it opay

Spillikins №212. Sistema di allerta meteorite e catastrofi in Russia

La scorsa settimana non ho potuto scrivere una recensione del Blackberry Z10 perché si è bloccato ed è morto nelle mie mani. Il mio telefono è ancora in fase di sostituzione/riparazione, ma è arrivato un altro campione, quindi potete leggere la recensione nei prossimi giorni. Non ho ancora deciso se dividere la recensione in considerazione del sistema operativo stesso e una storia separata sul dispositivo, o combinare questi due punti.

A volte ho la sensazione che meno tempo ho, più tempo ho da fare. Volevo sinceramente scusarmi per il breve e insolitamente piccolo numero di "Spikers", ma si è rivelato essere un po' più grande del solito. Alcuni argomenti hanno dovuto essere abbandonati a favore di altri. Buona lettura e buon inizio settimana.

Contenuto:

Pioggia di meteoriti su Chelyabinsk: una parola sulle tecnologie

Da bambino ero attratto dal mistero del meteorite Tunguska, esploso nell'area del fiume Podkamennaya Tunguska, e le conseguenze dell'esplosione sono state osservate in tutto il mondo. Ciò accadde nel giugno 1908 e, data la lontananza e la bassa popolazione di quella zona, l'evento fu ricordato solo per effetti indiretti. Per diversi giorni il cielo ha brillato, in un raggio di centinaia di chilometri l'onda d'urto ha mandato in frantumi le finestre delle case. Quel disastro naturale attirò l'attenzione di tutto il mondo e le spedizioni in questa zona furono attrezzate per molti anni, sia ufficiali che non ufficiali. Il mistero del meteorite Tunguska si rifletteva in un numero enorme di libri, romanzi di avventura scientifica, era uno dei misteri del passato. La forza di un'esplosione in superficie è stata stimata molti anni dopo in 40-50 megatoni, che corrisponde alle più potenti cariche di idrogeno a disposizione dell'umanità.

Quello che è successo a Chelyabinsk la mattina del 15 febbraio non ha eguali nella storia umana registrata ed è il primo pioggia di meteoriti che è stato magnificamente registrato da varie persone. È curioso che in Russia le valutazioni di ciò che è accaduto siano ancora coordinate in diversi casi, mentre la NASA è stata in grado di valutare rapidamente cosa è successo: la versione dell'agenzia spaziale statunitense è la seguente. Il corpo celeste è entrato nell'atmosfera a una velocità di 18 chilometri al secondo e l'esplosione è avvenuta a un'altitudine compresa tra 19 e 24 chilometri. Il diametro del corpo è di 15 metri e il peso stimato è di 7000 tonnellate. La potenza dell'esplosione è di 300 kilotoni, 20 volte più della bomba atomica esplosa dagli americani su Hiroshima nel 1945. La regione di Chelyabinsk è stata fortunata che il meteorite abbia lasciato gli insediamenti e siano stati coperti solo da un'onda d'urto che ha rotto le finestre e hanno già ferito le persone. Diverse persone sono morte e il numero totale dei feriti ha superato le mille persone.

Un disastro naturale, ricorda i film di Hollywood e la cosa più sorprendente è che abbiamo potuto guardare dal vivo cosa stava succedendo. Quasi in tempo reale, le informazioni hanno cominciato a diffondersi in loco, mentre i media e i servizi ufficiali erano paralizzati, continuavano a vivere nel vecchio paradigma, in cui lo stato controllava completamente i canali di diffusione delle informazioni e semplicemente non c'era nessun posto dove affrettarsi. Il mondo è cambiato e, irrevocabilmente, ora le informazioni vagano liberamente in rete e appaiono pochi minuti dopo l'evento o addirittura in tempo reale. A proposito, questo non è solo un problema per la Russia, la maggior parte degli stati non ha ancora capito come vivere in questo nuovo, bellissimo mondo. Mi piacerebbe credere che l'immediata diffusione delle informazioni renderà impossibile la distruzione deliberata della popolazione civile, come è avvenuto con i bombardamenti di Dresda, Coventry e altre catastrofi del 20° secolo create dalle nostre mani.

Le prime registrazioni di Chelyabinsk sono apparse dai DVR, che si sono rivelati dotati di molte auto. Le registrazioni sono mozzafiato, la musica viene riprodotta in sottofondo, le persone parlano di qualcosa e poi appare un meteorite. Da registrazioni così disparate, puoi incollare almeno un video di grandi dimensioni o anche un piccolo film: dovrebbe risultare interessante, soprattutto se hai la regia. Quasi tutti i video contengono imprecazioni, il che è abbastanza comprensibile e comprensibile.

Praticamente tutti hanno un telefono cellulare e questo evento è stato filmato da molti. Se questo video apparisse da solo, ci sarebbe immediatamente un intero esercito di coloro che dubitano della sua autenticità: l'autore parla con un accento locale, ma sa cosa sono la stratosfera, l'onda d'urto e così via. Confesso onestamente che sono stato preso a pezzi dall'orgoglio per la gente e per il paese quando ho ascoltato i commenti dell'autore. Una persona comune, un evento straordinario e valutazioni molto accurate ed equilibrate.

Ed ecco come appariva il flash sulla registrazione automatica dall'incrocio di Chelyabinsk. Come le foto di un film su una guerra atomica, una strada illuminata e automobili.

Dopo questo evento, posso affermare con sicurezza che se il mondo finirà, sarà la fine del mondo più documentata nella storia dell'umanità. Ogni anno aumenterà solo il numero di dispositivi di registrazione e aumenterà la facilità di diffusione delle informazioni.

Dallo spiacevole: insieme alle informazioni rilevanti, si espanderà la diffusione istantanea di voci e speculazioni. In questa storia, hanno subito ricordato la censura (il video viene rimosso da Internet!), Alcune persone credevano nell'onnipotenza dell'esercito russo (hanno distrutto l'oggetto con le forze di difesa aerea - sì, abbiamo missili per intercettare lo spazio-per -ground objects, ci stavamo preparando a combattere SDI), e così via. Una quantità schiacciante di speculazioni e voci che sono cadute sul terreno fertilizzato. E questo sarà anche uno dei segni del futuro. Sorge la domanda su cosa sia la realtà e cosa sia la speculazione. Quale sarà la verità e quale sarà la manipolazione di questa verità. Purtroppo, dovremo decidere da soli ogni volta la questione di cosa è reale e cosa non lo è.

Dal punto di vista delle reti cellulari, questa catastrofe si è sviluppata secondo lo scenario classico con lievi modifiche. Il Ministero per le situazioni di emergenza della Russia nelle primissime ore ha riferito che la popolazione era stata avvisata tramite SMS di un possibile problema. La popolazione della rete ha iniziato a scrivere che il Ministero per le situazioni di emergenza della Federazione Russa stava mentendo e che nessuno aveva visto l'SMS. Per qualche ragione, credere in questa situazione è possibile solo per le persone che non hanno interesse a mentire e, inoltre, senza eccezioni. In situazioni passate con la partecipazione del Ministero per le situazioni di emergenza, quest'ultimo ha anche riferito di aver avvertito le persone e hanno affermato di non aver visto i messaggi. La situazione più eclatante è stata con l'alluvione nel Kuban, ne ho scritto a Spillikins.

Ammettiamolo, in Russia il sistema per allertare la popolazione su catastrofi e disastri esiste solo nelle teste dei funzionari del Ministero per le situazioni di emergenza, non esiste in pratica, e non funziona. Gli eventi del 2012 negli USA (uragani) hanno dimostrato che questo Paese dispone di un sistema di allerta che funziona. Non ce l'abbiamo, il che è anche dimostrato nella pratica. E smettila di gonfiare le guance e di picchiare l'eresia che un tale sistema esiste e funziona in Russia. Se funzionasse, la gente direbbe di essere stata avvertita. Mentire è brutto.

La particolarità della situazione è che il meteorite ha disabilitato la fibra ottica che serve parte della rete MegaFon, il 12,9% delle stazioni base GSM, così come il 36,6% delle stazioni base 3G, si sono guastate immediatamente. Altri operatori non sono stati colpiti dal meteorite, ma in alcune stazioni sono state osservate interruzioni di corrente a livello locale.

Il momento tipico successivo: il carico sulle reti cellulari è aumentato istantaneamente, le persone hanno iniziato a chiamare i parenti, inviare SMS - il traffico è aumentato https://cars45 .com.gh/d4XGDIVVG03jrXyR5zB0uVsU chiamate interurbane. Sono sicuro che insieme al fatto che i media centrali hanno iniziato a trasmettere messaggi dalla regione di Chelyabinsk, è seguita di nuovo un'impennata del traffico. Non mi stancherò di ripetere che in tali situazioni, se possibile, non si deve chiamare, lasciare la rete cellulare a chi ne ha un bisogno vitale (non spettegolare, ma chiamare un'ambulanza).

Gli operatori hanno attivato molto rapidamente il roaming di emergenza, la cui procedura è stata elaborata negli ultimi due anni. Ad esempio, gli abbonati MegaFon potrebbero utilizzare le reti di altri operatori, il pagamento è stato effettuato a scapito dei loro piani tariffari. Qui gli operatori hanno funzionato perfettamente, questa opzione di comunicazione di emergenza è già funzionante, che è stata testata nella pratica.

Ribadirò che non possiamo prevedere quando e cosa accadrà. Ma le tecnologie esistenti consentono di ridurre al minimo i danni. Per fare ciò, è necessario creare sistemi di allerta automatici, laddove la segnalazione provenga da un centro, ad esempio il Ministero per le situazioni di emergenza. Quindi non cercheranno i colpevoli in un cerchio, creeranno procedure complicate e lunghe. Questi dovrebbero essere sistemi di risposta rapida, con protezione contro gli stupidi e l'uso dannoso.

Infine, voglio fare un paio di esempi di arte popolare sul tema delle piogge di meteoriti.

Lettura extracurriculare:

iWatch, ovvero come Apple reinventa l'orologio

Quello che mi piace di Apple è prendere l'artiglieria subito prima di lanciare un nuovo prodotto sul mercato. Nessuno l'ha visto, nessuno lo immagina nel dettaglio, ma i più lo sanno già, lo sognano e sono addirittura pronti ad acquistarlo. Non resta che mostrare, stupire, e il trucco è nel sacco. Per i prodotti chiave, Apple seleziona pubblicazioni rispettabili come fonte della fuga di notizie, che verranno accuratamente ristampate e citate. Questa volta, il Wall Street Journal e il New York Times (prima fonte, seconda fonte) sono stati i primi a notare.

Il fuoco è stato aggiunto da Bloomberg, che ha deciso di raccontare che più di 100 persone stanno lavorando al progetto dei propri orologi in Apple e hanno già lasciato la fase di sperimentazione e saranno presto pronti per la vendita.

Quando c'è così tanto rumore, è sicuro dire che Apple ha qualcosa in serbo. Per qualche motivo, mi sembra che questa voce sull'orologio sia giustificata. Il primo e principale motivo è l'iPod Nano della generazione precedente, per il quale tutti i tipi di cinturini erano molto popolari, trasformando il lettore in un orologio da polso.

Tuttavia, nel nuovo Nano, per qualche motivo, hanno deciso di allungare la cassa e rendere automaticamente impossibile la creazione di orologi. Come mai? La stupidità in Apple non ha mai sofferto. Penso che sia ovvio presumere che l'azienda abbia deciso di realizzare un prodotto del genere da sola. E ci sono molte ragioni per questo. Un prodotto del genere può avere una componente di immagine (un orologio, anche tecnologico, è un accessorio, come strumento per misurare il tempo ha perso da tempo il suo ruolo), un margine elevato, e accresce il valore del marchio. Tutti i tentativi di creare orologi elettronici tecnologici dal lato dei soliti marchi IT si sono trasformati in un fallimento: il motivo è lo stesso, la domanda non è nella tecnologia, ma nel design e nel marchio stesso. Le persone vogliono orologi belli, ma devono anche avere una componente di moda. Oserei sperare che sia con il primo che con il secondo Apple se la cava bene e il prodotto dovrebbe risultare almeno interessante. Immaginando il prezzo, scommetterei su $199, è possibile che ci siano opzioni con diverse quantità di memoria. E qui, ovviamente, non farà a meno di innovazioni tecniche, altrimenti non sarà Apple.Sono sicuro che capiranno come far funzionare l'orologio anche con la batteria principale scarica (ci voglio credere). Un altro punto che consentirà all'azienda di ricostruirsi dagli altri sono le cuffie wireless per tali orologi: possono essere rese molto belle e costose (ancora una volta profitto, ora sulle cuffie). E con il giusto posizionamento, è Apple che è in grado di scuotere e creare un nuovo segmento di mercato: gli orologi tecnologici, in cui più di una dozzina di aziende stanno spingendo oggi, ma nessuna può ottenere un successo clamoroso. E poi ci sarà una nicchia notevole nel mercato, che diventerà interessante: apparirà qualcosa di nuovo, che può solo essere accolto con favore. Non so voi, ma non vedo l'ora di un prodotto del genere di Apple, l'aspetto di uno nuovo è sempre interessante. Possono creare una nicchia in cui finora si stanno svolgendo solo esperimenti attivi. Forse solo Apple può creare questo segmento di mercato. Incrociamo le dita, spero che questo progetto si realizzi.

Un altro punto interessante: tutte le battaglie legali tra Apple e Samsung hanno avuto un tale impatto sull'inconscio di massa che immediatamente si è diffusa la voce che Samsung stesse preparando il proprio orologio - non indovinate mai come lo chiamano già le persone - Galaxy Watch. Un nome originale, luminoso e per niente banale. Lascia che ti ricordi che l'azienda ha già tentato di creare un telefono con orologio S9110, che non è diventato popolare (era nel 2009, poi molti ci hanno provato).

E se guardi, è spaventoso anche solo immaginare, nel 2002, allora troveremo un orologio Samsung del genere.

Se Apple introduce qualcosa, Samsung avrà qualcosa di simile, non ci sono dubbi. E sono sicuro che questo andrà a vantaggio di tutti: la concorrenza ci dà l'opportunità di scegliere.

Lettura extracurriculare:

Mi viene sempre detto che Apple è così cool che non ha mai tagliato il prezzo dei suoi prodotti. Tuttavia, Apple non legge questi commentatori e riduce i prezzi dei loro laptop, e in modo abbastanza aggressivo

Telefunken arriva in Russia o trova 10 differenze

La scorsa settimana ricordo che Fly ha riferito allegramente di aver preso il terzo posto in Russia nelle vendite di telefoni e di aver sostituito LG da esso. Questo è un chiaro esempio di come stanno avanzando i produttori di secondo livello e si può affermare che Fly ha storicamente guidato questo processo, ma l'azienda dovrà presto affrontare la forte concorrenza dei produttori cinesi. Alcuni di loro escono con il proprio marchio in Russia (Oppo, Meizu, Xiaomi), altri si mascherano da noti produttori, come Sharp. L'altro giorno è stato lanciato in Russia il marchio Telefunken, che per qualche motivo associo alla Germania e non ricorda in alcun modo la Cina. Il proprietario del marchio per una certa percentuale del profitto lo cede a qualsiasi azienda. In Russia, Bimix, che già utilizza marchi come Varta, Hyundai, SoundMax, ha acquisito i diritti di Telefunken e presenterà telefoni, tablet, TV e altri dispositivi con questo marchio. Nessuna qualità tedesca, solo purosangue cinese, ma il marchio attirerà acquirenti.

Ad esempio, negli smartphone si nota l'influenza di Samsung sulle fabbriche cinesi. Il design non è solo copiato, ma amorevolmente copiato. La stessa copertina, gli stessi contorni del corpo.

Da qualche parte anche la forma della chiave viene copiata, sembra divertente.

