it opay

Spillikin #450. La settimana in cui verrà mostrato l'iPhone X

Questa è, ovviamente, una settimana speciale, poiché ci verranno mostrati i nuovi modelli di iPhone e le voci acquisiranno sempre più nuovi dettagli, di cui parleremo brevemente di seguito. Quanto a me, l'iPhone dell'anniversario stupirà sgradevolmente molti per il costo, ma il riempimento non supererà quanto già in commercio. Naturalmente, questo telefono venderà, ma non c'è motivo di credere che diventerà un bestseller. Oggi il 70% degli iPhone in Russia viene venduto a credito (negli Stati Uniti circa l'85% degli iPhone è gestito dall'operatore, quindi abbiamo spazio per crescere), forse qualcuno inizierà a prendere in prestito un modello del valore di centomila rubli. Ma mi sembra che questo sia in qualche modo del tutto illogico. Tuttavia, non andiamo avanti con noi stessi.

Voglio condividere con te una foto di un iPad Pro utilizzato in un hotel di Berlino, questo costoso dispositivo ha un solo scopo: mostra il tempo.

Uno spreco? Certamente. Bellissimo? Sì. È possibile che questa foto risponda in qualche modo alla domanda sul perché acquisteranno nuovi iPhone a prezzi così alti. Ma parliamo ancora di NICE CASA DISPONIBILE IN AFFITTO A KIMIRONKO i temi di questa versione, soprattutto perché sono più importanti dei modelli di telefono specifici.

Contenuto

Cose predatorie del 21° secolo

Gli Strugatsky prevedevano molto, e se scartiamo i momenti ideologici in Predatory Things of the Century, otteniamo un ottimo spaccato della società dei consumi. Per tutta la scorsa settimana ho fatto un piccolo esperimento, guardando le coppie nei ristoranti e cosa fanno seduti ai tavoli. "Coffeemania" su Belorusskaya, una giovane e bella coppia è seduta vicino alla finestra, scelgono qualcosa dal menu, discutono di cosa vogliono mangiare, è chiaro che vivono insieme. Ad un certo punto, la ragazza prende il telefono dal tavolo, per la mezz'ora successiva rimangono in silenzio e fanno qualcosa al telefono. La concentrazione è completa, così come il distacco da ciò che sta accadendo intorno, il cameriere cerca di non disturbarli, e loro non reagiscono a lui. Nell'ultimo anno questa non è più un'eccezione, ma la regola, molte persone si siedono allo stesso modo, senza essere distratte da stimoli esterni e immerse nei loro dispositivi. La sensazione che la loro vita stia andando avanti nel telefono e intorno è solo una simulazione che non è molto interessante per loro.

Cosa può essere così importante in un telefono che una persona ne è così immersa quando è seduta con amici o parenti? Lavoro? Divertimento? Entrambi non danno una risposta, perché allora abbiamo bisogno di una vera relazione. Si scopre che nel nuovo ambiente di Internet è più interessante che con la persona che è vicina, e questa è in una certa misura una frase a questa relazione, ea qualsiasi altra.Ho cercato ripetutamente di spiegarmi questo fenomeno, ho guardato cosa stavano facendo le persone intorno a me, come succede a me e ho capito una cosa importante: prima o poi abbiamo un riflesso condizionato, spesso iniziamo ad alzare il telefono nel nostro mani per verificare che accada in esso. Inoltre, questo è un riflesso supportato da un feedback positivo, nel telefono accade sempre qualcosa di nuovo, che crea l'apparenza del significato degli eventi. Mia figlia all'età di dieci anni ha raccontato una cosa interessante, non ha letto i messaggi nelle chat room della scuola per due giorni e alla fine le voci sono state poco più di mille. Questo è un ottimo esempio di ciò che sta accadendo nei nostri telefoni, la quantità di rumore di informazioni sta crescendo in modo esponenziale, non possiamo più farcela. Ma i telefoni segnalano regolarmente che riceviamo sempre più nuovi messaggi, accadono eventi che richiedono la nostra attenzione. La sensazione di importanza e importanza personale si sta scaldando, perché ci sono così tante cose che richiedono la nostra attenzione. I produttori sono sensibili a questo momento e i sistemi di allarme sono cambiati in modo irriconoscibile nel corso degli anni. Se prima dovevamo entrare nell'applicazione per vedere cosa è successo e se ci sono stati nuovi messaggi, ora il telefono può visualizzare il numero sullo schermo in modalità standby, ad esempio sul mio smartphone è sempre "più qualcosa", è sembra che gli eventi siano troppo.

E la possibilità di impostare la vibrazione (più precisamente, pulsazione) per ogni applicazione? Il mio amico sa per certo che il breve tremore è Facebook e il brusio iridescente è qualcosa di Twitter. Abbiamo creato strumenti per essere sempre consapevoli di dove siamo necessari. Ma questa esigenza è visibile, inverosimile. Cosa succede se non vedi alcuni post su Twitter/Facebook/Instagram? Sì, assolutamente niente, la tua vita non cambierà molto da questo. Per la maggior parte, il social networking è intrattenimento che è diventato tranquillamente uno stile di vita per molti. Sembrare, non essere, è uno degli indicatori chiave della vita sociale sul web. Per molti, ma non per tutti.

A causa delle specificità del mio lavoro, devo passare molto tempo sui social network, comunicare e visualizzare informazioni. Ma ad un certo punto, rendendomi conto che questa parte del lavoro richiede non solo molto tempo, ma parte della mia vita, ho iniziato a passarci meno tempo, a regolarla. Se prima la mia giornata è iniziata con la lettura del feed di Twitter e ci sono voluti da mezz'ora a un'ora, ora non guardo l'intero feed, ma solo un pezzo, questo è abbastanza per avere un'idea dell'agenda. Qualcosa è perso per questo? No. C'era ancora più tempo per cose davvero importanti e non momentanee.

L'uomo può essere considerato il re della natura, ma in sostanza nulla ci è estraneo e viviamo esattamente secondo le stesse leggi di consumo, dipendenza e formazione delle abitudini. Il pericolo degli smartphone è che siano garantiti per formare le nostre abitudini, diventare insostituibili. La persona media sblocca il proprio telefono più di cento volte al giorno. Se assumiamo che una persona sia sveglia per circa 16 ore, si verificherà fino a dieci volte all'ora, ovvero quasi ogni 6-8 minuti una persona guarda il dispositivo.

La conferma indiretta di ciò è stata trovata in una conversazione con uno degli ingegneri che ha lavorato sulle batterie per smartphone negli ultimi dieci anni. Ha fornito un'analogia con le normali lampadine elettriche che utilizziamo da molti anni. Di solito una persona, tornando a casa dal lavoro o svegliandosi la mattina, accendeva la luce e la lasciava finché non se ne andava o andava a letto. Ciò garantiva la durata della vita della lampada, ovvero lo scenario era semplice e comprensibile. Per coloro che hanno risparmiato sulla luce, le lampade si sono guastate molto più velocemente, il filamento a incandescenza si è bruciato, poiché erano costantemente accese e spente, e ciò ha influito sulla risorsa. Ci sono molte lampade ad incandescenza nel mondo che funzionano da decenni, e la lampada più famosa è in California e funziona dal 1901, quasi sempre ininterrottamente, ha anche un proprio sito web dove puoi controllare se è accesa o meno , puoi trovarlo qui qui.

La stessa cosa è successa con gli smartphone. Dieci anni fa, lo scenario dell'utilizzo di uno smartphone era fondamentalmente diverso da quello che vediamo oggi. Di solito le persone controllavano il proprio telefono al momento dell'evento (chiamata o SMS) o lo guardavano una volta ogni ora o anche meno. Oggi il numero di possibili eventi è cresciuto di ordini di grandezza e le persone controllano costantemente i loro telefoni, cioè accade lo stesso on-off, come nel caso delle lampade. E in questo momento inizia a consumare più energia, lo smartphone si sveglia dalla modalità di sospensione e mostra quello che vuoi vedere. Una soluzione parziale consisteva nell'utilizzare più core nel processore, i core più lenti non consumano tanta energia. In futuro, lo stesso Android riceverà un componente aggiuntivo separato che si occuperà solo delle notifiche e non sprecherà così tanta energia. Ma sotto l'aspetto della nostra conversazione, qualcos'altro è importante, abbiamo iniziato a usare gli smartphone in modo diverso, sono diventati ancora più personali e li giochiamo costantemente nelle nostre mani, anche quando non ne abbiamo bisogno.

La necessità immaginaria di usare uno smartphone sempre e ovunque porta a molti problemi, le persone usano il telefono durante la guida e finiscono in incidenti. La quantità di pubblicità sociale volta a prevenire questi incidenti è enorme. Ma ascoltiamo davvero la pubblicità quando abbiamo preso l'abitudine di essere ovunque e sempre in contatto, 24 ore su 24, 7 giorni su 7? Le statistiche sono meglio rappresentate per gli Stati Uniti, con 3.514 persone uccise e 424.000 ferite nel 2013, secondo il Dipartimento dei trasporti, a causa di incidenti in cui i conducenti sono stati distratti dai loro telefoni. Nel 2015 il bilancio delle vittime è rimasto pressoché invariato e ammontava a 3477 persone. E questo nonostante il divieto di utilizzo dei telefoni durante la guida, multe draconiane e altre misure per prevenire questo problema. Le persone continuano a farlo e subiscono incidenti in cui non solo soffrono, ma anche coloro che li circondano.

Ma pensi che sia solo un problema di guida? Hai decisamente torto. Se vivi in ​​una grande metropoli, guardati intorno attentamente. Guarda le persone che camminano per strada, vedrai sicuramente che molti sono immersi nei loro telefoni e stanno anche ascoltando qualcosa con le cuffie. Hanno creato un mondo comodo e confortevole intorno a loro. Ma l'unico problema è che questo mondo non è sicuro. In esso, puoi facilmente entrare sotto l'auto, non vedere il semaforo rosso o cadere nel portello. Cosa potrebbe esserci di così importante in un telefono da poter leggere o scrivere in movimento? Cosa non può aspettare almeno mezz'ora?

Un altro giorno della città è successo a Mosca, sono entrato per caso nel pieno dei festeggiamenti, sono appena andato in libreria per un altro volume de "L'altro giorno". È stato noioso farsi largo tra la folla, quindi ho iniziato una trasmissione in diretta su Instagram, ho parlato con ragazzi di tutto il mondo, ho inviato un sacco di saluti e ho persino detto qualcosa. Forse questa è l'unica opzione in cui mi sembra in qualche modo giustificato rimanere nel telefono per strada, tutto il resto è una sciocchezza inverosimile.

Oppure ecco un messaggio inviato dal nostro lettore su Twitter: “Ha salvato la vita a una ragazza oggi. Camminò in cuffia e, avvicinandosi alla ferrovia, non sentì il clacson della locomotiva. Sono riuscito a recuperare e fermarmi. L'autista con un linguaggio volgare si è contorto alla tempia. Più volte ho visto come le persone, sepolte nel telefono, attraversano la strada. Se hai tempo ed energia, parla alla gente della sicurezza. Come, farsi trasportare dalla tecnologia, non perdere la vita. Penso che tu abbia letto come le persone alla ricerca di belle fotografie si comportino in modo molto pericoloso.

Cosa posso dire? Non solo letto, ma anche raccontato perché è sbagliato e perché i social network non sono tutta la vita, ma solo una piccola parte di essa. Per molto tempo ho formulato l'idea che bisogna vivere in modo tale che non ci sia assolutamente più tempo per elencare tutto ciò che si fa sui social network e avere il tempo di descriverlo. Ognuno di noi sceglie come vivere e cosa è importante e cosa no. Ma voglio davvero che pensi a quanto spesso tiri fuori il telefono, quanto tempo ci dedichi. Ironia della sorte, questa è la cosa più personale e intima per noi, ma è anche una cosa molto predatoria che può causare molti problemi, sia psicologici che fisici. Pensa all'altro lato della medaglia della tecnologia e considera quanto ne sei o meno dipendente.

Paese di origine: Cina, Finlandia, Russia o altro

C'era una volta una specializzazione dei paesi in certe cose, sapevamo per certo che le auto tedesche non hanno concorrenti e i computer degli Stati Uniti sono i migliori e non ci possono essere dubbi, il nostro gelato è stato elogiato , l'elenco può essere continuato all'infinito. Ad un certo punto questa specializzazione dei paesi è praticamente scomparsa, tutti hanno iniziato ad assemblare elettronica in Cina, e non nel paese di origine, ma il produttore e le caratteristiche della merce sono diventati il ​​marchio di qualità. E se prima la frase "merce cinese" era sinonimo di merce di bassa qualità ed economica, ora quei giorni sono lontani. In ogni caso, avevo piena fiducia che fosse così.

Il mio computer è stato assemblato in Cina, ma questo non peggiora le cose, proprio come uno smartphone assemblato in Corea avrebbe potuto benissimo essere assemblato in Vietnam o in Cina, il che non ne pregiudica le prestazioni o la qualità. È sorprendente che l'Europa abbia perso a lungo e irrimediabilmente contro la Cina nel modo di produrre elettronica complessa, alla fine dell'esistenza di Nokia, lo stabilimento ungherese produceva costantemente più difetti delle fabbriche cinesi, a causa della bassa cultura della produzione, della bassa qualità dei lavoratori .

Pertanto, per me è sorprendente se qualcuno considera la frase "smartphone cinese" qualcosa di abusivo, non è così da molto tempo. Certo, ci sono diversi produttori, in Cina è rappresentata l'intera gamma di aziende, dall'assemblaggio del ginocchio del seminterrato ai più grandi produttori mondiali, anche la qualità di questi ultimi può differire a seconda del cliente, varia ampiamente.

Cos'è per me uno smartphone cinese oggi? Le definizioni sono importanti qui, perché senza di esse ognuno capirà qualcosa di proprio e non saremo in grado di mettersi d'accordo in alcun modo. Secondo me uno smartphone cinese non è la descrizione di un prodotto specifico per paese di origine, perché non ricordiamo che lo stesso iPhone viene assemblato in Cina. Piuttosto, è un insieme di caratteristiche e tecniche tipiche che rendono tali prodotti dello stesso tipo e simili tra loro. Una certa comunanza che può essere notata e identificata a colpo d'occhio. Questi sono i materiali utilizzati, le soluzioni tecniche e il riempimento. E identificando il dispositivo solo in base al paese di assemblaggio, rischiamo di accorgerci rapidamente che provenivano tutti dallo stesso paese.

Ma lo stereotipo sul paese di origine si rivela tenace, alcuni consumatori sono conservatori e sanno che gli elettrodomestici tedeschi sono molto meglio di quelli russi, ad esempio. La stessa azienda Bork, che è stata creata in Russia e ha radici esclusivamente russe, ha utilizzato questo stereotipo più di un decennio fa per promuovere le proprie apparecchiature. La scritta "Made in Germany" sfoggiava sugli elettrodomestici Bork, sebbene tutte queste apparecchiature fossero prodotte in Cina e Bielorussia, nel 2010, dopo aver contattato il Servizio federale antimonopoli di numerosi produttori europei, l'azienda è stata costretta a cambiare approccio, il sulle casse è rimasta la scritta “Germania”.

