it opay

HiFi Show 2021: suono al prezzo di un appartamento e altro ancora

A Mosca, dal 21 al 23 maggio, si è tenuta la mostra Hi-Fi & High End Show 2021, dedicata al suono di alta qualità: acustica, sorgenti sonore e tutto ciò che riguarda. Ci sono stato e voglio condividere le mie impressioni su ciò che ho visto. E sentito.

In generale, il suono Hi-Fi è qualcosa che assomiglia all'alta cucina, ai tè d'élite o ai dipinti costosi. Cioè, non economico, per intenditori e coloro che sono disposti a spendere soldi per il loro hobby. E tali mostre danno a tali intenditori l'opportunità non solo di ascoltare e scegliere l'hardware a cui sono interessati, ma anche semplicemente di capire come suona l'acustica al prezzo di un appartamento. Quindi, per lo sviluppo generale.

Tutta l'azione si è svolta in hotel: letti, tavoli e armadi sono stati tirati fuori dalla maggior parte delle stanze, creando piccole stanze d'ascolto. I visitatori sono entrati nell'area centrale, occupata da un'esposizione e vendita di dischi in vinile, e, salendo scale o ascensori, hanno raggiunto le stanze di interesse.

In fondo ci sono i "portatili". Varie cuffie rinforzanti portate dal negozio Dr.Head sono state integrate da un servizio per la creazione di una custodia personalizzata, una custodia basata su un'impronta dell'orecchio individuale. Questo stesso cast potrebbe essere realizzato direttamente in mostra. Dall'esterno sembrava strano. Ma indossare queste cuffie sarà il più comodo possibile.

Realtà e prospettive del mercato delle professioni informatiche

Quali sono le professioni più popolari e altamente pagate?

Recensione dello smartphone Samsung Galaxy A22s 5G (SM A226B/DSN)

Uno smartphone di nicchia con supporto 5G a un prezzo minimo: non è nemmeno sul sito Web Samsung, ma è venduto in Russia. Confronta con Galaxy A22: ne vale la pena?

Test Kia Picanto. L'ultima delle city car

In qualche modo impercettibilmente, quasi tutte le city car compatte hanno lasciato la Russia, che ha sostituito le berline di classe compatta e le liftback come Hyundai Solaris e Skoda Rapid. Ci sono sempre due vere city car rimaste sul nostro mercato, questo è l'eroe del nostro materiale Kia Picanto e Chevrolet Spark, insieme alla sua controparte con il marchio Ravon.

Recensione delle cuffie TCL TW30 MoveAudio S600 TWS

Qualsiasi produttore di smartphone decente è obbligato a offrire le proprie cuffie TWS con sé. Così TCL ha introdotto a dicembre sul mercato russo non solo uno smartphone di punta, ma anche un headset di punta. Vediamo cosa è successo...

Abbiamo anche portato rari nastri RAAL Requisite con il loro amplificatore. Un tale set costa 989.000 rubli. Quasi un milione! E si siedono a testa in giù in un modo strano: come se prendessero degli altoparlanti leggeri per computer e se li avvitassero alle orecchie. Suonano come una miscela di altoparlanti e cuffie classici. È un peccato che non siamo riusciti ad ascoltare seriamente: la gente va in giro, la musica viene da qualche parte. E le cuffie sono aperte!

Presso lo stand dell'azienda di San Pietroburgo Kennerton siamo riusciti a vedere e ascoltare cuffie chiuse e in-ear isodinamiche. Sensazioni interessanti! Almeno il fatto che questo tipo di solito abbia sempre un design aperto. E di certo non nel formato delle solite "spine".

Tutti possono portare le proprie cuffie e misurare i propri parametri presso lo stand Reference Audio Analyzer (RAA). Oltre all'interesse puramente teorico, ciò ha permesso di individuare un possibile matrimonio di cuffie. Una sorta di esame professionale gratuito tramite apposito supporto di misurazione.

Digital Fruits ha fatto un ottimo lavoro con un grande tavolo sormontato da amplificatori Mytek e Schiit e una varietà di cuffie Audeze. È stato possibile partire da quelle più convenienti e gradualmente, passando alle sedie vicine, raggiungere le migliori opzioni. Anche l'isodinamica intracanale è stata autorizzata all'ascolto. Interessante! In attesa della recensione. C'era anche una scatola di banane. Comodo e gustoso. Questo è ciò che significa assistenza clienti.

Un altro lettore interessante e relativamente portatile è stato Sony DMP-Z1. Non particolarmente nuovo, ma la massa si avvicina al chilogrammo e la dimensione è vicina a un paio di mattoni. Qui ho potuto ascoltarlo con più pensiero. E posso onestamente dire che suona bene, ma per niente per i 650 mila rubli richiesti.

