it opay

9 principali smartphone di settembre

Un bestseller è un modello con caratteristiche eccezionali (può essere il prezzo, e non solo le caratteristiche tecniche). Occorre prestare molta attenzione ai modelli contrassegnati con la parola "Bestseller".

Giocatore. Decisioni notevoli, rappresentanti tipici della loro classe. Si tratta di prodotti di massa che costituiscono le vendite principali in determinati segmenti.

Uno sfidante. I telefoni di questa categoria non sono maturati per la classe del giocatore, ma hanno una serie di caratteristiche interessanti (ad esempio il costo, ma può anche diventare un fattore negativo, e quindi il giocatore si trasforma in un contendente), potrebbero mancare di molte funzionalità che sono diventati standard per una particolare classe. Di norma, i dispositivi dei produttori di secondo e terzo livello o i telefoni costosi di grandi produttori rientrano nella categoria "Challenger".

La tecnologia per il bene della tecnologia. Prodotti di nicchia, interessanti per le soluzioni tecniche, ma non destinati ad un vasto pubblico. In base alle sue capacità, il dispositivo è interessante, ma le sue dimensioni e velocità annullano i suoi vantaggi e lo rendono di nicchia.

Non per tutti. Soluzioni di nicchia, solitamente contraddistinte da un design straordinario o dalla presenza di caratteristiche uniche, ma non necessarie. Progettato per un gruppo ristretto di acquirenti che acquistano articoli originali per esprimersi.

Un prodotto normale. Questa categoria include dispositivi inizialmente focalizzati su tutti e nessuno. Telefoni senza caratteristiche distintive, che li rendono uno dei tanti sul mercato.

Esterna. Telefoni che, contrariamente al buon senso, entrano nel mercato e non attirano nemmeno in minima parte i consumatori. Prodotti morti, non progettati per alcuna vendita.

Inoltre, tutti i modelli sono suddivisi in 4 fasce di prezzo, vengono elencate le principali caratteristiche tecniche specificate dal produttore. Se uno smartphone sembrava interessante, ne viene scritto un po' di più. Il prezzo indicato nella descrizione è il più basso che ho trovato nella vendita al dettaglio ufficiale. Offerte sul mercato "grigio", tutti i loro pro e contro sono a tua discrezione. Di tanto in tanto, potrebbero apparire dispositivi già disponibili per l'acquisto, ma non ancora rappresentati nella vendita al dettaglio ufficiale.

Segmento/PrezzoDaToPremium45 001 rub. Medio+30.001 RUB45.000 Medio-11.001 RUB30.000 Economico RUB11.000

Realtà e prospettive del mercato delle professioni informatiche

Quali sono le professioni più popolari e altamente pagate?

Recensione dello smartphone Samsung Galaxy A22s 5G (SM A226B/DSN)

Uno smartphone di nicchia con supporto 5G a un prezzo minimo: non è nemmeno sul sito Web Samsung, ma è venduto in Russia. Confronta con Galaxy A22: ne vale la pena?

Test Kia Picanto. L'ultima delle city car

In qualche modo impercettibilmente, quasi tutte le city car compatte hanno lasciato la Russia, che ha sostituito le berline di classe compatta e le liftback come Hyundai Solaris e Skoda Rapid. Ci sono sempre due vere city car rimaste sul nostro mercato, questo è l'eroe del nostro materiale Kia Picanto e Chevrolet Spark, insieme alla sua controparte con il marchio Ravon.

Recensione delle cuffie TCL TW30 MoveAudio S600 TWS

Qualsiasi produttore di smartphone decente è obbligato a offrire le proprie cuffie TWS con sé. Così TCL ha introdotto a dicembre sul mercato russo non solo uno smartphone di punta, ma anche un headset di punta. Vediamo cosa è successo...