In effetti, si sta creando un marchio falso che attrae con qualità "tedesca" e copia completa dell'aspetto di Samsung a prezzi inferiori. Per un produttore di secondo livello, questo approccio può essere vantaggioso. Le caratteristiche tecniche dei modelli sono tipiche dei cinesi, questa è la piattaforma MTK e tutto ciò che segue. Bimix ha già firmato diversi contratti di distribuzione, quindi i dispositivi saranno in vendita a marzo.

Questo tablet assomiglia a qualcun altro?

È interessante notare che anche i televisori appariranno con questo marchio. Ma non ne parleremo. Ancora una volta, non vedo nulla di sbagliato nell'usare una tale strategia aziendale, è possibile per le piccole aziende e offre alcuni vantaggi, soprattutto sullo sfondo di coloro che non hanno nomi sonori (ovviamente, Telefunken non è famoso come Siemens , ma suona più armonioso di Shenzhen Concox Information Technology). Samsung affermerà di copiare il design? Non ne sono sicuro, dal momento che l'azienda non ha ancora prestato attenzione alle fabbriche cinesi a livello locale. D'altra parte, in Cina, la copia dei disegni è possibile per le specificità della legislazione, dove la lotta è praticamente inutile. Ma al di fuori della Cina, tutto è esattamente il contrario, ed è possibile che la lotta contro la copia dei modelli da parte dei produttori cinesi diventi una delle fionde nel loro cammino verso l'Europa e gli Stati Uniti. L'unica domanda è chi sarà il primo a occuparsi di questo problema, Samsung, in quanto il marchio più copiato oggi, ha tutte le possibilità di scatenare questa lotta.

Analisi, previsioni, giornalismo e lettori - debriefing

Molto spesso nei commenti mi imbatto in varie discussioni sul fatto che le analisi di Murtazin siano qualcosa di inimmaginabile. Con mia grande gioia, i commentatori non hanno accesso a nessuno dei lavori di previsione del mercato che ho svolto e sono alquanto confusi. Curiosamente, in base all'analisi, molti capiscono profezie che dovrebbero assomigliare a questa: a marzo 2013 alle 16 ore GMT, la quota della società X crescerà dell'Y percento, mentre Vodafone aprirà un ufficio a Pickwick. Temo che questo abbia all'incirca la stessa relazione con l'analisi che il custode della Banca centrale russa ha con la questione del denaro.

La maggior parte dei materiali che contengono previsioni, di norma, indicano una tendenza e spiegano perché tale scenario è più probabile. Naturalmente, c'è pesce per l'assenza di pesce e il cancro, e in molte pubblicazioni questo è considerato analitica. E in un certo senso assomiglia all'analisi, ma non lo è.

L'analisi dei dati, eseguita professionalmente da grandi e piccole aziende, è un tentativo non solo di prevedere l'andamento (cosa abbastanza facile nella maggior parte dei casi), ma anche di fornire una valutazione quantitativa, per formare vari scenari per lo sviluppo del mercato. Nel mio lavoro, la cosa più interessante è proprio la considerazione degli scenari di come il mercato può svilupparsi. Fortunatamente per me, ogni giocatore può influenzare il mercato con le proprie azioni o inerzie, quindi il modello dovrebbe prendere in considerazione diverse opzioni e, quando si crea una previsione, è necessario conoscere bene ciò di cui è capace ogni particolare azienda e di cosa si tratta non. Ad esempio, se l'azienda A non è mai stata in grado di rilasciare prodotti senza difetti in tempo, non c'è motivo di presumere che imparerà a farlo. Inoltre, è necessario comprendere le personalità specifiche dietro i progetti per rendersi conto del grado della loro verosimiglianza. È chiaro che per la maggioranza si tratta di una lettera cinese e di lettere incomprensibili, di difficile comprensione. Inoltre, la maggior parte delle persone percepisce il mondo come una variante, questa è la percezione più semplice della nostra esistenza. Un tipico esempio di tale consapevolezza è che la compagnia A è buona, quindi la compagnia B è cattiva.

Negli ultimi anni non ho fatto quasi nessuna previsione pubblica, ma più di un anno fa Tomi Ahonen ha proposto di stimare quale sarà la quota di smartphone Windows Phone nel 4° trimestre del 2012. Considerando che proprio in quel momento stavo terminando uno studio esattamente sullo stesso argomento, ho deciso di esprimere la mia versione, di fare un'ipotesi. La parte più difficile non è stata calcolare la quota effettiva, che avevo già nello studio, ma ottenere la media tra i contributi di ciascuna delle società di ricerca. Cioè dovevo prevedere come sarebbero stati rappresentati i numeri reali delle grandi case di ricerca, da cui Tomi avrebbe sommato la media. Questo è stato un problema di ordine non banale, che mi ha costretto a dedicare più tempo ai calcoli di quanto mi aspettassi.

Puoi vedere il post del blog di Tom qui.

La mia previsione è del 2,7% del mercato nel quarto trimestre del 2012, la maggior parte delle ipotesi sono molto più alte, queste erano le aspettative di varie persone che hanno deciso di giocare a questo gioco. Certo, ho avuto un vantaggio, dato che sono un analista professionista e non indovinavo, a differenza di altri, ma mi basavo su calcoli e scenari di sviluppo del mercato, dove erano coinvolti molti fattori.

A febbraio 2013, puoi riassumere: il tuo ha vinto davvero questo concorso, anche se qualche giorno fa ero vicino, ma non al primo posto (IDC ha rivisto le sue stime, cosa che fanno di solito, anche io pensavo questo) . In conclusione: la mia previsione per la quota di mercato di Windows Phone nel quarto trimestre 2012, fatta l'11 novembre 2011, si è rivelata accurata. Questo è ciò che viene chiamato analisi: scegliere il più probabile di tutti gli scenari, calcolare l'influenza di altri fattori e dare la propria valutazione. Nel mondo reale, le stime cambiano spesso, poiché sono influenzate da molti fattori. Dirò modestamente che entrare in numeri come questo è acrobazia aerea.

Per capirlo, puoi guardare il debriefing delle previsioni di vendita Nokia di varie società di ricerca che Tomy ha sul suo blog.

Errore di Tomi - 27%, Asymco - 93%, IDC - 318%, Gartner - 89%, Pyramid Research - 332%. È sempre bello sapere che sai fare il tuo lavoro meglio degli altri. Questo è ciò che è l'analisi. Spero di aver mostrato un po' le differenze tra le supposizioni sui fondi di caffè e le reali stime di mercato. E ancora una volta voglio ripetere: se vedi una descrizione delle tendenze, allora questa è la punta dell'iceberg, di norma, tali lavori non costano nulla e non li pagano. È richiesta una ricerca che fornisca scenari e spieghi ciascuno di essi: questa è una specie di mappa stradale con molti biforcazioni e l'utente del rapporto può tracciare lui stesso i rami se succede qualcosa (è necessario prevedere anche eventi scatenanti, il che è molto interessante). Forse mi piace così tanto il mio lavoro per un motivo: mi permette di non diventare acido e riscalda costantemente il cervello. Ti auguro lo stesso.

Lettura extracurriculare:

Offensiva di Samsung in India - Asha sotto attacco

Samsung ha perso il mercato dei telefoni touch economici e economici a favore di Nokia, in questo segmento l'azienda non ha svolto un ruolo attivo, poiché si è concentrata sulla vendita di smartphone. Nokia si è subito resa conto che questa nicchia offriva l'opportunità di pompare volumi notevoli e ha creato la linea Asha, in cui i dispositivi con touchscreen sono particolarmente popolari. Il mercato principale per tali modelli è l'India, ma sono popolari anche in Russia grazie alla popolarità del marchio, alla presenza di un touch screen e al basso costo.

Ma più Nokia pubblicizzava i propri successi, più spesso Samsung pensava a una risposta adeguata, soprattutto perché è stata questa azienda a creare questo segmento di mercato e per molto tempo è stata in testa con modelli come Corby, Star . La risposta si è rivelata completamente simmetrica ed è stata chiaramente creata come concorrente di Asha, la linea REX è focalizzata sul mercato indiano, russo ed anche europeo. Data la differenza nei canali di distribuzione, ci si può aspettare che REX diventi un prodotto più mainstream di Asha a breve termine. E questo porterà un grosso mal di testa a Nokia, in quanto li costringerà a scaricare e perdere profitti su questi dispositivi e ridurrà le vendite nel secondo trimestre e in quelli successivi.

Il modello REX-60 è un dispositivo da $ 74, ha uno schermo da 2,8 pollici con una risoluzione di 240x320 pixel, una fotocamera da 1,3 megapixel, una scheda di memoria, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth. Una tipica soluzione economica con un buon prezzo. Nel REX-70, lo schermo è capacitivo, non resistivo (questo è un vantaggio rispetto alla serie Asha, dove gli schermi sono solo resistivi), la fotocamera è da 2 megapixel. Il prezzo di questo prodotto è di $85. Il REX-80 ha mantenuto tutte le caratteristiche del dispositivo precedente, ma ha aumentato la risoluzione della fotocamera a 3 megapixel. Il prezzo di questo modello è di circa 105 dollari. Infine, il vecchio dispositivo ha già uno schermo da 3,5 pollici con una risoluzione di 480x320 pixel e una fotocamera da 3,2 megapixel. Il prezzo è di $ 117.

Una mossa interessante da parte di Samsung, poiché i modelli hanno un vantaggio in termini di prestazioni, ma soprattutto riceveranno un supporto pubblicitario attivo nei mercati chiave, ad esempio l'India. Questo è un chiaro attacco a Nokia e i margini sui modelli Samsung sono tradizionalmente più alti, poiché l'azienda utilizza i propri componenti, che Nokia e altri produttori non hanno.

Nuovo materiale per le batterie: silicio anziché grafite

Il mio lamento sul fatto che le batterie non possano più far fronte all'aumento dei carichi è diventato un luogo comune in Spillikins, ne scrivo spesso, ma non c'era via d'uscita dalla situazione, poiché le tecnologie in fase di sviluppo erano tutt'altro che completo o presentava gravi limitazioni. Ho paura di rovinarlo, ma alla University of Southern California si sono avvicinati alla creazione di un nuovo tipo di batteria, che potrebbe apparire in vendita tra 2-3 anni, ecco quanto ci vorrà per ricordarli. Il design delle moderne batterie contiene un anodo di grafite, che consente di ottenere batterie economiche, ma presenta ovvi limiti (tempo di carica, capacità, peso). Hanno provato a utilizzare il silicio come sostituto, ma non sono riusciti a risolvere il problema frontalmente. USC ha cercato di utilizzare non solo il silicio, ma anche piccoli fili (il diametro di un tale filo è di 100 nanometri e la lunghezza è di diversi micron). Il know-how del nuovo sviluppo è come creare tali messaggi. Il prototipo di batteria risultante finora può sopportare solo 200 cicli di carica / scarica, mentre le batterie seriali convenzionali - circa 500. Ma gli scienziati promettono di aumentare il numero di cicli scegliendo il catodo giusto. Il loro sviluppo consente già di tre volte la capacità delle batterie pur mantenendo le stesse dimensioni e peso di quelle esistenti. Il tempo di ricarica di una tale batteria può essere di circa 10 minuti, il che sembra fantastico.

Incrociamo le dita, perché vorrei avere una batteria del genere nel mio smartphone nel 2016-2017. Mi sembra importante.

Il futuro delle auto elettriche o Tesla contro i giornalisti

Negli Stati Uniti è in pieno svolgimento uno scandalo, la cui causa è stata una valutazione poco lusinghiera dell'auto elettrica Tesla S da parte di un giornalista del New York Times. Il motivo della contesa era un articolo in cui un giornalista condivide la sua esperienza nell'uso dell'auto e si lamenta del fatto che ha una piccola riserva di carica ed è praticamente inapplicabile nella vita di tutti i giorni: sei legato a una presa. Ci sono state anche lamentele sul fatto che nei climi freddi il consumo di energia è elevato e l'auto non può nemmeno essere riscaldata. L'articolo originale è qui.

Il fondatore e presidente di Tesla, il miliardario Elon Musk, ha scritto un resoconto molto dettagliato sul motivo per cui questo articolo è falso e ha citato la storia di Top Gear come esempio in cui l'auto non è stata testata ed è stata sceneggiata, e Tesla non ha sopportato una possibilità. Infatti, Top Gear ha firmato che non testano auto, ma creano spettacoli. A mio avviso, anche questo è un segno del nostro tempo: spesso uno viene sostituito da un altro. Gli avvocati di Top Gear hanno usato una mossa dubbia, dicendo che il programma non elencava i fatti, ma faceva supposizioni e che le conclusioni erano state tratte dagli stessi spettatori. Consiglio vivamente di leggere la risposta di Elon in quanto è molto dettagliata e interessante.

Segue la risposta del giornalista Browder, che è già un'analisi delle parole di Elon Musk. Puoi leggerlo qui.

Non ho assolutamente la capacità e il desiderio di schierarmi in questa disputa. È indicativo non solo in termini di giornalismo, ma anche in termini di percezione delle nuove tecnologie, nonché della loro incomprensione da parte degli individui, che a volte includono giornalisti. Mi permetto di suggerire che nessuno si aspetta che un'auto elettrica possa percorrere con una sola carica una distanza paragonabile a quella di un'auto media. Non importa se quest'auto costa 100.000 dollari, è il prezzo dell'innovazione e molti acquirenti la scelgono non come un'auto di famiglia, provano la tecnologia: è un giocattolo. Leggendo un articolo sul New York Times, mi sorprendevo costantemente a pensare che l'autore si avvicinasse all'auto in modo molto pragmatico e cercasse di usarla allo stesso modo della sua solita macchina. Ne aveva diritto? Indubbiamente. Ne valeva la pena? Sicuramente no. Ad esempio, un giornalista della CNN, durante il test di questa vettura, ha persino pianificato il suo percorso con Tesla per non finire nei guai, le sue risposte alle domande possono essere trovate qui.

L'analogia più vicina sarebbe confrontare un telefono Vertu con uno smartphone cinese per cento dollari. In termini di funzionalità, lo smartphone cinese vincerà e metterà Vertu su entrambe le lame. Ma l'acquirente di Vertu e il proprietario di uno smartphone cinese sono persone di mondi diversi, nella vita non si intersecano e non hanno un terreno in comune: tutto è diverso per loro, a partire dalla loro visione del mondo e finendo con il loro status sociale. Le argomentazioni del titolare di Vertu e le ragioni della scelta di questo particolare telefono non possono essere comprese e sentite da un'altra persona. Non a causa di qualche particolarità di pensiero, queste sono solo linee guida e valori di vita diversi: non dico specificamente che qualcuno li abbia migliori, sono solo diversi, le persone vivono in sistemi di coordinate diversi.

Da un punto di vista legale, il giornalista del New York Times ha il diritto di essere sicuro che la sua pubblicazione combatterà contro Tesla e non ci saranno conseguenze se non il danneggiamento delle relazioni. Ma da un punto di vista professionale, questa storia mostra che il giornalista non ha fatto i compiti. Si è messo al centro dell'universo e ha provato a provare questo prodotto su se stesso. Come mai? Per me è un mistero. È un lavoro ben fatto, quando non ha nemmeno pensato per un minuto a chi è stata creata questa macchina ea chi la usa. Qual è la filosofia alla base di Tesla e perché le auto costose sono le prime ad essere create, come ciò porti a una diminuzione del loro costo in futuro. Non c'è niente di tutto questo e nel formato scelto è ridondante. Ma il materiale si è rivelato immeritatamente resistente e mostrava i difetti dell'auto, che sono noti e praticamente non influiscono su coloro che acquistano questa vettura.

Il mio amico ha una Tesla sportiva, ne aspettava l'uscita e per lui è un giocattolo (vive negli USA la maggior parte del tempo

Spillikins №212. Sistema di allerta meteorite e catastrofi in Russia

La scorsa settimana non ho potuto scrivere una recensione del Blackberry Z10 perché si è bloccato ed è morto nelle mie mani. Il mio telefono è ancora in fase di sostituzione/riparazione, ma è arrivato un altro campione, quindi potete leggere la recensione nei prossimi giorni. Non ho ancora deciso se dividere la recensione in considerazione del sistema operativo stesso e una storia separata sul dispositivo, o combinare questi due punti.