Per qualche ragione, non c'erano altri portatili. Ed è strano! Ci sono molti marchi e cuffie interessanti che produttori e distributori potrebbero portare. Ma non è successo. Il resto dello spazio era occupato da altoparlanti, amplificatori, ricevitori, giradischi e altre cose costose.

Non è stato così facile superare sei piani di suoni. Anche brevi audizioni in ciascuna delle stanze in qualche modo si sono trasformate impercettibilmente in due giorni interi. E se uscissi per “respirare” e sedermi in silenzio per alleviare il più possibile il mio udito prima della prossima mostra, ci vorrebbe un terzo giorno.

ASUS Zenbook Vivobook 14 OLED. Lo schermo OLED più conveniente!

Un laptop con uno schermo OLED che sarà ancora rilevante tra 5 anni.

Recensione Samsung Galaxy A22 (SM-A225F/DSN)

Un modello per 18 mila rubli, che è diventato adeguato in termini di rapporto qualità / prezzo. Schermo AMOLED, insolito per questi soldi, AoD e altre caratteristiche.

Nuovi articoli del mese: i 5 principali smartphone di gennaio

Le ammiraglie di secondo livello di Samsung, Sony, OnePlus e Honor. E il nuovo Xiaomi Redmi Note 11 Pro!

Recensione Honor MagicBook 15 (2021) su AMD Ryzen 5500U

PC portatile ad alte prestazioni con un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Ma ancora una volta ho dimostrato per esperienza personale che il prezzo non sempre corrisponde alla qualità. Vai nella stanza e ci sono cavi della Nordost per trecentomila rubli al pezzo, acustica per un milione e qualche copeco, un amplificatore appropriato e ... non suona. Sembra impressionante, ammicca con le lampadine, ma dentro, da qualche parte nell'area dell'anima, nulla si muove.

E non capisci perché, oltre al nome, chiedono soldi. Ma tra le tante aziende più o meno con lo stesso feeling interno, quattro spiccavano.

Il primo è il tedesco Burmester. Sì, molte superfici sono lucidate a specchio e raccolgono le impronte digitali. Sì, i prezzi dei componenti a volte sono proibitivi: gli amplificatori partono da un milione, gli stadi phono - più di due e un giradischi costa quasi quattro e mezzo. E il suono... è no. Nel miglior senso della parola. Cioè, ascolti musica, ma non senti affatto la colorazione e lo stile caratteristico dei componenti. È come se non esistessero: rimani solo con la musica.

Il secondo sono gli enormi altoparlanti elettrostatici di Martin Logan. Delle dimensioni di due armadi, si sono distinti non solo per il loro audace colore rosso, ma anche per il prezzo di nove milioni e mezzo. Alcuni appartamenti sono più economici. Anche a Mosca, per non parlare delle regioni. E questo prezzo non include amplificatori, un sistema di alimentazione del peso di 18 chilogrammi e cavi unici, che sono un set di magneti ad anello, all'interno dei quali, come negli acceleratori, volano gli elettroni. Potente. su larga scala. Suonano, ovviamente, bene, ma per me non sono migliori dello stesso Burmester. Ma l'esperienza è interessante!

Terzo - Tecniche, portato da "Audiomania". In primo luogo, sono sorpreso che i giapponesi siano ancora vivi e stiano facendo qualcosa. In secondo luogo, il versatile sistema all-in-one, incluso il lettore CD, suona sorprendentemente bene e versatile, senza soccombere a nessun genere. Ci sono bassi profondi e alti abbastanza brillanti. E il mezzo - saturo, grassoccio, gustoso - non si vedeva sul mercato da molto tempo. Sì, una soluzione del genere non competerà con i vertici, ma costa anche circa centomila. Il che per il suo sound è molto, molto ragionevole.

E per dessert - Reezoldini. Sembra che questi siano italiani, ma in realtà l'ufficio di San Pietroburgo che produce l'acustica. I piccoli altoparlanti da scaffale hanno dimostrato un suono tale da eclissare facilmente i concorrenti molto più costosi e più grandi in termini di qualità e volume del palco. Sì, il prezzo di circa 250 mila è molto. Ma se inizi a confrontare, è molto, molto conveniente. In generale, sono molto contento che i nostri produttori russi siano più che degni concorrenti per i leader riconosciuti.

In generale, puoi parlare a lungo della mostra, concentrandoti su marchi e assemblaggi diversi, perché ho molte impressioni. Ma il volume dell'articolo è ancora limitato. Quindi chiedi nei commenti e condividi le tue impressioni se anche tu hai potuto visitare questo Sound Festival!