>

Cosa significa la scritta "Germania" sul corpo di una teiera o qualcos'altro? Non importa. Questo non è in alcun modo regolato dalla legge nella Federazione Russa e il fatto che i venditori affermino che si tratta di tecnologia tedesca rimane esclusivamente sulla loro coscienza. Bork produce attrezzature più o meno buone e di alta qualità e, se ciò non accadesse, non avrebbe tali vendite nel suo segmento di prezzo. Inoltre, a mio avviso, in termini di design, questa tecnica è da tempo alla pari con i migliori produttori mondiali. Ma lo sfruttamento attivo dello stereotipo sul paese di origine continua, poiché tra i dispositivi "cinesi" Bork si confronta favorevolmente con il fatto che sia "tedesco".

Nella strategia di HMD Global, scommettere sulle radici europee è apparentemente la chiave, dal momento che dalla scorsa settimana e dopo che ho sottolineato in "Spikers" che il Nokia 8 è un tipico smartphone cinese, SMM locale in Russia è stato incaricato di parlarne è un prodotto finlandese e descrivilo in dettaglio. Di seguito puoi vedere un tipico esempio di tale descrizione.

HMD Global ha effettivamente un ufficio nel campus Espoo di Nokia (secondo edificio, ereditato). HMD Global, che possiede i diritti del marchio Nokia per i dispositivi mobili, insiste affinché creino i propri dispositivi in ​​Europa, ne scrivono persino sul caso.

Ma in realtà, tutto lo sviluppo era e rimane concentrato su Foxconn in Cina, dove c'è una forte ricerca e sviluppo che funziona non solo per Nokia, ma anche per una serie di altri partner. Non ha senso disperdere gli sforzi e trasferirli in Finlandia, dove gli stessi ingegneri che hanno lavorato per Nokia sono scomparsi da tempo, sono stati acquistati da altri produttori. La stessa Motorola, ad esempio, è riuscita a mantenere i suoi laboratori di ricerca e sviluppo negli USA, le persone non se ne sono andate in massa, quindi la storia è diversa.

Ma il precedente prodotto Foxconn, su cui non è presente la Finlandia, il tablet Nokia N1, è stato rilasciato all'inizio del 2015 ed era esattamente lo stesso in termini di design industriale dell'attuale linea di smartphone Nokia. Le stesse tecniche, materiali, soluzioni, livello di prestazioni.

Per quanto mi riguarda, non c'è niente di sbagliato nel fatto che l'attuale Nokia non ha nulla a che fare con il precedente Nokia. I cinesi hanno acquistato il marchio e producono i loro prodotti sotto di esso, questo è normale. Ci sono molti di questi esempi sul mercato, questo non è il primo e non l'ultimo caso. Ma lottare per lo stereotipo che questi siano smartphone finlandesi, come per me, è inutile. Ci sono un paio di paesi in cui questo è ancora importante, uno di questi è la Russia, dove le persone tradizionalmente hanno un atteggiamento caloroso nei confronti di Nokia. Ma questo non significa che questo momento consentirà a HMD Global di vincere alcuni punti extra nel lungo periodo. Non appena uno dei produttori cinesi si accorgerà di condurre una campagna mirata in cui racconta perché lo smartphone cinese è migliore del "finlandese" o di qualsiasi altro, si scoprirà che tutte le precedenti argomentazioni di HMD Global non avranno valore.< /p>

D'altronde il principale acquirente degli stessi smartphone Nokia è una persona che non ha orizzonti sufficienti, compreso nello stesso 20% di acquirenti che in negozio si possono orientare verso un altro brand, preda degli assistenti alle vendite . E va notato che HMD Global ha elaborato perfettamente questo pubblico, conoscono l'approccio a loro sin dai tempi di Microsoft (le stesse persone), sanno come aumentare rapidamente la loro quota di mercato al 3-4% e di fatto fatto. Ma, proprio come Microsoft, non sanno come sviluppare il mercato, come andare oltre. Ciò significa che tutto questo toccherà un tetto insormontabile, e dopo i primi traguardi, inizierà il pareggio del fatturato, il potenziale di crescita sarà esaurito. E qui il Paese di origine è un povero aiuto, emergono modalità e opportunità completamente diverse.

Sai, a mio avviso, la prima azienda a pubblicizzare i propri smartphone come la "vera Cina" può raccogliere un raccolto piuttosto ampio in termini di vendite. A patto di avere un prodotto più o meno degno e interessante. Il mondo è cambiato e la parola "Cina" non spaventa più gli acquirenti, sanno per pratica che le merci di questo paese sono abbastanza affidabili. La domanda è la scelta giusta del produttore, questo è più importante del paese.

Problemi con Qualcomm, la storia continua

Il fatto che il mondo intero si sia rivoltato contro Qualcomm e che l'istigatore sia stato Apple, che ha intentato più di una dozzina di cause legali in tutto il mondo, abbiamo scritto e discusso di questi problemi molte volte.

L'essenza delle affermazioni contro Qualcomm risiede nel modello di licenza, Apple ritiene che stiano pagando più del dovuto per i brevetti e in effetti ha guidato il movimento contro Qualcomm. Al momento si può già ritenere che Qualcomm abbia subito il massimo danno, nel corso dell'anno le azioni dell'azienda sono scese di prezzo del 20%, oltre ad Apple, i pagamenti sono stati bloccati da Huawei, e i partner di Apple hanno respinto le controdeduzioni dell'azienda e inoltre non pagheranno nulla. Qualcomm ha cercato di sfruttare le scappatoie nelle leggi americane e di sospendere i reclami in altri paesi da parte di Apple, ma il tribunale le ha rifiutate. Così come non c'è alcun divieto alla vendita dell'iPhone, cosa che Qualcomm ha cercato di ottenere (la causa tra Apple e Samsung ha mostrato che è quasi impossibile ottenere un divieto sulla vendita di qualsiasi cosa). L'unico punto positivo per Qualcomm è che hanno lanciato un'enorme campagna pubblicitaria in tutto il mondo spiegando perché la loro azienda è così importante per l'elettronica moderna. Ad esempio, a Berlino, tutti i bagni pubblici erano coperti da questo annuncio.

Guardando da un lato le grandi aziende, voglio credere che persone brillanti vivano al loro interno, che abbiano un piano. Guardando Qualcomm nell'ultimo anno, vediamo che non c'è un piano e il lancio tra gli estremi tradisce una debolezza nella posizione. La società non è stata nemmeno in grado di acquistare NXP, poiché il regolatore europeo blocca costantemente l'accordo. Questo è il problema del management, che non ha potuto preparare adeguatamente l'affare ed è stato rifiutato, con il quale lavorerà di nuovo.

Questi problemi non affonderanno Qualcomm, azienda troppo grande, portafoglio brevetti troppo grande. Ma il fatto che porteranno molti problemi, taglierà i profitti, senza dubbio.

Ad esempio, sulla scia di questi eventi, Samsung e Huawei hanno adottato all'incirca gli stessi piani che non sono mai stati espressi all'esterno e, se ciò fosse accaduto, avrebbero prodotto l'effetto di una bomba che esplode. Ogni azienda ha un piano quinquennale per ridurre al minimo o eliminare i chipset Qualcomm. E c'è solo una ragione: il mercato è diventato troppo saturo di offerta, è necessario raggiungere la massima efficienza, il che interferisce con gli appetiti di Qualcomm.

Snapdragon 845 è già all'orizzonte, che si preannuncia come il chipset più amato dai produttori cinesi, di sicuro sarà un buon prodotto. Ma non importa, perché il corso sul mercato è ovvio: il rifiuto dei chipset Qualcomm, che è chiaramente visto anche da Motorola, la maggior parte dei prodotti nel segmento del budget stanno iniziando a ricevere chipset concorrenti (sono peggiori, ma più economici) . E bisogna fare urgentemente qualcosa al riguardo, perché altrimenti il ​​treno potrebbe partire e l'azienda perderà la sua quota nel mercato degli smartphone.

Tuttavia, come puoi vedere, Qualcomm sta già perdendo attivamente il mercato degli smartphone e produttori come Samsung, Huawei e altri stanno crescendo, poiché si concentrano sulle loro soluzioni. C'è la possibilità che in questi cinque anni la quota di Qualcomm si riduca al 25%, o anche meno. E questo è piuttosto triste per un'azienda che ha controllato metà del mercato mondiale dei chipset per un paio d'anni.

iPhone X? Ultimo giro di voci prima dell'annuncio il 12 settembre

La macchina delle voci su Apple e sui nuovi iPhone è andata a gonfie vele nell'ultima settimana, poiché non è rimasto nulla prima dell'annuncio del 12 settembre. Non è così importante come si chiameranno questi dispositivi, dal momento che quasi tutto è già noto su di loro, sono rimaste poche cose e formalmente è necessario scoprire il prezzo a cui saranno venduti in Russia.

Un buon esempio di come si sta sviluppando la tecnologia è l'emergere dei "prototipi" di iPhone, o meglio, modelli in plastica realizzati con modelli che, a loro volta, sono tratti dai risultati delle indiscrezioni. Anche una specie di affare per qualcuno.

Lo stesso iPhone 8, o, come è stato nuovamente o ribattezzato iPhone X, apparirà in Russia in piccole quantità, su centomila dispositivi che entreranno nel Paese nei mesi di settembre e ottobre, solo 10.000 pezzi sono il modello precedente con tutte le opzioni di memoria. Visti i diversi colori, risulta essere una goccia nell'oceano, una penuria è quasi assicurata, e questo delizierà il mercato grigio. D'altra parte, il pubblico di destinazione di questo dispositivo nel primo mese di vendita è di circa 30.000 unità e durante il prossimo anno di circa 100-120 mila unità. E questo ha un prezzo di 80 mila rubli e oltre. La gamma di prezzi previsti è ampia, quindi qualcuno afferma che i prezzi inizieranno da 88.990 rubli per la versione da 128 GB. Per quanto mi riguarda, se ciò accade, la capacità di Apple di vendere questi dispositivi sarà fortemente limitata, il prezzo è troppo alto. È chiaro che ogni anno quando le ammiraglie escono a prezzi elevati, ciò provoca il rifiuto di una parte del pubblico e sorge la domanda “cosa c'è da pagare se c'è un modello nelle vicinanze che costa la metà e può fare esattamente il stessa cosa." La domanda è retorica, poiché di solito pagano per il marchio. E pronto a pagare.

Ma la soglia psicologica per i nuovi flagship è già diventata di 60.000 rubli, le persone non sono disposte a pagare di più e questo vale per qualsiasi dispositivo, sia esso iPhone o Note 8. Per tutti i modelli a questo prezzo vediamo un forte calo alla domanda, le persone contano i soldi e, a mio avviso, questo è vero.

Mi piace che alcune persone incolpino Samsung dell'alto costo dell'iPhone, perché gli schermi OLED non si trovavano da nessuna parte, quindi hanno limitato la loro produzione e aumentato il prezzo. Questa è una mezza verità, dal momento che l'alto costo e il basso volume giustificano Samsung, perché dovrebbero rafforzare le vendite dei loro concorrenti. Apple non è riuscita a ottenere componenti simili altrove, non sono sul mercato aperto. Puoi impazzire parlando di quanto siano buoni o cattivi gli schermi, semplicemente non c'è alternativa e Apple è stata costretta a partecipare a questa gara su un piano di parità per stare al passo con il mercato. Questo è un passaggio obbligato.

Ma quello che mi piace è che Samsung ha effettivamente giocato in anticipo e ha comprato tutte le macchine per la produzione di schermi simili, fino al 2018 nessuno potrà presentare nulla di simile e in grandi volumi. Questa tecnica di gioco è stata presa in prestito direttamente da Apple, che una volta ha acquistato macchine per la lavorazione dell'alluminio, impedendo ai concorrenti di creare analoghi dei loro dispositivi in ​​custodie di alluminio. Più o meno la stessa cosa viene ripetuta da Samsung, ma su una scala leggermente diversa: l'azienda ha effettivamente acquistato non solo linee di produzione di schermi, ma anche componenti chiave per il mercato delle memorie, processori e produzione di processori che utilizzano la tecnologia a 7 nm, nonché un numero di tecnologie chiave per 5 nm. Cioè, Samsung è diventato un aspirapolvere che ha rimosso dal mercato tutti i mezzi di produzione disponibili, aumentando automaticamente i costi di produzione per qualsiasi azienda.

E qui è importante capire che l'aumento del prezzo dell'iPhone è ancora un esperimento, e niente più. Puoi chiamarlo un modello giubilare con una tiratura limitata e relativamente piccola e dimenticarlo l'anno prossimo. Tutto dipende dalle vendite effettive e dalla reazione dei consumatori. Ma se il volume delle vendite è più o meno normale, il modello costoso rimarrà per sempre e apparirà di anno in anno. E questo amplierà il mercato, anche altri produttori inizieranno a mostrare dispositivi nel segmento superiore a $ 1.000. Non sarà mai imponente, rappresenta il 2% del mercato globale, ma è molto interessante per le sue capacità.

Per Apple, tali modelli sono doppiamente interessanti perché possono bilanciare la linea e stabilizzare il costo medio dei dispositivi venduti. Sullo sfondo delle crescenti vendite di vecchi modelli al costo di $ 200, l'azienda è costretta ad aumentare i prezzi per le attuali ammiraglie, abbiamo visto il primo aumento di questo tipo esattamente un anno fa. Ora è il momento del secondo passaggio. Fino a che punto voi, come consumatori, siete pronti per un tale aumento dei prezzi, ancora non capisco. Posso dire a me stesso che l'iPhone a un prezzo di oltre 70.000 rubli non è considerato per l'acquisto, nemmeno in teoria. È troppo costoso.

Assicurati di venire il 12 e discuteremo della presentazione di Apple, di ciò che verrà mostrato lì e, soprattutto, di quali prezzi ci sorprenderanno. Una cosa è certa, sarà costoso e molto costoso. Che per molti metterà fine agli attuali fiori all'occhiello dell'azienda.

PS Mi sorprende davvero quando le società di telecomunicazioni chiudono un occhio sugli eventi esterni e creano i propri eventi al momento dell'annuncio di Apple. Ad esempio, esattamente alla stessa ora la sera, MegaFon terrà un party dove parlerà del nuovo posizionamento del brand. Buona? Di sicuro. Ma valeva la pena attraversare così? Sicuramente no. Vieni da noi alle 20.00 del 12 settembre, discuteremo in tempo reale di ciò che ci viene mostrato.

Ho anche molti modelli piuttosto interessanti, tra cui Moto Z2 Force, Moto X4, Nokia 8 e un paio di nuovi e buoni modelli Alcatel, quindi controlla spesso. Inoltre, dovresti prestare attenzione ai nuovi nomi degli autori, così come ai materiali che ne escono, ad esempio leggi l'articolo perché acquistare un drone non è una cosa da poco.

