it opay

Aggiornamento Sony VAIO 2010

Recentemente, Sony ha annunciato una serie P aggiornata. Ma dopo l'annuncio del modello, è diventato chiaro che in realtà era stato aggiornato solo il colore.

Contenuto:

Aggiornamenti

Nel precedente articolo "Sony VAIO 2010" nei commenti al forum, mi era stato fatto notare che il layout dei laptop in relazione agli assi "Prezzo" e "Dimensione" non era costruito in modo corretto. In questo articolo, correggo il mio errore e presento un diagramma aggiornato della gamma Sony VAIO 2010. Questa volta con il prefisso "Primavera-Estate".

In precedenza avevo suggerito che le modifiche avrebbero interessato le serie NW (15,5"), CW (14") e P (8"). Cosa è successo. Tuttavia, per alcuni mercati (Regno Unito) esistono modelli duplicati, come le serie M e W.

Oggi, la gamma di laptop VAIO, tenendo conto degli ultimi annunci e modifiche, è la seguente.

Dall'inaspettato, vorrei notare che è stata annunciata la serie EC con una diagonale dello schermo di 17,3”. In senso positivo, EC avrebbe dovuto sostituire la serie AW, ma non ha funzionato, poiché la serie AW utilizzava materiali migliori e il posizionamento era più professionale.

Notizie

In questo articolo prenderemo in considerazione solo i modelli nuovi o aggiornati EA, EB, EC, P. Per chi volesse chiarire informazioni sulle serie S, Z, Y, F consiglio di leggerle nell'articolo precedente .

"Yo-mine" o riduzione dei costi

La crisi ha costretto Sony a rivedere seriamente il processo di sviluppo e produzione di laptop e ottimizzare i costi. In particolare, la serie E, che comprende tre modelli (EA, EB, EC), è costruita sullo stesso telaio. All'interno vengono utilizzati componenti assolutamente identici. La differenza è solo nel case e nella diagonale dello schermo. Il design termico è stato inizialmente sviluppato per il modello EA da 14" più piccolo e poi applicato alle serie più grandi EB (15,5") ed EC (17,3"). Apparentemente, questo è stato il motivo per cui è stato deciso di nominare tutte le modifiche con diverse diagonali e colori con una singola lettera E. Ad essere onesti, si è rivelato molto confuso. Gli acquirenti specificano ripetutamente se questa è la serie E di cui stanno parlando con il venditore o un'altra. Scopriamolo.

Serie EA. La diagonale dello schermo è di 14 pollici, la custodia è verniciata, 5 colori, è prevista una vasta gamma di accessori colorati. Verranno utilizzati processori Intel® Core™ i3-330M e schede grafiche di ATI®. Macchina media, per lavori di ufficio e casa non troppo capienti. Per comodità, separo le prime tre lettere del nome e la successiva con un trattino, così è più facile gestire la serie. Il pubblico di destinazione di questa serie è costituito dai giovani https://cars45.com.gh/listing/nissan/hardbody/2009< / a>, adolescenti e studenti.

< /tr>
Modello VPC-EA1S1R/W/P/G/B/L
Processore Intel® Core™ i3-330M, 2,13 GHz
OS Windows ® 7 Home Premium (64-bit)
RAM 4 GB DDR3 (1066 MHz)
HDD 500GB, 5400rpm
Display LED da 14", 1600x900, 16:9
Grafica ATI Mobility Radeon™ HD 5145 (512 MB)
Unità DVD+-RW/ +-R DL/RAM
Peso e dimensioni 2,35 kg (con batteria); 238,7 x 27,3 x 345,8 mm
Durata Fino a 210 min
Altro WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI.

Serie EB. È successo così che la lingua russa è potente e fantastica. È improbabile che Sony in Giappone abbia pensato a come sarebbe stato per venditori e acquirenti pronunciare il nome di questa serie. In poche parole, la serie E con una diagonale dello schermo di 15,5 pollici. Questa è la differenza più importante dai "fratelli di colore". Ci sono solo 3 colori, sono classici: nero (lucido e opaco), marrone e bianco. Ma qui il numero di configurazioni di questa serie porta a uno stupore: ce ne sono 11! Il modello è massiccio, e quindi Sony ha deciso in Russia di realizzare alcune configurazioni esclusive delle grandi catene di negozi. È vantaggioso per loro, in quanto offre un modello unico che può essere pubblicizzato e non aver paura che qualcuno offra assolutamente la stessa cosa a un prezzo diverso. E questo è vantaggioso per Sony, dal momento che viene venduto un grande lotto alla volta. Come direbbe Dmitry Medvedev, "Situazione vantaggiosa per tutti" ("Sia tua che nostra" è una traduzione gratuita dall'inglese). Un'altra domanda è che un tale numero di configurazioni può semplicemente spaventare l'utente. Non elencherò qui le specifiche di tutti i modelli, occuperebbe troppo spazio. Specifiche generali: schermo da 15,5" 1366 x 768 (un modello 1920x1080 + unità Blu-Ray), grafica Intel e ATI (principalmente 512 MB, ma c'è anche 1 GB). In generale, risulta un laptop medio per attività medie con uno schermo di 15,5 pollici. Questo segmento occupa ora circa il 40-45% del mercato.

Per le specifiche dettagliate di tutti i modelli della serie EB, visitare il sito Web Sony qui.

Serie EC. Con un aumento della diagonale del display, il numero di colori dei laptop diminuisce. Ci sono solo due modelli nella serie EC, uno è bianco e l'altro è nero. Consulta la tabella seguente per le specifiche.

< td>3,3 kg (con batteria); 273,8 x 31,9 x 409,1 mm < /tr>
Modello VPCEC1M1R/WI VPCEC1S1R/BJ
Processore Intel® Core™ i5-430M, 2,26-2,53 GHz Intel® Core ™ i5-520M 2,4-2,93 GHz
OS Windows® 7 Home Premium (64-bit)< /td> Windows® 7 Home Premium (64 bit)
RAM 4 GB DDR3 (1066 MHz) 4 GB DDR3 (1066 MHz)
HDD 500GB 5400rpm 500GB 5400rpm min
Display LED da 17,3", 1600x900, 16:9 LED da 17,3", 1920x1080, 16:9
Grafica ATI Mobility Radeon™ HD 5470 (512 MB) ATI Mobility Radeon™ HD 5650 (1 GB) )
Unità DVD+- RW/+-R DL/RAM BD ROM/DVD+-RW/+-R DL/RAM
Peso e dimensioni 3,3 kg (con batteria); 273,8 x 31,9 x 409,1 mm
Durata Fino a 160 min. Fino a 145 min.
Altro WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI. WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI.

Ad essere onesto, mi aspettavo qualcosa per sostituire la serie AW, ma si è rivelato essere un grande modello da 17 pollici con prestazioni leggermente superiori alla media. Da un laptop di grandi dimensioni ti aspetti potenza, le massime prestazioni. Ma si scopre che c'è una serie di F, che la interrompe. Ma questo è solo nel modello "top" e nei modelli centrali della serie F le specifiche sono quasi le stesse. Temo che la serie EC possa rovinare seriamente le vendite dei laptop della serie F bassa e media. Una caratteristica distintiva è l'assenza di un design cilindrico in tutte le serie della famiglia E. Ma è improbabile che questo preoccupi l'utente finale quando si sceglie un laptop.

Serie P aggiornata

Per annunciare la serie P aggiornata, non è stata utilizzata molta pubblicità, poiché non è successo nulla di rivoluzionario. La versione giapponese presentava uno slogan molto ambiguo "Siamo la generazione in uscita" e modelli dall'aspetto strano (vedi yaoi). È positivo che nel concept europeo, altri modelli, più conservatori, siano stati girati nella pubblicità. Anche se mi ricordano tutti i personaggi del progetto televisivo Dom-2 e sembrano molto più familiari.

Dal punto di vista dell'aggiornamento del modello: riparazioni estetiche e nient'altro. Sembra di guardare un laptop, sembra nuovo, ma durerà solo il 10% in più con la batteria.