A volte ho la sensazione che meno tempo ho, più tempo ho da fare. Volevo sinceramente scusarmi per il breve e insolitamente piccolo numero di "Spikers", ma si è rivelato essere un po' più grande del solito. Alcuni argomenti hanno dovuto essere abbandonati a favore di altri. Buona lettura e buon inizio settimana.

Contenuto:

Pioggia di meteoriti su Chelyabinsk: una parola sulle tecnologie

Da bambino ero attratto dal mistero del meteorite Tunguska, esploso nell'area del fiume Podkamennaya Tunguska, e le conseguenze dell'esplosione sono state osservate in tutto il mondo. Ciò accadde nel giugno 1908 e, data la lontananza e la bassa popolazione di quella zona, l'evento fu ricordato solo per effetti indiretti. Per diversi giorni il cielo ha brillato, in un raggio di centinaia di chilometri l'onda d'urto ha mandato in frantumi le finestre delle case. Quel disastro naturale attirò l'attenzione di tutto il mondo e le spedizioni in questa zona furono attrezzate per molti anni, sia ufficiali che non ufficiali. Il mistero del meteorite Tunguska si rifletteva in un numero enorme di libri, romanzi di avventura scientifica, era uno dei misteri del passato. La forza di un'esplosione in superficie è stata stimata molti anni dopo in 40-50 megatoni, che corrisponde alle più potenti cariche di idrogeno a disposizione dell'umanità.

Quello che è successo a Chelyabinsk la mattina del 15 febbraio non ha eguali nella storia umana registrata ed è il primo pioggia di meteoriti che è stato magnificamente registrato da varie persone. È curioso che in Russia le valutazioni di ciò che è accaduto siano ancora coordinate in diversi casi, mentre la NASA è stata in grado di valutare rapidamente cosa è successo: la versione dell'agenzia spaziale statunitense è la seguente. Il corpo celeste è entrato nell'atmosfera a una velocità di 18 chilometri al secondo e l'esplosione è avvenuta a un'altitudine compresa tra 19 e 24 chilometri. Il diametro del corpo è di 15 metri e il peso stimato è di 7000 tonnellate. La potenza dell'esplosione è di 300 kilotoni, 20 volte più della bomba atomica esplosa dagli americani su Hiroshima nel 1945. La regione di Chelyabinsk è stata fortunata che il meteorite abbia lasciato gli insediamenti e siano stati coperti solo da un'onda d'urto che ha rotto le finestre e hanno già ferito le persone. Diverse persone sono morte e il numero totale dei feriti ha superato le mille persone.

Un disastro naturale, ricorda i film di Hollywood e la cosa più sorprendente è che abbiamo potuto guardare dal vivo cosa stava succedendo. Quasi in tempo reale, le informazioni hanno cominciato a diffondersi in loco, mentre i media e i servizi ufficiali erano paralizzati, continuavano a vivere nel vecchio paradigma, in cui lo stato controllava completamente i canali di diffusione delle informazioni e semplicemente non c'era nessun posto dove affrettarsi. Il mondo è cambiato e, irrevocabilmente, ora le informazioni vagano liberamente in rete e appaiono pochi minuti dopo l'evento o addirittura in tempo reale. A proposito, questo non è solo un problema per la Russia, la maggior parte degli stati non ha ancora capito come vivere in questo nuovo, bellissimo mondo. Mi piacerebbe credere che l'immediata diffusione delle informazioni renderà impossibile la distruzione deliberata della popolazione civile, come è avvenuto con i bombardamenti di Dresda, Coventry e altre catastrofi del 20° secolo create dalle nostre mani.

Le prime registrazioni di Chelyabinsk sono apparse dai DVR, che si sono rivelati dotati di molte auto. Le registrazioni sono mozzafiato, la musica viene riprodotta in sottofondo, le persone parlano di qualcosa e poi appare un meteorite. Da registrazioni così disparate, puoi incollare almeno un video di grandi dimensioni o anche un piccolo film: dovrebbe risultare interessante, soprattutto se hai la regia. Quasi tutti i video contengono parolacce, il che è abbastanza comprensibile e comprensibile.

Praticamente tutti hanno un telefono cellulare e questo evento è stato filmato da molti. Se questo video apparisse da solo, ci sarebbe immediatamente un intero esercito di coloro che dubitano della sua autenticità: l'autore parla con un accento locale, ma sa cosa sono la stratosfera, l'onda d'urto e così via. Confesso onestamente che sono stato preso a pezzi dall'orgoglio per la gente e per il paese quando ho ascoltato i commenti dell'autore. Una persona comune, un evento straordinario e valutazioni molto accurate ed equilibrate.

Ed ecco come appariva il flash sulla registrazione automatica dall'incrocio di Chelyabinsk. Come le foto di un film su una guerra atomica, una strada illuminata e automobili.

Dopo questo evento, posso affermare con sicurezza che se il mondo finirà, sarà la fine del mondo più documentata nella storia dell'umanità. Ogni anno aumenterà solo il numero di dispositivi di registrazione e aumenterà la facilità di diffusione delle informazioni.

Dallo spiacevole: insieme alle informazioni rilevanti, si espanderà la diffusione istantanea di voci e speculazioni. In questa storia, hanno subito ricordato la censura (il video viene rimosso da Internet!), Alcune persone credevano nell'onnipotenza dell'esercito russo (hanno distrutto l'oggetto con le forze di difesa aerea - sì, abbiamo missili per intercettare lo spazio-per -ground objects, ci stavamo preparando a combattere SDI), e così via. Una quantità schiacciante di speculazioni e voci che sono cadute sul terreno fertilizzato. E questo sarà anche uno dei segni del futuro. Sorge la domanda su cosa sia la realtà e cosa sia la speculazione. Quale sarà la verità e quale sarà la manipolazione di questa verità. Purtroppo, dovremo decidere da soli ogni volta la questione di cosa è reale e cosa non lo è.

Dal punto di vista delle reti cellulari, questa catastrofe si è sviluppata secondo lo scenario classico con lievi modifiche. Il Ministero per le situazioni di emergenza della Russia nelle primissime ore ha riferito che la popolazione era stata avvisata tramite SMS di un possibile problema. La popolazione della rete ha iniziato a scrivere che il Ministero per le situazioni di emergenza della Federazione Russa stava mentendo e che nessuno aveva visto l'SMS. Per qualche ragione, credere in questa situazione è possibile solo per le persone che non hanno interesse a mentire e, inoltre, senza eccezioni. In situazioni passate con la partecipazione del Ministero per le situazioni di emergenza, quest'ultimo ha anche riferito di aver avvertito le persone e hanno affermato di non aver visto i messaggi. La situazione più eclatante è stata con l'alluvione nel Kuban, ne ho scritto a Spillikins.

Ammettiamolo, in Russia il sistema per allertare la popolazione su catastrofi e disastri esiste solo nelle teste dei funzionari del Ministero per le situazioni di emergenza, non esiste in pratica, e non funziona. Gli eventi del 2012 negli USA (uragani) hanno dimostrato che questo Paese dispone di un sistema di allerta che funziona. Non ce l'abbiamo, il che è anche dimostrato nella pratica. E smettila di gonfiare le guance e di picchiare l'eresia che un tale sistema esiste e funziona in Russia. Se funzionasse, la gente direbbe di essere stata avvertita. Mentire è brutto.

La particolarità della situazione è che il meteorite ha disabilitato la fibra ottica che serve parte della rete MegaFon, il 12,9% delle stazioni base GSM, così come il 36,6% delle stazioni base 3G, si sono guastate immediatamente. Altri operatori non sono stati colpiti dal meteorite, ma in alcune stazioni sono state osservate interruzioni di corrente a livello locale.

Il momento tipico successivo: il carico sulle reti cellulari è aumentato istantaneamente, le persone hanno iniziato a chiamare i parenti, inviare SMS - il traffico è aumentato https://cars45 .com.gh/d4XGDIVVG03jrXyR5zB0uVsU chiamate interurbane. Sono sicuro che insieme al fatto che i media centrali hanno iniziato a trasmettere messaggi dalla regione di Chelyabinsk, è seguita di nuovo un'impennata del traffico. Non mi stancherò di ripetere che in tali situazioni, se possibile, non si deve chiamare, lasciare la rete cellulare a chi ne ha un bisogno vitale (non spettegolare, ma chiamare un'ambulanza).

Gli operatori hanno attivato molto rapidamente il roaming di emergenza, la cui procedura è stata elaborata negli ultimi due anni. Ad esempio, gli abbonati MegaFon potrebbero utilizzare le reti di altri operatori, il pagamento è stato effettuato a scapito dei loro piani tariffari. Qui gli operatori hanno funzionato perfettamente, questa opzione di comunicazione di emergenza è già funzionante, che è stata testata nella pratica.

Ribadirò che non possiamo prevedere quando e cosa accadrà. Ma le tecnologie esistenti consentono di ridurre al minimo i danni. Per fare ciò, è necessario creare sistemi di allerta automatici, laddove la segnalazione provenga da un centro, ad esempio il Ministero per le situazioni di emergenza. Quindi non cercheranno i colpevoli in un cerchio, creeranno procedure complicate e lunghe. Questi dovrebbero essere sistemi di risposta rapida, con protezione contro gli stupidi e l'uso dannoso.

Infine, voglio fare un paio di esempi di arte popolare sul tema delle piogge di meteoriti.

Lettura extracurriculare:

iWatch, ovvero come Apple reinventa l'orologio

Quello che mi piace di Apple è prendere l'artiglieria subito prima di lanciare un nuovo prodotto sul mercato. Nessuno l'ha visto, nessuno lo immagina nel dettaglio, ma i più lo sanno già, lo sognano e sono addirittura pronti ad acquistarlo. Non resta che mostrare, stupire, e il trucco è nel sacco. Per i prodotti chiave, Apple seleziona pubblicazioni rispettabili come fonte della fuga di notizie, che verranno accuratamente ristampate e citate. Questa volta, il Wall Street Journal e il New York Times (prima fonte, seconda fonte) sono stati i primi a notare.

Il fuoco è stato aggiunto da Bloomberg, che ha deciso di raccontare che più di 100 persone stanno lavorando al progetto dei propri orologi in Apple e hanno già lasciato la fase di sperimentazione e saranno presto pronti per la vendita.

Quando c'è così tanto rumore, è sicuro dire che Apple ha qualcosa in serbo. Per qualche motivo, mi sembra che questa voce sull'orologio sia giustificata. Il primo e principale motivo è l'iPod Nano della generazione precedente, per il quale tutti i tipi di cinturini erano molto popolari, trasformando il lettore in un orologio da polso.

Tuttavia, nel nuovo Nano, per qualche motivo, hanno deciso di allungare la cassa e rendere automaticamente impossibile la creazione di orologi. Come mai? La stupidità in Apple non ha mai sofferto. Penso che sia ovvio presumere che l'azienda abbia deciso di realizzare un prodotto del genere da sola. E ci sono molte ragioni per questo. Un prodotto del genere può avere una componente di immagine (un orologio, anche tecnologico, è un accessorio, come strumento per misurare il tempo ha perso da tempo il suo ruolo), un margine elevato, e accresce il valore del marchio. Tutti i tentativi di creare orologi elettronici tecnologici dal lato dei soliti marchi IT si sono trasformati in un fallimento: il motivo è lo stesso, la domanda non è nella tecnologia, ma nel design e nel marchio stesso. Le persone vogliono orologi belli, ma devono anche avere una componente di moda. Oserei sperare che sia con il primo che con il secondo Apple se la cava bene e il prodotto dovrebbe risultare almeno interessante. Immaginando il prezzo, scommetterei su $199, è possibile che ci siano opzioni con diverse quantità di memoria. E qui, ovviamente, non farà a meno di innovazioni tecniche, altrimenti non sarà Apple.Sono sicuro che capiranno come far funzionare l'orologio anche con la batteria principale scarica (ci voglio credere). Un altro punto che consentirà all'azienda di ricostruirsi dagli altri sono le cuffie wireless per tali orologi: possono essere rese molto belle e costose (ancora una volta profitto, ora sulle cuffie). E con il giusto posizionamento, è Apple che è in grado di scuotere e creare un nuovo segmento di mercato: gli orologi tecnologici, in cui più di una dozzina di aziende stanno spingendo oggi, ma nessuna può ottenere un successo clamoroso. E poi ci sarà una nicchia notevole nel mercato, che diventerà interessante: apparirà qualcosa di nuovo, che può solo essere accolto con favore. Non so voi, ma non vedo l'ora di un prodotto del genere di Apple, l'aspetto di uno nuovo è sempre interessante. Possono creare una nicchia in cui finora si stanno svolgendo solo esperimenti attivi. Forse solo Apple può creare questo segmento di mercato. Incrociamo le dita, spero che questo progetto si realizzi.

Un altro punto interessante: tutte le battaglie legali tra Apple e Samsung hanno avuto un tale impatto sull'inconscio di massa che immediatamente si è diffusa la voce che Samsung stesse preparando il proprio orologio - non indovinate mai come lo chiamano già le persone - Galaxy Watch. Un nome originale, luminoso e per niente banale. Lascia che ti ricordi che l'azienda ha già tentato di creare un telefono con orologio S9110, che non è diventato popolare (era nel 2009, poi molti ci hanno provato).

E se guardi, è spaventoso anche solo immaginare, nel 2002, allora troveremo un orologio Samsung del genere.

Se Apple introduce qualcosa, Samsung avrà qualcosa di simile, non ci sono dubbi. E sono sicuro che questo andrà a vantaggio di tutti: la concorrenza ci dà l'opportunità di scegliere.

Lettura extracurriculare:

Mi viene sempre detto che Apple è così cool che non ha mai tagliato il prezzo dei suoi prodotti. Tuttavia, Apple non legge questi commentatori e riduce i prezzi dei loro laptop, e in modo abbastanza aggressivo

Telefunken arriva in Russia o trova 10 differenze

La scorsa settimana ricordo che Fly ha riferito allegramente di aver preso il terzo posto in Russia nelle vendite di telefoni e di aver sostituito LG da esso. Questo è un chiaro esempio di come stanno avanzando i produttori di secondo livello e si può affermare che Fly ha storicamente guidato questo processo, ma l'azienda dovrà presto affrontare la forte concorrenza dei produttori cinesi. Alcuni di loro escono con il proprio marchio in Russia (Oppo, Meizu, Xiaomi), altri si mascherano da noti produttori, come Sharp. L'altro giorno è stato lanciato in Russia il marchio Telefunken, che per qualche motivo associo alla Germania e non ricorda in alcun modo la Cina. Il proprietario del marchio per una certa percentuale del profitto lo cede a qualsiasi azienda. In Russia, Bimix, che già utilizza marchi come Varta, Hyundai, SoundMax, ha acquisito i diritti di Telefunken e presenterà telefoni, tablet, TV e altri dispositivi con questo marchio. Nessuna qualità tedesca, solo purosangue cinese, ma il marchio attirerà acquirenti.

Ad esempio, negli smartphone si nota l'influenza di Samsung sulle fabbriche cinesi. Il design non è solo copiato, ma amorevolmente copiato. La stessa copertina, gli stessi contorni del corpo.

Da qualche parte anche la forma della chiave viene copiata, sembra divertente.

In effetti, si sta creando un marchio falso che attrae con qualità "tedesca" e copia completa dell'aspetto di Samsung a prezzi inferiori. Per un produttore di secondo livello, questo approccio può essere vantaggioso. Le caratteristiche tecniche dei modelli sono tipiche dei cinesi, questa è la piattaforma MTK e tutto ciò che segue. Bimix ha già firmato diversi contratti di distribuzione, quindi i dispositivi saranno in vendita a marzo.