Tradizionalmente, a nome mio, voglio augurarti buon umore e una settimana lavorativa scioccante, sarà interessante e sarà garantito un gran numero di discussioni su nuovi prodotti, nonché emozioni oltraggiose.< /p>

Spillikin #450. La settimana in cui verrà mostrato l'iPhone X

Questa è, ovviamente, una settimana speciale, poiché ci verranno mostrati i nuovi modelli di iPhone e le voci acquisiranno sempre più nuovi dettagli, di cui parleremo brevemente di seguito. Quanto a me, l'iPhone dell'anniversario stupirà sgradevolmente molti per il costo, ma il riempimento non supererà quanto già in commercio. Naturalmente, questo telefono venderà, ma non c'è motivo di credere che diventerà un bestseller. Oggi il 70% degli iPhone in Russia viene venduto a credito (negli Stati Uniti circa l'85% degli iPhone è gestito dall'operatore, quindi abbiamo spazio per crescere), forse qualcuno inizierà a prendere in prestito un modello del valore di centomila rubli. Ma mi sembra che questo sia in qualche modo del tutto illogico. Tuttavia, non andiamo avanti con noi stessi.

Voglio condividere con te una foto di un iPad Pro utilizzato in un hotel di Berlino, questo costoso dispositivo ha un solo scopo: mostra il tempo.

Uno spreco? Certamente. Bellissimo? Sì. È possibile che questa foto risponda in qualche modo alla domanda sul perché acquisteranno nuovi iPhone a prezzi così alti. Ma parliamo ancora di NICE CASA DISPONIBILE IN AFFITTO A KIMIRONKO i temi di questa versione, soprattutto perché sono più importanti dei modelli di telefono specifici.

Contenuto

Cose predatorie del 21° secolo

Gli Strugatsky prevedevano molto, e se scartiamo i momenti ideologici in Predatory Things of the Century, otteniamo un ottimo spaccato della società dei consumi. Per tutta la scorsa settimana ho fatto un piccolo esperimento, guardando le coppie nei ristoranti e cosa fanno seduti ai tavoli. "Coffeemania" su Belorusskaya, una giovane e bella coppia è seduta vicino alla finestra, scelgono qualcosa dal menu, discutono di cosa vogliono mangiare, è chiaro che vivono insieme. Ad un certo punto, la ragazza prende il telefono dal tavolo, per la mezz'ora successiva rimangono in silenzio e fanno qualcosa al telefono. La concentrazione è completa, così come il distacco da ciò che sta accadendo intorno, il cameriere cerca di non disturbarli, e loro non reagiscono a lui. Nell'ultimo anno questa non è più un'eccezione, ma la regola, molte persone si siedono allo stesso modo, senza essere distratte da stimoli esterni e immerse nei loro dispositivi. La sensazione che la loro vita stia andando avanti nel telefono e intorno è solo una simulazione che non è molto interessante per loro.

Cosa può essere così importante in un telefono che una persona ne è così immersa quando è seduta con amici o parenti? Lavoro? Divertimento? Entrambi non danno una risposta, perché allora abbiamo bisogno di una vera relazione. Si scopre che nel nuovo ambiente di Internet è più interessante che con la persona che è vicina, e questa è in una certa misura una frase a questa relazione, ea qualsiasi altra. Ho cercato ripetutamente di spiegarmi questo fenomeno, ho guardato cosa stavano facendo le persone intorno a me, come succede a me e ho capito una cosa importante: prima o poi abbiamo un riflesso condizionato, spesso iniziamo ad alzare il telefono nel nostro mani per verificare che accada in esso. Inoltre, questo è un riflesso supportato da un feedback positivo, nel telefono accade sempre qualcosa di nuovo, che crea l'apparenza del significato degli eventi. Mia figlia all'età di dieci anni ha raccontato una cosa interessante, non ha letto i messaggi nelle chat room della scuola per due giorni e alla fine le voci sono state poco più di mille. Questo è un ottimo esempio di ciò che sta accadendo nei nostri telefoni, la quantità di rumore di informazioni sta crescendo in modo esponenziale, non possiamo più farcela. Ma i telefoni segnalano regolarmente che riceviamo sempre più nuovi messaggi, accadono eventi che richiedono la nostra attenzione. La sensazione di importanza e importanza personale si sta scaldando, perché ci sono così tante cose che richiedono la nostra attenzione. I produttori sono sensibili a questo momento e i sistemi di allarme sono cambiati in modo irriconoscibile nel corso degli anni. Se prima dovevamo entrare nell'applicazione per vedere cosa è successo e se ci sono stati nuovi messaggi, ora il telefono può visualizzare il numero sullo schermo in modalità standby, ad esempio sul mio smartphone è sempre "più qualcosa", è sembra che gli eventi siano troppo.

E la possibilità di impostare la vibrazione (più precisamente, pulsazione) per ogni applicazione? Il mio amico sa per certo che il breve tremore è Facebook e il brusio iridescente è qualcosa di Twitter. Abbiamo creato strumenti per essere sempre consapevoli di dove siamo necessari. Ma questa esigenza è visibile, inverosimile. Cosa succede se non vedi alcuni post su Twitter/Facebook/Instagram? Sì, assolutamente niente, la tua vita non cambierà molto da questo. Per la maggior parte, il social networking è intrattenimento che è diventato tranquillamente uno stile di vita per molti. Sembrare, non essere, è uno degli indicatori chiave della vita sociale sul web. Per molti, ma non per tutti.

A causa delle specificità del mio lavoro, devo passare molto tempo sui social network, comunicare e visualizzare informazioni. Ma ad un certo punto, rendendomi conto che questa parte del lavoro richiede non solo molto tempo, ma parte della mia vita, ho iniziato a passarci meno tempo, a regolarla. Se prima la mia giornata è iniziata con la lettura del feed di Twitter e ci sono voluti da mezz'ora a un'ora, ora non guardo l'intero feed, ma solo un pezzo, questo è abbastanza per avere un'idea dell'agenda. Qualcosa è perso per questo? No. C'era ancora più tempo per cose davvero importanti e non momentanee.

L'uomo può essere considerato il re della natura, ma in sostanza nulla ci è estraneo e viviamo esattamente secondo le stesse leggi di consumo, dipendenza e formazione delle abitudini. Il pericolo degli smartphone è che siano garantiti per formare le nostre abitudini, diventare insostituibili. La persona media sblocca il proprio telefono più di cento volte al giorno. Se assumiamo che una persona sia sveglia per circa 16 ore, si verificherà fino a dieci volte all'ora, ovvero quasi ogni 6-8 minuti una persona guarda il dispositivo.

La conferma indiretta di ciò è stata trovata in una conversazione con uno degli ingegneri che ha lavorato sulle batterie per smartphone negli ultimi dieci anni. Ha fornito un'analogia con le normali lampadine elettriche che utilizziamo da molti anni. Di solito una persona, tornando a casa dal lavoro o svegliandosi la mattina, accendeva la luce e la lasciava finché non se ne andava o andava a letto. Ciò garantiva la durata della vita della lampada, ovvero lo scenario era semplice e comprensibile. Per coloro che hanno risparmiato sulla luce, le lampade si sono guastate molto più velocemente, il filamento a incandescenza si è bruciato, poiché erano costantemente accese e spente, e ciò ha influito sulla risorsa. Ci sono molte lampade ad incandescenza nel mondo che funzionano da decenni, e la lampada più famosa è in California e funziona dal 1901, quasi sempre ininterrottamente, ha anche un proprio sito web dove puoi controllare se è accesa o meno , puoi trovarlo qui qui.

La stessa cosa è successa con gli smartphone. Dieci anni fa, lo scenario di utilizzo degli smartphone era radicalmente diverso da quello che vediamo oggi. Di solito le persone controllavano il proprio telefono al momento dell'evento (chiamata o SMS) o lo guardavano una volta ogni ora o anche meno. Oggi il numero di possibili eventi è cresciuto di ordini di grandezza e le persone controllano costantemente i loro telefoni, cioè accade lo stesso on-off, come nel caso delle lampade. E in questo momento inizia a consumare più energia, lo smartphone si sveglia dalla modalità di sospensione e mostra quello che vuoi vedere. Una soluzione parziale consisteva nell'utilizzare più core nel processore, i core più lenti non consumano tanta energia. In futuro, lo stesso Android riceverà un componente aggiuntivo separato che si occuperà solo delle notifiche e non sprecherà così tanta energia. Ma sotto l'aspetto della nostra conversazione, qualcos'altro è importante, abbiamo iniziato a usare gli smartphone in modo diverso, sono diventati ancora più personali e li giochiamo costantemente nelle nostre mani, anche quando non ne abbiamo bisogno.

La necessità immaginaria di usare uno smartphone sempre e ovunque porta a molti problemi, le persone usano il telefono durante la guida e finiscono in incidenti. La quantità di pubblicità sociale volta a prevenire questi incidenti è enorme. Ma ascoltiamo davvero la pubblicità quando abbiamo preso l'abitudine di essere ovunque e sempre in contatto, 24 ore su 24, 7 giorni su 7? Le statistiche sono meglio rappresentate per gli Stati Uniti, con 3.514 persone uccise e 424.000 ferite nel 2013, secondo il Dipartimento dei trasporti, a causa di incidenti in cui i conducenti sono stati distratti dai loro telefoni. Nel 2015 il bilancio delle vittime è rimasto pressoché invariato e ammontava a 3477 persone. E questo nonostante il divieto di utilizzo dei telefoni durante la guida, multe draconiane e altre misure per prevenire questo problema. Le persone continuano a farlo e subiscono incidenti in cui non solo soffrono, ma anche coloro che li circondano.

Ma pensi che sia solo un problema di guida? Hai decisamente torto. Se vivi in ​​una grande metropoli, guardati intorno attentamente. Guarda le persone che camminano per strada, vedrai sicuramente che molti sono immersi nei loro telefoni e stanno anche ascoltando qualcosa con le cuffie. Hanno creato un mondo comodo e confortevole intorno a loro. Ma l'unico problema è che questo mondo non è sicuro. In esso, puoi facilmente entrare sotto l'auto, non vedere il semaforo rosso o cadere nel portello. Cosa potrebbe esserci di così importante in un telefono da poter leggere o scrivere in movimento? Cosa non può aspettare almeno mezz'ora?

Un altro giorno della città è successo a Mosca, sono entrato per caso nel pieno dei festeggiamenti, sono appena andato in libreria per un altro volume de "L'altro giorno". È stato noioso farsi largo tra la folla, quindi ho iniziato una trasmissione in diretta su Instagram, ho parlato con ragazzi di tutto il mondo, ho inviato un sacco di saluti e ho persino detto qualcosa. Forse questa è l'unica opzione in cui mi sembra in qualche modo giustificato rimanere nel telefono per strada, tutto il resto è una sciocchezza inverosimile.

Oppure ecco un messaggio inviato dal nostro lettore su Twitter: “Ha salvato la vita a una ragazza oggi. Camminò in cuffia e, avvicinandosi alla ferrovia, non sentì il clacson della locomotiva. Sono riuscito a recuperare e fermarmi. L'autista con un linguaggio volgare si è contorto alla tempia. Più volte ho visto come le persone, sepolte nel telefono, attraversano la strada. Se hai tempo ed energia, parla alla gente della sicurezza. Come, farsi trasportare dalla tecnologia, non perdere la vita. Penso che tu abbia letto come le persone alla ricerca di belle fotografie si comportino in modo molto pericoloso.

Cosa posso dire? Non solo letto, ma anche raccontato perché è sbagliato e perché i social network non sono tutta la vita, ma solo una piccola parte di essa. Per molto tempo ho formulato l'idea che bisogna vivere in modo tale che non ci sia assolutamente più tempo per elencare tutto ciò che si fa sui social network e avere il tempo di descriverlo. Ognuno di noi sceglie come vivere e cosa è importante e cosa no. Ma voglio davvero che pensi a quanto spesso tiri fuori il telefono, quanto tempo ci dedichi. Ironia della sorte, questa è la cosa più personale e intima per noi, ma è anche una cosa molto predatoria che può causare molti problemi, sia psicologici che fisici. Pensa all'altro lato della medaglia della tecnologia e considera quanto ne sei o meno dipendente.

Paese di origine: Cina, Finlandia, Russia o altro

C'era una volta una specializzazione dei paesi in certe cose, sapevamo per certo che le auto tedesche non hanno concorrenti e i computer degli Stati Uniti sono i migliori e non ci possono essere dubbi, il nostro gelato è stato elogiato , l'elenco può essere continuato all'infinito. Ad un certo punto questa specializzazione dei paesi è praticamente scomparsa, tutti hanno iniziato ad assemblare elettronica in Cina, e non nel paese di origine, ma il produttore e le caratteristiche della merce sono diventati il ​​marchio di qualità. E se prima la frase "merce cinese" era sinonimo di merce di bassa qualità ed economica, ora quei giorni sono lontani. In ogni caso, avevo piena fiducia che fosse così.

Il mio computer è stato assemblato in Cina, ma questo non peggiora le cose, proprio come uno smartphone assemblato in Corea avrebbe potuto benissimo essere assemblato in Vietnam o in Cina, il che non ne pregiudica le prestazioni o la qualità. È sorprendente che l'Europa abbia perso a lungo e irrimediabilmente contro la Cina nel modo di produrre elettronica complessa, alla fine dell'esistenza di Nokia, lo stabilimento ungherese produceva costantemente più difetti delle fabbriche cinesi, a causa della bassa cultura della produzione, della bassa qualità dei lavoratori .

Pertanto, per me è sorprendente se qualcuno considera la frase "smartphone cinese" qualcosa di abusivo, non è così da molto tempo. Certo, ci sono diversi produttori, in Cina è rappresentata l'intera gamma di aziende, dall'assemblaggio del ginocchio del seminterrato ai più grandi produttori mondiali, anche la qualità di questi ultimi può differire a seconda del cliente, varia ampiamente.

Cos'è per me uno smartphone cinese oggi? Le definizioni sono importanti qui, perché senza di esse ognuno capirà qualcosa di proprio e non saremo in grado di mettersi d'accordo in alcun modo. Secondo me uno smartphone cinese non è la descrizione di un prodotto specifico per paese di origine, perché non ricordiamo che lo stesso iPhone viene assemblato in Cina. Piuttosto, è un insieme di caratteristiche e tecniche tipiche che rendono tali prodotti dello stesso tipo e simili tra loro. Una certa comunanza che può essere notata e identificata a colpo d'occhio. Questi sono i materiali utilizzati, le soluzioni tecniche e il riempimento. E identificando il dispositivo solo in base al paese di assemblaggio, rischiamo di accorgerci rapidamente che provenivano tutti dallo stesso paese.

Ma lo stereotipo sul paese di origine si rivela tenace, alcuni consumatori sono conservatori e sanno che gli elettrodomestici tedeschi sono molto meglio di quelli russi, ad esempio. La stessa azienda Bork, che è stata creata in Russia e ha radici esclusivamente russe, ha utilizzato questo stereotipo più di un decennio fa per promuovere le proprie apparecchiature. La scritta "Made in Germany" sfoggiava sugli elettrodomestici Bork, sebbene tutte queste apparecchiature fossero prodotte in Cina e Bielorussia, nel 2010, dopo aver contattato il Servizio federale antimonopoli di numerosi produttori europei, l'azienda è stata costretta a cambiare approccio, il sulle casse è rimasta la scritta “Germania”.