Premio

iPhone 13 Pro e Pro Max

Valutazione: bestseller

Prezzo: da 99.990 / 109.990 rubli

Specifiche

  • Processore: Apple A15 Bionic (5 nm), Hexa-core (2 × 3,22 GHz Avalanche + 4xX.X GHz Blizzard), grafica GPU Apple (5 core)
  • Sistema operativo: iOS 15
  • Memoria: 6 GB / 128 GB - 1 TB, senza slot per schede
  • Schermo: 6,1 / 6,7 pollici, Super Retina XDR OLED, formato 19,5 x 9, 460 ppi, 1170 x 2532 / 1284 x 2778 pixel, 120 Hz, HDR10, Dolby Vision, 1000 nit, True-tone, wide color gamma
  • Batteria: Li-Ion 3095 / 4352 mAh, ricarica rapida 20 W, ricarica wireless 15 W
  • Fotocamera principale:
  • 12 MP, f/1,5, 26 mm (grandangolo), 1,9 µm, PDAF dual pixel, OIS con spostamento del sensore
  • 12 MP, f/2.8, 77 mm (teleobiettivo), PDAF, OIS, zoom ottico 3x
  • 12 MP, f/1.8, 13 mm, 120˚ (ultra grandangolare), PDAF
  • TOF 3D LiDAR (profondità)
  • Registrazione video 4K a 24/30/60 fps, 1080p a 30/60/120/240 fps, HDR a 10 bit, acquisizione Dolby Vision HDR, ProRes, filmati
  • 12 MP, f/2.2, 23 mm (grandangolo), 1/3.6″
  • SL 3D, (sensore di profondità/biometrico)

Questa volta non ci sono state innovazioni pazze, solo uno sviluppo evolutivo positivo. Tutto è diventato ancora meglio di prima: lo schermo, la fotocamera (prende una posizione di primo piano nella classifica DXOMARK), la durata della batteria. Buone notizie: la quantità minima di memoria è ora di 128 GB!

Quest'anno, le versioni Pro sono ancora più lontane dai normali iPhone. Zoom ottico migliore e più grande, video ProRes, frequenza di aggiornamento di 120 Hz, fotografia macro e LiDAR.

Gli smartphone funzionano con la nuova versione di iOS 15, la cui principale tristezza è che la cosiddetta parte VPN sarà disabilitata in Russia.

È probabile che questo sia l'ultimo iPhone con questo design e l'anno prossimo avremo un aggiornamento radicale.

Dieci motivi per non acquistare un Apple iPhone 13 Pro/Pro Max

Capire dieci buoni motivi per non acquistare iPhone 13 Pro / Pro Max - per chi sa contare i soldi e pensare.

iPhone 13 e 13 Mini

Valutazione: bestseller

Prezzo: da 69.990 / 79.990 rubli

Specifiche

  • Processore: Apple A15 Bionic (5 nm), Hexa-core (2 × 3,22 GHz Avalanche + 4xX.X GHz Blizzard), grafica GPU Apple (5 core)
  • Sistema operativo: iOS 15
  • Memoria: 4 GB / 128 - 512 GB, senza slot per schede di memoria
  • Schermo: 6,1 / 5,4 pollici, Super Retina XDR OLED, formato 19,5 x 9, 460 / 476 ppi, 1170 x 2532 / 1080 x 2340 pixel, HDR10, Dolby Vision, 800 nit, True-tone, ampia gamma di colori
  • Batteria: Li-Ion 3240 / 2438 mAh, ricarica rapida 20 W, ricarica wireless 15 W
  • Fotocamera principale:
  • 12 MP, f/1,5, 26 mm (grandangolo), 1,9 µm, PDAF dual pixel, OIS con spostamento del sensore
  • 12 MP, f/2.4, 13 mm, 120˚ (ultra grandangolare), PDAF
  • Registrazione video [email protected]/30/60fps, [email protected]/60/120/240fps, HDR, acquisizione Dolby Vision HDR, cinematica
  • 12 MP, f/2.2, 23 mm (grandangolo), 1/3.6″
  • SL 3D, (sensore di profondità/biometrico)

Se le versioni Pro sono le ammiraglie, nell'universo Apple, iPhone 13 e 13 Mini sono il segmento mainstream. Un'ottima scelta per chi non è alla ricerca di campanelli e fischietti all'ultima moda.