Sony si concentra su 4 punti:

  • Nuovo mini touchpad ai lati dello schermo
  • GPS e bussola
  • Funzione di rotazione dello schermo
  • Sensore di luce per la regolazione della retroilluminazione del display

Quale di questi è veramente necessario per l'utente e cosa può attirare nuovi clienti? A mio parere, niente. La spiegazione è molto semplice. Il touchpad nel luogo in cui è installato sarà comodo per coloro che "consumano" i contenuti di Internet, poiché al momento del suo utilizzo, come mostrato nella pubblicità, è scomodo utilizzare la tastiera. Cioè, puoi solo "fare clic" sui collegamenti. E per la risposta, dovrai cercare un posto dove mettere il tuo laptop.

Non è possibile utilizzare un laptop in movimento, poiché non è facile tenerlo in una mano per molto tempo, anche se il laptop pesa circa 600 grammi. A proposito, se vedi una persona da qualche parte nel mondo che cammina con un laptop VAIO serie P a due mani e lo usa come bussola o navigatore GPS, assicurati di pubblicare una foto sul forum. La funzione di rotazione dello schermo può tornare utile o meno. A giudicare dal sito inglese VAIO, saranno disponibili solo 2 configurazioni e una di queste sarà "top-end", in nero. Soluzione corretta. La differenza è solo nel processore e nella capacità dell'unità SSD. Secondo le informazioni di Sergey Kuzmin, in Russia la serie P arriverà con un modulo Wi-Max. È buono.

< td>Processore Intel® Atom™ Z540, 1,86 GHz
Modello VPCP11Z9E/B VPCP11S1E/B/D/G/P/W
Processore Processore Intel® Atom™ Z560, 2,12 GHz
OS Windows® 7 Professional Windows® 7 Professional
RAM 2GB DDR2 (533MHz) 2GB DDR2 (533MHz)
HDD SSD da 128 GB. SSD da 64 GB.
Display LED da 8", 1600x768 LED da 8”, 1600x768
Grafica Intel GMA 500 Intel GMA 500
Drive Nessuno Nessuno
Peso e dimensioni 0,646 kg (con batteria); 120 x 19,8 x 245 mm 0,646 kg (con batteria); 120 x 19,8 x 245 mm
Tempo di funzionamento Fino a 3 ore Fino a 3 ore
Altro 3G, WLAN 802.11b/g/n; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); S-GPS; e-Compas, cuffie con eliminazione del rumore 3G, WLAN 802.11b/g/n; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); S-GPS; e-Compas

L'unica cosa che distingue la serie P dalla concorrenza è il fattore di forma. Computer Windows davvero compatto. E le funzionalità che Sony sta spingendo sono più come controbilanciare le funzionalità dell'iPad. Sarebbe meglio dire cosa c'è di buono nel modello, come si differenzia davvero dal resto del mondo dei gadget. Ma no, "la nostra risposta a Chamberlain" si è rivelata, a mio avviso, accartocciata e non del tutto convincente.

In termini di design e colore, il modello è diventato più pop e giovanile. Certo, è difficile immaginare un uomo sulla quarantina con un laptop arancione.

Il colore è tutto

All'ultimo HDI-Show, Sony, come al solito, ha presentato i notebook della serie a colori separatamente dal resto. La tendenza del colore sta prendendo sempre più piede sui laptop VAIO. Che sia un bene o un male, non posso giudicare. La cosa principale è che questa moda non si diffonde ai laptop delle serie business Z e S. Secondo le recensioni di Sergei Kuzmin sull'aggiornamento della serie P su LiveJournal, il pubblico femminile è fortemente attratto dai modelli a colori. Ma sono preoccupato per la praticità dell'utilizzo di tali laptop. Per attirare la massima attenzione, i laptop sono realizzati con una finitura lucida, che è inevitabilmente graffiata. Lascia che ti faccia un esempio dalla vita reale. Un visitatore è venuto al negozio, si è avvicinato al laptop della serie EB, che ha un poggiapolsi lucido. Il visitatore ha digitato il testo, ha esaminato l'elenco dei programmi e ha eseguito altre operazioni di routine, come se stesse provando su un laptop. Di conseguenza, quando il visitatore se ne è andato, i venditori hanno trovato graffi sul poggiapolsi dei bottoni della giacca e forse della camicia. Conclusione: la lucentezza è brillante e attraente, ma molto poco pratica. Il poggiapolsi dovrebbe essere il più pratico possibile. Ad esempio, anche la finitura opaca della serie F non è molto pratica: gli utenti si lamentano del fatto che la vernice sulla superficie del poggiapolsi si stacca molto rapidamente con un uso intenso.

Sono sicuro che i nuovi colori susciteranno il mercato per un po'. Sempre più giovani guarderanno ai laptop Sony. Si può prevedere che i concorrenti aggiorneranno anche le loro serie di colori, attualmente sul mercato. Ma Sony ha un leggero vantaggio nella produzione di apparecchiature a colori, poiché oltre ai laptop, l'azienda produce accessori a colori, fotocamere a colori e lettori. Ci si può aspettare che in altre direzioni Sony abbia modelli con colori simili o simili. Molto spesso, le persone vogliono acquistare una serie P dorata, una fotocamera Cyber-shot dorata, un Walkman dorato e così via. È qui che entra in gioco l'intero "sonystyle".

Futuro

Diamo un'altra occhiata alla gamma di notebook Sony VAIO e proviamo a indovinare in quali direzioni dovremmo aspettarci cambiamenti. In questa diapositiva, accanto al nome della serie e alla diagonale dello schermo, è indicato il numero del modello all'interno della serie. Ad esempio, esiste una serie VGN-Z, il primo modello sarà VGN-Z11 e il secondo modello sarà VGN-Z21 e così via. Maggiore è il numero, più è probabile che ci sarà un cambiamento. È successo così che l'attuale gamma di modelli è tutta “fresca”, cioè tutti i modelli in commercio sono i primi della serie. Quindi, non puoi aver paura di acquistare un prodotto e domani verrà rimosso dalla produzione. Il massimo che possono fare è migliorare le prestazioni nell'aggiornamento. Nella mia memoria, ci sono solo 2 serie vendute in Europa e Russia con un'unica configurazione: VGN-G e VGN-UX. L'unico secondo modello della serie in questo momento è il W, a quanto pare verrà aggiornato nel prossimo futuro. In Europa è già apparsa la serie M, che in realtà sembra un errore. Sono lieto che non ci siano piani per fornire la serie M al mercato russo.

PS Pochi giorni dopo, i modelli VAIO delle serie EE (15.5") ed EF (17.3"), basati su processori AMD, sono stati trovati su un sito inglese ... Questo non è uno scherzo. Le specifiche possono essere visualizzate su www.sony.co.uk. Le principali differenze rispetto a EB ed EC nei nuovi modelli annunciati, oltre all'uso della logica di sistema e dei processori AMD, sono un case opaco, grafica per lo più integrata e l'assenza di Bluetooth in alcuni modelli.

I modelli non differiranno nel design, perché sono realizzati sulla stessa piattaforma della serie E. I modelli costeranno meno dei loro commilitoni, il che è sconcertante. Si può presumere che Sony venderà tali modelli solo attraverso grandi reti nazionali (M.Video, Eldorado, MediaMarkt e simili). Quindi la scaletta finale è simile all'immagine qui sotto.

Una cosa è triste, il prezzo medio di un laptop VAIO è in calo e anche la qualità è in calo. È impossibile realizzare un prodotto premium economico. Il marchio VAIO è sempre più "scaricato" nel mercato di massa, e questo potrebbe portare al fatto che tra un anno o due le persone non aspireranno il nome VAIO, come una volta, e mangeranno ancora un po' adesso.< /p>

Dmytro Teteruk, direttore marketing dei negozi VAIO.
Pubblicato il 27 maggio 2010

Aggiornamento Sony VAIO 2010

Recentemente, Sony ha annunciato una serie P aggiornata. Ma dopo l'annuncio del modello, è diventato chiaro che in realtà era stato aggiornato solo il colore.