>

Cosa significa la scritta "Germania" sul corpo di una teiera o qualcos'altro? Non importa. Questo non è in alcun modo regolato dalla legge nella Federazione Russa e il fatto che i venditori affermino che si tratta di tecnologia tedesca rimane esclusivamente sulla loro coscienza. Bork produce attrezzature più o meno buone e di alta qualità e, se ciò non accadesse, non avrebbe tali vendite nel suo segmento di prezzo. Inoltre, a mio avviso, in termini di design, questa tecnica è da tempo alla pari con i migliori produttori mondiali. Ma lo sfruttamento attivo dello stereotipo sul paese di origine continua, poiché tra i dispositivi "cinesi" Bork si confronta favorevolmente con il fatto che sia "tedesco".

Nella strategia di HMD Global, scommettere sulle radici europee è apparentemente la chiave, dal momento che dalla scorsa settimana e dopo che ho sottolineato in "Spikers" che il Nokia 8 è un tipico smartphone cinese, SMM locale in Russia è stato incaricato di parlarne è un prodotto finlandese e descrivilo in dettaglio. Di seguito puoi vedere un tipico esempio di tale descrizione.

HMD Global ha effettivamente un ufficio nel campus Espoo di Nokia (secondo edificio, ereditato). HMD Global, che possiede i diritti del marchio Nokia per i dispositivi mobili, insiste affinché creino i propri dispositivi in ​​Europa, ne scrivono persino sul caso.

Ma in realtà, tutto lo sviluppo era e rimane concentrato su Foxconn in Cina, dove c'è una forte ricerca e sviluppo che funziona non solo per Nokia, ma anche per una serie di altri partner. Non ha senso disperdere gli sforzi e trasferirli in Finlandia, dove gli stessi ingegneri che hanno lavorato per Nokia sono scomparsi da tempo, sono stati acquistati da altri produttori. La stessa Motorola, ad esempio, è riuscita a mantenere i suoi laboratori di ricerca e sviluppo negli USA, le persone non se ne sono andate in massa, quindi la storia è diversa.

Ma il precedente prodotto Foxconn, su cui non è presente la Finlandia, il tablet Nokia N1, è stato rilasciato all'inizio del 2015 ed era esattamente lo stesso in termini di design industriale dell'attuale linea di smartphone Nokia. Le stesse tecniche, materiali, soluzioni, livello di prestazioni.

Per quanto mi riguarda, non c'è niente di sbagliato nel fatto che l'attuale Nokia non ha nulla a che fare con il precedente Nokia. I cinesi hanno acquistato il marchio e producono i loro prodotti sotto di esso, questo è normale. Ci sono molti di questi esempi sul mercato, questo non è il primo e non l'ultimo caso. Ma lottare per lo stereotipo che questi siano smartphone finlandesi, come per me, è inutile. Ci sono un paio di paesi in cui questo è ancora importante, uno di questi è la Russia, dove le persone tradizionalmente hanno un atteggiamento caloroso nei confronti di Nokia. Ma questo non significa che questo momento consentirà a HMD Global di vincere alcuni punti extra nel lungo periodo. Non appena uno dei produttori cinesi si accorgerà di condurre una campagna mirata in cui racconta perché lo smartphone cinese è migliore del "finlandese" o di qualsiasi altro, si scoprirà che tutte le precedenti argomentazioni di HMD Global non avranno valore.< /p>

D'altronde il principale acquirente degli stessi smartphone Nokia è una persona che non ha orizzonti sufficienti, compreso nello stesso 20% di acquirenti che in negozio si possono orientare verso un altro brand, preda degli assistenti alle vendite . E va notato che HMD Global ha elaborato perfettamente questo pubblico, conoscono l'approccio a loro sin dai tempi di Microsoft (le stesse persone), sanno come aumentare rapidamente la loro quota di mercato al 3-4% e di fatto fatto. Ma, proprio come Microsoft, non sanno come sviluppare il mercato, come andare oltre. Ciò significa che tutto questo toccherà un tetto insormontabile, e dopo i primi traguardi, inizierà il pareggio del fatturato, il potenziale di crescita sarà esaurito. E qui il Paese di origine è un povero aiuto, emergono modalità e opportunità completamente diverse.

Sai, a mio avviso, la prima azienda a pubblicizzare i propri smartphone come la "vera Cina" può raccogliere un raccolto piuttosto ampio in termini di vendite. A patto di avere un prodotto più o meno degno e interessante. Il mondo è cambiato e la parola "Cina" non spaventa più gli acquirenti, sanno per pratica che le merci di questo paese sono abbastanza affidabili. La domanda è la scelta giusta del produttore, questo è più importante del paese.

Problemi con Qualcomm, la storia continua

Il fatto che il mondo intero si sia rivoltato contro Qualcomm e che l'istigatore sia stato Apple, che ha intentato più di una dozzina di cause legali in tutto il mondo, abbiamo scritto e discusso di questi problemi molte volte.

L'essenza delle affermazioni contro Qualcomm risiede nel modello di licenza, Apple ritiene che stiano pagando più del dovuto per i brevetti e in effetti ha guidato il movimento contro Qualcomm. Al momento si può già ritenere che Qualcomm abbia subito il massimo danno, nel corso dell'anno le azioni dell'azienda sono scese di prezzo del 20%, oltre ad Apple, i pagamenti sono stati bloccati da Huawei, e i partner di Apple hanno respinto le controdeduzioni dell'azienda e inoltre non pagheranno nulla. Qualcomm ha cercato di sfruttare le scappatoie nelle leggi americane e di sospendere i reclami in altri paesi da parte di Apple, ma il tribunale le ha rifiutate. Così come non c'è alcun divieto alla vendita dell'iPhone, cosa che Qualcomm ha cercato di ottenere (la causa tra Apple e Samsung ha mostrato che è quasi impossibile ottenere un divieto sulla vendita di qualsiasi cosa). L'unico punto positivo per Qualcomm è che hanno lanciato un'enorme campagna pubblicitaria in tutto il mondo spiegando perché la loro azienda è così importante per l'elettronica moderna. Ad esempio, a Berlino, tutti i bagni pubblici erano coperti da questo annuncio.

Guardando da un lato le grandi aziende, voglio credere che persone brillanti vivano al loro interno, che abbiano un piano. Guardando Qualcomm nell'ultimo anno, vediamo che non c'è un piano e il lancio tra gli estremi tradisce una debolezza nella posizione. La società non è stata nemmeno in grado di acquistare NXP, poiché il regolatore europeo blocca costantemente l'accordo. Questo è il problema del management, che non ha potuto preparare adeguatamente l'affare ed è stato rifiutato, con il quale lavorerà di nuovo.

Questi problemi non affonderanno Qualcomm, azienda troppo grande, portafoglio brevetti troppo grande. Ma il fatto che porteranno molti problemi, taglierà i profitti, senza dubbio.

Ad esempio, sulla scia di questi eventi, Samsung e Huawei hanno adottato all'incirca gli stessi piani che non sono mai stati espressi all'esterno e, se ciò fosse accaduto, avrebbero prodotto l'effetto di una bomba che esplode. Ogni azienda ha un piano quinquennale per ridurre al minimo o eliminare i chipset Qualcomm. E c'è solo una ragione: il mercato è diventato troppo saturo di offerta, è necessario raggiungere la massima efficienza, il che interferisce con gli appetiti di Qualcomm.

Snapdragon 845 è già all'orizzonte, che si preannuncia come il chipset più amato dai produttori cinesi, di sicuro sarà un buon prodotto. Ma non importa, dal momento che il corso sul mercato è ovvio: i chipset Qualcomm vengono abbandonati, cosa che è chiaramente vista anche da Motorola, la maggior parte dei prodotti nel segmento budget stanno iniziando a ricevere chipset concorrenti (sono peggiori, ma più economici) . E bisogna fare urgentemente qualcosa al riguardo, perché altrimenti il ​​treno potrebbe partire e l'azienda perderà la sua quota nel mercato degli smartphone.

Tuttavia, come puoi vedere, Qualcomm sta già perdendo attivamente il mercato degli smartphone e produttori come Samsung, Huawei e altri stanno crescendo, poiché si concentrano sulle loro soluzioni. C'è la possibilità che in questi cinque anni la quota di Qualcomm si riduca al 25%, o anche meno. E questo è piuttosto triste per un'azienda che ha controllato metà del mercato mondiale dei chipset per un paio d'anni.

iPhone X? Ultimo giro di voci prima dell'annuncio il 12 settembre

La macchina delle voci su Apple e sui nuovi iPhone è andata a gonfie vele nell'ultima settimana, poiché non è rimasto nulla prima dell'annuncio del 12 settembre. Non è così importante come si chiameranno questi dispositivi, dal momento che quasi tutto è già noto su di loro, sono rimaste poche cose e formalmente è necessario scoprire il prezzo a cui saranno venduti in Russia.

Un buon esempio di come si sta sviluppando la tecnologia è l'emergere dei "prototipi" di iPhone, o meglio, modelli in plastica realizzati con modelli che, a loro volta, sono tratti dai risultati delle indiscrezioni. Anche una specie di affare per qualcuno.

Lo stesso iPhone 8, o, come è stato nuovamente o ribattezzato iPhone X, apparirà in Russia in piccole quantità, su centomila dispositivi che entreranno nel Paese nei mesi di settembre e ottobre, solo 10.000 pezzi sono il modello precedente con tutte le opzioni di memoria. Visti i diversi colori, risulta essere una goccia nell'oceano, una penuria è quasi assicurata, e questo delizierà il mercato grigio. D'altra parte, il pubblico di destinazione di questo dispositivo nel primo mese di vendita è di circa 30.000 unità e durante il prossimo anno di circa 100-120 mila unità. E questo ha un prezzo di 80 mila rubli e oltre. La gamma di prezzi previsti è ampia, quindi qualcuno afferma che i prezzi inizieranno da 88.990 rubli per la versione da 128 GB. Per quanto mi riguarda, se ciò accade, la capacità di Apple di vendere questi dispositivi sarà fortemente limitata, il prezzo è troppo alto. È chiaro che ogni anno quando le ammiraglie escono a prezzi elevati, ciò provoca il rifiuto di una parte del pubblico e sorge la domanda “cosa c'è da pagare se c'è un modello nelle vicinanze che costa la metà e può fare esattamente il stessa cosa." La domanda è retorica, poiché di solito pagano per il marchio. E pronto a pagare.

Ma la soglia psicologica per i nuovi flagship è già diventata di 60.000 rubli, le persone non sono disposte a pagare di più e questo vale per qualsiasi dispositivo, sia esso iPhone o Note 8. Per tutti i modelli a questo prezzo vediamo un forte calo alla domanda, le persone contano i soldi e, a mio avviso, questo è vero.

Mi piace che alcune persone incolpino Samsung dell'alto costo dell'iPhone, perché gli schermi OLED non si trovavano da nessuna parte, quindi hanno limitato la loro produzione e aumentato il prezzo. Questa è una mezza verità, dal momento che l'alto costo e il basso volume giustificano Samsung, perché dovrebbero rafforzare le vendite dei loro concorrenti. Apple non è riuscita a ottenere componenti simili altrove, non sono sul mercato aperto. Puoi impazzire parlando di quanto siano buoni o cattivi gli schermi, semplicemente non c'è alternativa e Apple è stata costretta a partecipare a questa gara su un piano di parità per stare al passo con il mercato. Questo è un passaggio obbligato.

Ma quello che mi piace è che Samsung ha effettivamente giocato in anticipo e ha comprato tutte le macchine per la produzione di schermi simili, fino al 2018 nessuno potrà presentare nulla di simile e in grandi volumi. Questa tecnica di gioco è stata presa in prestito direttamente da Apple, che una volta ha acquistato macchine per la lavorazione dell'alluminio, impedendo ai concorrenti di creare analoghi dei loro dispositivi in ​​custodie di alluminio. Più o meno la stessa cosa viene ripetuta da Samsung, ma su una scala leggermente diversa: l'azienda ha effettivamente acquistato non solo linee di produzione di schermi, ma anche componenti chiave per il mercato delle memorie, processori e produzione di processori che utilizzano la tecnologia a 7 nm, nonché un numero di tecnologie chiave per 5 nm. Cioè, Samsung è diventato un aspirapolvere che ha rimosso dal mercato tutti i mezzi di produzione disponibili, aumentando automaticamente i costi di produzione per qualsiasi azienda.

E qui è importante capire che l'aumento del prezzo dell'iPhone è ancora un esperimento, e niente più. Puoi chiamarlo un modello giubilare con una tiratura limitata e relativamente piccola e dimenticarlo l'anno prossimo. Tutto dipende dalle vendite effettive e dalla reazione dei consumatori. Ma se il volume delle vendite è più o meno normale, il modello costoso rimarrà per sempre e apparirà di anno in anno. E questo amplierà il mercato, anche altri produttori inizieranno a mostrare dispositivi nel segmento superiore a $ 1.000. Non sarà mai imponente, rappresenta il 2% del mercato globale, ma è molto interessante per le sue capacità.

Per Apple, tali modelli sono doppiamente interessanti perché possono bilanciare la linea e stabilizzare il costo medio dei dispositivi venduti. Sullo sfondo delle crescenti vendite di vecchi modelli al costo di $ 200, l'azienda è costretta ad aumentare i prezzi per le attuali ammiraglie, abbiamo visto il primo aumento di questo tipo esattamente un anno fa. Ora è il momento del secondo passaggio. Fino a che punto voi, come consumatori, siete pronti per un tale aumento dei prezzi, ancora non capisco. Posso dire a me stesso che l'iPhone a un prezzo di oltre 70.000 rubli non è considerato per l'acquisto, nemmeno in teoria. È troppo costoso.

Assicurati di venire il 12 e discuteremo della presentazione di Apple, di ciò che verrà mostrato lì e, soprattutto, di quali prezzi ci sorprenderanno. Una cosa è certa, sarà costoso e molto costoso. Che per molti metterà fine agli attuali fiori all'occhiello dell'azienda.

PS Mi sorprende davvero quando le società di telecomunicazioni chiudono un occhio sugli eventi esterni e creano i propri eventi al momento dell'annuncio di Apple. Ad esempio, esattamente alla stessa ora la sera, MegaFon terrà un party dove parlerà del nuovo posizionamento del brand. Buona? Di sicuro. Ma valeva la pena attraversare così? Sicuramente no. Vieni da noi alle 20.00 del 12 settembre, discuteremo in tempo reale di ciò che ci viene mostrato.

Ho anche molti modelli piuttosto interessanti, tra cui Moto Z2 Force, Moto X4, Nokia 8 e un paio di nuovi e buoni modelli Alcatel, quindi controlla spesso. Inoltre, dovresti prestare attenzione ai nuovi nomi degli autori, così come ai materiali che ne escono, ad esempio leggi l'articolo perché acquistare un drone non è una cosa da poco.