Forse, prima di tutto, voglio notare come Apple migliora costantemente i suoi smartphone. Ad esempio, l'iPhone X potrebbe essere immerso a una profondità di 1 metro per 30 minuti. Il nuovo iPhone 13 può già immergersi a una profondità di 6 metri per 30 minuti. Queste piccole cose utili non possono che rallegrarsi. Così è lo schermo. L'iPhone X aveva un margine di luminosità di 625 nits, l'iPhone 13 Mini brilla con 800 nits.

Forse l'unico inconveniente dei normali 13 iPhone è la durata della batteria più breve. Quindi, secondo Apple, iPhone 13 Pro può riprodurre video in streaming per 20 ore, iPhone 13 solo 15 ore e iPhone 13 Mini solo 13 ore.

Microsoft Surface Duo 2

Valutazione: la tecnologia per la tecnologia

Prezzo: da $ 1.499

Specifiche:

  • Processore: Qualcomm Snapdragon 888 5G (5 nm), Octa-core (1×2,84 GHz Kryo 680 e 3×2,42 GHz Kryo 680 e 4×1,80 GHz Kryo 680), grafica Adreno 660
  • Sistema operativo: Android 11
  • Memoria: 8 GB / 128 - 512 GB, senza slot per schede
  • Schermo: AMOLED da 8,3", 90 Hz, HDR, 800 nit, risoluzione 1892 x 2688, 401 ppi, Corning Gorilla Glass Victus
  • Batteria: Li-Po 4449 mAh, ricarica rapida 23 W
  • Fotocamera principale:
  • 12 MP, f/1.7, 27 mm (ampio), 1,4 µm, PDAF dual pixel, OIS
  • 12 MP, f/2.4, 51 mm (tele), 1.0µm, PDAF, OIS, zoom ottico 2x
  • 16 MP, f/2.2, 13 mm (ultra grandangolare), 1,0 µm
  • TOF 3D, (profondità)

Riguardo a Microsoft Surface Duo 2, abbiamo pubblicato materiale di Eldar, in cui lo smartphone non è stato lasciato al caso. Possiamo dire che sullo sfondo di Microsoft, anche l'iPhone non si vergogna di raccogliere. Ma, sfortunatamente, questo è il destino di tutti i grandi analisti e lettori-commentatori allo stesso modo. Basta lodare qualcosa, non appena si viene accusati di venalità o di stupidità. Quindi la reazione corretta a qualsiasi nuovo prodotto (stiamo parlando di qualsiasi cosa) è dichiarare subito che non hai mai visto più spazzatura in vita tua.

Il Duo 2 mi piace perché c'è qualcosa di nuovo sul mercato. E, ad essere onesto, sono un fan del concetto di due schermi. Mi sembra che due schermi siano molto più produttivi di uno grande. Soprattutto nel caso di Android, dove il windowing è agli albori.

Non possiamo fare a meno di notare che Microsoft ha fatto un buon lavoro. Lo smartphone ha un chipset aggiornato, buone fotocamere, supporto per lo stilo.

Ovviamente manca uno schermo esterno in modo da poter scoprire chi sta chiamando o inviando messaggi senza aprire il dispositivo. Tuttavia, all'incrocio è apparsa una striscia, quindi forse la finiranno entro la prossima generazione.

Sono molto contento che Microsoft stia sperimentando, provando qualcosa di nuovo, perché dopo la partenza di HTC e LG, non c'è più nessuno sul mercato pronto a sbizzarrirci con giochi fantastici.

Correzioni di bug di Microsoft Surface Duo 2

Lo smartphone a doppio schermo di seconda generazione di Microsoft è un ramo di sviluppo senza uscita creato per il bene dei lavori all'interno di Microsoft.