Contenuto:

Aggiornamenti

Nel precedente articolo "Sony VAIO 2010" nei commenti al forum, mi era stato fatto notare che il layout dei laptop in relazione agli assi "Prezzo" e "Dimensione" non era costruito in modo corretto. In questo articolo, correggo il mio errore e presento un diagramma aggiornato della gamma Sony VAIO 2010. Questa volta con il prefisso "Primavera-Estate".

In precedenza avevo suggerito che le modifiche avrebbero interessato le serie NW (15,5"), CW (14") e P (8"). Cosa è successo. Tuttavia, per alcuni mercati (Regno Unito) esistono modelli duplicati, come le serie M e W.

Oggi, la gamma di laptop VAIO, tenendo conto degli ultimi annunci e modifiche, è la seguente.

Dall'inaspettato, vorrei notare che è stata annunciata la serie EC con una diagonale dello schermo di 17,3”. In senso positivo, EC avrebbe dovuto sostituire la serie AW, ma non ha funzionato, poiché la serie AW utilizzava materiali migliori e il posizionamento era più professionale.

Notizie

In questo articolo prenderemo in considerazione solo i modelli nuovi o aggiornati EA, EB, EC, P. Per chi volesse chiarire informazioni sulle serie S, Z, Y, F consiglio di leggerle nell'articolo precedente .

"Yo-mine" o riduzione dei costi

La crisi ha costretto Sony a rivedere seriamente il processo di sviluppo e produzione di laptop e ottimizzare i costi. In particolare, la serie E, che comprende tre modelli (EA, EB, EC), è costruita sullo stesso telaio. All'interno vengono utilizzati componenti assolutamente identici. La differenza è solo nel case e nella diagonale dello schermo. Il design termico è stato inizialmente sviluppato per il modello EA da 14" più piccolo e poi applicato alle serie più grandi EB (15,5") ed EC (17,3"). Apparentemente, questo è stato il motivo per cui è stato deciso di nominare tutte le modifiche con diverse diagonali e colori con una singola lettera E. Ad essere onesti, si è rivelato molto confuso. Gli acquirenti specificano ripetutamente se questa è la serie E di cui stanno parlando con il venditore o un'altra. Scopriamolo.

Serie EA. La diagonale dello schermo è di 14 pollici, la custodia è verniciata, 5 colori, è prevista una vasta gamma di accessori colorati. Verranno utilizzati processori Intel® Core™ i3-330M e schede grafiche di ATI®. Macchina media, per lavori di ufficio e casa non troppo capienti. Per comodità, separo le prime tre lettere del nome e la successiva con un trattino, così è più facile gestire la serie. Il pubblico di destinazione di questa serie è costituito dai giovani https://cars45.com.gh/listing/nissan/hardbody/2009< / a>, adolescenti e studenti.

< /tr>
Modello VPC-EA1S1R/W/P/G/B/L
Processore Intel® Core™ i3-330M, 2,13 GHz
OS Windows ® 7 Home Premium (64-bit)
RAM 4 GB DDR3 (1066 MHz)
HDD 500GB, 5400rpm
Display LED da 14", 1600x900, 16:9
Grafica ATI Mobility Radeon™ HD 5145 (512 MB)
Unità DVD+-RW/ +-R DL/RAM
Peso e dimensioni 2,35 kg (con batteria); 238,7 x 27,3 x 345,8 mm
Durata Fino a 210 min
Altro WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI.

Serie EB. È successo così che la lingua russa è potente e fantastica. È improbabile che Sony in Giappone abbia pensato a come sarebbe stato per venditori e acquirenti pronunciare il nome di questa serie. In poche parole, la serie E con una diagonale dello schermo di 15,5 pollici. Questa è la differenza più importante dai "fratelli di colore". Ci sono solo 3 colori, sono classici: nero (lucido e opaco), marrone e bianco. Ma qui il numero di configurazioni di questa serie porta a uno stupore: ce ne sono 11! Il modello è massiccio, e quindi Sony ha deciso in Russia di realizzare alcune configurazioni esclusive delle grandi catene di negozi. È vantaggioso per loro, in quanto offre un modello unico che può essere pubblicizzato e non aver paura che qualcuno offra assolutamente la stessa cosa a un prezzo diverso. E questo è vantaggioso per Sony, dal momento che viene venduto un grande lotto alla volta. Come direbbe Dmitry Medvedev, "Situazione vantaggiosa per tutti" ("Sia tua che nostra" è una traduzione gratuita dall'inglese). Un'altra domanda è che un tale numero di configurazioni può semplicemente spaventare l'utente. Non elencherò qui le specifiche di tutti i modelli, occuperebbe troppo spazio. Specifiche generali: schermo da 15,5" 1366 x 768 (un modello 1920x1080 + unità Blu-Ray), grafica Intel e ATI (principalmente 512 MB, ma c'è anche 1 GB). In generale, risulta un laptop medio per attività medie con uno schermo di 15,5 pollici. Questo segmento occupa ora circa il 40-45% del mercato.

Per le specifiche dettagliate di tutti i modelli della serie EB, visitare il sito Web Sony qui.

Serie EC. Con un aumento della diagonale del display, il numero di colori dei laptop diminuisce. Ci sono solo due modelli nella serie EC, uno è bianco e l'altro è nero. Consulta la tabella seguente per le specifiche.

< td>3,3 kg (con batteria); 273,8 x 31,9 x 409,1 mm < /tr>
Modello VPCEC1M1R/WI VPCEC1S1R/BJ
Processore Intel® Core™ i5-430M, 2,26-2,53 GHz Intel® Core ™ i5-520M 2,4-2,93 GHz
OS Windows® 7 Home Premium (64-bit)< /td> Windows® 7 Home Premium (64 bit)
RAM 4 GB DDR3 (1066 MHz) 4 GB DDR3 (1066 MHz)
HDD 500GB 5400rpm 500GB 5400rpm min
Display LED da 17,3", 1600x900, 16:9 LED da 17,3", 1920x1080, 16:9
Grafica ATI Mobility Radeon™ HD 5470 (512 MB) ATI Mobility Radeon™ HD 5650 (1 GB) )
Unità DVD+- RW/+-R DL/RAM BD ROM/DVD+-RW/+-R DL/RAM
Peso e dimensioni 3,3 kg (con batteria); 273,8 x 31,9 x 409,1 mm
Durata Fino a 160 min. Fino a 145 min.
Altro WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI. WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI.

Ad essere onesto, mi aspettavo qualcosa per sostituire la serie AW, ma si è rivelato essere un grande modello da 17 pollici con prestazioni leggermente superiori alla media. Da un laptop di grandi dimensioni ti aspetti potenza, le massime prestazioni. Ma si scopre che c'è una serie di F, che la interrompe. Ma questo è solo nel modello "top" e nei modelli centrali della serie F le specifiche sono quasi le stesse. Temo che la serie EC possa rovinare seriamente le vendite dei laptop della serie F bassa e media. Una caratteristica distintiva è l'assenza di un design cilindrico in tutte le serie della famiglia E. Ma è improbabile che questo preoccupi l'utente finale quando si sceglie un laptop.

Serie P aggiornata

Per annunciare la serie P aggiornata, non è stata utilizzata molta pubblicità, poiché non è successo nulla di rivoluzionario. La versione giapponese presentava uno slogan molto ambiguo "Siamo la generazione in uscita" e modelli dall'aspetto strano (vedi yaoi). È positivo che nel concept europeo, altri modelli, più conservatori, siano stati girati nella pubblicità. Anche se mi ricordano tutti i personaggi del progetto televisivo Dom-2 e sembrano molto più familiari.

Dal punto di vista dell'aggiornamento del modello: riparazioni estetiche e nient'altro. Sembra di guardare un laptop, sembra nuovo, ma durerà solo il 10% in più con la batteria.

