispetto a tre anni fa. Per me, dopo 7 Plus, la velocità dei soliti “sei” sembrava dolorosamente lenta. Ma qui si sa tutto in confronto: i miei amici che non hanno utilizzato modelli più recenti non si sono mai lamentati del fatto che il loro iPhone 6 fosse lento, è solo l'ampiezza dell'esperienza utente.

L'orario di lavoro, poiché non era nessuno, rimane lo stesso. Usando l'iPhone 6, dovresti essere preparato al fatto che dovrai caricare il tuo smartphone due volte al giorno e la batteria esterna diventerà il tuo vero amico e compagno costante. Ma sai, quando ho usato il "sei" un paio di anni fa, questo non è stato un ostacolo per me, questo smartphone mi piaceva più dei concorrenti ed ero pronto a sopportarne l'orario di lavoro.

Fotocamera

Quello che amo delle fotocamere iPhone è la loro semplicità: punta, clicca, ottieni buoni risultati. Luminosità insufficiente? Ottimizzato l'esposizione. Sì, in termini di riprese notturne, l'iPhone 6 è significativamente inferiore alle moderne ammiraglie, ma supera decisamente i modelli economici per gli stessi 15-20 mila rubli. Inoltre, quanto spesso scatti di notte? Guardo le mie foto e vedo che la maggior parte degli scatti sono stati effettuati durante il giorno, all'aperto o al chiuso.

La scorsa settimana il tempo è stato costantemente agitato, non sono riuscito a ottenere molti buoni scatti, quindi ho deciso di prenderli da uno dei miei materiali precedenti.

Apple Pay

iPhone 6 ha NFC per Apple Pay, ma tieni presente che i pagamenti saranno più lenti rispetto ai modelli più recenti. Il metodo di pagamento più semplice si presenta così: metti lo smartphone spento (il pollice è sullo scanner in questo momento) al terminale e quindi il pagamento ha luogo. Quindi, su iPhone 6, questo processo richiede circa quattro secondi, mentre sui modelli più recenti è quasi istantaneo.

Riparazione

Proprio ieri ho visto un'amica e ho discusso l'argomento dell'articolo di oggi, ha solo un iPhone 6 ed è completamente soddisfatta del suo smartphone. E oggi mi ha scritto che l'ha fatto cadere senza successo e ha rotto il vetro. Ha detto che non era particolarmente turbata, perché le riparazioni e i componenti sono relativamente economici. Certo, è improbabile che tu consideri uno smartphone per l'acquisto solo con questo parametro, ma valeva la pena menzionarlo.

Conclusione

Per prima cosa, diamo un'occhiata ai prezzi. Sul mercato dell'usato puoi trovare un iPhone 6 per una media di 15 mila rubli, mentre nella grande distribuzione viene venduto per 23 mila rubli. Il prezzo è abbastanza adeguato per un modello del segmento medio.

Acquistando il "sei" ora, ottieni uno smartphone con un buon display, un design proprio, materiali del corpo fantastici e dimensioni molto convenienti. Tuttavia, la velocità e il tempo di funzionamento lasciano molto a desiderare, e queste sono le principali carenze di questo modello al momento attuale. Non so se Apple abbia apportato modifiche a Ricevuta familiare, Atto di accordo, C O O in iOS 11.3, ma il mio smartphone non è diventato più veloce con questo firmware, sebbene il modello abbia funzionato molto rapidamente tre anni fa.

Purtroppo, il rallentamento artificiale dell'interfaccia iOS è molto buono rispetto ai modelli più attuali, ed è per questo che non consiglierei di prendere l'iPhone 6 ora. Se vuoi un iPhone economico e più o meno veloce, allora ha senso guardare l'iPhone SE e le offerte su Tmall (puoi trovarlo lì per 17.000 rubli), questo ragazzo lavorerà più velocemente e avrà una fotocamera migliore, e costa meno.

Inoltre, non posso non notare che anche i moderni smartphone Android per 15-16 mila rubli funzionano molto più velocemente e più a lungo. Richiama subito Xiaomi Redmi 5 Plus, Meizu M6 Note e Huawei Honor 9 Lite. Inoltre, ciascuno dei modelli ha un display con diagonale e risoluzione maggiori.

Nei commenti, ti invito a condividere le tue opzioni per i vecchi flagship, che potrebbero rivelarsi rilevanti ora e avere prezzi buoni e interessanti.