Questo tablet assomiglia a qualcun altro?

È interessante notare che anche i televisori appariranno con questo marchio. Ma non ne parleremo. Ancora una volta, non vedo nulla di sbagliato nell'usare una tale strategia aziendale, è possibile per le piccole aziende e offre alcuni vantaggi, soprattutto sullo sfondo di coloro che non hanno nomi sonori (ovviamente, Telefunken non è famoso come Siemens , ma suona più armonioso di Shenzhen Concox Information Technology). Samsung affermerà di copiare il design? Non ne sono sicuro, dal momento che l'azienda non ha ancora prestato attenzione alle fabbriche cinesi a livello locale. D'altra parte, in Cina, la copia dei disegni è possibile per le specificità della legislazione, dove la lotta è praticamente inutile. Ma al di fuori della Cina, tutto è esattamente il contrario, ed è possibile che la lotta contro la copia dei modelli da parte dei produttori cinesi diventi una delle fionde nel loro cammino verso l'Europa e gli Stati Uniti. L'unica domanda è chi sarà il primo a occuparsi di questo problema, Samsung, in quanto il marchio più copiato oggi, ha tutte le possibilità di scatenare questa lotta.

Analisi, previsioni, giornalismo e lettori - debriefing

Molto spesso nei commenti mi imbatto in varie discussioni sul fatto che le analisi di Murtazin siano qualcosa di inimmaginabile. Con mia grande gioia, i commentatori non hanno accesso a nessuno dei lavori di previsione del mercato che ho svolto e sono alquanto confusi. Curiosamente, in base all'analisi, molti capiscono profezie che dovrebbero assomigliare a questa: a marzo 2013 alle 16 ore GMT, la quota della società X crescerà dell'Y percento, mentre Vodafone aprirà un ufficio a Pickwick. Temo che questo abbia all'incirca la stessa relazione con l'analisi che il custode della Banca centrale russa ha con la questione del denaro.

La maggior parte dei materiali che contengono previsioni, di norma, indicano una tendenza e spiegano perché tale scenario è più probabile. Naturalmente, c'è pesce per l'assenza di pesce e il cancro, e in molte pubblicazioni questo è considerato analitica. E in un certo senso assomiglia all'analisi, ma non lo è.

L'analisi dei dati, eseguita professionalmente da grandi e piccole aziende, è un tentativo non solo di prevedere l'andamento (cosa abbastanza facile nella maggior parte dei casi), ma anche di fornire una valutazione quantitativa, per formare vari scenari per lo sviluppo del mercato. Nel mio lavoro, la cosa più interessante è la considerazione degli scenari di come il mercato può svilupparsi. Fortunatamente per me, ogni giocatore può influenzare il mercato con le proprie azioni o inerzie, quindi il modello dovrebbe prendere in considerazione diverse opzioni e, quando si crea una previsione, è necessario conoscere bene ciò di cui è capace ogni particolare azienda e di cosa si tratta non. Ad esempio, se l'azienda A non è mai stata in grado di rilasciare prodotti senza difetti in tempo, non c'è motivo di presumere che imparerà a farlo. Inoltre, è necessario comprendere le personalità specifiche dietro i progetti per rendersi conto del grado della loro verosimiglianza. È chiaro che per la maggioranza si tratta di una lettera cinese e di lettere incomprensibili, di difficile comprensione. Inoltre, la maggior parte delle persone percepisce il mondo come a senso unico, questa è la percezione più semplice della nostra esistenza. Un tipico esempio di tale consapevolezza è che la compagnia A è buona, quindi la compagnia B è cattiva.

Negli ultimi anni non ho fatto quasi nessuna previsione pubblica, ma più di un anno fa Tomi Ahonen ha proposto di stimare quale sarà la quota di smartphone Windows Phone nel 4° trimestre del 2012. Considerando che proprio in quel momento stavo terminando uno studio esattamente sullo stesso argomento, ho deciso di esprimere la mia versione, di fare un'ipotesi. La parte più difficile non è stata calcolare la quota effettiva, che avevo già nello studio, ma ottenere la media tra i contributi di ciascuna delle società di ricerca. Cioè dovevo prevedere come sarebbero stati rappresentati i numeri reali delle grandi case di ricerca, da cui Tomi avrebbe sommato la media. Questo è stato un problema di ordine non banale, che mi ha costretto a dedicare più tempo ai calcoli di quanto mi aspettassi.

Puoi vedere il post del blog di Tom qui.

La mia previsione è del 2,7% del mercato nel quarto trimestre del 2012, la maggior parte delle ipotesi sono molto più alte, queste erano le aspettative di varie persone che hanno deciso di giocare a questo gioco. Certo, ho avuto un vantaggio, dato che sono un analista professionista e non indovinavo, a differenza di altri, ma mi basavo su calcoli e scenari di sviluppo del mercato, dove erano coinvolti molti fattori.

A febbraio 2013, puoi riassumere: il tuo ha vinto davvero questo concorso, anche se qualche giorno fa ero vicino, ma non al primo posto (IDC ha rivisto le sue stime, cosa che fanno di solito, anche io pensavo questo) . In conclusione: la mia previsione per la quota di mercato di Windows Phone nel quarto trimestre 2012, fatta l'11 novembre 2011, si è rivelata accurata. Questo è ciò che viene chiamato analisi: scegliere il più probabile di tutti gli scenari, calcolare l'influenza di altri fattori e dare la propria valutazione. Nel mondo reale, le stime cambiano spesso, poiché sono influenzate da molti fattori. Dirò modestamente che entrare in numeri come questo è acrobazia aerea.

Per capirlo, puoi guardare il debriefing delle previsioni di vendita Nokia di varie società di ricerca che Tomy ha sul suo blog.

Errore di Tomi - 27%, Asymco - 93%, IDC - 318%, Gartner - 89%, Pyramid Research - 332%. È sempre bello sapere che sai fare il tuo lavoro meglio degli altri. Questo è ciò che è l'analisi. Spero di aver mostrato un po' le differenze tra la predizione del futuro sui fondi di caffè e le stime di mercato reali. E ancora una volta voglio ripetere: se vedi una descrizione delle tendenze, allora questa è la punta dell'iceberg, di norma, tali lavori non costano nulla e non li pagano. È richiesta una ricerca che fornisca scenari e spieghi ciascuno di essi: questa è una specie di mappa stradale con molti biforcazioni e l'utente del rapporto può tracciare lui stesso i rami se succede qualcosa (è necessario prevedere anche eventi scatenanti, il che è molto interessante). Forse mi piace così tanto il mio lavoro per un motivo: mi permette di non diventare acido e riscalda costantemente il cervello. Ti auguro lo stesso.

Lettura extracurriculare:

Offensiva di Samsung in India - Asha sotto attacco

Samsung ha perso il mercato dei telefoni touch economici e economici a favore di Nokia, in questo segmento l'azienda non ha svolto un ruolo attivo, poiché si è concentrata sulla vendita di smartphone. Nokia si è subito resa conto che questa nicchia offriva l'opportunità di pompare volumi notevoli e ha creato la linea Asha, in cui i dispositivi con touchscreen sono particolarmente popolari. Il mercato principale per tali modelli è l'India, ma sono popolari anche in Russia grazie alla popolarità del marchio, alla presenza di un touch screen e al basso costo.

Ma più Nokia pubblicizzava i propri successi, più spesso Samsung pensava a una risposta adeguata, soprattutto perché è stata questa azienda a creare questo segmento di mercato e per molto tempo è stata in testa con modelli come Corby, Star . La risposta si è rivelata completamente simmetrica ed è stata chiaramente creata come concorrente di Asha, la linea REX è focalizzata sul mercato indiano, russo ed anche europeo. Data la differenza nei canali di distribuzione, ci si può aspettare che REX diventi un prodotto più mainstream di Asha a breve termine. E questo porterà un grosso mal di testa a Nokia, in quanto li costringerà a scaricare e perdere profitti su questi dispositivi e ridurrà le vendite nel secondo trimestre e in quelli successivi.

Il modello REX-60 è un dispositivo da $ 74, ha uno schermo da 2,8 pollici con una risoluzione di 240x320 pixel, una fotocamera da 1,3 megapixel, una scheda di memoria, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth. Una tipica soluzione economica con un buon prezzo. Nel REX-70, lo schermo è capacitivo, non resistivo (questo è un vantaggio rispetto alla serie Asha, dove gli schermi sono solo resistivi), la fotocamera è da 2 megapixel. Il prezzo di questo prodotto è di $85. Il REX-80 ha mantenuto tutte le caratteristiche del dispositivo precedente, ma ha aumentato la risoluzione della fotocamera a 3 megapixel. Il prezzo di questo modello è di circa 105 dollari. Infine, il vecchio dispositivo ha già uno schermo da 3,5 pollici con una risoluzione di 480x320 pixel e una fotocamera da 3,2 megapixel. Il prezzo è di $ 117.

Una mossa interessante da parte di Samsung, poiché i modelli hanno un vantaggio in termini di prestazioni, ma soprattutto riceveranno un supporto pubblicitario attivo nei mercati chiave, ad esempio l'India. Questo è un chiaro attacco a Nokia e i margini sui modelli Samsung sono tradizionalmente più alti, poiché l'azienda utilizza i propri componenti, che Nokia e altri produttori non hanno.

Nuovo materiale per le batterie: silicio anziché grafite

Il mio lamento sul fatto che le batterie non possano più far fronte all'aumento dei carichi è diventato un luogo comune in Spillikins, ne scrivo spesso, ma non c'era via d'uscita dalla situazione, poiché le tecnologie in fase di sviluppo erano tutt'altro che completo o presentava gravi limitazioni. Ho paura di rovinarlo, ma alla University of Southern California si sono avvicinati alla creazione di un nuovo tipo di batteria, che potrebbe apparire in vendita tra 2-3 anni, ecco quanto ci vorrà per ricordarli. Il design delle moderne batterie contiene un anodo di grafite, che consente di ottenere batterie economiche, ma presenta ovvi limiti (tempo di carica, capacità, peso). Hanno provato a utilizzare il silicio come sostituto, ma non sono riusciti a risolvere il problema frontalmente. USC ha cercato di utilizzare non solo il silicio, ma anche piccoli fili (il diametro di un tale filo è di 100 nanometri e la lunghezza è di diversi micron). Il know-how del nuovo sviluppo è come creare tali messaggi. Il prototipo di batteria risultante finora può sopportare solo 200 cicli di carica / scarica, mentre le batterie seriali convenzionali - circa 500. Ma gli scienziati promettono di aumentare il numero di cicli scegliendo il catodo giusto. Il loro sviluppo consente già di tre volte la capacità delle batterie pur mantenendo le stesse dimensioni e peso di quelle esistenti. Il tempo di ricarica di una tale batteria può essere di circa 10 minuti, il che sembra fantastico.

Incrociamo le dita, perché vorrei avere una batteria del genere nel mio smartphone nel 2016-2017. Mi sembra importante.

Il futuro delle auto elettriche o Tesla contro i giornalisti

Negli Stati Uniti è in pieno svolgimento uno scandalo, la cui causa è stata una valutazione poco lusinghiera dell'auto elettrica Tesla S da parte di un giornalista del New York Times. Il motivo della contesa era un articolo in cui un giornalista condivide la sua esperienza nell'uso dell'auto e si lamenta del fatto che ha una piccola riserva di carica ed è praticamente inapplicabile nella vita di tutti i giorni: sei legato a una presa. Ci sono state anche lamentele sul fatto che nei climi freddi il consumo di energia è elevato e l'auto non può nemmeno essere riscaldata. L'articolo originale è qui.

Il fondatore e presidente di Tesla, il miliardario Elon Musk, ha scritto un resoconto molto dettagliato sul motivo per cui questo articolo è falso e ha citato la storia di Top Gear come esempio in cui l'auto non è stata testata ed è stata sceneggiata, e Tesla non ha sopportato una possibilità. Infatti, Top Gear ha firmato che non testano auto, ma creano spettacoli. A mio avviso, anche questo è un segno del nostro tempo: spesso uno viene sostituito da un altro. Gli avvocati di Top Gear hanno usato una mossa dubbia, dicendo che il programma non elencava i fatti, ma faceva supposizioni e che le conclusioni erano state tratte dagli stessi spettatori. Consiglio vivamente di leggere la risposta di Elon in quanto è molto dettagliata e interessante.

Segue la risposta del giornalista Browder, che è già un'analisi delle parole di Elon Musk. Puoi leggerlo qui.

Non ho assolutamente la capacità e il desiderio di schierarmi in questa disputa. È indicativo non solo in termini di giornalismo, ma anche in termini di percezione delle nuove tecnologie, nonché della loro incomprensione da parte degli individui, che a volte includono giornalisti. Mi permetto di suggerire che nessuno si aspetta che un'auto elettrica possa percorrere con una sola carica una distanza paragonabile a quella di un'auto media. Non importa se quest'auto costa 100.000 dollari, è il prezzo dell'innovazione e molti acquirenti la scelgono non come un'auto di famiglia, provano la tecnologia: è un giocattolo. Leggendo un articolo sul New York Times, mi sorprendevo costantemente a pensare che l'autore si avvicinasse all'auto in modo molto pragmatico e cercasse di usarla allo stesso modo della sua solita macchina. Ne aveva diritto? Indubbiamente. Ne valeva la pena? Sicuramente no. Ad esempio, un giornalista della CNN, durante il test di questa vettura, ha persino pianificato il suo percorso con Tesla per non finire nei guai, le sue risposte alle domande possono essere trovate qui.

L'analogia più vicina sarebbe confrontare un telefono Vertu con uno smartphone cinese per cento dollari. In termini di funzionalità, lo smartphone cinese vincerà e metterà Vertu su entrambe le lame. Ma l'acquirente di Vertu e il proprietario di uno smartphone cinese sono persone di mondi diversi, nella vita non si intersecano e non hanno un terreno in comune: tutto è diverso per loro, a partire dalla loro visione del mondo e finendo con il loro status sociale. Le argomentazioni del titolare di Vertu e le ragioni della scelta di questo particolare telefono non possono essere comprese e sentite da un'altra persona. Non a causa di qualche particolarità di pensiero, queste sono solo linee guida e valori di vita diversi: non dico specificamente che qualcuno li abbia migliori, sono solo diversi, le persone vivono in sistemi di coordinate diversi.

Da un punto di vista legale, il giornalista del New York Times ha il diritto di essere sicuro che la sua pubblicazione combatterà contro Tesla e non ci saranno conseguenze se non il danneggiamento delle relazioni. Ma da un punto di vista professionale, questa storia mostra che il giornalista non ha fatto i compiti. Si è messo al centro dell'universo e ha provato a provare questo prodotto su se stesso. Come mai? Per me è un mistero. È un lavoro ben fatto, quando non ha nemmeno pensato per un minuto a chi è stata creata questa macchina ea chi la usa. Qual è la filosofia alla base di Tesla e perché le auto costose sono le prime ad essere create, come ciò porti a una diminuzione del loro costo in futuro. Non c'è niente di tutto questo e nel formato scelto è ridondante. Ma il materiale si è rivelato immeritatamente resistente e mostrava i difetti dell'auto, che sono noti e praticamente non influiscono su coloro che acquistano questa vettura.

Il mio amico ha una Tesla sportiva, ne aspettava l'uscita e per lui è un giocattolo (vive negli USA la maggior parte del tempo

Spillikins №212. Sistema di allerta meteorite e catastrofi in Russia

La scorsa settimana non ho potuto scrivere una recensione del Blackberry Z10 perché si è bloccato ed è morto nelle mie mani. Il mio telefono è ancora in fase di sostituzione/riparazione, ma è arrivato un altro campione, quindi potete leggere la recensione nei prossimi giorni. Non ho ancora deciso se dividere la recensione in considerazione del sistema operativo stesso e una storia separata sul dispositivo, o combinare questi due punti.