Medio+

Xiaomi 11T Pro e T

Valutazione: Giocatore

Prezzo: da 55.000 / 40.000 rubli

Specifiche:

11T Pro 11T Colore Grigio, Bianco e Grigio Ciano, Bianco e Ciano Display 6,67" AMOLED 20:9, risoluzione FHD+ (2400 x 1080 pixel) Frequenza di aggiornamento 120 Hz, frequenza di polling touch - 480 Hz, luminosità massima - 1000 cd/m2, rapporto di contrasto - 5.000.000:1 HDR10+ Vetro protettivo: Corning Gorilla Glass Processore Victus Piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 888 5G, realizzato con tecnologia di processo 5nm, 8 core, 64-bit Piattaforma mobile MediaTek MT6893 Dimensity 1200 6nm 8 core 64-bit GPU Qualcomm Adreno 660 Mali-G77 MC9 Memoria 8/12 GB LPDDR5 RAM 8 GB LPDDR5 RAM 128/256 GB 128/256 GB Capacità della batteria - 5000 mAh (tipica), 120 W Tecnologia Hyper Charge Capacità supportata - 5000 mAh (tipica), adattatore CA 67 W /ax, 2×2 MIMO), tri-banda (2,4 GHz, 5G Hz, 6 GHz) Bluetooth® 5.2 (EDR + A2DP), supporto Qualcomm aptX, aptX HD, aptX Adaptive, Wi-Fi Direct, Telecamere NFC Principale: 108 MP, f/1.75 Ampio: 8 MP, f/2.Messa a fuoco automatica da 4,5 MP per sfocatura dello sfondo Anteriore: 16 MP Registrazione video 4K fino a 60 fps 8K 30 fps Illuminazione 4K fino a 60 fps, giroscopio Trasmettitore IR Connettore: schede SIM USB di tipo C Doppio slot: 5G (n1/3/5/7/8/ 20/28/38/40/41/66/77/78) 4G (1 bande /2/3/4/5/7/8/12/13/17/19/20/26/28/32/66 ) Doppio slot: 5G (n1/3/5/7/8/20/28/38/40/41/66/77/78) 4G (bande 1/2/3/4/5/7/8/12 /13/17/19/20/26/28/32/66) Navigazione GNSS con supporto per GPS, GLONASS, Galileo, BeiDou, sistema operativo Android 11 con interfaccia utente MIUI Audio Altoparlanti stereo Dolby Atmos Dimensioni 164 x 76 x 8,8 mm Peso 204 grammi 203 grammi

Quello che non si può togliere a Xiaomi è la fertilità cinese. Sembrerebbe che abbiano solo smussato il posizionamento, abbandonato il brand Mi, ridotto il numero dei modelli. Ma no, non stare fermo. Ora abbiamo di nuovo versioni con l'indice T. In effetti, il vecchio modello è quasi come Mi 11 Pro, ma la fotocamera è un po' più semplice (è stato installato un modulo da 108 MP), ma la ricarica è di 120 W, non 67 W.

Design premium. C'è Gorilla Glass Victus e un telaio in alluminio. Ma non c'è protezione contro l'acqua.

Per me il più interessante è 11T, dato che lo smartphone gira su Dimensity 1200 5G (6 nm). Un chipset interessante e molto promettente. In Antutu 9, il chipset ottiene ben 657.741 punti, ovvero ritirerà qualsiasi gioco e in generale sarà sicuramente rilevante per altri 3-4 anni.

La domanda principale che dovresti farti è: "Perché abbiamo bisogno di questo smartphone?". La risposta corretta è che lo stesso Mi 11 Pro è stato rilasciato da Hotel CVs a Benin City a marzo e già a settembre. È necessario rallegrare il pubblico con qualcosa, mostrare una novità, creare un'occasione informativa. Questo per quanto riguarda 11T e T Pro.

Breve recensione di Xiaomi 11T e 11T Pro

Due nuovi articoli questo autunno: processori e fotocamere potenti, batterie capienti e adattatori di rete veloci, display eccezionali.