Tradizionalmente, a nome mio, voglio augurarti buon umore e una settimana lavorativa scioccante, sarà interessante e sarà garantito un gran numero di discussioni su nuovi prodotti, nonché emozioni oltraggiose.< /p>

Spillikin #450. La settimana in cui verrà mostrato l'iPhone X

Questa è, ovviamente, una settimana speciale, poiché ci verranno mostrati i nuovi modelli di iPhone e le voci acquisiranno sempre più nuovi dettagli, di cui parleremo brevemente di seguito. Quanto a me, l'iPhone dell'anniversario stupirà sgradevolmente molti per il costo, ma il riempimento non supererà quanto già in commercio. Naturalmente, questo telefono venderà, ma non c'è motivo di credere che diventerà un bestseller. Oggi il 70% degli iPhone in Russia viene venduto a credito (negli Stati Uniti circa l'85% degli iPhone è gestito dall'operatore, quindi abbiamo spazio per crescere), forse qualcuno inizierà a prendere in prestito un modello del valore di centomila rubli. Ma mi sembra che questo sia in qualche modo del tutto illogico. Tuttavia, non andiamo avanti con noi stessi.

Voglio condividere con te una foto di un iPad Pro utilizzato in un hotel di Berlino, questo costoso dispositivo ha un solo scopo: mostra il tempo.

Uno spreco? Certamente. Bellissimo? Sì. È possibile che questa foto risponda in qualche modo alla domanda sul perché acquisteranno nuovi iPhone a prezzi così alti. Ma parliamo ancora di NICE CASA DISPONIBILE IN AFFITTO A KIMIRONKO i temi di questa versione, soprattutto perché sono più importanti dei modelli di telefono specifici.

Contenuto

Cose predatorie del 21° secolo

Gli Strugatsky prevedevano molto, e se scartiamo i momenti ideologici in Predatory Things of the Century, otteniamo un ottimo spaccato della società dei consumi. Per tutta la scorsa settimana ho fatto un piccolo esperimento, guardando le coppie nei ristoranti e cosa fanno seduti ai tavoli. "Coffeemania" su Belorusskaya, una giovane e bella coppia è seduta vicino alla finestra, scelgono qualcosa dal menu, discutono di cosa vogliono mangiare, è chiaro che vivono insieme. Ad un certo punto, la ragazza prende il telefono dal tavolo, per la mezz'ora successiva rimangono in silenzio e fanno qualcosa al telefono. La concentrazione è completa, così come il distacco da ciò che sta accadendo intorno, il cameriere cerca di non disturbarli, e loro non reagiscono a lui. Nell'ultimo anno questa non è più un'eccezione, ma la regola, molte persone si siedono allo stesso modo, senza essere distratte da stimoli esterni e immerse nei loro dispositivi. La sensazione che la loro vita stia andando avanti nel telefono e intorno è solo una simulazione che non è molto interessante per loro.

Cosa può essere così importante in un telefono che una persona ne è così immersa quando è seduta con amici o parenti? Lavoro? Divertimento? Entrambi non danno una risposta, perché allora abbiamo bisogno di una vera relazione. Si scopre che nel nuovo ambiente di Internet è più interessante che con la persona che è vicina, e questa è in una certa misura una frase a questa relazione, ea qualsiasi altra. Ho cercato ripetutamente di spiegarmi questo fenomeno, ho guardato cosa stavano facendo le persone intorno a me, come succede a me e ho capito una cosa importante: prima o poi abbiamo un riflesso condizionato, spesso iniziamo ad alzare il telefono nel nostro mani per verificare che accada in esso. Inoltre, questo è un riflesso supportato da un feedback positivo, nel telefono accade sempre qualcosa di nuovo, che crea l'apparenza del significato degli eventi. Mia figlia all'età di dieci anni ha raccontato una cosa interessante, non ha letto i messaggi nelle chat room della scuola per due giorni e alla fine le voci sono state poco più di mille. Questo è un ottimo esempio di ciò che sta accadendo nei nostri telefoni, la quantità di rumore di informazioni sta crescendo in modo esponenziale, non possiamo più farcela. Ma i telefoni segnalano regolarmente che riceviamo sempre più nuovi messaggi, accadono eventi che richiedono la nostra attenzione. La sensazione di importanza e importanza personale si sta scaldando, perché ci sono così tante cose che richiedono la nostra attenzione. I produttori sono sensibili a questo momento e i sistemi di allarme sono cambiati in modo irriconoscibile nel corso degli anni. Se prima dovevamo entrare nell'applicazione per vedere cosa è successo e se ci sono stati nuovi messaggi, ora il telefono può visualizzare il numero sullo schermo in modalità standby, ad esempio sul mio smartphone è sempre "più qualcosa", è sembra che gli eventi siano troppo.

E la possibilità di impostare la vibrazione (più precisamente, pulsazione) per ogni applicazione? Il mio amico sa per certo che il breve tremore è Facebook e il brusio iridescente è qualcosa di Twitter. Abbiamo creato strumenti per essere sempre consapevoli di dove siamo necessari. Ma questa esigenza è visibile, inverosimile. Cosa succede se non vedi alcuni post su Twitter/Facebook/Instagram? Sì, assolutamente niente, la tua vita non cambierà molto da questo. Per la maggior parte, il social networking è intrattenimento che è diventato tranquillamente uno stile di vita per molti. Sembrare, non essere, è uno degli indicatori chiave della vita sociale sul web. Per molti, ma non per tutti.

A causa delle specificità del mio lavoro, devo passare molto tempo sui social network, comunicare e visualizzare informazioni. Ma ad un certo punto, rendendomi conto che questa parte del lavoro richiede non solo molto tempo, ma parte della mia vita, ho iniziato a passarci meno tempo, a regolarla. Se prima la mia giornata è iniziata con la lettura del feed di Twitter e ci sono voluti da mezz'ora a un'ora, ora non guardo l'intero feed, ma solo un pezzo, questo è abbastanza per avere un'idea dell'agenda. Qualcosa è perso per questo? No. C'era ancora più tempo per cose davvero importanti e non momentanee.

L'uomo può essere considerato il re della natura, ma in sostanza nulla ci è estraneo e viviamo esattamente secondo le stesse leggi di consumo, dipendenza e formazione delle abitudini. Il pericolo degli smartphone è che siano garantiti per formare le nostre abitudini, diventare insostituibili. La persona media sblocca il proprio telefono più di cento volte al giorno. Se assumiamo che una persona sia sveglia per circa 16 ore, si verificherà fino a dieci volte all'ora, ovvero quasi ogni 6-8 minuti una persona guarda il dispositivo.

La conferma indiretta di ciò è stata trovata in una conversazione con uno degli ingegneri che ha lavorato sulle batterie per smartphone negli ultimi dieci anni. Ha fornito un'analogia con le normali lampadine elettriche che utilizziamo da molti anni. Di solito una persona, tornando a casa dal lavoro o svegliandosi la mattina, accendeva la luce e la lasciava finché non se ne andava o andava a letto. Ciò garantiva la durata della vita della lampada, ovvero lo scenario era semplice e comprensibile. Per coloro che hanno risparmiato sulla luce, le lampade si sono guastate molto più velocemente, il filamento a incandescenza si è bruciato, poiché erano costantemente accese e spente, e ciò ha influito sulla risorsa. Ci sono molte lampade ad incandescenza nel mondo che funzionano da decenni, e la lampada più famosa è in California e funziona dal 1901, quasi sempre ininterrottamente, ha anche un proprio sito web dove puoi controllare se è accesa o meno , puoi trovarlo qui qui.

La stessa cosa è successa con gli smartphone. Dieci anni fa, lo scenario dell'utilizzo di uno smartphone era fondamentalmente diverso da quello che vediamo oggi. Di solito le persone controllavano il proprio telefono al momento dell'evento (chiamata o SMS) o lo guardavano una volta ogni ora o anche meno. Oggi il numero di possibili eventi è cresciuto di ordini di grandezza e le persone controllano costantemente i loro telefoni, cioè accade lo stesso on-off, come nel caso delle lampade. E in questo momento inizia a consumare più energia, lo smartphone si sveglia dalla modalità di sospensione e mostra quello che vuoi vedere. Una soluzione parziale consisteva nell'utilizzare più core nel processore, i core più lenti non consumano tanta energia. In futuro, lo stesso Android riceverà un componente aggiuntivo separato che si occuperà solo delle notifiche e non sprecherà così tanta energia. Ma sotto l'aspetto della nostra conversazione, qualcos'altro è importante, abbiamo iniziato a usare gli smartphone in modo diverso, sono diventati ancora più personali e li giochiamo costantemente nelle nostre mani, anche quando non ne abbiamo bisogno.

La necessità immaginaria di usare uno smartphone sempre e ovunque porta a molti problemi, le persone usano il telefono durante la guida e finiscono in incidenti. La quantità di pubblicità sociale volta a prevenire questi incidenti è enorme. Ma ascoltiamo davvero la pubblicità quando abbiamo preso l'abitudine di essere ovunque e sempre in contatto, 24 ore su 24, 7 giorni su 7? Le statistiche sono meglio rappresentate per gli Stati Uniti, con 3.514 persone uccise e 424.000 ferite nel 2013, secondo il Dipartimento dei trasporti, a causa di incidenti in cui i conducenti sono stati distratti dai loro telefoni. Nel 2015 il bilancio delle vittime è rimasto pressoché invariato e ammontava a 3477 persone. E questo nonostante il divieto di utilizzo dei telefoni durante la guida, multe draconiane e altre misure per prevenire questo problema. Le persone continuano a farlo e subiscono incidenti in cui non solo soffrono, ma anche coloro che li circondano.

Ma pensi che sia solo un problema di guida? Hai decisamente torto. Se vivi in ​​una grande metropoli, guardati intorno attentamente. Guarda le persone che camminano per strada, vedrai sicuramente che molti sono immersi nei loro telefoni e stanno anche ascoltando qualcosa con le cuffie. Hanno creato un mondo comodo e confortevole intorno a loro. Ma l'unico problema è che questo mondo non è sicuro. In esso, puoi facilmente entrare sotto l'auto, non vedere il semaforo rosso o cadere nel portello. Cosa potrebbe esserci di così importante in un telefono da poter leggere o scrivere in movimento? Cosa non può aspettare almeno mezz'ora?

Un altro giorno della città è successo a Mosca, sono entrato per caso nel pieno dei festeggiamenti, sono appena andato in libreria per un altro volume de "L'altro giorno". È stato noioso farsi largo tra la folla, quindi ho iniziato una trasmissione in diretta su Instagram, ho parlato con ragazzi di tutto il mondo, ho inviato un sacco di saluti e ho persino detto qualcosa. Forse questa è l'unica opzione in cui mi sembra in qualche modo giustificato rimanere nel telefono per strada, tutto il resto è una sciocchezza inverosimile.

Oppure ecco un messaggio inviato dal nostro lettore su Twitter: “Ha salvato la vita a una ragazza oggi. Camminò in cuffia e, avvicinandosi alla ferrovia, non sentì il clacson della locomotiva. Sono riuscito a recuperare e fermarmi. L'autista con un linguaggio volgare si è contorto alla tempia. Più volte ho visto come le persone, sepolte nel telefono, attraversano la strada. Se hai tempo ed energia, parla alla gente della sicurezza. Come, farsi trasportare dalla tecnologia, non perdere la vita. Penso che tu abbia letto come le persone alla ricerca di belle fotografie si comportino in modo molto pericoloso.

Cosa posso dire? Non solo letto, ma anche raccontato perché è sbagliato e perché i social network non sono tutta la vita, ma solo una piccola parte di essa. Per molto tempo ho formulato l'idea che bisogna vivere in modo tale che non ci sia assolutamente più tempo per elencare tutto ciò che si fa sui social network e avere il tempo di descriverlo. Ognuno di noi sceglie come vivere e cosa è importante e cosa no. Ma voglio davvero che pensi a quanto spesso tiri fuori il telefono, quanto tempo ci dedichi. Ironia della sorte, questa è la cosa più personale e intima per noi, ma è anche una cosa molto predatoria che può causare molti problemi, sia psicologici che fisici. Pensa all'altro lato della medaglia della tecnologia e considera quanto ne sei o meno dipendente.

Paese di origine: Cina, Finlandia, Russia o altro

C'era una volta una specializzazione dei paesi in certe cose, sapevamo per certo che le auto tedesche non hanno concorrenti e i computer degli Stati Uniti sono i migliori e non ci possono essere dubbi, il nostro gelato è stato elogiato , l'elenco può essere continuato all'infinito. Ad un certo punto questa specializzazione dei paesi è praticamente scomparsa, tutti hanno iniziato ad assemblare elettronica in Cina, e non nel paese di origine, ma il produttore e le caratteristiche della merce sono diventati il ​​marchio di qualità. E se prima la frase "merce cinese" era sinonimo di merce di bassa qualità ed economica, ora quei giorni sono lontani. In ogni caso, avevo piena fiducia che fosse così.

Il mio computer è stato assemblato in Cina, ma questo non peggiora le cose, proprio come uno smartphone assemblato in Corea avrebbe potuto benissimo essere assemblato in Vietnam o in Cina, il che non ne pregiudica le prestazioni o la qualità. È sorprendente che l'Europa abbia perso a lungo e irrimediabilmente contro la Cina nel modo di produrre elettronica complessa, alla fine dell'esistenza di Nokia, lo stabilimento ungherese produceva costantemente più difetti delle fabbriche cinesi, a causa della bassa cultura della produzione, della bassa qualità dei lavoratori .

Pertanto, per me è sorprendente se qualcuno considera la frase "smartphone cinese" qualcosa di abusivo, non è così da molto tempo. Certo, ci sono diversi produttori, in Cina è rappresentata l'intera gamma di aziende, dall'assemblaggio del ginocchio del seminterrato ai più grandi produttori mondiali, anche la qualità di questi ultimi può differire a seconda del cliente, varia ampiamente.

Cos'è per me uno smartphone cinese oggi? Le definizioni sono importanti qui, perché senza di esse ognuno capirà qualcosa di proprio e non saremo in grado di mettersi d'accordo in alcun modo. Secondo me uno smartphone cinese non è la descrizione di un prodotto specifico per paese di origine, perché non ricordiamo che lo stesso iPhone viene assemblato in Cina. Piuttosto, è un insieme di caratteristiche e tecniche tipiche che rendono tali prodotti dello stesso tipo e simili tra loro. Una certa comunanza che può essere notata e identificata a colpo d'occhio. Questi sono i materiali utilizzati, le soluzioni tecniche e il riempimento. E identificando il dispositivo solo in base al paese di assemblaggio, rischiamo di accorgerci rapidamente che provenivano tutti dallo stesso paese.

Ma lo stereotipo sul paese di origine si rivela tenace, alcuni consumatori sono conservatori e sanno che gli elettrodomestici tedeschi sono molto meglio di quelli russi, ad esempio. La stessa azienda Bork, che è stata creata in Russia e ha radici esclusivamente russe, ha utilizzato questo stereotipo più di un decennio fa per promuovere le proprie apparecchiature. La scritta "Made in Germany" sfoggiava sugli elettrodomestici Bork, sebbene tutte queste apparecchiature fossero prodotte in Cina e Bielorussia, nel 2010, dopo aver contattato il Servizio federale antimonopoli di numerosi produttori europei, l'azienda è stata costretta a cambiare approccio, il sulle casse è rimasta la scritta “Germania”.