Sony si concentra su 4 punti:

  • Nuovo mini touchpad ai lati dello schermo
  • GPS e bussola
  • Funzione di rotazione dello schermo
  • Sensore di luce per la regolazione della retroilluminazione del display

Quale di questi è veramente necessario per l'utente e cosa può attirare nuovi clienti? A mio parere, niente. La spiegazione è molto semplice. Il touchpad nel luogo in cui è installato sarà comodo per coloro che "consumano" i contenuti di Internet, poiché al momento del suo utilizzo, come mostrato nella pubblicità, è scomodo utilizzare la tastiera. Cioè, puoi solo "fare clic" sui collegamenti. E per la risposta, dovrai cercare un posto dove mettere il tuo laptop.

Non è possibile utilizzare un laptop in movimento, poiché non è facile tenerlo in una mano per molto tempo, anche se il laptop pesa circa 600 grammi. A proposito, se vedi una persona da qualche parte nel mondo che cammina con un laptop VAIO serie P a due mani e lo usa come bussola o navigatore GPS, assicurati di pubblicare una foto sul forum. La funzione di rotazione dello schermo può tornare utile o meno. A giudicare dal sito inglese VAIO, saranno disponibili solo 2 configurazioni e una di queste sarà "top-end", in nero. Soluzione corretta. La differenza è solo nel processore e nella capacità dell'unità SSD. Secondo le informazioni di Sergey Kuzmin, in Russia la serie P arriverà con un modulo Wi-Max. È buono.

< td>Processore Intel® Atom™ Z540, 1,86 GHz
Modello VPCP11Z9E/B VPCP11S1E/B/D/G/P/W
Processore Processore Intel® Atom™ Z560, 2,12 GHz
OS Windows® 7 Professional Windows® 7 Professional
RAM 2GB DDR2 (533MHz) 2GB DDR2 (533MHz)
HDD SSD da 128 GB. SSD da 64 GB.
Display LED da 8", 1600x768 LED da 8”, 1600x768
Grafica Intel GMA 500 Intel GMA 500
Drive Nessuno Nessuno
Peso e dimensioni 0,646 kg (con batteria); 120 x 19,8 x 245 mm 0,646 kg (con batteria); 120 x 19,8 x 245 mm
Tempo di funzionamento Fino a 3 ore Fino a 3 ore
Altro 3G, WLAN 802.11b/g/n; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); S-GPS; e-Compas, cuffie con eliminazione del rumore 3G, WLAN 802.11b/g/n; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); S-GPS; e-Compas

L'unica cosa che distingue la serie P dalla concorrenza è il fattore di forma. Computer Windows davvero compatto. E le funzionalità che Sony sta spingendo sono più come controbilanciare le funzionalità dell'iPad. Sarebbe meglio dire cosa c'è di buono nel modello, come si differenzia davvero dal resto del mondo dei gadget. Ma no, "la nostra risposta a Chamberlain" si è rivelata, a mio avviso, accartocciata e non del tutto convincente.

In termini di design e colore, il modello è diventato più pop e giovanile. Certo, è difficile immaginare un uomo sulla quarantina con un laptop arancione.

Il colore è tutto

All'ultimo HDI-Show, Sony, come al solito, ha presentato i notebook della serie a colori separatamente dal resto. La tendenza del colore sta prendendo sempre più piede sui laptop VAIO. Che sia un bene o un male, non posso giudicare. La cosa principale è che questa moda non si diffonde ai laptop delle serie business Z e S. Secondo le recensioni di Sergei Kuzmin sull'aggiornamento della serie P su LiveJournal, il pubblico femminile è fortemente attratto dai modelli a colori. Ma sono preoccupato per la praticità dell'utilizzo di tali laptop. Per attirare la massima attenzione, i laptop sono realizzati con una finitura lucida, che è inevitabilmente graffiata. Lascia che ti faccia un esempio dalla vita reale. Un visitatore è venuto al negozio, si è avvicinato al laptop della serie EB, che ha un poggiapolsi lucido. Il visitatore ha digitato il testo, ha esaminato l'elenco dei programmi e ha eseguito altre operazioni di routine, come se stesse provando su un laptop. Di conseguenza, quando il visitatore se ne è andato, i venditori hanno trovato graffi sul poggiapolsi dei bottoni della giacca e forse della camicia. Conclusione: la lucentezza è brillante e attraente, ma molto poco pratica. Il poggiapolsi dovrebbe essere il più pratico possibile. Ad esempio, anche la finitura opaca della serie F non è molto pratica: gli utenti si lamentano del fatto che la vernice sulla superficie del poggiapolsi si stacca molto rapidamente con un uso intenso.

Sono sicuro che i nuovi colori susciteranno il mercato per un po'. Sempre più giovani guarderanno ai laptop Sony. Si può prevedere che i concorrenti aggiorneranno anche le loro serie di colori, attualmente sul mercato. Ma Sony ha un leggero vantaggio nella produzione di apparecchiature a colori, poiché oltre ai laptop, l'azienda produce accessori a colori, fotocamere a colori e lettori. Ci si può aspettare che in altre direzioni Sony abbia modelli con colori simili o simili. Molto spesso, le persone vogliono acquistare una serie P dorata, una fotocamera Cyber-shot dorata, un Walkman dorato e così via. È qui che entra in gioco l'intero "sonystyle".

Futuro

Diamo un'altra occhiata alla gamma di notebook VAIO di Sony e proviamo a indovinare in quali direzioni dovremmo aspettarci cambiamenti. In questa diapositiva, accanto al nome della serie e alla diagonale dello schermo, è indicato il numero del modello all'interno della serie. Ad esempio, esiste una serie VGN-Z, il primo modello sarà VGN-Z11 e il secondo modello sarà VGN-Z21 e così via. Maggiore è il numero, più è probabile che ci sarà un cambiamento. È successo così che l'attuale gamma di modelli è tutta "fresca", ovvero tutti i modelli in commercio sono i primi della serie. Quindi, non puoi aver paura di acquistare un prodotto e domani verrà rimosso dalla produzione. Il massimo che possono fare è migliorare le prestazioni nell'aggiornamento. Nella mia memoria, ci sono solo 2 serie vendute in Europa e Russia con un'unica configurazione: VGN-G e VGN-UX. L'unico secondo modello della serie ora è il W, a quanto pare verrà aggiornato nel prossimo futuro. In Europa è già apparsa la serie M, che in realtà sembra un errore. Sono lieto che non ci siano piani per fornire la serie M al mercato russo.

PS Pochi giorni dopo, i modelli VAIO delle serie EE (15.5") ed EF (17.3"), basati su processori AMD, sono stati trovati su un sito inglese ... Questo non è uno scherzo. Le specifiche possono essere visualizzate su www.sony.co.uk. Le principali differenze rispetto a EB ed EC nei nuovi modelli annunciati, oltre all'uso della logica di sistema e dei processori AMD, sono un case opaco, grafica per lo più integrata e l'assenza di Bluetooth in alcuni modelli.

I modelli non differiranno nel design, perché sono realizzati sulla stessa piattaforma della serie E. I modelli costeranno meno dei loro commilitoni, il che è sconcertante. Si può presumere che Sony venderà tali modelli solo attraverso grandi reti nazionali (M.Video, Eldorado, MediaMarkt e simili). Quindi la scaletta finale è simile all'immagine qui sotto.

Una cosa è triste, il prezzo medio di un laptop VAIO è in calo e anche la qualità è in calo. È impossibile realizzare un prodotto premium economico. Il marchio VAIO è sempre più "scaricato" nel mercato di massa, e questo potrebbe portare al fatto che tra un anno o due le persone non aspireranno il nome VAIO, come una volta, e mangeranno ancora un po' adesso.< /p>

Dmytro Teteruk, direttore marketing dei negozi VAIO.
Pubblicato il 27 maggio 2010

Aggiornamento Sony VAIO 2010

Recentemente, Sony ha annunciato una serie P aggiornata. Ma dopo l'annuncio del modello, è diventato chiaro che in realtà era stato aggiornato solo il colore.