HiFi Show 2021: suono al prezzo di un appartamento e altro ancora

A Mosca, dal 21 al 23 maggio, si è tenuta la mostra Hi-Fi & High End Show 2021, dedicata al suono di alta qualità: acustica, sorgenti sonore e tutto ciò che riguarda. Ci sono stato e voglio condividere le mie impressioni su ciò che ho visto. E sentito.

In generale, il suono Hi-Fi è qualcosa che assomiglia all'alta cucina, ai tè d'élite o ai dipinti costosi. Cioè, non economico, per intenditori e coloro che sono disposti a spendere soldi per il loro hobby. E tali mostre danno a tali intenditori l'opportunità non solo di ascoltare e scegliere l'hardware a cui sono interessati, ma anche semplicemente di capire come suona l'acustica al prezzo di un appartamento. Quindi, per lo sviluppo generale.

Tutta l'azione si è svolta in hotel: letti, tavoli e armadi sono stati tirati fuori dalla maggior parte delle stanze, creando piccole stanze d'ascolto. I visitatori sono entrati nell'area centrale, occupata da un'esposizione e vendita di dischi in vinile, e, salendo scale o ascensori, hanno raggiunto le stanze di interesse.

In fondo ci sono i "portatili". Varie cuffie rinforzanti portate dal negozio Dr.Head sono state integrate da un servizio per la creazione di una custodia personalizzata, una custodia basata su un'impronta dell'orecchio individuale. Questo stesso cast potrebbe essere realizzato direttamente in mostra. Dall'esterno sembrava strano. Ma indossare queste cuffie sarà il più comodo possibile.

Realtà e prospettive del mercato delle professioni informatiche

Quali sono le professioni più popolari e altamente pagate?

Recensione dello smartphone Samsung Galaxy A22s 5G (SM A226B/DSN)

Uno smartphone di nicchia con supporto 5G a un prezzo minimo: non è nemmeno sul sito Web Samsung, ma è venduto in Russia. Confronta con Galaxy A22: ne vale la pena?

Test Kia Picanto. L'ultima delle city car

In qualche modo impercettibilmente, quasi tutte le city car compatte hanno lasciato la Russia, che ha sostituito le berline di classe compatta e le liftback come Hyundai Solaris e Skoda Rapid. Ci sono sempre due vere city car rimaste sul nostro mercato, questo è l'eroe del nostro materiale Kia Picanto e Chevrolet Spark, insieme alla sua controparte con il marchio Ravon.

Recensione delle cuffie TCL TW30 MoveAudio S600 TWS

Qualsiasi produttore di smartphone decente è obbligato a offrire le proprie cuffie TWS con sé. Così TCL ha introdotto a dicembre sul mercato russo non solo uno smartphone di punta, ma anche un headset di punta. Vediamo cosa è successo...

Abbiamo anche portato rari nastri RAAL Requisite con il loro amplificatore. Un tale set costa 989.000 rubli. Quasi un milione! E si siedono a testa in giù in un modo strano: come se prendessero degli altoparlanti leggeri per computer e se li avvitassero alle orecchie. Suonano come una miscela di altoparlanti e cuffie classici. È un peccato che non siamo riusciti ad ascoltare seriamente: la gente va in giro, la musica viene da qualche parte. E le cuffie sono aperte!

Presso lo stand dell'azienda di San Pietroburgo Kennerton siamo riusciti a vedere e ascoltare cuffie chiuse e in-ear isodinamiche. Sensazioni interessanti! Almeno il fatto che questo tipo di solito abbia sempre un design aperto. E di certo non nel formato delle solite "spine".

Tutti possono portare le proprie cuffie e misurare i propri parametri presso lo stand Reference Audio Analyzer (RAA). Oltre all'interesse puramente teorico, ciò ha permesso di individuare un possibile matrimonio di cuffie. Una sorta di esame professionale gratuito tramite apposito supporto di misurazione.

Digital Fruits ha fatto un ottimo lavoro con un grande tavolo sormontato da amplificatori Mytek e Schiit e una varietà di cuffie Audeze. È stato possibile partire da quelle più convenienti e gradualmente, passando alle sedie vicine, raggiungere le migliori opzioni. Anche l'isodinamica intracanale è stata autorizzata all'ascolto. Interessante! In attesa della recensione. C'era anche una scatola di banane. Comodo e gustoso. Questo è ciò che significa assistenza clienti.

Un altro lettore interessante e relativamente portatile è stato Sony DMP-Z1. Non particolarmente nuovo, ma la massa si avvicina al chilogrammo e la dimensione è vicina a un paio di mattoni. Qui ho potuto ascoltarlo con più pensiero. E posso onestamente dire che suona bene, ma per niente per i 650 mila rubli richiesti.