>

Cosa significa la scritta "Germania" sul corpo di una teiera o qualcos'altro? Non importa. Questo non è in alcun modo regolato dalla legge nella Federazione Russa e il fatto che i venditori affermino che si tratta di tecnologia tedesca rimane esclusivamente sulla loro coscienza. Bork produce attrezzature più o meno buone e di alta qualità e, se ciò non accadesse, non avrebbe tali vendite nel suo segmento di prezzo. Inoltre, a mio avviso, in termini di design, questa tecnica è da tempo alla pari con i migliori produttori mondiali. Ma lo sfruttamento attivo dello stereotipo sul paese di origine continua, poiché tra i dispositivi "cinesi" Bork si confronta favorevolmente con il fatto che sia "tedesco".

Nella strategia di HMD Global, scommettere sulle radici europee è apparentemente la chiave, dal momento che dalla scorsa settimana e dopo che ho sottolineato in "Spikers" che il Nokia 8 è un tipico smartphone cinese, SMM locale in Russia è stato incaricato di parlarne è un prodotto finlandese e descrivilo in dettaglio. Di seguito puoi vedere un tipico esempio di tale descrizione.

HMD Global ha effettivamente un ufficio nel campus Espoo di Nokia (secondo edificio, ereditato). HMD Global, che possiede i diritti del marchio Nokia per i dispositivi mobili, insiste affinché creino i propri dispositivi in ​​Europa, ne scrivono persino sul caso.

Ma in realtà, tutto lo sviluppo era e rimane concentrato su Foxconn in Cina, dove c'è una forte ricerca e sviluppo che funziona non solo per Nokia, ma anche per una serie di altri partner. Non ha senso disperdere gli sforzi e trasferirli in Finlandia, dove gli stessi ingegneri che hanno lavorato per Nokia sono scomparsi da tempo, sono stati acquistati da altri produttori. La stessa Motorola, ad esempio, è riuscita a mantenere i suoi laboratori di ricerca e sviluppo negli USA, le persone non se ne sono andate in massa, quindi la storia è diversa.

Ma il precedente prodotto Foxconn, su cui non è presente la Finlandia, il tablet Nokia N1, è stato rilasciato all'inizio del 2015 ed era esattamente lo stesso dell'attuale linea di smartphone Nokia in termini di design industriale. Le stesse tecniche, materiali, soluzioni, livello di prestazioni.

Per quanto mi riguarda, non c'è niente di sbagliato nel fatto che l'attuale Nokia non ha nulla a che fare con il precedente Nokia. I cinesi hanno acquistato il marchio e producono i loro prodotti sotto di esso, questo è normale. Ci sono molti di questi esempi sul mercato, questo non è il primo e non l'ultimo caso. Ma lottare per lo stereotipo che questi siano smartphone finlandesi, come per me, è inutile. Ci sono un paio di paesi in cui questo è ancora importante, uno di questi è la Russia, dove le persone tradizionalmente hanno un atteggiamento caloroso nei confronti di Nokia. Ma questo non significa che questo momento consentirà a HMD Global di vincere alcuni punti extra nel lungo periodo. Non appena uno dei produttori cinesi si accorgerà di condurre una campagna mirata in cui racconta perché lo smartphone cinese è migliore del "finlandese" o di qualsiasi altro, si scoprirà che tutte le precedenti argomentazioni di HMD Global non avranno valore.< /p>

D'altronde il principale acquirente degli stessi smartphone Nokia è una persona che non ha orizzonti sufficienti, compreso nello stesso 20% di acquirenti che in negozio si possono orientare verso un altro brand, preda degli assistenti alle vendite . E va notato che HMD Global ha elaborato perfettamente questo pubblico, conoscono l'approccio a loro sin dai tempi di Microsoft (le stesse persone), sanno come aumentare rapidamente la loro quota di mercato al 3-4% e di fatto fatto. Ma, proprio come Microsoft, non sanno come sviluppare il mercato, come andare oltre. Ciò significa che tutto questo toccherà un tetto insormontabile, e dopo i primi traguardi, inizierà il pareggio del fatturato, il potenziale di crescita sarà esaurito. E qui il Paese di origine è un povero aiuto, emergono modalità e opportunità completamente diverse.

Sai, a mio avviso, la prima azienda a pubblicizzare i propri smartphone come la "vera Cina" può raccogliere un raccolto piuttosto ampio in termini di vendite. A patto di avere un prodotto più o meno degno e interessante. Il mondo è cambiato e la parola "Cina" non spaventa più gli acquirenti, sanno per pratica che le merci di questo paese sono abbastanza affidabili. La domanda è la scelta giusta del produttore, questo è più importante del paese.

Problemi con Qualcomm, la storia continua

Il fatto che il mondo intero si sia rivoltato contro Qualcomm e che l'istigatore sia stato Apple, che ha intentato più di una dozzina di cause legali in tutto il mondo, abbiamo scritto e discusso di questi problemi molte volte.

L'essenza delle affermazioni contro Qualcomm risiede nel modello di licenza, Apple ritiene che stiano pagando più del dovuto per i brevetti e in effetti ha guidato il movimento contro Qualcomm. Al momento si può già ritenere che Qualcomm abbia subito il massimo danno, nel corso dell'anno le azioni dell'azienda sono scese di prezzo del 20%, oltre ad Apple, i pagamenti sono stati bloccati da Huawei, e i partner di Apple hanno respinto le controdeduzioni dell'azienda e inoltre non pagheranno nulla. Qualcomm ha cercato di sfruttare le scappatoie nelle leggi americane e di sospendere i reclami in altri paesi da parte di Apple, ma il tribunale le ha rifiutate. Così come non c'è alcun divieto alla vendita dell'iPhone, cosa che Qualcomm ha cercato di ottenere (la causa tra Apple e Samsung ha mostrato che è quasi impossibile ottenere un divieto sulla vendita di qualsiasi cosa). L'unico punto positivo per Qualcomm è che hanno lanciato un'enorme campagna pubblicitaria in tutto il mondo spiegando perché la loro azienda è così importante per l'elettronica moderna. Ad esempio, a Berlino, tutti i bagni pubblici erano coperti da questo annuncio.

Guardando da un lato le grandi aziende, voglio credere che persone brillanti vivano al loro interno, che abbiano un piano. Guardando Qualcomm nell'ultimo anno, vediamo che non c'è un piano e il lancio tra gli estremi tradisce una debolezza nella posizione. La società non è stata nemmeno in grado di acquistare NXP, poiché il regolatore europeo blocca costantemente l'accordo. Questo è il problema del management, che non ha potuto preparare adeguatamente l'affare ed è stato rifiutato, con il quale lavorerà di nuovo.

Questi problemi non affonderanno Qualcomm, azienda troppo grande, portafoglio brevetti troppo grande. Ma il fatto che porteranno molti problemi, taglierà i profitti, senza dubbio.

Ad esempio, sulla scia di questi eventi, Samsung e Huawei hanno adottato all'incirca gli stessi piani che non sono mai stati espressi all'esterno e, se ciò fosse accaduto, avrebbero prodotto l'effetto di una bomba che esplode. Ogni azienda ha un piano quinquennale per ridurre al minimo o eliminare i chipset Qualcomm. E c'è solo una ragione: il mercato è diventato troppo saturo di offerta, è necessario raggiungere la massima efficienza, il che interferisce con gli appetiti di Qualcomm.

Snapdragon 845 è già all'orizzonte, che si preannuncia come il chipset più amato dai produttori cinesi, di sicuro sarà un buon prodotto. Ma non importa, dal momento che il corso sul mercato è ovvio: i chipset Qualcomm vengono abbandonati, cosa che è chiaramente vista anche da Motorola, la maggior parte dei prodotti nel segmento budget stanno iniziando a ricevere chipset concorrenti (sono peggiori, ma più economici) . E bisogna fare urgentemente qualcosa al riguardo, perché altrimenti il ​​treno potrebbe partire e l'azienda perderà la sua quota nel mercato degli smartphone.

Tuttavia, come puoi vedere, Qualcomm sta già perdendo attivamente il mercato degli smartphone e produttori come Samsung, Huawei e altri stanno crescendo, poiché si concentrano sulle loro soluzioni. C'è la possibilità che in questi cinque anni la quota di Qualcomm si riduca al 25%, o anche meno. E questo è piuttosto triste per un'azienda che ha controllato metà del mercato mondiale dei chipset per un paio d'anni.

iPhone X? Ultimo giro di voci prima dell'annuncio il 12 settembre

La macchina delle voci su Apple e sui nuovi iPhone è andata a gonfie vele nell'ultima settimana, poiché non è rimasto nulla prima dell'annuncio del 12 settembre. Non è così importante come si chiameranno questi dispositivi, dal momento che quasi tutto è già noto su di loro, sono rimaste poche cose e formalmente è necessario scoprire il prezzo a cui saranno venduti in Russia.

Un buon esempio di come si sta sviluppando la tecnologia è l'emergere dei "prototipi" di iPhone, o meglio, modelli in plastica realizzati con modelli che, a loro volta, sono tratti dai risultati delle indiscrezioni. Anche una specie di affare per qualcuno.

Lo stesso iPhone 8, o, come è stato nuovamente o ribattezzato iPhone X, apparirà in Russia in piccole quantità, su centomila dispositivi che entreranno nel Paese nei mesi di settembre e ottobre, solo 10.000 pezzi sono il modello precedente con tutte le opzioni di memoria. Visti i diversi colori, risulta essere una goccia nell'oceano, una penuria è quasi assicurata, e questo delizierà il mercato grigio. D'altra parte, il pubblico di destinazione di questo dispositivo nel primo mese di vendita è di circa 30.000 unità e durante il prossimo anno di circa 100-120 mila unità. E questo ha un prezzo di 80 mila rubli e oltre. La gamma di prezzi previsti è ampia, quindi qualcuno afferma che i prezzi inizieranno da 88.990 rubli per la versione da 128 GB. Per quanto mi riguarda, se ciò accade, la capacità di Apple di vendere questi dispositivi sarà fortemente limitata, il prezzo è troppo alto. È chiaro che ogni anno quando le ammiraglie escono a prezzi elevati, ciò provoca il rifiuto di una parte del pubblico e sorge la domanda “cosa c'è da pagare se c'è un modello nelle vicinanze che costa la metà e può fare esattamente il stessa cosa." La domanda è retorica, poiché di solito pagano per il marchio. E pronto a pagare.

Ma la soglia psicologica per i nuovi flagship è già diventata di 60.000 rubli, le persone non sono disposte a pagare di più e questo vale per qualsiasi dispositivo, sia esso iPhone o Note 8. Per tutti i modelli a questo prezzo vediamo un forte calo alla domanda, le persone contano i soldi e, a mio avviso, questo è vero.

Mi piace che alcune persone incolpino Samsung dell'alto costo dell'iPhone, perché gli schermi OLED non si trovavano da nessuna parte, quindi hanno limitato la loro produzione e aumentato il prezzo. Questa è una mezza verità, dal momento che l'alto costo e il basso volume giustificano Samsung, perché dovrebbero rafforzare le vendite dei loro concorrenti. Apple non è riuscita a ottenere componenti simili altrove, non sono sul mercato aperto. Puoi impazzire parlando di quanto siano buoni o cattivi gli schermi, semplicemente non c'è alternativa e Apple è stata costretta a partecipare a questa gara su un piano di parità per stare al passo con il mercato. Questo è un passaggio obbligato.

Ma quello che mi piace è che Samsung ha effettivamente giocato in anticipo e ha comprato tutte le macchine per la produzione di schermi simili, fino al 2018 nessuno potrà presentare nulla di simile e in grandi volumi. Questa tecnica di gioco è stata presa in prestito direttamente da Apple, che una volta ha acquistato macchine per la lavorazione dell'alluminio, impedendo ai concorrenti di creare analoghi dei loro dispositivi in ​​custodie di alluminio. Più o meno la stessa cosa viene ripetuta da Samsung, ma su una scala leggermente diversa: l'azienda ha effettivamente acquistato non solo linee di produzione di schermi, ma anche componenti chiave per il mercato delle memorie, processori e produzione di processori che utilizzano la tecnologia a 7 nm, nonché un numero di tecnologie chiave per 5 nm. Cioè, Samsung è diventato un aspirapolvere che ha rimosso dal mercato tutti i mezzi di produzione disponibili, aumentando automaticamente i costi di produzione per qualsiasi azienda.

E qui è importante capire che l'aumento del prezzo dell'iPhone è ancora un esperimento, e niente più. Puoi chiamarlo un modello giubilare con una tiratura limitata e relativamente piccola e dimenticarlo l'anno prossimo. Tutto dipende dalle vendite effettive e dalla reazione dei consumatori. Ma se il volume delle vendite è più o meno normale, il modello costoso rimarrà per sempre e apparirà di anno in anno. E questo amplierà il mercato, anche altri produttori inizieranno a mostrare dispositivi nel segmento superiore a $ 1.000. Non sarà mai imponente, rappresenta il 2% del mercato globale, ma è molto interessante per le sue capacità.

Per Apple, tali modelli sono doppiamente interessanti perché possono bilanciare la linea e stabilizzare il costo medio dei dispositivi venduti. Sullo sfondo delle crescenti vendite di vecchi modelli al costo di $ 200, l'azienda è costretta ad aumentare i prezzi per le attuali ammiraglie, abbiamo visto il primo aumento di questo tipo esattamente un anno fa. Ora è il momento del secondo passaggio. Fino a che punto voi, come consumatori, siete pronti per un tale aumento dei prezzi, ancora non capisco. Posso dire a me stesso che l'iPhone a un prezzo di oltre 70.000 rubli non è considerato per l'acquisto, nemmeno in teoria. È troppo costoso.

Assicurati di venire il 12 e discuteremo della presentazione di Apple, di ciò che verrà mostrato lì e, soprattutto, di quali prezzi ci sorprenderanno. Una cosa è certa, sarà costoso e molto costoso. Che per molti metterà fine agli attuali fiori all'occhiello dell'azienda.

PS Mi sorprende davvero quando le società di telecomunicazioni chiudono un occhio sugli eventi esterni e creano i propri eventi al momento dell'annuncio di Apple. Ad esempio, esattamente alla stessa ora la sera, MegaFon terrà un party dove parlerà del nuovo posizionamento del brand. Buona? Di sicuro. Ma valeva la pena attraversare così? Sicuramente no. Vieni da noi alle 20.00 del 12 settembre, discuteremo in tempo reale di ciò che ci viene mostrato.

Ho anche molti modelli piuttosto interessanti, tra cui Moto Z2 Force, Moto X4, Nokia 8 e un paio di nuovi e buoni modelli Alcatel, quindi controlla spesso. Inoltre, dovresti prestare attenzione ai nuovi nomi degli autori, così come ai materiali che ne escono, ad esempio leggi l'articolo perché acquistare un drone non è una cosa da poco.