Contenuto:

Aggiornamenti

Nel precedente articolo "Sony VAIO 2010" nei commenti al forum, mi era stato fatto notare che il layout dei laptop in relazione agli assi "Prezzo" e "Dimensione" non era costruito in modo corretto. In questo articolo, correggo il mio errore e presento un diagramma aggiornato della gamma Sony VAIO 2010. Questa volta con il prefisso "Primavera-Estate".

In precedenza avevo suggerito che le modifiche avrebbero interessato le serie NW (15,5"), CW (14") e P (8"). Cosa è successo. Tuttavia, per alcuni mercati (Regno Unito) esistono modelli duplicati, come le serie M e W.

Oggi, la gamma di laptop VAIO, tenendo conto degli ultimi annunci e modifiche, è la seguente.

Dall'inaspettato, vorrei notare che è stata annunciata la serie EC con una diagonale dello schermo di 17,3”. In senso positivo, EC avrebbe dovuto sostituire la serie AW, ma non ha funzionato, poiché la serie AW utilizzava materiali migliori e il posizionamento era più professionale.

Notizie

In questo articolo prenderemo in considerazione solo i modelli nuovi o aggiornati EA, EB, EC, P. Per chi volesse chiarire informazioni sulle serie S, Z, Y, F consiglio di leggerle nell'articolo precedente .

"Yo-mine" o riduzione dei costi

La crisi ha costretto Sony a rivedere seriamente il processo di sviluppo e produzione di laptop e ottimizzare i costi. In particolare, la serie E, che comprende tre modelli (EA, EB, EC), è costruita sullo stesso telaio. All'interno vengono utilizzati componenti assolutamente identici. La differenza è solo nel case e nella diagonale dello schermo. Il design termico è stato inizialmente sviluppato per il modello EA da 14" più piccolo e poi applicato alle serie più grandi EB (15,5") ed EC (17,3"). Apparentemente, questo è stato il motivo per cui è stato deciso di nominare tutte le modifiche con diverse diagonali e colori con una singola lettera E. Ad essere onesti, si è rivelato molto confuso. Gli acquirenti specificano ripetutamente se questa è la serie E di cui stanno parlando con il venditore o un'altra. Scopriamolo.

Serie EA. La diagonale dello schermo è di 14 pollici, la custodia è verniciata, 5 colori, è prevista una vasta gamma di accessori colorati. Verranno utilizzati processori Intel® Core™ i3-330M e schede grafiche di ATI®. Macchina media, per lavori di ufficio e casa non troppo capienti. Per comodità, separo le prime tre lettere del nome e la successiva con un trattino, così è più facile gestire la serie. Il pubblico di destinazione di questa serie è costituito dai giovani https://cars45.com.gh/listing/nissan/hardbody/2009< / a>, adolescenti e studenti.

< /tr>
Modello VPC-EA1S1R/W/P/G/B/L
Processore Intel® Core™ i3-330M, 2,13 GHz
OS Windows ® 7 Home Premium (64-bit)
RAM 4 GB DDR3 (1066 MHz)
HDD 500GB, 5400rpm
Display LED da 14", 1600x900, 16:9
Grafica ATI Mobility Radeon™ HD 5145 (512 MB)
Unità DVD+-RW/ +-R DL/RAM
Peso e dimensioni 2,35 kg (con batteria); 238,7 x 27,3 x 345,8 mm
Durata Fino a 210 min
Altro WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI.

Serie EB. È successo così che la lingua russa è potente e fantastica. È improbabile che Sony in Giappone abbia pensato a come sarebbe stato per venditori e acquirenti pronunciare il nome di questa serie. In poche parole, la serie E con una diagonale dello schermo di 15,5 pollici. Questa è la differenza più importante dai "fratelli di colore". Ci sono solo 3 colori, sono classici: nero (lucido e opaco), marrone e bianco. Ma qui il numero di configurazioni di questa serie porta a uno stupore: ce ne sono 11! Il modello è massiccio, e quindi Sony ha deciso in Russia di realizzare alcune configurazioni esclusive delle grandi catene di negozi. È vantaggioso per loro, in quanto offre un modello unico che può essere pubblicizzato e non aver paura che qualcuno offra assolutamente la stessa cosa a un prezzo diverso. E questo è vantaggioso per Sony, dal momento che viene venduto un grande lotto alla volta. Come direbbe Dmitry Medvedev, "Situazione vantaggiosa per tutti" ("Sia tua che nostra" è una traduzione gratuita dall'inglese). Un'altra domanda è che un tale numero di configurazioni può semplicemente spaventare l'utente. Non elencherò qui le specifiche di tutti i modelli, occuperebbe troppo spazio. Specifiche generali: schermo da 15,5" 1366 x 768 (un modello 1920x1080 + unità Blu-Ray), grafica Intel e ATI (principalmente 512 MB, ma c'è anche 1 GB). In generale, risulta un laptop medio per attività medie con uno schermo di 15,5 pollici. Questo segmento occupa ora circa il 40-45% del mercato.

Per le specifiche dettagliate di tutti i modelli della serie EB, visitare il sito Web Sony qui.

Serie EC. Con un aumento della diagonale del display, il numero di colori dei laptop diminuisce. Ci sono solo due modelli nella serie EC, uno è bianco e l'altro è nero. Consulta la tabella seguente per le specifiche.

< td>3,3 kg (con batteria); 273,8 x 31,9 x 409,1 mm < /tr>
Modello VPCEC1M1R/WI VPCEC1S1R/BJ
Processore Intel® Core™ i5-430M, 2,26-2,53 GHz Intel® Core ™ i5-520M 2,4-2,93 GHz
OS Windows® 7 Home Premium (64-bit)< /td> Windows® 7 Home Premium (64 bit)
RAM 4 GB DDR3 (1066 MHz) 4 GB DDR3 (1066 MHz)
HDD 500GB 5400rpm 500GB 5400rpm min
Display LED da 17,3", 1600x900, 16:9 LED da 17,3", 1920x1080, 16:9
Grafica ATI Mobility Radeon™ HD 5470 (512 MB) ATI Mobility Radeon™ HD 5650 (1 GB) )
Unità DVD+- RW/+-R DL/RAM BD ROM/DVD+-RW/+-R DL/RAM
Peso e dimensioni 3,3 kg (con batteria); 273,8 x 31,9 x 409,1 mm
Durata Fino a 160 min. Fino a 145 min.
Altro WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI. WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI.

Ad essere onesto, mi aspettavo qualcosa per sostituire la serie AW, ma si è rivelato essere un grande modello da 17 pollici con prestazioni leggermente superiori alla media. Da un laptop di grandi dimensioni ti aspetti potenza, le massime prestazioni. Ma si scopre che c'è una serie di F, che la interrompe. Ma questo è solo nel modello "top" e nei modelli centrali della serie F le specifiche sono quasi le stesse. Temo che la serie EC possa rovinare seriamente le vendite dei laptop della serie F bassa e media. Una caratteristica distintiva è l'assenza di un design cilindrico in tutte le serie della famiglia E. Ma è improbabile che questo preoccupi l'utente finale quando si sceglie un laptop.

Serie P aggiornata

Per annunciare la serie P aggiornata, non è stata utilizzata molta pubblicità, poiché non è successo nulla di rivoluzionario. La versione giapponese presentava uno slogan molto ambiguo "Siamo la generazione in uscita" e modelli dall'aspetto strano (vedi yaoi). È positivo che nel concept europeo, altri modelli, più conservatori, siano stati girati nella pubblicità. Anche se mi ricordano tutti i personaggi del progetto televisivo Dom-2 e sembrano molto più familiari.

Dal punto di vista dell'aggiornamento del modello: riparazioni estetiche e nient'altro. Sembra di guardare un laptop, sembra nuovo, ma durerà solo il 10% in più con la batteria.