Per qualche ragione, non c'erano altri portatili. Ed è strano! Ci sono molti marchi e cuffie interessanti che produttori e distributori potrebbero portare. Ma non è successo. Il resto dello spazio era occupato da altoparlanti, amplificatori, ricevitori, giradischi e altre cose costose.

Non è stato così facile superare sei piani di suoni. Anche brevi audizioni in ciascuna delle stanze in qualche modo si sono trasformate impercettibilmente in due giorni interi. E se uscissi per “respirare” e sedermi in silenzio per alleviare il più possibile il mio udito prima della prossima mostra, ci vorrebbe un terzo giorno.

ASUS Zenbook Vivobook 14 OLED. Lo schermo OLED più conveniente!

Un laptop con uno schermo OLED che sarà ancora rilevante tra 5 anni.

Recensione Samsung Galaxy A22 (SM-A225F/DSN)

Un modello per 18 mila rubli, che è diventato adeguato in termini di rapporto qualità / prezzo. Schermo AMOLED, insolito per questi soldi, AoD e altre caratteristiche.

Nuovi articoli del mese: i 5 principali smartphone di gennaio

Le ammiraglie di secondo livello di Samsung, Sony, OnePlus e Honor. E il nuovo Xiaomi Redmi Note 11 Pro!

Recensione Honor MagicBook 15 (2021) su AMD Ryzen 5500U

PC portatile ad alte prestazioni con un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Ma ancora una volta ho dimostrato per esperienza personale che il prezzo non sempre corrisponde alla qualità. Vai nella stanza e ci sono cavi della Nordost per trecentomila rubli al pezzo, acustica per un milione e qualche copeco, un amplificatore appropriato e ... non suona. Sembra impressionante, ammicca con le lampadine, ma dentro, da qualche parte nell'area dell'anima, nulla si muove.

E non capisci perché, oltre al nome, chiedono soldi. Ma tra le tante aziende più o meno con lo stesso feeling interno, quattro spiccavano.

Il primo è il tedesco Burmester. Sì, molte superfici sono lucidate a specchio e raccolgono le impronte digitali. Sì, i prezzi dei componenti a volte sono proibitivi: gli amplificatori partono da un milione, gli stadi phono - più di due e un giradischi costa quasi quattro e mezzo. E il suono... è no. Nel miglior senso della parola. Cioè, ascolti musica, ma non senti affatto la colorazione e lo stile caratteristico dei componenti. È come se non esistessero: rimani solo con la musica.

Il secondo sono gli enormi altoparlanti elettrostatici di Martin Logan. Delle dimensioni di due armadi, si sono distinti non solo per il loro audace colore rosso, ma anche per il prezzo di nove milioni e mezzo. Alcuni appartamenti sono più economici. Anche a Mosca, per non parlare delle regioni. E questo prezzo non include amplificatori, un sistema di alimentazione del peso di 18 chilogrammi e cavi unici, che sono un set di magneti ad anello, all'interno dei quali, come negli acceleratori, volano gli elettroni. Potente. su larga scala. Suonano, ovviamente, bene, ma per me non sono migliori dello stesso Burmester. Ma l'esperienza è interessante!

Terzo - Tecniche, portato da "Audiomania". In primo luogo, sono sorpreso che i giapponesi siano ancora vivi e stiano facendo qualcosa. In secondo luogo, il versatile sistema all-in-one, incluso il lettore CD, suona sorprendentemente bene e versatile, senza soccombere a nessun genere. Ci sono bassi profondi e alti abbastanza brillanti. E il mezzo - saturo, grassoccio, gustoso - non si vedeva sul mercato da molto tempo. Sì, una soluzione del genere non competerà con i vertici, ma costa anche circa centomila. Il che è molto, molto ragionevole per il suo suono.

E per dessert - Reezoldini. Sembra che questi siano italiani, ma in realtà l'ufficio di San Pietroburgo che produce l'acustica. I piccoli altoparlanti da scaffale hanno dimostrato un suono tale da eclissare facilmente i concorrenti molto più costosi e più grandi in termini di qualità e volume del palco. Sì, il prezzo di circa 250 mila è molto. Ma se inizi a confrontare, è molto, molto conveniente. In generale, sono molto contento che i nostri produttori russi siano più che degni concorrenti per i leader riconosciuti.

In generale, puoi parlare a lungo della mostra, concentrandoti su marchi e assemblaggi diversi, perché ho molte impressioni. Ma il volume dell'articolo è ancora limitato. Quindi chiedi nei commenti e condividi le tue impressioni se anche tu hai potuto visitare questo Sound Festival!