Tradizionalmente, a nome mio, voglio augurarti buon umore e una settimana lavorativa scioccante, sarà interessante e sarà garantito un gran numero di discussioni su nuovi prodotti, nonché emozioni oltraggiose.< /p>

Spillikin #450. La settimana in cui verrà mostrato l'iPhone X

Questa è, ovviamente, una settimana speciale, poiché ci verranno mostrati i nuovi modelli di iPhone e le voci acquisiranno sempre più nuovi dettagli, di cui parleremo brevemente di seguito. Quanto a me, l'iPhone dell'anniversario stupirà sgradevolmente molti per il costo, ma il riempimento non supererà quanto già in commercio. Naturalmente, questo telefono venderà, ma non c'è motivo di credere che diventerà un bestseller. Oggi il 70% degli iPhone in Russia viene venduto a credito (negli Stati Uniti circa l'85% degli iPhone è gestito dall'operatore, quindi abbiamo spazio per crescere), forse qualcuno inizierà a prendere in prestito un modello del valore di centomila rubli. Ma mi sembra che questo sia in qualche modo del tutto illogico. Tuttavia, non andiamo avanti con noi stessi.

Voglio condividere con te una foto di un iPad Pro utilizzato in un hotel di Berlino, questo costoso dispositivo ha un solo scopo: mostra il tempo.

Uno spreco? Certamente. Bellissimo? Sì. È possibile che questa foto risponda in qualche modo alla domanda sul perché acquisteranno nuovi iPhone a prezzi così alti. Ma parliamo ancora dei temi di BELLA CASA DISPONIBILE IN AFFITTO A KIMIRONKO di questa versione, soprattutto perché sono più importanti dei modelli di telefono specifici.

Dispendioso? Certamente. Bellissimo? Sì. È possibile che questa foto risponda in qualche modo alla domanda sul perché acquisteranno nuovi iPhone a prezzi così alti. Ma parliamo di BELLA CASA DISPONIBILE IN AFFITTO IN KIMIRONKO BELLA CASA DISPONIBILE IN AFFITTO A KIMIRONKO argomenti in questa versione, soprattutto perché sono più importanti dei modelli di telefono specifici.

Contenuto

Cose predatorie del 21° secolo

Gli Strugatsky prevedevano molto, e se scartiamo i momenti ideologici in Predatory Things of the Century, otteniamo un ottimo spaccato della società dei consumi. Per tutta la scorsa settimana ho fatto un piccolo esperimento, guardando le coppie nei ristoranti e cosa fanno seduti ai tavoli. "Coffeemania" su Belorusskaya, una giovane e bella coppia è seduta vicino alla finestra, scelgono qualcosa dal menu, discutono di cosa vogliono mangiare, è chiaro che vivono insieme. Ad un certo punto, la ragazza prende il telefono dal tavolo, per la mezz'ora successiva rimangono in silenzio e fanno qualcosa al telefono. La concentrazione è completa, così come il distacco da ciò che sta accadendo intorno, il cameriere cerca di non disturbarli, e loro non reagiscono a lui. Nell'ultimo anno questa non è più un'eccezione, ma la regola, molte persone si siedono allo stesso modo, senza essere distratte da stimoli esterni e immerse nei loro dispositivi. La sensazione che la loro vita stia andando avanti nel telefono e intorno è solo una simulazione che non è molto interessante per loro.

Cosa può essere così importante in un telefono che una persona ne è così immersa quando è seduta con amici o parenti? Lavoro? Divertimento? Entrambi non danno una risposta, perché allora abbiamo bisogno di una vera relazione. Si scopre che nel nuovo ambiente di Internet è più interessante che con la persona che è vicina, e questa è in una certa misura una frase a questa relazione, ea qualsiasi altra. Ho cercato ripetutamente di spiegarmi questo fenomeno, ho guardato cosa stavano facendo le persone intorno a me, come succede a me e ho capito una cosa importante: prima o poi abbiamo un riflesso condizionato, spesso iniziamo ad alzare il telefono nel nostro mani per verificare che accada in esso. Inoltre, questo è un riflesso supportato da un feedback positivo, nel telefono accade sempre qualcosa di nuovo, che crea l'apparenza del significato degli eventi. Mia figlia all'età di dieci anni ha raccontato una cosa interessante, non ha letto i messaggi nelle chat room della scuola per due giorni e alla fine le voci sono state poco più di mille. Questo è un ottimo esempio di ciò che sta accadendo nei nostri telefoni, la quantità di rumore di informazioni sta crescendo in modo esponenziale, non possiamo più farcela. Ma i telefoni segnalano regolarmente che riceviamo sempre più nuovi messaggi, accadono eventi che richiedono la nostra attenzione. La sensazione di importanza e importanza personale si sta scaldando, perché ci sono così tante cose che richiedono la nostra attenzione. I produttori sono sensibili a questo momento e i sistemi di allarme sono cambiati in modo irriconoscibile nel corso degli anni. Se prima dovevamo entrare nell'applicazione per vedere cosa è successo e se ci sono stati nuovi messaggi, ora il telefono può visualizzare il numero sullo schermo in modalità standby, ad esempio sul mio smartphone è sempre "più qualcosa", è sembra che gli eventi siano troppo.

E la possibilità di impostare la vibrazione (più precisamente, pulsazione) per ogni applicazione? Il mio amico sa per certo che il breve tremore è Facebook e il brusio iridescente è qualcosa di Twitter. Abbiamo creato strumenti per essere sempre consapevoli di dove siamo necessari. Ma questa esigenza è visibile, inverosimile. Cosa succede se non vedi alcuni post su Twitter/Facebook/Instagram? Sì, assolutamente niente, la tua vita non cambierà molto da questo. Per la maggior parte, il social networking è intrattenimento che è diventato tranquillamente uno stile di vita per molti. Sembrare, non essere, è uno degli indicatori chiave della vita sociale sul web. Per molti, ma non per tutti.

A causa delle specificità del mio lavoro, devo passare molto tempo sui social network, comunicare e visualizzare informazioni. Ma ad un certo punto, rendendomi conto che questa parte del lavoro richiede non solo molto tempo, ma parte della mia vita, ho iniziato a passarci meno tempo, a regolarla. Se prima la mia giornata è iniziata con la lettura del feed di Twitter e ci sono voluti da mezz'ora a un'ora, ora non guardo l'intero feed, ma solo un pezzo, questo è abbastanza per avere un'idea dell'agenda. Qualcosa è perso per questo? No. C'era ancora più tempo per cose davvero importanti e non momentanee.

L'uomo può essere considerato il re della natura, ma in sostanza nulla ci è estraneo e viviamo esattamente secondo le stesse leggi di consumo, dipendenza e formazione delle abitudini. Il pericolo degli smartphone è che siano garantiti per formare le nostre abitudini, diventare insostituibili. La persona media sblocca il proprio telefono più di cento volte al giorno. Se assumiamo che una persona sia sveglia per circa 16 ore, si verificherà fino a dieci volte all'ora, ovvero quasi ogni 6-8 minuti una persona guarda il dispositivo.

La conferma indiretta di ciò è stata trovata in una conversazione con uno degli ingegneri che ha lavorato sulle batterie per smartphone negli ultimi dieci anni. Ha fornito un'analogia con le normali lampadine elettriche che utilizziamo da molti anni. Di solito una persona, tornando a casa dal lavoro o svegliandosi la mattina, accendeva la luce e la lasciava finché non se ne andava o andava a letto. Ciò garantiva la durata della vita della lampada, ovvero lo scenario era semplice e comprensibile. Per coloro che hanno risparmiato sulla luce, le lampade si sono guastate molto più velocemente, il filamento a incandescenza si è bruciato, poiché erano costantemente accese e spente, e ciò ha influito sulla risorsa. Ci sono molte lampade ad incandescenza nel mondo che funzionano da decenni, e la lampada più famosa è in California e funziona dal 1901, quasi sempre ininterrottamente, ha anche un proprio sito web dove puoi controllare se è accesa o meno , puoi trovarlo qui qui.

La stessa cosa è successa con gli smartphone. Dieci anni fa, lo scenario dell'utilizzo di uno smartphone era fondamentalmente diverso da quello che vediamo oggi. Di solito le persone controllavano il proprio telefono al momento dell'evento (chiamata o SMS) o lo guardavano una volta ogni ora o anche meno. Oggi il numero di possibili eventi è cresciuto di ordini di grandezza e le persone controllano costantemente i loro telefoni, cioè accade lo stesso on-off, come nel caso delle lampade. E in questo momento inizia a consumare più energia, lo smartphone si sveglia dalla modalità di sospensione e mostra quello che vuoi vedere. Una soluzione parziale consisteva nell'utilizzare più core nel processore, i core più lenti non consumano tanta energia. In futuro, lo stesso Android riceverà un componente aggiuntivo separato che si occuperà solo delle notifiche e non sprecherà così tanta energia. Ma sotto l'aspetto della nostra conversazione, qualcos'altro è importante, abbiamo iniziato a usare gli smartphone in modo diverso, sono diventati ancora più personali e li giochiamo costantemente nelle nostre mani, anche quando non ne abbiamo bisogno.

La necessità immaginaria di usare uno smartphone sempre e ovunque porta a molti problemi, le persone usano il telefono durante la guida e finiscono in incidenti. La quantità di pubblicità sociale volta a prevenire questi incidenti è enorme. Ma ascoltiamo davvero la pubblicità quando abbiamo preso l'abitudine di essere ovunque e sempre in contatto, 24 ore su 24, 7 giorni su 7? Le statistiche sono meglio rappresentate per gli Stati Uniti, con 3.514 persone uccise e 424.000 ferite nel 2013, secondo il Dipartimento dei trasporti, a causa di incidenti in cui i conducenti sono stati distratti dai loro telefoni. Nel 2015 il bilancio delle vittime è rimasto pressoché invariato e ammontava a 3477 persone. E questo nonostante il divieto di utilizzo dei telefoni durante la guida, multe draconiane e altre misure per prevenire questo problema. Le persone continuano a farlo e subiscono incidenti in cui non solo soffrono, ma anche coloro che li circondano.

Ma pensi che sia solo un problema di guida? Hai decisamente torto. Se vivi in ​​una grande metropoli, guardati intorno attentamente. Guarda le persone che camminano per strada, vedrai sicuramente che molti sono immersi nei loro telefoni e stanno anche ascoltando qualcosa con le cuffie. Hanno creato un mondo comodo e confortevole intorno a loro. Ma l'unico problema è che questo mondo non è sicuro. In esso, puoi facilmente entrare sotto l'auto, non vedere il semaforo rosso o cadere nel portello. Cosa potrebbe esserci di così importante in un telefono da poter leggere o scrivere in movimento? Cosa non può aspettare almeno mezz'ora?

Un altro giorno della città è successo a Mosca, sono entrato per caso nel pieno dei festeggiamenti, sono appena andato in libreria per un altro volume de "L'altro giorno". È stato noioso farsi largo tra la folla, quindi ho iniziato una trasmissione in diretta su Instagram, ho parlato con ragazzi di tutto il mondo, ho inviato un sacco di saluti e ho persino detto qualcosa. Forse questa è l'unica opzione in cui mi sembra in qualche modo giustificato restare nel telefono per strada, tutto il resto è una sciocchezza inverosimile.

Oppure ecco un messaggio inviato dal nostro lettore su Twitter: “Ha salvato la vita a una ragazza oggi. Camminò in cuffia e, avvicinandosi alla ferrovia, non sentì il clacson della locomotiva. Sono riuscito a recuperare e fermarmi. L'autista con un linguaggio volgare si è contorto alla tempia. Più volte ho visto come le persone, sepolte nel telefono, attraversano la strada. Se hai tempo ed energia, parla alla gente della sicurezza. Come, farsi trasportare dalla tecnologia, non perdere la vita. Penso che tu abbia letto come le persone alla ricerca di belle fotografie si comportino in modo molto pericoloso.

Cosa posso dire? Non solo letto, ma anche raccontato perché è sbagliato e perché i social network non sono tutta la vita, ma solo una piccola parte di essa. Per molto tempo ho formulato l'idea che bisogna vivere in modo tale che non ci sia assolutamente più tempo per elencare tutto ciò che si fa sui social network e avere il tempo di descriverlo. Ognuno di noi sceglie come vivere e cosa è importante e cosa no. Ma voglio davvero che pensi a quanto spesso tiri fuori il telefono, quanto tempo ci dedichi. Ironia della sorte, questa è la cosa più personale e intima per noi, ma è anche una cosa molto predatoria che può causare molti problemi, sia psicologici che fisici. Pensa all'altro lato della medaglia della tecnologia e considera quanto ne sei o meno dipendente.

Paese di origine: Cina, Finlandia, Russia o altro

C'era una volta una specializzazione dei paesi in certe cose, sapevamo per certo che le auto tedesche non hanno concorrenti e i computer degli Stati Uniti sono i migliori e non ci possono essere dubbi, il nostro gelato è stato elogiato , l'elenco può essere continuato all'infinito. Ad un certo punto questa specializzazione dei paesi è praticamente scomparsa, tutti hanno iniziato ad assemblare elettronica in Cina, e non nel paese di origine, ma il produttore e le caratteristiche della merce sono diventati il ​​marchio di qualità. E se prima la frase "merce cinese" era sinonimo di merce di bassa qualità ed economica, ora quei giorni sono lontani. In ogni caso, avevo piena fiducia che fosse così.

Il mio computer è stato assemblato in Cina, ma questo non peggiora le cose, proprio come uno smartphone assemblato in Corea avrebbe potuto benissimo essere assemblato in Vietnam o in Cina, il che non ne pregiudica le prestazioni o la qualità. È sorprendente che l'Europa abbia perso a lungo e irrimediabilmente contro la Cina nel modo di produrre elettronica complessa, alla fine dell'esistenza di Nokia, lo stabilimento ungherese produceva costantemente più difetti delle fabbriche cinesi, a causa della bassa cultura della produzione, della bassa qualità dei lavoratori .

Pertanto, per me è sorprendente se qualcuno considera la frase "smartphone cinese" qualcosa di abusivo, non è così da molto tempo. Certo, ci sono diversi produttori, in Cina è rappresentata l'intera gamma di aziende, dall'assemblaggio del ginocchio del seminterrato ai più grandi produttori mondiali, anche la qualità di questi ultimi può differire a seconda del cliente, varia ampiamente.

Cos'è per me uno smartphone cinese oggi? Le definizioni sono importanti qui, perché senza di esse ognuno capirà qualcosa di proprio e non saremo in grado di mettersi d'accordo in alcun modo. Secondo me uno smartphone cinese non è la descrizione di un prodotto specifico per paese di origine, perché non ricordiamo che lo stesso iPhone viene assemblato in Cina. Piuttosto, è un insieme di caratteristiche e tecniche tipiche che rendono tali prodotti dello stesso tipo e simili tra loro. Una certa comunanza che può essere notata e identificata a colpo d'occhio. Questi sono i materiali utilizzati, le soluzioni tecniche e il riempimento. E identificando il dispositivo solo in base al paese di assemblaggio, rischiamo di accorgerci rapidamente che provenivano tutti dallo stesso paese.

Ma lo stereotipo sul paese di origine si rivela tenace, alcuni consumatori sono conservatori e sanno che gli elettrodomestici tedeschi sono molto meglio di quelli russi, ad esempio. La stessa azienda Bork, che è stata creata in Russia e ha radici esclusivamente russe, ha utilizzato questo stereotipo più di un decennio fa per promuovere le proprie apparecchiature. La scritta "Made in Germany" sfoggiava sugli elettrodomestici Bork, sebbene tutte queste apparecchiature fossero prodotte in Cina e Bielorussia, nel 2010, dopo aver contattato il Servizio federale antimonopoli di numerosi produttori europei, l'azienda è stata costretta a cambiare approccio, il sulle casse è rimasta la scritta “Germania”.