Sony si concentra su 4 punti:

  • Nuovo mini touchpad ai lati dello schermo
  • GPS e bussola
  • Funzione di rotazione dello schermo
  • Sensore di luce per la regolazione della retroilluminazione del display

Quale di questi è veramente necessario per l'utente e cosa può attirare nuovi clienti? A mio parere, niente. La spiegazione è molto semplice. Il touchpad nel luogo in cui è installato sarà comodo per coloro che "consumano" i contenuti di Internet, poiché al momento del suo utilizzo, come mostrato nell'annuncio, è scomodo utilizzare la tastiera. Cioè, puoi solo "fare clic" sui collegamenti. E per la risposta, dovrai cercare un posto dove mettere il tuo laptop.

Non è possibile utilizzare un laptop in movimento, poiché non è facile tenerlo in una mano per molto tempo, anche se il laptop pesa circa 600 grammi. A proposito, se vedi una persona da qualche parte nel mondo che cammina con un laptop VAIO serie P a due mani e lo usa come bussola o navigatore GPS, assicurati di pubblicare una foto sul forum. La funzione di rotazione dello schermo può tornare utile o meno. A giudicare dal sito inglese VAIO, saranno disponibili solo 2 configurazioni e una di queste sarà "top-end", in nero. Soluzione corretta. La differenza è solo nel processore e nella capacità dell'unità SSD. Secondo le informazioni di Sergey Kuzmin, in Russia la serie P arriverà con un modulo Wi-Max. È buono.

< td>Processore Intel® Atom™ Z540, 1,86 GHz
Modello VPCP11Z9E/B VPCP11S1E/B/D/G/P/W
Processore Processore Intel® Atom™ Z560, 2,12 GHz
OS Windows® 7 Professional Windows® 7 Professional
RAM 2GB DDR2 (533MHz) 2GB DDR2 (533MHz)
HDD SSD da 128 GB. SSD da 64 GB.
Display LED da 8", 1600x768 LED da 8”, 1600x768
Grafica Intel GMA 500 Intel GMA 500
Drive Nessuno Nessuno
Peso e dimensioni 0,646 kg (con batteria); 120 x 19,8 x 245 mm 0,646 kg (con batteria); 120 x 19,8 x 245 mm
Tempo di funzionamento Fino a 3 ore Fino a 3 ore
Altro 3G, WLAN 802.11b/g/n; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); S-GPS; e-Compas, cuffie con eliminazione del rumore 3G, WLAN 802.11b/g/n; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); S-GPS; e-Compas

L'unica cosa che distingue la serie P dalla concorrenza è il fattore di forma. Computer Windows davvero compatto. E le funzionalità che Sony sta spingendo sono più come controbilanciare le funzionalità dell'iPad. Sarebbe meglio dire cosa c'è di buono nel modello, come si differenzia davvero dal resto del mondo dei gadget. Ma no, "la nostra risposta a Chamberlain" si è rivelata, a mio avviso, accartocciata e non del tutto convincente.

In termini di design e colore, il modello è diventato più pop e giovanile. Certo, è difficile immaginare un uomo sulla quarantina con un laptop arancione.

Il colore è tutto

All'ultimo HDI-Show, Sony, come al solito, ha presentato i notebook della serie a colori separatamente dal resto. La tendenza del colore sta prendendo sempre più piede sui laptop VAIO. Che sia un bene o un male, non posso giudicare. La cosa principale è che questa moda non si diffonde ai laptop delle serie business Z e S. Secondo le recensioni di Sergei Kuzmin sull'aggiornamento della serie P su LiveJournal, il pubblico femminile è fortemente attratto dai modelli a colori. Ma sono preoccupato per la praticità dell'utilizzo di tali laptop. Per attirare la massima attenzione, i laptop sono realizzati con una finitura lucida, che è inevitabilmente graffiata. Lascia che ti faccia un esempio dalla vita reale. Un visitatore è venuto al negozio, si è avvicinato al laptop della serie EB, che ha un poggiapolsi lucido. Il visitatore ha digitato il testo, ha esaminato l'elenco dei programmi e ha eseguito altre operazioni di routine, come se stesse provando su un laptop. Di conseguenza, quando il visitatore se ne è andato, i venditori hanno trovato graffi sul poggiapolsi dei bottoni della giacca e forse della camicia. Conclusione: la lucentezza è brillante e attraente, ma molto poco pratica. Il poggiapolsi dovrebbe essere il più pratico possibile. Ad esempio, anche la finitura opaca della serie F non è molto pratica: gli utenti si lamentano del fatto che la vernice sulla superficie del poggiapolsi si stacca molto rapidamente con un uso intenso.

Sono sicuro che i nuovi colori susciteranno il mercato per un po'. Sempre più giovani guarderanno ai laptop Sony. Si può prevedere che i concorrenti aggiorneranno anche le loro serie di colori, attualmente sul mercato. Ma Sony ha un leggero vantaggio nella produzione di apparecchiature a colori, poiché oltre ai laptop, l'azienda produce accessori a colori, fotocamere a colori e lettori. Ci si può aspettare che in altre direzioni Sony abbia modelli con colori simili o simili. Molto spesso, le persone vogliono acquistare una serie P dorata, una fotocamera Cyber-shot dorata, un Walkman dorato e così via. È qui che entra in gioco l'intero "sonystyle".

Futuro

Diamo un'altra occhiata alla gamma di notebook Sony VAIO e proviamo a indovinare in quali direzioni dovremmo aspettarci cambiamenti. In questa diapositiva, accanto al nome della serie e alla diagonale dello schermo, è indicato il numero del modello all'interno della serie. Ad esempio, esiste una serie VGN-Z, il primo modello sarà VGN-Z11 e il secondo modello sarà VGN-Z21 e così via. Maggiore è il numero, più è probabile che ci sarà un cambiamento. È successo così che l'attuale gamma di modelli è tutta “fresca”, cioè tutti i modelli in commercio sono i primi della serie. Quindi, non puoi aver paura di acquistare un prodotto e domani verrà rimosso dalla produzione. Il massimo che possono fare è migliorare le prestazioni nell'aggiornamento. Nella mia memoria, ci sono solo 2 serie vendute in Europa e Russia con un'unica configurazione: VGN-G e VGN-UX. L'unico secondo modello della serie in questo momento è il W, a quanto pare verrà aggiornato nel prossimo futuro. In Europa è già apparsa la serie M, che in realtà sembra un errore. Sono lieto che non ci siano piani per fornire la serie M al mercato russo.

PS Pochi giorni dopo, i modelli VAIO delle serie EE (15.5") ed EF (17.3"), basati su processori AMD, sono stati trovati su un sito inglese ... Questo non è uno scherzo. Le specifiche possono essere visualizzate su www.sony.co.uk. Le principali differenze rispetto a EB ed EC nei nuovi modelli annunciati, oltre all'uso della logica di sistema e dei processori AMD, sono un case opaco, grafica per lo più integrata e l'assenza di Bluetooth in alcuni modelli.

I modelli non differiranno nel design, perché sono realizzati sulla stessa piattaforma della serie E. I modelli costeranno meno dei loro commilitoni, il che è sconcertante. Si può presumere che Sony venderà tali modelli solo attraverso grandi reti nazionali (M.Video, Eldorado, MediaMarkt e simili). Quindi la scaletta finale è simile all'immagine qui sotto.

Una cosa è triste, il prezzo medio di un laptop VAIO è in calo e anche la qualità è in calo. È impossibile realizzare un prodotto premium economico. Il marchio VAIO è sempre più "scaricato" nel mercato di massa, e questo potrebbe portare al fatto che tra un anno o due le persone non aspireranno il nome VAIO, come una volta, e mangeranno ancora un po' adesso.< /p>

Dmytro Teteruk, direttore marketing dei negozi VAIO.
Pubblicato il 27 maggio 2010

Aggiornamento Sony VAIO 2010

Recentemente, Sony ha annunciato una serie P aggiornata. Ma dopo l'annuncio del modello, è diventato chiaro che in realtà era stato aggiornato solo il colore.

Contenuto:

Aggiornamenti

Nel precedente articolo "Sony VAIO 2010" nei commenti al forum, mi era stato fatto notare che il layout dei laptop in relazione agli assi "Prezzo" e "Dimensione" non era costruito in modo corretto. In questo articolo, correggo il mio errore e presento un diagramma aggiornato della gamma Sony VAIO 2010. Questa volta con il prefisso "Primavera-Estate".