A volte ho la sensazione che meno tempo ho, più tempo ho da fare. Volevo sinceramente scusarmi per il breve e insolitamente piccolo numero di "Spikers", ma si è rivelato essere un po' più grande del solito. Alcuni argomenti hanno dovuto essere abbandonati a favore di altri. Buona lettura e buon inizio settimana.

Contenuto:

Pioggia di meteoriti su Chelyabinsk: una parola sulle tecnologie

Da bambino ero attratto dal mistero del meteorite Tunguska, esploso nell'area del fiume Podkamennaya Tunguska, e le conseguenze dell'esplosione sono state osservate in tutto il mondo. Ciò accadde nel giugno 1908 e, data la lontananza e la bassa popolazione di quella zona, l'evento fu ricordato solo per effetti indiretti. Per diversi giorni il cielo ha brillato, in un raggio di centinaia di chilometri l'onda d'urto ha mandato in frantumi le finestre delle case. Quel disastro naturale attirò l'attenzione di tutto il mondo e le spedizioni in questa zona furono attrezzate per molti anni, sia ufficiali che non ufficiali. Il mistero del meteorite Tunguska si rifletteva in un numero enorme di libri, romanzi di avventura scientifica, era uno dei misteri del passato. La forza di un'esplosione in superficie è stata stimata molti anni dopo in 40-50 megatoni, che corrisponde alle più potenti cariche di idrogeno a disposizione dell'umanità.

Quello che è successo a Chelyabinsk la mattina del 15 febbraio non ha eguali nella storia umana registrata ed è il primo pioggia di meteoriti che è stato magnificamente registrato da varie persone. È curioso che in Russia le valutazioni di ciò che è accaduto siano ancora coordinate in diversi casi, mentre la NASA è stata in grado di valutare rapidamente cosa è successo: la versione dell'agenzia spaziale statunitense è la seguente. Il corpo celeste è entrato nell'atmosfera a una velocità di 18 chilometri al secondo e l'esplosione è avvenuta a un'altitudine compresa tra 19 e 24 chilometri. Il diametro del corpo è di 15 metri e il peso stimato è di 7000 tonnellate. La potenza dell'esplosione è di 300 kilotoni, 20 volte più della bomba atomica esplosa dagli americani su Hiroshima nel 1945. La regione di Chelyabinsk è stata fortunata che il meteorite abbia lasciato gli insediamenti e siano stati coperti solo da un'onda d'urto che ha rotto le finestre e hanno già ferito le persone. Diverse persone sono morte e il numero totale dei feriti ha superato le mille persone.

Un disastro naturale, ricorda i film di Hollywood e la cosa più sorprendente è che abbiamo potuto guardare dal vivo cosa stava succedendo. Quasi in tempo reale, le informazioni hanno cominciato a diffondersi in loco, mentre i media e i servizi ufficiali erano paralizzati, continuavano a vivere nel vecchio paradigma, in cui lo stato controllava completamente i canali di diffusione delle informazioni e semplicemente non c'era nessun posto dove affrettarsi. Il mondo è cambiato e, irrevocabilmente, ora le informazioni vagano liberamente in rete e appaiono pochi minuti dopo l'evento o addirittura in tempo reale. A proposito, questo non è solo un problema per la Russia, la maggior parte degli stati non ha ancora capito come vivere in questo nuovo, bellissimo mondo. Mi piacerebbe credere che l'immediata diffusione delle informazioni renderà impossibile la distruzione deliberata della popolazione civile, come è avvenuto con i bombardamenti di Dresda, Coventry e altre catastrofi del 20° secolo create dalle nostre mani.

Le prime registrazioni di Chelyabinsk sono apparse dai DVR, che si sono rivelati dotati di molte auto. Le registrazioni sono mozzafiato, la musica viene riprodotta in sottofondo, le persone parlano di qualcosa e poi appare un meteorite. Da registrazioni così disparate, puoi incollare almeno un video di grandi dimensioni o anche un piccolo film: dovrebbe risultare interessante, soprattutto se hai la regia. Quasi tutti i video contengono parolacce, il che è abbastanza comprensibile e comprensibile.

Praticamente tutti hanno un telefono cellulare e questo evento è stato filmato da molti. Se questo video apparisse da solo, ci sarebbe immediatamente un intero esercito di coloro che dubitano della sua autenticità: l'autore parla con un accento locale, ma sa cosa sono la stratosfera, l'onda d'urto e così via. Confesso onestamente che sono stato preso a pezzi dall'orgoglio per la gente e per il paese quando ho ascoltato i commenti dell'autore. Una persona comune, un evento straordinario e valutazioni molto accurate ed equilibrate.

Ed ecco come appariva il flash sulla registrazione automatica dall'incrocio di Chelyabinsk. Come le foto di un film su una guerra atomica, una strada illuminata e automobili.

Dopo questo evento, posso affermare con sicurezza che se il mondo finirà, sarà la fine del mondo più documentata nella storia dell'umanità. Ogni anno aumenterà solo il numero di dispositivi di registrazione e aumenterà la facilità di diffusione delle informazioni.

Dallo spiacevole: insieme alle informazioni rilevanti, si espanderà la diffusione istantanea di voci e speculazioni. In questa storia, hanno subito ricordato la censura (il video viene rimosso da Internet!), Alcune persone credevano nell'onnipotenza dell'esercito russo (hanno distrutto l'oggetto con le forze di difesa aerea - sì, abbiamo missili per intercettare lo spazio-per -ground objects, ci stavamo preparando a combattere SDI), e così via. Una quantità schiacciante di speculazioni e voci che sono cadute sul terreno fertilizzato. E questo sarà anche uno dei segni del futuro. Sorge la domanda su cosa sia la realtà e cosa sia la speculazione. Quale sarà la verità e quale sarà la manipolazione di questa verità. Purtroppo, dovremo decidere da soli ogni volta la questione di cosa è reale e cosa non lo è.

Dal punto di vista delle reti cellulari, questa catastrofe si è sviluppata secondo lo scenario classico con lievi modifiche. Il Ministero per le situazioni di emergenza della Russia nelle primissime ore ha riferito che la popolazione era stata avvisata tramite SMS di un possibile problema. La popolazione della rete ha iniziato a scrivere che il Ministero per le situazioni di emergenza della Federazione Russa stava mentendo e che nessuno aveva visto l'SMS. Per qualche ragione, credere in questa situazione è possibile solo per le persone che non hanno interesse a mentire e, inoltre, senza eccezioni. In situazioni passate con la partecipazione del Ministero per le situazioni di emergenza, quest'ultimo ha anche riferito di aver avvertito le persone e hanno affermato di non aver visto i messaggi. La situazione più eclatante è stata con l'alluvione nel Kuban, ne ho scritto a Spillikins.

Ammettiamolo, in Russia il sistema per allertare la popolazione su catastrofi e disastri esiste solo nelle teste dei funzionari del Ministero per le situazioni di emergenza, non esiste in pratica, e non funziona. Gli eventi del 2012 negli USA (uragani) hanno dimostrato che questo Paese dispone di un sistema di allerta che funziona. Non ce l'abbiamo, il che è anche dimostrato nella pratica. E smettila di gonfiare le guance e di picchiare l'eresia che un tale sistema esiste e funziona in Russia. Se funzionasse, la gente direbbe di essere stata avvertita. Mentire è brutto.

La particolarità della situazione è che il meteorite ha disabilitato la fibra ottica che serve parte della rete MegaFon, il 12,9% delle stazioni base GSM, così come il 36,6% delle stazioni base 3G, si sono guastate immediatamente. Altri operatori non sono stati colpiti dal meteorite, ma in alcune stazioni sono state osservate interruzioni di corrente a livello locale.

Il momento tipico successivo: il carico sulle reti cellulari è aumentato istantaneamente, le persone hanno iniziato a chiamare i parenti, inviare SMS - il traffico è aumentato https://cars45 .com.gh/d4XGDIVVG03jrXyR5zB0uVsU chiamate interurbane. Sono sicuro che insieme al fatto che i media centrali hanno iniziato a trasmettere messaggi dalla regione di Chelyabinsk, è seguita di nuovo un'impennata del traffico. Non mi stancherò di ripetere che in tali situazioni, se possibile, non si deve chiamare, lasciare la rete cellulare a chi ne ha un bisogno vitale (non spettegolare, ma chiamare un'ambulanza).

Gli operatori hanno attivato molto rapidamente il roaming di emergenza, la cui procedura è stata elaborata negli ultimi due anni. Ad esempio, gli abbonati MegaFon potrebbero utilizzare le reti di altri operatori, il pagamento è stato effettuato a scapito dei loro piani tariffari. Qui gli operatori hanno funzionato perfettamente, questa opzione di comunicazione di emergenza è già funzionante, che è stata testata nella pratica.

Ribadirò che non possiamo prevedere quando e cosa accadrà. Ma le tecnologie esistenti consentono di ridurre al minimo i danni. Per fare ciò, è necessario creare sistemi di allerta automatici, laddove la segnalazione provenga da un centro, ad esempio il Ministero per le situazioni di emergenza. Quindi non cercheranno i colpevoli in un cerchio, creeranno procedure complicate e lunghe. Questi dovrebbero essere sistemi di risposta rapida, con protezione contro gli stupidi e l'uso dannoso.

Infine, voglio fare un paio di esempi di arte popolare sul tema delle piogge di meteoriti.

Lettura extracurriculare:

iWatch, ovvero come Apple reinventa l'orologio

Quello che mi piace di Apple è prendere l'artiglieria subito prima di lanciare un nuovo prodotto sul mercato. Nessuno l'ha visto, nessuno lo immagina nel dettaglio, ma i più lo sanno già, lo sognano e sono addirittura pronti ad acquistarlo. Non resta che mostrare, stupire, e il trucco è nel sacco. Per i prodotti chiave, Apple seleziona pubblicazioni rispettabili come fonte della fuga di notizie, che verranno accuratamente ristampate e citate. Questa volta, il Wall Street Journal e il New York Times (prima fonte, seconda fonte) sono stati i primi a notare.

Il fuoco è stato aggiunto da Bloomberg, che ha deciso di raccontare che più di 100 persone stanno lavorando al progetto dei propri orologi in Apple e hanno già lasciato la fase di sperimentazione e saranno presto pronti per la vendita.

Quando c'è così tanto rumore, è sicuro dire che Apple ha qualcosa in serbo. Per qualche motivo, mi sembra che questa voce sull'orologio sia giustificata. Il primo e principale motivo è l'iPod Nano della generazione precedente, per il quale tutti i tipi di cinturini erano molto popolari, trasformando il lettore in un orologio da polso.

Tuttavia, nel nuovo Nano, per qualche motivo, hanno deciso di allungare la cassa e rendere automaticamente impossibile la creazione di orologi. Come mai? La stupidità in Apple non ha mai sofferto. Penso che sia ovvio presumere che l'azienda abbia deciso di realizzare un prodotto del genere da sola. E ci sono molte ragioni per questo. Un prodotto del genere può avere una componente di immagine (un orologio, anche tecnologico, è un accessorio, come strumento per misurare il tempo ha perso da tempo il suo ruolo), un margine elevato, e accresce il valore del marchio. Tutti i tentativi di creare orologi elettronici tecnologici dal lato dei soliti marchi IT si sono trasformati in un fallimento: il motivo è lo stesso, la domanda non è nella tecnologia, ma nel design e nel marchio stesso. Le persone vogliono orologi belli, ma devono anche avere una componente di moda. Oserei sperare che sia con il primo che con il secondo Apple se la cava bene e il prodotto dovrebbe risultare almeno interessante. Immaginando il prezzo, scommetterei su $199, è possibile che ci siano opzioni con diverse quantità di memoria. E qui, ovviamente, non farà a meno di innovazioni tecniche, altrimenti non sarà Apple.Sono sicuro che capiranno come far funzionare l'orologio anche con la batteria principale scarica (ci voglio credere). Un altro punto che consentirà all'azienda di ricostruirsi dagli altri sono le cuffie wireless per tali orologi: possono essere rese molto belle e costose (ancora una volta profitto, ora sulle cuffie). E con il giusto posizionamento, è Apple che è in grado di scuotere e creare un nuovo segmento di mercato: gli orologi tecnologici, in cui più di una dozzina di aziende stanno spingendo oggi, ma nessuna può ottenere un successo clamoroso. E poi ci sarà una nicchia notevole nel mercato, che diventerà interessante: apparirà qualcosa di nuovo, che può solo essere accolto con favore. Non so voi, ma non vedo l'ora di un prodotto del genere di Apple, l'aspetto di uno nuovo è sempre interessante. Possono creare una nicchia in cui finora si stanno svolgendo solo esperimenti attivi. Forse solo Apple può creare questo segmento di mercato. Incrociamo le dita, spero che questo progetto si realizzi.

Un altro punto interessante: tutte le battaglie legali tra Apple e Samsung hanno avuto un tale impatto sull'inconscio di massa che immediatamente si è diffusa la voce che Samsung stesse preparando il proprio orologio - non indovinate mai come lo chiamano già le persone - Galaxy Watch. Un nome originale, luminoso e per niente banale. Lascia che ti ricordi che l'azienda ha già tentato di creare un telefono con orologio S9110, che non è diventato popolare (era nel 2009, poi molti ci hanno provato).

E se guardi, è spaventoso anche solo immaginare, nel 2002, allora troveremo un orologio Samsung del genere.

Se Apple introduce qualcosa, Samsung avrà qualcosa di simile, non ci sono dubbi. E sono sicuro che questo andrà a vantaggio di tutti: la concorrenza ci dà l'opportunità di scegliere.

Lettura extracurriculare:

Mi viene sempre detto che Apple è così cool che non ha mai tagliato il prezzo dei suoi prodotti. Tuttavia, Apple non legge questi commentatori e riduce i prezzi dei loro laptop, e in modo abbastanza aggressivo

Telefunken arriva in Russia o trova 10 differenze

La scorsa settimana ricordo che Fly ha riferito allegramente di aver preso il terzo posto in Russia nelle vendite di telefoni e di aver sostituito LG da esso. Questo è un chiaro esempio di come stanno avanzando i produttori di secondo livello e si può affermare che Fly ha storicamente guidato questo processo, ma l'azienda dovrà presto affrontare la forte concorrenza dei produttori cinesi. Alcuni di loro escono con il proprio marchio in Russia (Oppo, Meizu, Xiaomi), altri si mascherano da noti produttori, come Sharp. L'altro giorno è stato lanciato in Russia il marchio Telefunken, che per qualche motivo associo alla Germania e non ricorda in alcun modo la Cina. Il proprietario del marchio per una certa percentuale del profitto lo cede a qualsiasi azienda. In Russia, Bimix, che già utilizza marchi come Varta, Hyundai, SoundMax, ha acquisito i diritti di Telefunken e presenterà telefoni, tablet, TV e altri dispositivi con questo marchio. Nessuna qualità tedesca, solo purosangue cinese, ma il marchio attirerà acquirenti.

Ad esempio, negli smartphone si nota l'influenza di Samsung sulle fabbriche cinesi. Il design non è solo copiato, ma amorevolmente copiato. La stessa copertina, gli stessi contorni del corpo.

Da qualche parte anche la forma della chiave viene copiata, sembra divertente.

In effetti, si sta creando un marchio falso che attrae con qualità "tedesca" e copia completa dell'aspetto di Samsung a prezzi inferiori. Per un produttore di secondo livello, questo approccio può essere vantaggioso. Le caratteristiche tecniche dei modelli sono tipiche dei cinesi, questa è la piattaforma MTK e tutto ciò che segue. Bimix ha già firmato diversi contratti di distribuzione, quindi i dispositivi saranno in vendita a marzo.

Questo tablet assomiglia a qualcun altro?