HiFi Show 2021: suono al prezzo di un appartamento e altro ancora

A Mosca, dal 21 al 23 maggio, si è tenuta la mostra Hi-Fi & High End Show 2021, dedicata al suono di alta qualità: acustica, sorgenti sonore e tutto ciò che riguarda. Ci sono stato e voglio condividere le mie impressioni su ciò che ho visto. E sentito.

In generale, il suono Hi-Fi è qualcosa che assomiglia all'alta cucina, ai tè d'élite o ai dipinti costosi. Cioè, non economico, per intenditori e coloro che sono disposti a spendere soldi per il loro hobby. E tali mostre danno a tali intenditori l'opportunità non solo di ascoltare e scegliere l'hardware a cui sono interessati, ma anche semplicemente di capire come suona l'acustica al prezzo di un appartamento. Quindi, per lo sviluppo generale.

Tutta l'azione si è svolta in hotel: letti, tavoli e armadi sono stati tirati fuori dalla maggior parte delle stanze, creando piccole stanze d'ascolto. I visitatori sono entrati nell'area centrale, occupata da un'esposizione e vendita di dischi in vinile, e, salendo scale o ascensori, hanno raggiunto le stanze di interesse.

In fondo ci sono i "portatili". Varie cuffie rinforzanti portate dal negozio Dr.Head sono state integrate da un servizio per la creazione di una custodia personalizzata, una custodia basata su un'impronta dell'orecchio individuale. Questo stesso cast potrebbe essere realizzato direttamente in mostra. Dall'esterno, sembrava insolito. Ma indossare queste cuffie sarà il più comodo possibile.

Realtà e prospettive del mercato delle professioni informatiche

Quali sono le professioni più popolari e altamente pagate?

Recensione dello smartphone Samsung Galaxy A22s 5G (SM A226B/DSN)

Uno smartphone di nicchia con supporto 5G a un prezzo minimo: non è nemmeno sul sito Web Samsung, ma è venduto in Russia. Confronta con Galaxy A22: ne vale la pena?

Test Kia Picanto. L'ultima delle city car

In qualche modo impercettibilmente, quasi tutte le city car compatte hanno lasciato la Russia, che ha sostituito le berline di classe compatta e le liftback come Hyundai Solaris e Skoda Rapid. Ci sono sempre due vere city car rimaste sul nostro mercato, questo è l'eroe del nostro materiale Kia Picanto e Chevrolet Spark, insieme alla sua controparte con il marchio Ravon.

Recensione delle cuffie TCL TW30 MoveAudio S600 TWS

Qualsiasi produttore di smartphone decente è obbligato a offrire le proprie cuffie TWS con sé. Così TCL ha introdotto a dicembre sul mercato russo non solo uno smartphone di punta, ma anche un headset di punta. Vediamo cosa è successo...

Abbiamo anche portato rari nastri RAAL Requisite con il loro amplificatore. Un tale set costa 989.000 rubli. Quasi un milione! E si siedono a testa in giù in un modo strano: come se prendessero degli altoparlanti leggeri per computer e se li avvitassero alle orecchie. Suonano come una miscela di altoparlanti e cuffie classici. È un peccato che non siamo riusciti ad ascoltare seriamente: la gente va in giro, la musica viene da qualche parte. E le cuffie sono aperte!

Presso lo stand dell'azienda di San Pietroburgo Kennerton siamo riusciti a vedere e ascoltare cuffie chiuse e in-ear isodinamiche. Sensazioni interessanti! Almeno il fatto che questo tipo di solito abbia sempre un design aperto. E di certo non nel formato delle solite "spine".

Tutti possono portare le proprie cuffie e misurare i propri parametri presso lo stand Reference Audio Analyzer (RAA). Oltre all'interesse puramente teorico, ciò ha permesso di individuare un possibile matrimonio di cuffie. Una sorta di esame professionale gratuito tramite apposito supporto di misurazione.

Digital Fruits ha fatto un ottimo lavoro con un grande tavolo sormontato da amplificatori Mytek e Schiit e una varietà di cuffie Audeze. È stato possibile partire da quelle più convenienti e gradualmente, passando alle sedie vicine, raggiungere le migliori opzioni. Anche l'isodinamica intracanale è stata autorizzata all'ascolto. Interessante! In attesa della recensione. C'era anche una scatola di banane. Comodo e gustoso. Questo è ciò che significa assistenza clienti.

Un altro lettore interessante e relativamente portatile è stato Sony DMP-Z1. Non particolarmente nuovo, ma la massa si avvicina al chilogrammo e la dimensione è vicina a un paio di mattoni. Qui ho potuto ascoltarlo con più pensiero. E posso onestamente dire che suona bene, ma per niente per i 650 mila rubli richiesti.