In precedenza avevo suggerito che le modifiche avrebbero interessato le serie NW (15,5"), CW (14") e P (8"). Cosa è successo. Tuttavia, per alcuni mercati (Regno Unito) esistono modelli duplicati, come le serie M e W.

Oggi, la gamma di laptop VAIO, tenendo conto degli ultimi annunci e modifiche, è la seguente.

Dall'inaspettato, vorrei notare che è stata annunciata la serie EC con una diagonale dello schermo di 17,3”. In senso positivo, EC avrebbe dovuto sostituire la serie AW, ma non ha funzionato, poiché la serie AW utilizzava materiali migliori e il posizionamento era più professionale.

Notizie

In questo articolo prenderemo in considerazione solo i modelli nuovi o aggiornati EA, EB, EC, P. Per chi volesse chiarire informazioni sulle serie S, Z, Y, F consiglio di leggerle nell'articolo precedente .

"Yo-mine" o riduzione dei costi

La crisi ha costretto Sony a rivedere seriamente il processo di sviluppo e produzione di laptop e ottimizzare i costi. In particolare, la serie E, che comprende tre modelli (EA, EB, EC), è costruita sullo stesso telaio. All'interno vengono utilizzati componenti assolutamente identici. La differenza è solo nel case e nella diagonale dello schermo. Il design termico è stato inizialmente sviluppato per il modello EA da 14" più piccolo e poi applicato alle serie più grandi EB (15,5") ed EC (17,3"). Apparentemente, questo è stato il motivo per cui è stato deciso di nominare tutte le modifiche con diverse diagonali e colori con una singola lettera E. Ad essere onesti, si è rivelato molto confuso. Gli acquirenti specificano ripetutamente se questa è la serie E di cui stanno parlando con il venditore o un'altra. Scopriamolo.

Serie EA. La diagonale dello schermo è di 14 pollici, la custodia è verniciata, 5 colori, è prevista una vasta gamma di accessori colorati. Verranno utilizzati processori Intel® Core™ i3-330M e schede grafiche di ATI®. Macchina media, per lavori di ufficio e casa non troppo capienti. Per comodità, separo le prime tre lettere del nome e la successiva con un trattino, così è più facile gestire la serie. Il pubblico di destinazione di questa serie è costituito da giovani https://cars45.com.gh/listing/nissan/hardbody/2009, adolescenti e studenti.

Serie EA . La diagonale dello schermo è di 14 pollici, la custodia è verniciata, 5 colori, è prevista una vasta gamma di accessori colorati. Verranno utilizzati processori Intel® Core™ i3-330M e schede grafiche di ATI®. Macchina media, per lavori di ufficio e casa non troppo capienti. Per comodità, separo le prime tre lettere del nome e la successiva con un trattino, così è più facile gestire la serie. Il pubblico di destinazione di questa serie è la gioventù
https://cars45.com.gh/listing/nissan/hardbody/2009 https://cars45.com.gh/listing/nissan/hardbody/2009 , adolescenti e studenti.

Modello VPC-EA1S1R/W/P/G/B/L Intel® Core™ i3-330M, 2,13GHz Windows® 7 Home Premium (64-bit) RAM 4GB DDR3 (1066MHz) HDD 500GB, 5400 rpm Display 14” LED, 1600x900, 16:9 Grafica ATI Mobility Radeon™ HD 5145 (512 MB) DVD+-RW/+-R DL/RAM drive Peso e dimensioni 2,35 kg (con batteria); 238,7 x 27,3 x 345,8 mm Tempo di funzionamento Fino a 210 min. Altre WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI.

Serie EB. È successo così che la lingua russa è potente e fantastica. È improbabile che Sony in Giappone abbia pensato a come sarebbe stato per venditori e acquirenti pronunciare il nome di questa serie. In poche parole, la serie E con una diagonale dello schermo di 15,5 pollici. Questa è la differenza più importante dai "fratelli di colore". Ci sono solo 3 colori, sono classici: nero (lucido e opaco), marrone e bianco. Ma qui il numero di configurazioni di questa serie porta a uno stupore: ce ne sono 11! Il modello è massiccio, e quindi Sony ha deciso in Russia di realizzare alcune configurazioni esclusive delle grandi catene di negozi. È vantaggioso per loro, in quanto offre un modello unico che può essere pubblicizzato e non aver paura che qualcuno offra assolutamente la stessa cosa a un prezzo diverso. E questo è vantaggioso per Sony, dal momento che viene venduto un grande lotto alla volta. Come direbbe Dmitry Medvedev, "Situazione vantaggiosa per tutti" ("Sia tua che nostra" è una traduzione gratuita dall'inglese). Un'altra domanda è che un tale numero di configurazioni può semplicemente spaventare l'utente. Non elencherò qui le specifiche di tutti i modelli, occuperebbe troppo spazio. Specifiche generali: schermo da 15,5" 1366 x 768 (un modello 1920x1080 + unità Blu-Ray), grafica Intel e ATI (principalmente 512 MB, ma c'è anche 1 GB). In generale, risulta un laptop medio per attività medie con uno schermo di 15,5 pollici. Questo segmento occupa ora circa il 40-45% del mercato.

Per le specifiche dettagliate di tutti i modelli della serie EB, visitare il sito Web Sony qui.

Serie EC. Con un aumento della diagonale del display, il numero di colori dei laptop diminuisce. Ci sono solo due modelli nella serie EC, uno è bianco e l'altro è nero. Consulta la tabella seguente per le specifiche.

Modello VPCEC1M1R/WI VPCEC1S1R/BJ Processore Intel® Core™ i5-430M, 2,26-2,53 GHz Intel® Core™ i5-520M, 2,4-2,93 GHz Windows® 7 Home Premium (64 bit) Windows® 7 Home Premium (64 bit) RAM 4 GB DDR3 (1066 MHz) 4 GB DDR3 (1066 MHz) HDD 500 GB, 5400 giri/min 500 GB, 5400 giri/min Display 17,3" LED, 1600x900, 16:9 17,3" LED, 1920x1080, 16:9 Grafica ATI Mobility Radeon™ HD 5470 (512 MB) ATI Mobility Radeon™ HD 5650 (1GB) Drive DVD+-RW/+- R DL/RAM BD ROM/DVD+-RW/+-R DL/RAM Peso e dimensioni 3,3 kg (con batteria); 273,8 x 31,9 x 409,1 mm 3,3 kg (con batteria); 273,8 x 31,9 x 409,1 mm Tempo di funzionamento Fino a 160 min. Fino a 145 min. Altre WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI. WLAN 802.11b/g; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); Uscita HDMI.

Ad essere onesto, mi aspettavo qualcosa per sostituire la serie AW, ma si è rivelato essere un grande modello da 17 pollici con prestazioni leggermente superiori alla media. Da un laptop di grandi dimensioni ti aspetti potenza, le massime prestazioni. Ma si scopre che c'è una serie di F, che la interrompe. Ma questo è solo nel modello "top" e nei modelli centrali della serie F le specifiche sono quasi le stesse. Temo che la serie EC possa rovinare seriamente le vendite dei laptop della serie F bassa e media. Una caratteristica distintiva è l'assenza di un design cilindrico in tutte le serie della famiglia E. Ma è improbabile che questo preoccupi l'utente finale quando si sceglie un laptop.

Serie P aggiornata

Per annunciare la serie P aggiornata, non è stata utilizzata molta pubblicità, poiché non è successo nulla di rivoluzionario. La versione giapponese presentava uno slogan molto ambiguo "Siamo la generazione in uscita" e modelli dall'aspetto strano (vedi yaoi). È positivo che nel concept europeo, altri modelli, più conservatori, siano stati girati nella pubblicità. Anche se mi ricordano tutti i personaggi del progetto televisivo Dom-2 e sembrano molto più familiari.