È interessante notare che anche i televisori appariranno con questo marchio. Ma non ne parleremo. Ancora una volta, non vedo nulla di sbagliato nell'usare una tale strategia aziendale, è possibile per le piccole aziende e offre alcuni vantaggi, soprattutto sullo sfondo di coloro che non hanno nomi sonori (ovviamente, Telefunken non è famoso come Siemens , ma suona più armonioso di Shenzhen Concox Information Technology). Samsung affermerà di copiare il design? Non ne sono sicuro, dal momento che l'azienda non ha ancora prestato attenzione alle fabbriche cinesi a livello locale. In Cina, invece, copiare un disegno è possibile per le specificità della normativa, dove la lotta è praticamente inutile. Ma al di fuori della Cina, tutto è esattamente il contrario, ed è possibile che la lotta contro la copia dei modelli da parte dei produttori cinesi diventi una delle fionde nel loro cammino verso l'Europa e gli Stati Uniti. L'unica domanda è chi sarà il primo a occuparsi di questo problema, Samsung, in quanto il marchio più copiato oggi, ha tutte le possibilità di scatenare questa lotta.

Analisi, previsioni, giornalismo e lettori - debriefing

Molto spesso nei commenti mi imbatto in varie discussioni sul fatto che le analisi di Murtazin siano qualcosa di inimmaginabile. Con mia grande gioia, i commentatori non hanno accesso a nessuno dei lavori di previsione del mercato che ho svolto e sono alquanto confusi. Curiosamente, in base all'analisi, molti capiscono profezie che dovrebbero assomigliare a questa: a marzo 2013 alle 16 ore GMT, la quota della società X crescerà dell'Y percento, mentre Vodafone aprirà un ufficio a Pickwick. Temo che questo abbia all'incirca la stessa relazione con l'analisi che il custode della Banca centrale russa ha con la questione del denaro.

La maggior parte dei materiali che contengono previsioni, di norma, indicano una tendenza e spiegano perché tale scenario è più probabile. Naturalmente, c'è pesce per l'assenza di pesce e il cancro, e in molte pubblicazioni questo è considerato analitica. E in un certo senso assomiglia all'analisi, ma non lo è.

L'analisi dei dati, eseguita professionalmente da grandi e piccole aziende, è un tentativo non solo di prevedere l'andamento (cosa abbastanza facile nella maggior parte dei casi), ma anche di fornire una valutazione quantitativa, per formare vari scenari per lo sviluppo del mercato. Nel mio lavoro, la cosa più interessante è la considerazione degli scenari di come il mercato può svilupparsi. Fortunatamente per me, ogni giocatore può influenzare il mercato con le proprie azioni o inerzie, quindi il modello dovrebbe prendere in considerazione diverse opzioni e, quando si crea una previsione, è necessario conoscere bene ciò di cui è capace ogni particolare azienda e di cosa si tratta non. Ad esempio, se l'azienda A non è mai stata in grado di rilasciare prodotti senza difetti in tempo, non c'è motivo di presumere che imparerà a farlo. Inoltre, è necessario comprendere le personalità specifiche dietro i progetti per rendersi conto del grado della loro verosimiglianza. È chiaro che per la maggioranza si tratta di una lettera cinese e di lettere incomprensibili, di difficile comprensione. Inoltre, la maggior parte delle persone percepisce il mondo come a senso unico, questa è la percezione più semplice della nostra esistenza. Un tipico esempio di tale consapevolezza è che la compagnia A è buona, quindi la compagnia B è cattiva.

Negli ultimi anni non ho fatto quasi nessuna previsione pubblica, ma più di un anno fa Tomi Ahonen ha proposto di stimare quale sarà la quota di smartphone Windows Phone nel 4° trimestre del 2012. Considerando che proprio in quel momento stavo terminando uno studio esattamente sullo stesso argomento, ho deciso di esprimere la mia versione, di fare un'ipotesi. La parte più difficile non è stata calcolare la quota effettiva, che avevo già nello studio, ma ottenere la media tra i contributi di ciascuna delle società di ricerca. Cioè dovevo prevedere come sarebbero stati rappresentati i numeri reali delle grandi case di ricerca, da cui Tomi avrebbe sommato la media. Questo è stato un problema di ordine non banale, che mi ha costretto a dedicare più tempo ai calcoli di quanto mi aspettassi.

Puoi vedere il post del blog di Tom qui.

La mia previsione è del 2,7% del mercato nel quarto trimestre del 2012, la maggior parte delle ipotesi sono molto più alte, queste erano le aspettative di varie persone che hanno deciso di giocare a questo gioco. Certo, ho avuto un vantaggio, dato che sono un analista professionista e non indovinavo, a differenza di altri, ma mi basavo su calcoli e scenari di sviluppo del mercato, dove erano coinvolti molti fattori.

A febbraio 2013, puoi riassumere: il tuo ha vinto davvero questo concorso, anche se qualche giorno fa ero vicino, ma non al primo posto (IDC ha rivisto le sue stime, cosa che fanno di solito, anche io pensavo questo) . In conclusione: la mia previsione per la quota di mercato di Windows Phone nel quarto trimestre 2012, fatta l'11 novembre 2011, si è rivelata accurata. Questo è ciò che viene chiamato analisi: scegliere il più probabile di tutti gli scenari, calcolare l'influenza di altri fattori e dare la propria valutazione. Nel mondo reale, le stime cambiano spesso, poiché sono influenzate da molti fattori. Dirò modestamente che entrare in numeri come questo è acrobazia aerea.

Per capirlo, puoi guardare il debriefing delle previsioni di vendita Nokia di varie società di ricerca che Tomy ha sul suo blog.

Errore di Tomi - 27%, Asymco - 93%, IDC - 318%, Gartner - 89%, Pyramid Research - 332%. È sempre bello sapere che sai fare il tuo lavoro meglio degli altri. Questo è ciò che è l'analisi. Spero di aver mostrato un po' le differenze tra le supposizioni sui fondi di caffè e le reali stime di mercato. E ancora una volta voglio ripetere: se vedi una descrizione delle tendenze, allora questa è la punta dell'iceberg, di norma, tali lavori non costano nulla e non li pagano. È richiesta una ricerca che fornisca scenari e spieghi ciascuno di essi: questa è una specie di mappa stradale con molti biforcazioni e l'utente del rapporto può tracciare lui stesso i rami se succede qualcosa (è necessario prevedere anche eventi scatenanti, il che è molto interessante). Forse mi piace così tanto il mio lavoro per un motivo: mi permette di non diventare acido e riscalda costantemente il cervello. Ti auguro lo stesso.

Lettura extracurriculare:

Offensiva di Samsung in India - Asha sotto attacco

Samsung ha perso il mercato dei telefoni touch economici e economici a favore di Nokia, in questo segmento l'azienda non ha svolto un ruolo attivo, poiché si è concentrata sulla vendita di smartphone. Nokia si è subito resa conto che questa nicchia offriva l'opportunità di pompare volumi notevoli e ha creato la linea Asha, in cui i dispositivi con touchscreen sono particolarmente popolari. Il mercato principale per tali modelli è l'India, ma sono popolari anche in Russia grazie alla popolarità del marchio, alla presenza di un touch screen e al basso costo.

Ma più Nokia pubblicizzava i propri successi, più spesso Samsung pensava a una risposta adeguata, soprattutto perché è stata questa azienda a creare questo segmento di mercato e per molto tempo è stata in testa con modelli come Corby, Star . La risposta si è rivelata completamente simmetrica ed è stata chiaramente creata come concorrente di Asha, la linea REX è focalizzata sul mercato indiano, russo ed anche europeo. Data la differenza nei canali di distribuzione, ci si può aspettare che REX diventi un prodotto più mainstream di Asha a breve termine. E questo porterà un grosso mal di testa a Nokia, in quanto li costringerà a scaricare e perdere profitti su questi dispositivi e ridurrà le vendite nel secondo trimestre e in quelli successivi.

Il modello REX-60 è un dispositivo da $ 74, ha uno schermo da 2,8 pollici con una risoluzione di 240x320 pixel, una fotocamera da 1,3 megapixel, una scheda di memoria, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth. Una tipica soluzione economica con un buon prezzo. Nel REX-70, lo schermo è capacitivo, non resistivo (questo è un vantaggio rispetto alla serie Asha, dove gli schermi sono solo resistivi), la fotocamera è da 2 megapixel. Il prezzo di questo prodotto è di $85. Il REX-80 ha mantenuto tutte le caratteristiche del dispositivo precedente, ma ha aumentato la risoluzione della fotocamera a 3 megapixel. Il prezzo di questo modello è di circa 105 dollari. Infine, il vecchio dispositivo ha già uno schermo da 3,5 pollici con una risoluzione di 480x320 pixel e una fotocamera da 3,2 megapixel. Il prezzo è di $ 117.

Una mossa interessante da parte di Samsung, poiché i modelli hanno un vantaggio in termini di prestazioni, ma soprattutto riceveranno un supporto pubblicitario attivo nei mercati chiave, ad esempio l'India. Questo è un chiaro attacco a Nokia e i margini sui modelli Samsung sono tradizionalmente più alti, poiché l'azienda utilizza i propri componenti, che Nokia e altri produttori non hanno.

Nuovo materiale per le batterie: silicio anziché grafite

Il mio lamento sul fatto che le batterie non possano più far fronte all'aumento dei carichi è diventato un luogo comune in Spillikins, ne scrivo spesso, ma non c'era via d'uscita dalla situazione, poiché le tecnologie in fase di sviluppo erano tutt'altro che completo o presentava gravi limitazioni. Ho paura di rovinarlo, ma alla University of Southern California si sono avvicinati alla creazione di un nuovo tipo di batteria, che potrebbe apparire in vendita tra 2-3 anni, ecco quanto ci vorrà per ricordarli. Il design delle moderne batterie contiene un anodo di grafite, che consente di ottenere batterie economiche, ma presenta ovvi limiti (tempo di carica, capacità, peso). Hanno provato a utilizzare il silicio come sostituto, ma non sono riusciti a risolvere il problema frontalmente. USC ha cercato di utilizzare non solo il silicio, ma anche piccoli fili (il diametro di un tale filo è di 100 nanometri e la lunghezza è di diversi micron). Il know-how del nuovo sviluppo è come creare tali messaggi. Il prototipo di batteria risultante finora può sopportare solo 200 cicli di carica / scarica, mentre le batterie seriali convenzionali - circa 500. Ma gli scienziati promettono di aumentare il numero di cicli scegliendo il catodo giusto. Il loro sviluppo consente già di tre volte la capacità delle batterie pur mantenendo le stesse dimensioni e peso di quelle esistenti. Il tempo di ricarica di una tale batteria può essere di circa 10 minuti, il che sembra fantastico.

Incrociamo le dita, perché vorrei avere una batteria del genere nel mio smartphone nel 2016-2017. Mi sembra importante.

Il futuro delle auto elettriche o Tesla contro i giornalisti

Negli Stati Uniti è in pieno svolgimento uno scandalo, la cui causa è stata una valutazione poco lusinghiera dell'auto elettrica Tesla S da parte di un giornalista del New York Times. Il motivo della contesa era un articolo in cui un giornalista condivide la sua esperienza nell'uso dell'auto e si lamenta del fatto che ha una piccola riserva di carica ed è praticamente inapplicabile nella vita di tutti i giorni: sei legato a una presa. Ci sono state anche lamentele sul fatto che nei climi freddi il consumo di energia è elevato e l'auto non può nemmeno essere riscaldata. L'articolo originale è qui.

Il fondatore e presidente di Tesla, il miliardario Elon Musk, ha scritto un resoconto molto dettagliato sul motivo per cui questo articolo è falso e ha citato la storia di Top Gear come esempio in cui l'auto non è stata testata ed è stata sceneggiata, e Tesla non ha sopportato una possibilità. Infatti, Top Gear ha firmato che non testano auto, ma creano spettacoli. A mio avviso, anche questo è un segno del nostro tempo: spesso uno viene sostituito da un altro. Gli avvocati di Top Gear hanno usato una mossa dubbia, dicendo che il programma non elencava i fatti, ma faceva supposizioni e che le conclusioni erano state tratte dagli stessi spettatori. Consiglio vivamente di leggere la risposta di Elon in quanto è molto dettagliata e interessante.

Segue la risposta del giornalista Browder, che è già un'analisi delle parole di Elon Musk. Puoi leggerlo qui.

Non ho assolutamente la capacità e il desiderio di schierarmi in questa disputa. È indicativo non solo in termini di giornalismo, ma anche in termini di percezione delle nuove tecnologie, nonché della loro incomprensione da parte degli individui, che a volte includono giornalisti. Mi permetto di suggerire che nessuno si aspetta che un'auto elettrica possa percorrere con una sola carica una distanza paragonabile a quella di un'auto media. Non importa se quest'auto costa 100.000 dollari, è il prezzo dell'innovazione e molti acquirenti la scelgono non come un'auto di famiglia, provano la tecnologia: è un giocattolo. Leggendo un articolo sul New York Times, mi sorprendevo costantemente a pensare che l'autore si avvicinasse all'auto in modo molto pragmatico e cercasse di usarla allo stesso modo della sua solita macchina. Ne aveva diritto? Indubbiamente. Ne valeva la pena? Sicuramente no. Ad esempio, un giornalista della CNN, durante il test di questa vettura, ha persino pianificato il suo percorso con Tesla per non finire nei guai, le sue risposte alle domande possono essere trovate qui.

L'analogia più vicina sarebbe confrontare un telefono Vertu con uno smartphone cinese per cento dollari. In termini di funzionalità, lo smartphone cinese vincerà e metterà Vertu su entrambe le lame. Ma l'acquirente di Vertu e il proprietario di uno smartphone cinese sono persone di mondi diversi, nella vita non si intersecano e non hanno un terreno in comune: tutto è diverso per loro, a partire dalla loro visione del mondo e finendo con il loro status sociale. Le argomentazioni del titolare di Vertu e le ragioni della scelta di questo particolare telefono non possono essere comprese e sentite da un'altra persona. Non a causa di qualche particolarità di pensiero, queste sono solo linee guida e valori di vita diversi: non dico specificamente che qualcuno li abbia migliori, sono solo diversi, le persone vivono in sistemi di coordinate diversi.

Da un punto di vista legale, il giornalista del New York Times ha il diritto di essere sicuro che la sua pubblicazione combatterà contro Tesla e non ci saranno conseguenze se non il danneggiamento delle relazioni. Ma da un punto di vista professionale, questa storia mostra che il giornalista non ha fatto i compiti. Si è messo al centro dell'universo e ha provato a provare questo prodotto su se stesso. Come mai? Per me è un mistero. È un lavoro ben fatto, quando non ha nemmeno pensato per un minuto a chi è stata creata questa macchina ea chi la usa. Qual è la filosofia alla base di Tesla e perché le auto costose sono le prime ad essere create, come ciò porti a una diminuzione del loro costo in futuro. Non c'è niente di tutto questo e nel formato scelto è ridondante. Ma il materiale si è rivelato immeritatamente resistente e mostrava i difetti dell'auto, che sono noti e praticamente non influiscono su coloro che acquistano questa vettura.

Il mio amico ha una Tesla sportiva, ne aspettava l'uscita e per lui è un giocattolo (vive negli USA la maggior parte del tempo

Spillikins №212. Sistema di allerta meteorite e catastrofi in Russia

La scorsa settimana non ho potuto scrivere una recensione del Blackberry Z10 perché il dispositivo si è trasformato in un mattone ed è morto tra le mie mani. Il mio telefono è ancora in fase di sostituzione/riparazione, ma è arrivato un altro campione in modo da poter leggere la recensione nei prossimi giorni. Non ho ancora deciso se dividere la recensione in considerazione del sistema operativo stesso e una storia separata sul dispositivo, o combinare questi due punti.