Per qualche ragione, non c'erano altri portatili. Ed è strano! Ci sono molti marchi e cuffie interessanti che produttori e distributori potrebbero portare. Ma non è successo. Il resto dello spazio era occupato da altoparlanti, amplificatori, ricevitori, giradischi e altre cose costose.

Non è stato così facile superare sei piani di suoni. Anche brevi audizioni in ciascuna delle stanze in qualche modo si sono trasformate impercettibilmente in due giorni interi. E se uscissi per “respirare” e sedermi in silenzio per alleviare il più possibile il mio udito prima della prossima mostra, ci vorrebbe un terzo giorno.

ASUS Zenbook Vivobook 14 OLED. Lo schermo OLED più conveniente!

Un laptop con uno schermo OLED che sarà ancora rilevante tra 5 anni.

Recensione Samsung Galaxy A22 (SM-A225F/DSN)

Un modello per 18 mila rubli, che è diventato adeguato in termini di rapporto qualità / prezzo. Schermo AMOLED, insolito per questi soldi, AoD e altre caratteristiche.

Nuovi articoli del mese: i 5 principali smartphone di gennaio

Le ammiraglie di secondo livello di Samsung, Sony, OnePlus e Honor. E il nuovo Xiaomi Redmi Note 11 Pro!

Recensione Honor MagicBook 15 (2021) su AMD Ryzen 5500U

PC portatile ad alte prestazioni con un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Ma ancora una volta ho dimostrato per esperienza personale che il prezzo non sempre corrisponde alla qualità. Vai nella stanza e ci sono cavi della Nordost per trecentomila rubli al pezzo, acustica per un milione e qualche copeco, un amplificatore appropriato e ... non suona. Sembra impressionante, ammicca con le lampadine, ma dentro, da qualche parte nell'area dell'anima, nulla si muove.

E non capisci perché, oltre al nome, chiedono soldi. Ma tra le tante aziende più o meno con lo stesso feeling interno, quattro spiccavano.

Il primo è il tedesco Burmester. Sì, molte superfici sono lucidate a specchio e raccolgono le impronte digitali. Sì, i prezzi dei componenti a volte sono proibitivi: gli amplificatori partono da un milione, gli stadi phono - più di due e un giradischi costa quasi quattro e mezzo. E il suono... è no. Nel miglior senso della parola. Cioè, ascolti musica, ma non senti affatto la colorazione e lo stile caratteristico dei componenti. È come se non esistessero: rimani solo con la musica.

Il secondo sono gli enormi altoparlanti elettrostatici di Martin Logan. Delle dimensioni di due armadi, si sono distinti non solo per il loro audace colore rosso, ma anche per il prezzo di nove milioni e mezzo. Alcuni appartamenti sono più economici. Anche a Mosca, per non parlare delle regioni. E questo prezzo non include amplificatori, un sistema di alimentazione del peso di 18 chilogrammi e cavi unici, che sono un set di magneti ad anello, all'interno dei quali, come negli acceleratori, volano gli elettroni. Potente. su larga scala. Suonano, ovviamente, bene, ma per me non sono migliori dello stesso Burmester. Ma l'esperienza è interessante!

Terzo - Tecniche, portato da "Audiomania". In primo luogo, sono sorpreso che i giapponesi siano ancora vivi e stiano facendo qualcosa. In secondo luogo, il versatile sistema all-in-one, incluso il lettore CD, suona sorprendentemente bene e versatile, senza soccombere a nessun genere. Ci sono bassi profondi e alti abbastanza brillanti. E il mezzo - saturo, grassoccio, gustoso - non si vedeva sul mercato da molto tempo. Sì, una soluzione del genere non competerà con i vertici, ma costa anche circa centomila. Il che è molto, molto ragionevole per il suo suono.

E per dessert - Reezoldini. Sembra che questi siano italiani, ma in realtà l'ufficio di San Pietroburgo che produce l'acustica. I piccoli altoparlanti da scaffale hanno dimostrato un suono tale da eclissare facilmente i concorrenti molto più costosi e più grandi in termini di qualità e volume del palco. Sì, il prezzo di circa 250 mila è molto. Ma se inizi a confrontare, è molto, molto conveniente. In generale, sono molto contento che i nostri produttori russi siano più che degni concorrenti per i leader riconosciuti.

In generale, puoi parlare a lungo della mostra, concentrandoti su marchi e assemblaggi diversi, perché ho molte impressioni. Ma il volume dell'articolo è ancora limitato. Quindi chiedi nei commenti e condividi le tue impressioni se anche tu hai potuto visitare questo Sound Festival!

HiFi Show 2021: suono al prezzo di un appartamento e altro ancora

A Mosca, dal 21 al 23 maggio, si è tenuta la mostra Hi-Fi & High End Show 2021, dedicata al suono di alta qualità: acustica, sorgenti sonore e tutto ciò che riguarda. Ci sono stato e voglio condividere le mie impressioni su ciò che ho visto. E sentito.