>

Cosa significa la scritta "Germania" sul corpo di una teiera o qualcos'altro? Non importa. Questo non è in alcun modo regolato dalla legge nella Federazione Russa e il fatto che i venditori affermino che si tratta di tecnologia tedesca rimane esclusivamente sulla loro coscienza. Bork produce attrezzature più o meno buone e di alta qualità e, se ciò non accadesse, non avrebbe tali vendite nel suo segmento di prezzo. Inoltre, a mio avviso, in termini di design, questa tecnica è da tempo alla pari con i migliori produttori mondiali. Ma lo sfruttamento attivo dello stereotipo sul paese di origine continua, poiché tra i dispositivi "cinesi" Bork si confronta favorevolmente con il fatto che sia "tedesco".

Nella strategia di HMD Global, scommettere sulle radici europee è apparentemente la chiave, dal momento che dalla scorsa settimana e dopo che ho sottolineato in "Spikers" che il Nokia 8 è un tipico smartphone cinese, SMM locale in Russia è stato incaricato di parlarne è un prodotto finlandese e descrivilo in dettaglio. Di seguito puoi vedere un tipico esempio di tale descrizione.

HMD Global ha effettivamente un ufficio nel campus Espoo di Nokia (secondo edificio, ereditato). HMD Global, che possiede i diritti del marchio Nokia per i dispositivi mobili, insiste affinché creino i propri dispositivi in ​​Europa, ne scrivono persino sul caso.

Ma in realtà, tutto lo sviluppo era e rimane concentrato su Foxconn in Cina, dove c'è una forte ricerca e sviluppo che funziona non solo per Nokia, ma anche per una serie di altri partner. Non ha senso disperdere gli sforzi e trasferirli in Finlandia, dove gli stessi ingegneri che hanno lavorato per Nokia sono scomparsi da tempo, sono stati acquistati da altri produttori. La stessa Motorola, ad esempio, è riuscita a mantenere i suoi laboratori di ricerca e sviluppo negli USA, le persone non se ne sono andate in massa, quindi la storia è diversa.

Ma il precedente prodotto Foxconn, su cui non è presente la Finlandia, il tablet Nokia N1, è stato rilasciato all'inizio del 2015 ed era esattamente lo stesso dell'attuale linea di smartphone Nokia in termini di design industriale. Le stesse tecniche, materiali, soluzioni, livello di prestazioni.

Per quanto mi riguarda, non c'è niente di sbagliato nel fatto che l'attuale Nokia non ha nulla a che fare con il precedente Nokia. I cinesi hanno acquistato il marchio e producono i loro prodotti sotto di esso, questo è normale. Ci sono molti di questi esempi sul mercato, questo non è il primo e non l'ultimo caso. Ma lottare per lo stereotipo che questi siano smartphone finlandesi, come per me, è inutile. Ci sono un paio di paesi in cui questo è ancora importante, uno di questi è la Russia, dove le persone tradizionalmente hanno un atteggiamento caloroso nei confronti di Nokia. Ma questo non significa che questo momento consentirà a HMD Global di vincere alcuni punti extra nel lungo periodo. Non appena uno dei produttori cinesi si accorgerà di condurre una campagna mirata in cui racconta perché lo smartphone cinese è migliore del "finlandese" o di qualsiasi altro, si scoprirà che tutte le precedenti argomentazioni di HMD Global non avranno valore.< /p>

D'altronde il principale acquirente degli stessi smartphone Nokia è una persona che non ha orizzonti sufficienti, compreso nello stesso 20% di acquirenti che in negozio si possono orientare verso un altro brand, preda degli assistenti alle vendite . E va notato che HMD Global ha elaborato perfettamente questo pubblico, conoscono l'approccio a loro sin dai tempi di Microsoft (le stesse persone), sanno come aumentare rapidamente la loro quota di mercato al 3-4% e di fatto fatto. Ma, proprio come Microsoft, non sanno come sviluppare il mercato, come andare oltre. Ciò significa che tutto questo toccherà un tetto insormontabile, e dopo i primi traguardi, inizierà il pareggio del fatturato, il potenziale di crescita sarà esaurito. E qui il Paese di origine è un povero aiuto, emergono modalità e opportunità completamente diverse.

Sai, a mio avviso, la prima azienda a pubblicizzare i propri smartphone come la "vera Cina" può raccogliere un raccolto piuttosto ampio in termini di vendite. A patto di avere un prodotto più o meno degno e interessante. Il mondo è cambiato e la parola "Cina" non spaventa più gli acquirenti, sanno per pratica che le merci di questo paese sono abbastanza affidabili. La domanda è la scelta giusta del produttore, questo è più importante del paese.

Problemi con Qualcomm, la storia continua

Il fatto che il mondo intero si sia rivoltato contro Qualcomm e che l'istigatore sia stato Apple, che ha intentato più di una dozzina di cause legali in tutto il mondo, abbiamo scritto e discusso di questi problemi molte volte.

L'essenza delle affermazioni contro Qualcomm risiede nel modello di licenza, Apple ritiene che stiano pagando più del dovuto per i brevetti e in effetti ha guidato il movimento contro Qualcomm. Al momento si può già ritenere che Qualcomm abbia subito il massimo danno, nel corso dell'anno le azioni dell'azienda sono scese di prezzo del 20%, oltre ad Apple, i pagamenti sono stati bloccati da Huawei, e i partner di Apple hanno respinto le controdeduzioni dell'azienda e inoltre non pagheranno nulla. Qualcomm ha cercato di sfruttare le scappatoie nelle leggi americane e di sospendere i reclami in altri paesi da parte di Apple, ma il tribunale le ha rifiutate. Così come non c'è alcun divieto alla vendita dell'iPhone, cosa che Qualcomm ha cercato di ottenere (la causa tra Apple e Samsung ha mostrato che è quasi impossibile ottenere un divieto sulla vendita di qualsiasi cosa). L'unico punto positivo per Qualcomm è che hanno lanciato un'enorme campagna pubblicitaria in tutto il mondo spiegando perché la loro azienda è così importante per l'elettronica moderna. Ad esempio, a Berlino, tutti i bagni pubblici erano coperti da questo annuncio.

Guardando da un lato le grandi aziende, voglio credere che persone brillanti vivano al loro interno, che abbiano un piano. Guardando Qualcomm nell'ultimo anno, vediamo che non c'è un piano e il lancio tra gli estremi tradisce una debolezza nella posizione. La società non è stata nemmeno in grado di acquistare NXP, poiché il regolatore europeo blocca costantemente l'accordo. Questo è il problema del management, che non ha potuto preparare adeguatamente l'affare ed è stato rifiutato, con il quale lavorerà di nuovo.

Questi problemi non affonderanno Qualcomm, azienda troppo grande, portafoglio brevetti troppo grande. Ma il fatto che porteranno molti problemi, taglierà i profitti, senza dubbio.

Ad esempio, sulla scia di questi eventi, Samsung e Huawei hanno adottato all'incirca gli stessi piani che non sono mai stati espressi all'esterno e, se ciò fosse accaduto, avrebbero prodotto l'effetto di una bomba che esplode. Ogni azienda ha un piano quinquennale per ridurre al minimo o eliminare i chipset Qualcomm. E c'è solo una ragione: il mercato è diventato troppo saturo di offerta, è necessario raggiungere la massima efficienza, il che interferisce con gli appetiti di Qualcomm.

Snapdragon 845 è già all'orizzonte, che si preannuncia come il chipset più amato dai produttori cinesi, di sicuro sarà un buon prodotto. Ma non importa, perché il corso sul mercato è ovvio: il rifiuto dei chipset Qualcomm, che è chiaramente visto anche da Motorola, la maggior parte dei prodotti nel segmento del budget stanno iniziando a ricevere chipset concorrenti (sono peggiori, ma più economici) . E bisogna fare urgentemente qualcosa al riguardo, perché altrimenti il ​​treno potrebbe partire e l'azienda perderà la sua quota nel mercato degli smartphone.

Tuttavia, come puoi vedere, Qualcomm sta già perdendo attivamente il mercato degli smartphone e produttori come Samsung, Huawei e altri stanno crescendo, poiché si concentrano sulle loro soluzioni. C'è la possibilità che in questi cinque anni la quota di Qualcomm si riduca al 25%, o anche meno. E questo è piuttosto triste per un'azienda che ha controllato metà del mercato mondiale dei chipset per un paio d'anni.

iPhone X? Ultimo giro di voci prima dell'annuncio il 12 settembre

La macchina delle voci su Apple e sui nuovi iPhone è andata a gonfie vele nell'ultima settimana, poiché non è rimasto nulla prima dell'annuncio del 12 settembre. Non è così importante come si chiameranno questi dispositivi, dal momento che quasi tutto è già noto su di loro, sono rimaste poche cose e formalmente è necessario scoprire il prezzo a cui saranno venduti in Russia.

Un buon esempio di come si sta sviluppando la tecnologia è l'emergere dei "prototipi" di iPhone, o meglio, modelli in plastica realizzati con modelli che, a loro volta, sono tratti dai risultati delle indiscrezioni. Anche una specie di affare per qualcuno.

Lo stesso iPhone 8, o, come è stato nuovamente o ribattezzato iPhone X, apparirà in Russia in piccole quantità, su centomila dispositivi che entreranno nel Paese nei mesi di settembre e ottobre, solo 10.000 pezzi sono il modello precedente con tutte le opzioni di memoria. Visti i diversi colori, risulta essere una goccia nell'oceano, una penuria è quasi assicurata, e questo delizierà il mercato grigio. D'altra parte, il pubblico di destinazione di questo dispositivo nel primo mese di vendita è di circa 30.000 unità e durante il prossimo anno di circa 100-120 mila unità. E questo ha un prezzo di 80 mila rubli e oltre. La gamma di prezzi previsti è ampia, quindi qualcuno afferma che i prezzi inizieranno da 88.990 rubli per la versione da 128 GB. Per quanto mi riguarda, se ciò accade, la capacità di Apple di vendere questi dispositivi sarà fortemente limitata, il prezzo è troppo alto. È chiaro che ogni anno quando i flagship escono a prezzi elevati, ciò provoca il rifiuto di una parte del pubblico e si pone la domanda: “cosa c'è da pagare se c'è un modello nelle vicinanze che costa la metà e può fare esattamente la stessa cosa." La domanda è retorica, poiché di solito pagano per il marchio. E pronto a pagare.

Ma la soglia psicologica per i nuovi flagship è già diventata di 60.000 rubli, le persone non sono disposte a pagare di più e questo vale per qualsiasi dispositivo, sia esso iPhone o Note 8. Per tutti i modelli a questo prezzo vediamo un forte calo alla domanda, le persone contano i soldi e, a mio avviso, questo è vero.

Mi piace che alcune persone incolpino Samsung dell'alto costo dell'iPhone, perché gli schermi OLED non si trovavano da nessuna parte, quindi hanno limitato la loro produzione e aumentato il prezzo. Questa è una mezza verità, dal momento che l'alto costo e il basso volume giustificano Samsung, perché dovrebbero rafforzare le vendite dei loro concorrenti. Apple non è riuscita a ottenere componenti simili altrove, non sono sul mercato aperto. Puoi impazzire parlando di quanto siano buoni o cattivi gli schermi, semplicemente non c'è alternativa e Apple è stata costretta a partecipare a questa gara su un piano di parità per stare al passo con il mercato. Questo è un passaggio obbligato.

Ma quello che mi piace è che Samsung ha effettivamente giocato in anticipo e ha comprato tutte le macchine per la produzione di schermi simili, fino al 2018 nessuno potrà presentare nulla di simile e in grandi volumi. Questa tecnica di gioco è stata presa in prestito direttamente da Apple, che una volta ha acquistato macchine per la lavorazione dell'alluminio, impedendo ai concorrenti di creare analoghi dei loro dispositivi in ​​custodie di alluminio. Più o meno la stessa cosa viene ripetuta da Samsung, ma su una scala leggermente diversa: l'azienda ha effettivamente acquistato non solo linee di produzione di schermi, ma anche componenti chiave per il mercato delle memorie, processori e produzione di processori che utilizzano la tecnologia a 7 nm, nonché un numero di tecnologie chiave per 5 nm. Cioè, Samsung è diventato un aspirapolvere che ha rimosso dal mercato tutti i mezzi di produzione disponibili, aumentando automaticamente i costi di produzione per qualsiasi azienda.

E qui è importante capire che l'aumento del prezzo dell'iPhone è ancora un esperimento, e niente più. Puoi chiamarlo un modello giubilare con una tiratura limitata e relativamente piccola e dimenticarlo l'anno prossimo. Tutto dipende dalle vendite effettive e dalla reazione dei consumatori. Ma se il volume delle vendite è più o meno normale, il modello costoso rimarrà per sempre e apparirà di anno in anno. E questo amplierà il mercato, anche altri produttori inizieranno a mostrare dispositivi nel segmento superiore a $ 1.000. Non sarà mai imponente, rappresenta il 2% del mercato globale, ma è molto interessante per le sue capacità.

Per Apple, tali modelli sono doppiamente interessanti perché possono bilanciare la linea e stabilizzare il costo medio dei dispositivi venduti. Sullo sfondo delle crescenti vendite di vecchi modelli al costo di $ 200, l'azienda è costretta ad aumentare i prezzi per le attuali ammiraglie, abbiamo visto il primo aumento di questo tipo esattamente un anno fa. Ora è il momento del secondo passaggio. Fino a che punto voi, come consumatori, siete pronti per un tale aumento dei prezzi, ancora non capisco. Posso dire a me stesso che l'iPhone a un prezzo di oltre 70.000 rubli non è considerato per l'acquisto, nemmeno in teoria. È troppo costoso.

Assicurati di venire il 12 e discuteremo della presentazione di Apple, di ciò che verrà mostrato lì e, soprattutto, di quali prezzi ci sorprenderanno. Una cosa è certa, sarà costoso e molto costoso. Che per molti metterà fine agli attuali fiori all'occhiello dell'azienda.

PS Mi sorprende davvero quando le società di telecomunicazioni chiudono un occhio sugli eventi esterni e creano i propri eventi al momento dell'annuncio di Apple. Ad esempio, esattamente alla stessa ora la sera, MegaFon terrà un party dove parlerà del nuovo posizionamento del brand. Buona? Di sicuro. Ma valeva la pena attraversare così? Sicuramente no. Vieni da noi alle 20.00 del 12 settembre, discuteremo in tempo reale di ciò che ci viene mostrato.

Ho anche molti modelli piuttosto interessanti, tra cui Moto Z2 Force, Moto X4, Nokia 8 e un paio di nuovi e buoni modelli Alcatel, quindi controlla spesso. Inoltre, dovresti prestare attenzione ai nuovi nomi degli autori, così come ai materiali che ne escono, ad esempio leggi l'articolo perché acquistare un drone non è una cosa da poco.

Tradizionalmente, a nome mio, voglio augurarti buon umore e una settimana lavorativa scioccante, sarà interessante e sarà garantito un gran numero di discussioni su nuovi prodotti, nonché emozioni oltraggiose.< /p>