A volte ho la sensazione che meno tempo ho, più tempo ho da fare. Volevo sinceramente scusarmi per il breve e insolitamente piccolo numero di "Spikers", ma si è rivelato essere un po' più grande del solito. Alcuni argomenti hanno dovuto essere abbandonati a favore di altri. Buona lettura e buon inizio settimana.

Contenuto:

Pioggia di meteoriti su Chelyabinsk: una parola sulle tecnologie

Da bambino ero attratto dal mistero del meteorite Tunguska, esploso vicino al fiume Podkamennaya Tunguska, e le conseguenze dell'esplosione sono state osservate in tutto il mondo. Ciò accadde nel giugno 1908 e, data la lontananza e la bassa popolazione di quella zona, l'evento fu ricordato solo per effetti indiretti. Per diversi giorni il cielo ha brillato, in un raggio di centinaia di chilometri l'onda d'urto ha mandato in frantumi le finestre delle case. Quel disastro naturale attirò l'attenzione di tutto il mondo e le spedizioni in quest'area furono organizzate per molti anni, sia ufficiali che non ufficiali. Il mistero del meteorite Tunguska si rifletteva in un numero enorme di libri, romanzi di avventura scientifica, era uno dei misteri del passato. La forza di un'esplosione in superficie è stata stimata molti anni dopo in 40-50 megatoni, che corrisponde alle più potenti cariche di idrogeno a disposizione dell'umanità.

Quello che è successo a Chelyabinsk la mattina del 15 febbraio non ha eguali nella storia umana registrata ed è il primo pioggia di meteoriti che è stato magnificamente registrato da varie persone. È curioso che in Russia le valutazioni di ciò che è accaduto siano ancora coordinate in diversi casi, mentre la NASA è stata in grado di valutare rapidamente cosa è successo: la versione dell'agenzia spaziale statunitense è la seguente. Il corpo celeste è entrato nell'atmosfera a una velocità di 18 chilometri al secondo e l'esplosione è avvenuta a un'altitudine compresa tra 19 e 24 chilometri. Il diametro del corpo è di 15 metri e il peso stimato è di 7000 tonnellate. La potenza dell'esplosione è di 300 kilotoni, 20 volte più della bomba atomica esplosa dagli americani su Hiroshima nel 1945. La regione di Chelyabinsk è stata fortunata che il meteorite abbia lasciato gli insediamenti e siano stati coperti solo da un'onda d'urto che ha rotto le finestre e hanno già ferito le persone. Diverse persone sono morte e il numero totale dei feriti ha superato le mille persone.

Un disastro naturale, ricorda i film di Hollywood e la cosa più sorprendente è che abbiamo potuto guardare dal vivo cosa stava succedendo. Quasi in tempo reale, le informazioni hanno cominciato a diffondersi in loco, mentre i media e i servizi ufficiali erano paralizzati, continuavano a vivere nel vecchio paradigma, in cui lo stato controllava completamente i canali di diffusione delle informazioni e semplicemente non c'era nessun posto dove affrettarsi. Il mondo è cambiato e, irrevocabilmente, ora le informazioni vagano liberamente in rete e appaiono pochi minuti dopo l'evento o addirittura in tempo reale. A proposito, questo non è solo un problema per la Russia, la maggior parte degli stati non ha ancora capito come vivere in questo nuovo, bellissimo mondo. Mi piacerebbe credere che l'immediata diffusione delle informazioni renderà impossibile la distruzione deliberata della popolazione civile, come è avvenuto con i bombardamenti di Dresda, Coventry e altre catastrofi del 20° secolo create dalle nostre mani.

Le prime registrazioni di Chelyabinsk sono apparse dai DVR, che si sono rivelati dotati di molte auto. Le registrazioni sono mozzafiato, la musica viene riprodotta in sottofondo, le persone parlano di qualcosa e poi appare un meteorite. Da registrazioni così disparate, puoi incollare almeno un video di grandi dimensioni o anche un piccolo film: dovrebbe risultare interessante, soprattutto se hai la regia. Quasi tutti i video contengono parolacce, il che è abbastanza comprensibile e comprensibile.

Praticamente tutti hanno un telefono cellulare e questo evento è stato filmato da molti. Se questo video apparisse da solo, ci sarebbe immediatamente un intero esercito di coloro che dubitano della sua autenticità: l'autore parla con un accento locale, ma sa cosa sono la stratosfera, l'onda d'urto e così via. Confesso onestamente che sono stato preso a pezzi dall'orgoglio per la gente e per il paese quando ho ascoltato i commenti dell'autore. Una persona comune, un evento straordinario e valutazioni molto accurate ed equilibrate.

Ed ecco come appariva il flash sulla registrazione automatica dall'incrocio di Chelyabinsk. Come le foto di un film su una guerra atomica, una strada illuminata e automobili.

Dopo questo evento, posso affermare con sicurezza che se il mondo finirà, sarà la fine del mondo più documentata nella storia dell'umanità. Ogni anno aumenterà solo il numero di dispositivi di registrazione e aumenterà la facilità di diffusione delle informazioni.

Dallo spiacevole: insieme alle informazioni rilevanti, si espanderà la diffusione istantanea di voci e speculazioni. In questa storia, hanno subito ricordato la censura (il video viene rimosso da Internet!), Alcune persone credevano nell'onnipotenza dell'esercito russo (hanno distrutto l'oggetto con le forze di difesa aerea - sì, abbiamo missili per intercettare lo spazio-per -ground objects, ci stavamo preparando a combattere SDI), e così via. Una quantità schiacciante di speculazioni e voci che sono cadute sul terreno fertilizzato. E questo sarà anche uno dei segni del futuro. Sorge la domanda su cosa sia la realtà e cosa sia la speculazione. Quale sarà la verità e quale sarà la manipolazione di questa verità. Purtroppo, dovremo decidere da soli ogni volta la questione di cosa è reale e cosa non lo è.

Dal punto di vista delle reti cellulari, questa catastrofe si è sviluppata secondo lo scenario classico con lievi modifiche. Il Ministero per le situazioni di emergenza della Russia nelle primissime ore ha riferito che la popolazione era stata avvisata tramite SMS di un possibile problema. La popolazione della rete ha iniziato a scrivere che il Ministero per le situazioni di emergenza della Federazione Russa stava mentendo e che nessuno aveva visto l'SMS. Per qualche ragione, credere in questa situazione è possibile solo per le persone che non hanno interesse a mentire e, inoltre, senza eccezioni. In situazioni passate con la partecipazione del Ministero per le situazioni di emergenza, quest'ultimo ha anche riferito di aver avvertito le persone e hanno affermato di non aver visto i messaggi. La situazione più eclatante è stata con l'alluvione nel Kuban, ne ho scritto a Spillikins.

Ammettiamolo, in Russia il sistema per allertare la popolazione su catastrofi e disastri esiste solo nelle teste dei funzionari del Ministero per le situazioni di emergenza, non esiste in pratica, e non funziona. Gli eventi del 2012 negli USA (uragani) hanno dimostrato che questo Paese dispone di un sistema di allerta che funziona. Non ce l'abbiamo, il che è anche dimostrato nella pratica. E smettila di gonfiare le guance e di picchiare l'eresia che un tale sistema esiste e funziona in Russia. Se funzionasse, la gente direbbe di essere stata avvertita. Mentire è brutto.

La particolarità della situazione è che il meteorite ha disabilitato la fibra ottica che serve parte della rete MegaFon, il 12,9% delle stazioni base GSM, così come il 36,6% delle stazioni base 3G, si sono guastate immediatamente. Altri operatori non sono stati colpiti dal meteorite, ma in alcune stazioni sono state osservate interruzioni di corrente a livello locale.

Il momento tipico successivo - il carico sulle reti cellulari è aumentato istantaneamente, le persone hanno iniziato a chiamare i parenti, inviare SMS - il traffico https://cars45.com.gh/d4XGDIVVG03jrXyR5zB0uVsU delle chiamate interurbane è aumentato. Sono sicuro che insieme al fatto che i media centrali hanno iniziato a trasmettere messaggi dalla regione di Chelyabinsk, è seguita di nuovo un'impennata del traffico. Non mi stancherò di ripetere che in tali situazioni, se possibile, non si deve chiamare, lasciare la rete cellulare a chi ne ha un bisogno vitale (non spettegolare, ma chiamare un'ambulanza).

Il successivo momento tipico - il carico sulle reti cellulari è aumentato istantaneamente, le persone hanno iniziato a chiamare i parenti, inviare SMS - il traffico è aumentato https://cars45.com.gh/d4XGDIVVG03jrXyR5zB0uVsU https://cars45.com.gh/d4XGDIVVG03jrXyR5zB0uVsU chiamate a lunga distanza. Sono sicuro che insieme al fatto che i media centrali hanno iniziato a trasmettere messaggi dalla regione di Chelyabinsk, è seguita di nuovo un'impennata del traffico. Non mi stancherò di ripetere che in tali situazioni, se possibile, non si deve chiamare, lasciare la rete cellulare per chi ne ha un bisogno vitale (non spettegolare, ma chiamare un'ambulanza).

Gli operatori hanno attivato molto rapidamente il roaming di emergenza, la cui procedura è stata elaborata negli ultimi due anni. Ad esempio, gli abbonati MegaFon potrebbero utilizzare le reti di altri operatori, il pagamento è stato effettuato a scapito dei loro piani tariffari. Qui gli operatori hanno funzionato perfettamente, questa opzione di comunicazione di emergenza è già funzionante, che è stata testata nella pratica.

Ribadirò che non possiamo prevedere quando e cosa accadrà. Ma le tecnologie esistenti consentono di ridurre al minimo i danni. Per fare ciò, è necessario creare sistemi di allerta automatici, laddove la segnalazione provenga da un centro, ad esempio il Ministero per le situazioni di emergenza. Quindi non cercheranno i colpevoli in un cerchio, creeranno procedure complicate e lunghe. Questi dovrebbero essere sistemi di risposta rapida, con protezione contro gli stupidi e l'uso dannoso.

Infine, voglio fare un paio di esempi di arte popolare sul tema delle piogge di meteoriti.

Lettura extracurriculare:

iWatch, ovvero come Apple reinventa l'orologio

Quello che mi piace di Apple è prendere l'artiglieria subito prima di lanciare un nuovo prodotto sul mercato. Nessuno l'ha visto, nessuno lo immagina nel dettaglio, ma i più lo sanno già, lo sognano e sono addirittura pronti ad acquistarlo. Non resta che mostrare, stupire, e il trucco è nel sacco. Per i prodotti chiave, Apple seleziona pubblicazioni rispettabili come fonte della fuga di notizie, che verranno accuratamente ristampate e citate. Questa volta, il Wall Street Journal e il New York Times (prima fonte, seconda fonte) sono stati i primi a notare.

Il fuoco è stato aggiunto da Bloomberg, che ha deciso di raccontare che più di 100 persone stanno lavorando al progetto dei propri orologi in Apple e hanno già lasciato la fase di sperimentazione e saranno presto pronti per la vendita.

Quando c'è così tanto rumore, è sicuro dire che Apple ha qualcosa in serbo. Per qualche motivo, mi sembra che questa voce sull'orologio sia giustificata. Il primo e principale motivo è l'iPod Nano della generazione precedente, per il quale tutti i tipi di cinturini erano molto popolari, trasformando il lettore in un orologio da polso.

Tuttavia, nel nuovo Nano, per qualche motivo, hanno deciso di allungare la cassa e rendere automaticamente impossibile la creazione di orologi. Come mai? La stupidità in Apple non ha mai sofferto. Penso che sia ovvio presumere che l'azienda abbia deciso di realizzare un prodotto del genere da sola. E ci sono molte ragioni per questo. Un prodotto del genere può avere una componente di immagine (un orologio, anche tecnologico, è un accessorio, come strumento per misurare il tempo ha perso da tempo il suo ruolo), un margine elevato, e accresce il valore del marchio. Tutti i tentativi di creare orologi elettronici tecnologici dal lato dei soliti marchi IT si sono trasformati in un fallimento: il motivo è lo stesso, la domanda non è nella tecnologia, ma nel design e nel marchio stesso. Le persone vogliono orologi belli, ma devono anche avere una componente di moda. Oserei sperare che sia con il primo che con il secondo Apple se la cava bene e il prodotto dovrebbe risultare almeno interessante. Immaginando il prezzo, scommetterei su $199, è possibile che ci siano opzioni con diverse quantità di memoria. E qui, ovviamente, non farà a meno di innovazioni tecniche, altrimenti non sarà Apple. Sono sicuro che capiranno come far funzionare l'orologio anche con la batteria principale scarica (ci voglio credere). Un altro punto che consentirà all'azienda di ricostruirsi dagli altri sono le cuffie wireless per tali orologi: possono essere rese molto belle e costose (ancora una volta profitto, ora sulle cuffie). E con il giusto posizionamento, è Apple che è in grado di scuotere e creare un nuovo segmento di mercato: gli orologi tecnologici, in cui più di una dozzina di aziende stanno spingendo oggi, ma nessuna può ottenere un successo clamoroso. E poi ci sarà una nicchia notevole nel mercato, che diventerà interessante: apparirà qualcosa di nuovo, che può solo essere accolto con favore. Non so voi, ma non vedo l'ora di un prodotto del genere di Apple, l'aspetto di uno nuovo è sempre interessante. Possono creare una nicchia in cui finora si stanno svolgendo solo esperimenti attivi. Forse solo Apple può creare questo segmento di mercato. Incrociamo le dita, spero che questo progetto si realizzi.

Un altro punto interessante: tutte le battaglie legali tra Apple e Samsung hanno avuto un tale impatto sull'inconscio di massa che immediatamente si è diffusa la voce che Samsung stesse preparando il proprio orologio - non indovinate mai come lo chiamano già le persone - Galaxy Watch. Un nome originale, luminoso e per niente banale. Lascia che ti ricordi che l'azienda ha già tentato di creare un telefono con orologio S9110, che non è diventato popolare (era nel 2009, poi molti ci hanno provato).

E se guardi, è spaventoso anche solo immaginare, nel 2002, allora troveremo un orologio Samsung del genere.

Se Apple introduce qualcosa, Samsung avrà qualcosa di simile, non ci sono dubbi. E sono sicuro che questo andrà a vantaggio di tutti: la concorrenza ci dà l'opportunità di scegliere.

Lettura extracurriculare:

Mi viene sempre detto che Apple è così cool che non ha mai tagliato il prezzo dei suoi prodotti. Tuttavia, Apple non legge questi commentatori e riduce i prezzi dei loro laptop, e in modo abbastanza aggressivo

Telefunken arriva in Russia o trova 10 differenze

La scorsa settimana ricordo che Fly ha riferito allegramente di aver preso il terzo posto in Russia nelle vendite di telefoni e di aver sostituito LG da esso. Questo è un chiaro esempio di come stanno avanzando i produttori di secondo livello e si può affermare che Fly ha storicamente guidato questo processo, ma l'azienda dovrà presto affrontare la forte concorrenza dei produttori cinesi. Alcuni di loro escono con il proprio marchio in Russia (Oppo, Meizu, Xiaomi), altri si mascherano da noti produttori, come Sharp. L'altro giorno è stato lanciato in Russia il marchio Telefunken, che per qualche motivo associo alla Germania e non ricorda in alcun modo la Cina. Il proprietario del marchio per una certa percentuale del profitto lo cede a qualsiasi azienda. In Russia, Bimix, che già utilizza marchi come Varta, Hyundai, SoundMax, ha acquisito i diritti di Telefunken e presenterà telefoni, tablet, TV e altri dispositivi con questo marchio. Nessuna qualità tedesca, solo purosangue cinese, ma il marchio attirerà acquirenti.

Ad esempio, negli smartphone si nota l'influenza di Samsung sulle fabbriche cinesi. Il design non è solo copiato, ma amorevolmente copiato. La stessa copertina, gli stessi contorni del corpo.