In generale, il suono Hi-Fi è qualcosa che assomiglia all'alta cucina, ai tè d'élite o ai dipinti costosi. Cioè, non economico, per intenditori e coloro che sono disposti a spendere soldi per il loro hobby. E tali mostre danno a tali intenditori l'opportunità non solo di ascoltare e scegliere l'hardware a cui sono interessati, ma anche semplicemente di capire come suona l'acustica al prezzo di un appartamento. Quindi, per lo sviluppo generale.

Tutta l'azione si è svolta in hotel: letti, tavoli e armadi sono stati tirati fuori dalla maggior parte delle stanze, creando piccole stanze d'ascolto. I visitatori sono entrati nell'area centrale, occupata da un'esposizione e vendita di dischi in vinile, e, salendo scale o ascensori, hanno raggiunto le stanze di interesse.

In fondo ci sono i "portatili". Varie cuffie rinforzanti portate dal negozio Dr.Head sono state integrate da un servizio per la creazione di una custodia personalizzata, una custodia basata su un'impronta dell'orecchio individuale. Questo stesso cast potrebbe essere realizzato direttamente in mostra. Dall'esterno sembrava strano. Ma indossare queste cuffie sarà il più comodo possibile.

Realtà e prospettive del mercato delle professioni informatiche

Quali sono le professioni più popolari e altamente pagate?

Recensione dello smartphone Samsung Galaxy A22s 5G (SM A226B/DSN)

Uno smartphone di nicchia con supporto 5G a un prezzo minimo: non è nemmeno sul sito Web Samsung, ma è venduto in Russia. Confronta con Galaxy A22: ne vale la pena?

Test Kia Picanto. L'ultima delle city car

In qualche modo impercettibilmente, quasi tutte le city car compatte hanno lasciato la Russia, che ha sostituito le berline di classe compatta e le liftback come Hyundai Solaris e Skoda Rapid. Ci sono sempre due vere city car rimaste sul nostro mercato, questo è l'eroe del nostro materiale Kia Picanto e Chevrolet Spark, insieme alla sua controparte con il marchio Ravon.

Recensione delle cuffie TCL TW30 MoveAudio S600 TWS

Qualsiasi produttore di smartphone decente è obbligato a offrire le proprie cuffie TWS con sé. Così TCL ha introdotto a dicembre sul mercato russo non solo uno smartphone di punta, ma anche un headset di punta. Vediamo cosa è successo...

Abbiamo anche portato rari nastri RAAL Requisite con il loro amplificatore. Un tale set costa 989.000 rubli. Quasi un milione! E si siedono a testa in giù in un modo strano: come se prendessero degli altoparlanti leggeri per computer e se li avvitassero alle orecchie. Suonano come una miscela di altoparlanti e cuffie classici. È un peccato che non siamo riusciti ad ascoltare seriamente: la gente va in giro, la musica viene da qualche parte. E le cuffie sono aperte!

Presso lo stand dell'azienda di San Pietroburgo Kennerton siamo riusciti a vedere e ascoltare cuffie chiuse e in-ear isodinamiche. Sensazioni interessanti! Almeno il fatto che questo tipo di solito abbia sempre un design aperto. E di certo non nel formato delle solite "spine".

Tutti possono portare le proprie cuffie e misurare i propri parametri presso lo stand Reference Audio Analyzer (RAA). Oltre all'interesse puramente teorico, ciò ha permesso di individuare un possibile matrimonio di cuffie. Una sorta di esame professionale gratuito tramite apposito supporto di misurazione.

Digital Fruits ha fatto un ottimo lavoro con un grande tavolo sormontato da amplificatori Mytek e Schiit e una varietà di cuffie Audeze. È stato possibile partire da quelle più convenienti e gradualmente, passando alle sedie vicine, raggiungere le migliori opzioni. Anche l'isodinamica intracanale è stata autorizzata all'ascolto. Interessante! In attesa della recensione. C'era anche una scatola di banane. Comodo e gustoso. Questo è ciò che significa assistenza clienti.

Un altro lettore interessante e relativamente portatile è stato Sony DMP-Z1. Non particolarmente nuovo, ma la massa si avvicina al chilogrammo e la dimensione è vicina a un paio di mattoni. Qui ho potuto ascoltarlo con più pensiero. E posso onestamente dire che suona bene, ma per niente per i 650 mila rubli richiesti.

Per qualche ragione, non c'erano altri portatili. Ed è strano! Ci sono molti marchi e cuffie interessanti che produttori e distributori potrebbero portare. Ma non è successo. Il resto dello spazio era occupato da altoparlanti, amplificatori, ricevitori, giradischi e altre cose costose.