Dal punto di vista dell'aggiornamento del modello: riparazioni estetiche e nient'altro. Sembra di guardare un laptop, sembra nuovo, ma durerà solo il 10% in più con la batteria.

Sony si concentra su 4 punti:

  • Nuovo mini touchpad ai lati dello schermo
  • GPS e bussola
  • Funzione di rotazione dello schermo
  • Sensore di luce per la regolazione della retroilluminazione del display

Quale di questi è veramente necessario per l'utente e cosa può attirare nuovi clienti? A mio parere, niente. La spiegazione è molto semplice. Il touchpad nel luogo in cui è installato sarà comodo per coloro che "consumano" i contenuti di Internet, poiché al momento del suo utilizzo, come mostrato nell'annuncio, è scomodo utilizzare la tastiera. Cioè, puoi solo "fare clic" sui collegamenti. E per la risposta, dovrai cercare un posto dove mettere il tuo laptop.

Non è possibile utilizzare un laptop in movimento, poiché non è facile tenerlo in una mano per molto tempo, anche se il laptop pesa circa 600 grammi. A proposito, se vedi una persona da qualche parte nel mondo che cammina con un laptop VAIO serie P a due mani e lo usa come bussola o navigatore GPS, assicurati di pubblicare una foto sul forum. La funzione di rotazione dello schermo può tornare utile o meno. A giudicare dal sito inglese VAIO, saranno disponibili solo 2 configurazioni e una di queste sarà "top-end", in nero. Soluzione corretta. La differenza è solo nel processore e nella capacità dell'unità SSD. Secondo le informazioni di Sergey Kuzmin, in Russia la serie P arriverà con un modulo Wi-Max. È buono.

Modello VPCP11Z9E/B VPCP11S1E/B/D/G/P/W Processore Intel® Atom™ Z560, 2,12 GHz Processore Intel® Atom™ Z540, 1,86 GHz Windows® 7 Professional Windows® 7 Professional RAM 2 GB DDR2 (533 MHz) Disco rigido DDR2 da 2 GB (533 MHz) 128 GB, SSD. SSD da 64 GB. Display 8” LED, 1600x768 8” LED, 1600x768 Grafica Intel GMA 500 Intel GMA 500 Drive No No Peso e dimensioni 0,646 kg (con batteria); 120 x 19,8 x 245 mm 0,646 kg (con batteria); 120 x 19,8 x 245 mm Autonomia Fino a 3 ore Fino a 3 ore Altro 3G, WLAN 802.11b/g/n; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); S-GPS; e-Compas, cuffie con cancellazione del rumore. 3G, WLAN 802.11b/g/n; Bluetooth 2.1+EDR; telecamera MOTION EYE (640x480); S-GPS; eCompa

L'unica cosa che distingue la serie P dalla concorrenza è il fattore di forma. Computer Windows davvero compatto. E le funzionalità che Sony sta spingendo sono più come controbilanciare le funzionalità dell'iPad. Sarebbe meglio dire cosa c'è di buono nel modello, come si differenzia davvero dal resto del mondo dei gadget. Ma no, "la nostra risposta a Chamberlain" si è rivelata, a mio avviso, accartocciata e non del tutto convincente.

In termini di design e colore, il modello è diventato più pop e giovanile. Certo, è difficile immaginare un uomo sulla quarantina con un laptop arancione.

Il colore è tutto

All'ultimo HDI-Show, Sony, come al solito, ha presentato i notebook della serie a colori separatamente dal resto. La tendenza del colore sta prendendo sempre più piede sui laptop VAIO. Che sia un bene o un male, non posso giudicare. La cosa principale è che questa moda non si diffonde ai laptop delle serie business Z e S. Secondo le recensioni di Sergei Kuzmin sull'aggiornamento della serie P su LiveJournal, il pubblico femminile è fortemente attratto dai modelli a colori. Ma sono preoccupato per la praticità dell'utilizzo di tali laptop. Per attirare la massima attenzione, i laptop sono realizzati con una finitura lucida, che è inevitabilmente graffiata. Lascia che ti faccia un esempio dalla vita reale. Un visitatore è venuto al negozio, si è avvicinato al laptop della serie EB, che ha un poggiapolsi lucido. Il visitatore ha digitato il testo, ha esaminato l'elenco dei programmi e ha eseguito altre operazioni di routine, come se stesse provando su un laptop. Di conseguenza, quando il visitatore se ne è andato, i venditori hanno trovato graffi sul poggiapolsi dei bottoni della giacca e forse della camicia. Conclusione: la lucentezza è brillante e attraente, ma molto poco pratica. Il poggiapolsi dovrebbe essere il più pratico possibile. Ad esempio, anche la finitura opaca della serie F non è molto pratica: gli utenti si lamentano del fatto che la vernice sulla superficie del poggiapolsi si stacca molto rapidamente con un uso intenso.

Sono sicuro che i nuovi colori susciteranno il mercato per un po'. Sempre più giovani guarderanno ai laptop Sony. Si può prevedere che i concorrenti aggiorneranno anche le loro serie di colori, attualmente sul mercato. Ma Sony ha un leggero vantaggio nella produzione di apparecchiature a colori, poiché oltre ai laptop, l'azienda produce accessori a colori, fotocamere a colori e lettori. Ci si può aspettare che in altre direzioni Sony abbia modelli con colori simili o simili. Molto spesso, le persone vogliono acquistare una serie P dorata, una fotocamera Cyber-shot dorata, un Walkman dorato e così via. È qui che entra in gioco l'intero "sonystyle".

Futuro

Diamo un'altra occhiata alla gamma di notebook Sony VAIO e proviamo a indovinare in quali direzioni dovremmo aspettarci cambiamenti. In questa diapositiva, accanto al nome della serie e alla diagonale dello schermo, è indicato il numero del modello all'interno della serie. Ad esempio, esiste una serie VGN-Z, il primo modello sarà VGN-Z11 e il secondo modello sarà VGN-Z21 e così via. Maggiore è il numero, più è probabile che ci sarà un cambiamento. È successo così che l'attuale gamma di modelli è tutta “fresca”, cioè tutti i modelli in commercio sono i primi della serie. Quindi, non puoi aver paura di acquistare un prodotto e domani verrà rimosso dalla produzione. Il massimo che possono fare è migliorare le prestazioni nell'aggiornamento. Nella mia memoria, ci sono solo 2 serie vendute in Europa e Russia con un'unica configurazione: VGN-G e VGN-UX. L'unico secondo modello della serie in questo momento è il W, a quanto pare verrà aggiornato nel prossimo futuro. In Europa è già apparsa la serie M, che in realtà sembra un errore. Sono lieto che non ci siano piani per fornire la serie M al mercato russo.

PS Pochi giorni dopo, i modelli VAIO delle serie EE (15.5”) ed EF (17.3”), basati su processori AMD, sono stati trovati su un sito inglese... Non è uno scherzo. Le specifiche possono essere visualizzate su www.sony.co.uk. Le principali differenze rispetto a EB ed EC nei nuovi modelli annunciati, oltre all'uso della logica di sistema e dei processori AMD, sono un case opaco, grafica per lo più integrata e l'assenza di Bluetooth in alcuni modelli.

I modelli non differiranno nel design, perché sono realizzati sulla stessa piattaforma della serie E. I modelli costeranno meno dei loro commilitoni, il che è sconcertante. Si può presumere che Sony venderà tali modelli solo attraverso grandi reti nazionali (M.Video, Eldorado, MediaMarkt e simili). Quindi la scaletta finale è simile all'immagine qui sotto.

Una cosa è triste, il prezzo medio di un laptop VAIO è in calo e anche la qualità è in calo. È impossibile realizzare un prodotto premium economico. Il marchio VAIO è sempre più "scaricato" nel mercato di massa, e questo potrebbe portare al fatto che tra un anno o due le persone non aspireranno il nome VAIO, come una volta, e mangeranno ancora un po' adesso.< /p>

Dmitry Teteruk, direttore marketing dei negozi VAIO. Pubblicato - 27 maggio 2010