Da qualche parte anche la forma della chiave viene copiata, sembra divertente.

In effetti, si sta creando un marchio falso che attrae con qualità "tedesca" e copia completa dell'aspetto di Samsung a prezzi inferiori. Per un produttore di secondo livello, questo approccio può essere vantaggioso. Le caratteristiche tecniche dei modelli sono tipiche dei cinesi, questa è la piattaforma MTK e tutto ciò che segue. Bimix ha già firmato diversi contratti di distribuzione, quindi i dispositivi saranno in vendita a marzo.

Questo tablet assomiglia a qualcun altro?

È interessante notare che anche i televisori appariranno con questo marchio. Ma non ne parleremo. Ancora una volta, non vedo nulla di sbagliato nell'usare una tale strategia aziendale, è possibile per le piccole aziende e offre alcuni vantaggi, soprattutto sullo sfondo di coloro che non hanno nomi sonori (ovviamente, Telefunken non è famoso come Siemens , ma suona più armonioso di Shenzhen Concox Information Technology). Samsung affermerà di copiare il design? Non ne sono sicuro, dal momento che l'azienda non ha ancora prestato attenzione alle fabbriche cinesi a livello locale. D'altra parte, in Cina, la copia dei disegni è possibile per le specificità della legislazione, dove la lotta è praticamente inutile. Ma al di fuori della Cina, tutto è esattamente il contrario, ed è possibile che la lotta contro la copia dei modelli da parte dei produttori cinesi diventi una delle fionde nel loro cammino verso l'Europa e gli Stati Uniti. L'unica domanda è chi sarà il primo a occuparsi di questo problema, Samsung, in quanto il marchio più copiato oggi, ha tutte le possibilità di scatenare questa lotta.

Analisi, previsioni, giornalismo e lettori - debriefing

Molto spesso nei commenti mi imbatto in varie discussioni sul fatto che le analisi di Murtazin siano qualcosa di inimmaginabile. Con mia grande gioia, i commentatori non hanno accesso a nessuno dei lavori di previsione del mercato che ho svolto e sono alquanto confusi. Curiosamente, in base all'analisi, molti capiscono profezie che dovrebbero assomigliare a questa: a marzo 2013 alle 16 ore GMT, la quota della società X crescerà dell'Y percento, mentre Vodafone aprirà un ufficio a Pickwick. Temo che questo abbia all'incirca la stessa relazione con l'analisi che il custode della Banca centrale russa ha con la questione del denaro.

La maggior parte dei materiali che contengono previsioni, di norma, indicano una tendenza e spiegano perché tale scenario è più probabile. Naturalmente, c'è pesce per l'assenza di pesce e il cancro, e in molte pubblicazioni questo è considerato analitica. E in un certo senso assomiglia all'analisi, ma non lo è.

L'analisi dei dati, eseguita professionalmente da grandi e piccole aziende, è un tentativo non solo di prevedere l'andamento (cosa abbastanza facile nella maggior parte dei casi), ma anche di fornire una valutazione quantitativa, per formare vari scenari per lo sviluppo del mercato. Nel mio lavoro, la cosa più interessante è proprio la considerazione degli scenari di come il mercato può svilupparsi. Fortunatamente per me, ogni giocatore può influenzare il mercato con le proprie azioni o inerzie, quindi il modello dovrebbe prendere in considerazione diverse opzioni e, quando si crea una previsione, è necessario conoscere bene ciò di cui è capace ogni particolare azienda e di cosa si tratta non. Ad esempio, se l'azienda A non è mai stata in grado di rilasciare prodotti senza difetti in tempo, non c'è motivo di presumere che imparerà a farlo. Inoltre, è necessario comprendere le personalità specifiche dietro i progetti per rendersi conto del grado della loro verosimiglianza. È chiaro che per la maggioranza si tratta di una lettera cinese e di lettere incomprensibili, di difficile comprensione. Inoltre, la maggior parte delle persone percepisce il mondo come una variante, questa è la percezione più semplice della nostra esistenza. Un tipico esempio di tale consapevolezza è che la compagnia A è buona, quindi la compagnia B è cattiva.

Negli ultimi anni non ho fatto quasi nessuna previsione pubblica, ma più di un anno fa Tomi Ahonen ha proposto di stimare quale sarà la quota di smartphone Windows Phone nel 4° trimestre del 2012. Considerando che proprio in quel momento stavo terminando uno studio esattamente sullo stesso argomento, ho deciso di esprimere la mia versione, di fare un'ipotesi. La parte più difficile non è stata calcolare la quota effettiva, che avevo già nello studio, ma ottenere la media tra i contributi di ciascuna delle società di ricerca. Cioè dovevo prevedere come sarebbero stati rappresentati i numeri reali delle grandi case di ricerca, da cui Tomi avrebbe sommato la media. Questo è stato un problema di ordine non banale, che mi ha costretto a dedicare più tempo ai calcoli di quanto mi aspettassi.

Puoi vedere il post del blog di Tom qui.

La mia previsione è del 2,7% del mercato nel quarto trimestre del 2012, la maggior parte delle ipotesi sono molto più alte, queste erano le aspettative di varie persone che hanno deciso di giocare a questo gioco. Certo, ho avuto un vantaggio, dato che sono un analista professionista e non indovinavo, a differenza di altri, ma mi basavo su calcoli e scenari di sviluppo del mercato, dove erano coinvolti molti fattori.

A febbraio 2013, puoi riassumere: il tuo ha vinto davvero questo concorso, anche se qualche giorno fa ero vicino, ma non al primo posto (IDC ha rivisto le sue stime, cosa che fanno di solito, anche io pensavo questo) . In conclusione: la mia previsione per la quota di mercato di Windows Phone nel quarto trimestre 2012, fatta l'11 novembre 2011, si è rivelata accurata. Questo è ciò che viene chiamato analisi: scegliere il più probabile di tutti gli scenari, calcolare l'influenza di altri fattori e dare la propria valutazione. Nel mondo reale, le stime cambiano spesso, poiché sono influenzate da molti fattori. Dirò modestamente che entrare in numeri come questo è acrobazia aerea.

Per capirlo, puoi guardare il debriefing delle previsioni di vendita Nokia di varie società di ricerca che Tomy ha sul suo blog.

Errore di Tomi - 27%, Asymco - 93%, IDC - 318%, Gartner - 89%, Pyramid Research - 332%. È sempre bello sapere che sai fare il tuo lavoro meglio degli altri. Questo è ciò che è l'analisi. Spero di aver mostrato un po' le differenze tra le supposizioni sui fondi di caffè e le reali stime di mercato. E ancora una volta voglio ripetere: se vedi una descrizione delle tendenze, allora questa è la punta dell'iceberg, di norma, tali lavori non costano nulla e non li pagano. È richiesta una ricerca che fornisca scenari e spieghi ciascuno di essi: questa è una specie di mappa stradale con molti biforcazioni e l'utente del rapporto può tracciare lui stesso i rami se succede qualcosa (è necessario prevedere anche eventi scatenanti, il che è molto interessante). Forse mi piace così tanto il mio lavoro per un motivo: mi permette di non diventare acido e riscalda costantemente il cervello. Ti auguro lo stesso.

Lettura extracurriculare:

Offensiva di Samsung in India - Asha sotto attacco

Samsung ha perso il mercato dei telefoni touch economici e economici a favore di Nokia, in questo segmento l'azienda non ha svolto un ruolo attivo, poiché si è concentrata sulla vendita di smartphone. Nokia si è subito resa conto che questa nicchia offriva l'opportunità di pompare volumi notevoli e ha creato la linea Asha, in cui i dispositivi con touchscreen sono particolarmente popolari. Il mercato principale per tali modelli è l'India, ma sono popolari anche in Russia grazie alla popolarità del marchio, alla presenza di un touch screen e al basso costo.

Ma più Nokia pubblicizzava i propri successi, più spesso Samsung pensava a una risposta adeguata, soprattutto perché è stata questa azienda a creare questo segmento di mercato e per molto tempo è stata in testa con modelli come Corby, Star . La risposta si è rivelata completamente simmetrica ed è stata chiaramente creata come concorrente di Asha, la linea REX è focalizzata sul mercato indiano, russo ed anche europeo. Data la differenza nei canali di distribuzione, ci si può aspettare che REX diventi un prodotto più mainstream di Asha a breve termine. E questo porterà un grosso mal di testa a Nokia, in quanto li costringerà a scaricare e perdere profitti su questi dispositivi e ridurrà le vendite nel secondo trimestre e in quelli successivi.

Il modello REX-60 è un dispositivo da $ 74, ha uno schermo da 2,8 pollici con una risoluzione di 240x320 pixel, una fotocamera da 1,3 megapixel, una scheda di memoria, Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth. Una tipica soluzione economica con un buon prezzo. Nel REX-70, lo schermo è capacitivo, non resistivo (questo è un vantaggio rispetto alla serie Asha, dove gli schermi sono solo resistivi), la fotocamera è da 2 megapixel. Il prezzo di questo prodotto è di $85. Il REX-80 ha mantenuto tutte le caratteristiche del dispositivo precedente, ma ha aumentato la risoluzione della fotocamera a 3 megapixel. Il prezzo di questo modello è di circa 105 dollari. Infine, il vecchio dispositivo ha già uno schermo da 3,5 pollici con una risoluzione di 480x320 pixel e una fotocamera da 3,2 megapixel. Il prezzo è di $ 117.

Una mossa interessante da parte di Samsung, poiché i modelli hanno un vantaggio in termini di prestazioni, ma soprattutto riceveranno un supporto pubblicitario attivo nei mercati chiave, ad esempio l'India. Questo è un chiaro attacco a Nokia e i margini sui modelli Samsung sono tradizionalmente più alti, poiché l'azienda utilizza i propri componenti, che Nokia e altri produttori non hanno.

Nuovo materiale per le batterie: silicio anziché grafite

Il mio lamento sul fatto che le batterie non possano più far fronte all'aumento dei carichi è diventato un luogo comune in Spillikins, ne scrivo spesso, ma non c'era via d'uscita dalla situazione, poiché le tecnologie in fase di sviluppo erano tutt'altro che completo o presentava gravi limitazioni. Ho paura di rovinarlo, ma alla University of Southern California si sono avvicinati alla creazione di un nuovo tipo di batteria, che potrebbe apparire in vendita tra 2-3 anni, ecco quanto ci vorrà per ricordarli. Il design delle moderne batterie contiene un anodo di grafite, che consente di ottenere batterie economiche, ma presenta ovvi limiti (tempo di carica, capacità, peso). Hanno cercato di utilizzare il silicio come sostituto, ma non sono riusciti a risolvere il problema frontalmente. USC ha cercato di utilizzare non solo il silicio, ma anche piccoli fili (il diametro di un tale filo è di 100 nanometri e la lunghezza è di diversi micron). Il know-how del nuovo sviluppo è come creare tali messaggi. Il prototipo di batteria risultante finora può sopportare solo 200 cicli di carica / scarica, mentre le batterie seriali convenzionali - circa 500. Ma gli scienziati promettono di aumentare il numero di cicli scegliendo il catodo giusto. Il loro sviluppo consente già di tre volte la capacità delle batterie pur mantenendo le stesse dimensioni e peso di quelle esistenti. Il tempo di ricarica di una tale batteria può essere di circa 10 minuti, il che sembra fantastico.

Incrociamo le dita, perché vorrei avere una batteria del genere nel mio smartphone nel 2016-2017. Mi sembra importante.

Il futuro delle auto elettriche o Tesla contro i giornalisti

Negli Stati Uniti è in pieno svolgimento uno scandalo, la cui causa è stata una valutazione poco lusinghiera dell'auto elettrica Tesla S da parte di un giornalista del New York Times. Il motivo della contesa era un articolo in cui un giornalista condivide la sua esperienza nell'uso dell'auto e si lamenta del fatto che ha una piccola riserva di carica ed è praticamente inapplicabile nella vita di tutti i giorni: sei legato a una presa. Ci sono state anche lamentele sul fatto che nei climi freddi il consumo di energia è elevato e l'auto non può nemmeno essere riscaldata. L'articolo originale è qui.

Il fondatore e presidente di Tesla, il miliardario Elon Musk, ha scritto un resoconto molto dettagliato sul motivo per cui questo articolo è falso e ha citato la storia di Top Gear come esempio in cui l'auto non è stata testata ed è stata sceneggiata, e Tesla non ha sopportato una possibilità. Infatti, Top Gear ha firmato che non testano auto, ma creano spettacoli. A mio avviso, anche questo è un segno del nostro tempo: spesso uno viene sostituito da un altro. Gli avvocati di Top Gear hanno usato una mossa dubbia, dicendo che il programma non elencava i fatti, ma faceva supposizioni e che le conclusioni erano state tratte dagli stessi spettatori. Consiglio vivamente di leggere la risposta di Elon in quanto è molto dettagliata e interessante.

Segue la risposta del giornalista Browder, che è già un'analisi delle parole di Elon Musk. Puoi leggerlo qui.

Non ho assolutamente la capacità e il desiderio di schierarmi in questa disputa. È indicativo non solo in termini di giornalismo, ma anche in termini di percezione delle nuove tecnologie, nonché della loro incomprensione da parte degli individui, che a volte includono giornalisti. Mi permetto di suggerire che nessuno si aspetta che un'auto elettrica possa percorrere con una sola carica una distanza paragonabile a quella di un'auto media. Non importa se quest'auto costa 100.000 dollari, è il prezzo dell'innovazione e molti acquirenti la scelgono non come un'auto di famiglia, provano la tecnologia: è un giocattolo. Leggendo un articolo sul New York Times, mi sorprendevo costantemente a pensare che l'autore si avvicinasse all'auto in modo molto pragmatico e cercasse di usarla allo stesso modo della sua solita macchina. Ne aveva diritto? Indubbiamente. Ne valeva la pena? Sicuramente no. Ad esempio, un giornalista della CNN, durante il test di questa vettura, ha persino pianificato il suo percorso con Tesla per non finire nei guai, le sue risposte alle domande possono essere trovate qui.

L'analogia più vicina sarebbe confrontare un telefono Vertu con uno smartphone cinese per cento dollari. In termini di funzionalità, lo smartphone cinese vincerà e metterà Vertu su entrambe le lame. Ma l'acquirente di Vertu e il proprietario di uno smartphone cinese sono persone di mondi diversi, nella vita non si intersecano e non hanno un terreno in comune: tutto è diverso per loro, a partire dalla loro visione del mondo e finendo con il loro status sociale. Le argomentazioni del titolare di Vertu e le ragioni della scelta di questo particolare telefono non possono essere comprese e sentite da un'altra persona. Non a causa di qualche particolarità di pensiero, queste sono solo linee guida e valori di vita diversi: non dico specificamente che qualcuno li abbia migliori, sono solo diversi, le persone vivono in sistemi di coordinate diversi.

Da un punto di vista legale, il giornalista del New York Times ha il diritto di essere sicuro che la sua pubblicazione combatterà contro Tesla e non ci saranno conseguenze se non il danneggiamento delle relazioni. Ma da un punto di vista professionale, questa storia mostra che il giornalista non ha fatto i compiti. Si è messo al centro dell'universo e ha provato a provare questo prodotto su se stesso. Come mai? Per me è un mistero. È un lavoro ben fatto, quando non ha nemmeno pensato per un minuto a chi è stata creata questa macchina ea chi la usa. Qual è la filosofia alla base di Tesla e perché le auto costose sono le prime ad essere create, come ciò porti a una diminuzione del loro costo in futuro. Non c'è niente di tutto questo e nel formato scelto è ridondante. Ma il materiale si è rivelato immeritatamente resistente e mostrava i difetti dell'auto, che sono noti e praticamente non influiscono su coloro che acquistano questa vettura.

Il mio amico ha una Tesla sportiva, ne aspettava l'uscita e per lui è un giocattolo (vive negli USA la maggior parte del tempo