Per qualche ragione, non c'era più portatile. Ed è strano! Ci sono molti marchi e cuffie interessanti che produttori e distributori potrebbero portare. Ma non è successo . Il resto dello spazio era occupato da altoparlanti, amplificatori, ricevitori, giradischi e altre cose costose.

Non è stato così facile superare sei piani di suoni. Anche brevi audizioni in ciascuna delle stanze in qualche modo si sono trasformate impercettibilmente in due giorni interi. E se uscissi per “respirare” e sedermi in silenzio per alleviare il più possibile il mio udito prima della prossima mostra, ci vorrebbe un terzo giorno.

ASUS Zenbook Vivobook 14 OLED. Lo schermo OLED più conveniente!

Un laptop con uno schermo OLED che sarà ancora rilevante tra 5 anni.

Recensione Samsung Galaxy A22 (SM-A225F/DSN)

Un modello per 18 mila rubli, che è diventato adeguato in termini di rapporto qualità / prezzo. Schermo AMOLED, insolito per questi soldi, AoD e altre caratteristiche.

Nuovi articoli del mese: i 5 principali smartphone di gennaio

Le ammiraglie di secondo livello di Samsung, Sony, OnePlus e Honor. E il nuovo Xiaomi Redmi Note 11 Pro!

Recensione Honor MagicBook 15 (2021) su AMD Ryzen 5500U

PC portatile ad alte prestazioni con un eccellente rapporto qualità-prezzo.

Ma ancora una volta ho dimostrato per esperienza personale che il prezzo non sempre corrisponde alla qualità. Vai nella stanza e ci sono cavi della Nordost per trecentomila rubli al pezzo, acustica per un milione e qualche copeco, un amplificatore appropriato e ... non suona. Sembra impressionante, ammicca con le lampadine, ma dentro, da qualche parte nell'area dell'anima, nulla si muove.

E non capisci perché, oltre al nome, chiedono soldi. Ma tra le tante aziende più o meno con lo stesso feeling interno, quattro spiccavano.

Il primo è il tedesco Burmester. Sì, molte superfici sono lucidate a specchio e raccolgono le impronte digitali. Sì, i prezzi dei componenti a volte sono proibitivi: gli amplificatori partono da un milione, gli stadi phono - più di due e un giradischi costa quasi quattro e mezzo. E il suono... è no. Nel miglior senso della parola. Cioè, ascolti musica, ma non senti affatto la colorazione e lo stile caratteristico dei componenti. È come se non esistessero: rimani solo con la musica.

Il secondo sono gli enormi altoparlanti elettrostatici di Martin Logan. Delle dimensioni di due armadi, si sono distinti non solo per il loro audace colore rosso, ma anche per il prezzo di nove milioni e mezzo. Alcuni appartamenti sono più economici. Anche a Mosca, per non parlare delle regioni. E questo prezzo non include amplificatori, un sistema di alimentazione del peso di 18 chilogrammi e cavi unici, che sono un set di magneti ad anello, all'interno dei quali, come negli acceleratori, volano gli elettroni. Potente. su larga scala. Suonano, ovviamente, bene, ma per me non sono migliori dello stesso Burmester. Ma l'esperienza è interessante!

Terzo - Tecniche, portato da "Audiomania". In primo luogo, sono sorpreso che i giapponesi siano ancora vivi e stiano facendo qualcosa. In secondo luogo, il versatile sistema all-in-one, incluso il lettore CD, suona sorprendentemente bene e versatile, senza soccombere a nessun genere. Ci sono bassi profondi e alti abbastanza brillanti. E il mezzo - saturo, grassoccio, gustoso - non si vedeva sul mercato da molto tempo. Sì, una soluzione del genere non competerà con i vertici, ma costa anche circa centomila. Il che è molto, molto ragionevole per il suo suono.

E per dessert - Reezoldini. Sembra che questi siano italiani, ma in realtà l'ufficio di San Pietroburgo che produce l'acustica. I piccoli altoparlanti da scaffale hanno dimostrato un suono tale da eclissare facilmente i concorrenti molto più costosi e più grandi in termini di qualità e volume del palco. Sì, il prezzo di circa 250 mila è molto. Ma se inizi a confrontare, è molto, molto conveniente. In generale, sono molto contento che i nostri produttori russi siano più che degni concorrenti per i leader riconosciuti.

In generale, puoi parlare a lungo della mostra, concentrandoti su marchi e assemblaggi diversi, perché ho molte impressioni. Ma il volume dell'articolo è ancora limitato. Quindi chiedi nei commenti e condividi le tue impressioni se anche tu hai potuto visitare questo Sound Festival!