it opay

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Non è un segreto che Apple veda la salvezza dell'azienda nei servizi e per niente nelle vendite di hardware. Apple non può ripetere il record del 2015 con le vendite di iPhone e le spedizioni di questi smartphone rappresentano la metà delle entrate dell'azienda, ma stanno diminuendo anno dopo anno. La via della salvezza si trova nel mondo immateriale, Apple vuole vendere servizi e contenuti, è guidata da esempi di altre aziende in questo settore.

A partire da novembre, il servizio Apple TV+, annunciato a metà anno, è disponibile in tutto il mondo. Questo è il tentativo di Apple di giocare sul territorio di Netflix, per offrire ai suoi utenti una serie di spettacoli, serie, documentari esclusivi. La scommessa non è su centinaia di passaggi, ma su un piccolo numero di essi. Apple garantisce la qualità di ogni trasferimento, l'azienda crea un prodotto unico. E questo contenuto doveva essere il meglio del meglio, comunque, ne eravamo certi. Da qui cresce il confronto tra la serie di fantascienza "See" e "Game of Thrones", la novità di Apple avrebbe dovuto oscurare la serie che ha raccolto tutti i possibili premi e valutazioni.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Non avevo grandi aspettative su ciò che Apple avrebbe potuto fare con questo Moto 2020 Nero area. In estate, sul Financial Times è apparso un articolo in cui si afferma che Apple è stata costretta ad aumentare il budget per la creazione delle sue serie e dei suoi film. L'importo iniziale era di poco più di un miliardo di dollari, alla fine dell'estate è diventato di 6 miliardi. Ad esempio, un episodio di The Morning Show con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon è costato centinaia di milioni di dollari. Per stimare l'ammontare dei costi, vale la pena ricordare che un episodio dell'ultima stagione di "Il Trono di Spade" è costato in media 15 milioni di dollari. O il Financial Times ha ceduto alla follia del marketing e ha appena stampato sciocchezze, oppure i costi erano davvero così cosmici per Apple.

Il mio scetticismo sui tentativi di Apple di entrare in un nuovo mercato derivava da presupposti semplici e comprensibili. Non basta avere soldi per entrare in un mercato altamente competitivo, e il mercato delle serie e degli spettacoli è esattamente così oggi, tutti vogliono produrre e vendere tali contenuti. Servono scrittori, registi, attori e grandi idee. Rimaneva un mistero per me chi alla Apple, in assenza di Steve Jobs, potesse attirare gli abitanti viziati di Hollywood.I soldi? Li hanno, il che significa che o persone sconosciute possono essere costrette a partecipare all'impresa di Apple, oppure dovrai pagare un sacco di soldi alle stelle. Il primo percorso è rischioso, ma può portare fama e ascolti, il secondo è più calmo, ma noioso e porta molti problemi in futuro. In effetti, questa è una guerra dei prezzi, quando Apple aumenta il tasso di royalty per tutti, rendendo la produzione di contenuti ancora più costosa. E Apple ha intrapreso questa strada, ma significa anche che i costi dell'azienda stessa saranno semplicemente cosmici. La pubblicazione sul Financial Times lo dimostra in un modo o nell'altro, i costi per spettacolo di Apple sono superiori alla media per aziende simili. E questa è già una battaglia persa, poiché in futuro tali tariffe non consentiranno un forte aumento del numero di spettacoli, ne ridurranno i costi. Inoltre, qualsiasi riduzione di prezzo sarà percepita in modo estremamente negativo. E questo significa che la strategia dell'azienda non cambierà, la quantità di contenuti sarà estremamente ridotta rispetto ai concorrenti, in particolare Netflix. Parleremo di concorrenza nelle conclusioni, ma per ora qualche parola su questioni tecniche e costi.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Quanto costa Apple TV+ e come guardarla

Se hai acquistato di recente un dispositivo Apple - laptop, tablet, smartphone - hai diritto a un abbonamento gratuito di un anno ad Apple TV+. Ho questo abbonamento disponibile nel mio account, poiché ho acquistato l'iPhone 11 per la revisione.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple

Puoi attivare il tuo abbonamento semplicemente visitando il sito web di Apple, basta accedere al tuo account nel browser. Oppure puoi accedere all'app Apple TV sul tuo smartphone o tablet. Non esiste ancora un'app standalone per Android, dovrai guardare i video nel browser. Questo è estremamente scomodo, poiché non è possibile salvare il video per la visualizzazione offline. Ma è anche un'opzione per guardare Apple TV+ su smart TV, dove il produttore non ha aggiunto la possibilità di lavorare con il servizio Apple. Ad esempio, sui miei televisori Samsung c'è una tale opportunità, puoi accedere al tuo account e ricevere tutto il contenuto del servizio.

Tutti i film sono offerti con risoluzione 4K e il formato file scaricato è proprietario e non può essere riprodotto in streaming su alcun dispositivo o visualizzato al di fuori di un dispositivo Apple. Lo svantaggio è che quando provi a fare uno screenshot dello schermo da qualche parte, vedrai una finestra nera.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple

È interessante notare che quando guardi Apple TV+ in un browser su Android, non ci sono problemi del genere, otterrai uno screenshot con un'immagine del film.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Ma se visualizzata in un browser, la qualità dell'immagine è notevolmente peggiore, può essere vista ad occhio nudo. Pensiamo quindi alla navigazione nel browser come a una specie di stampella.

La prossima cosa importante è il download per la visualizzazione offline, l'app Apple TV ora contiene sia un abbonamento a questo servizio, sia tutti i tuoi video che hai acquistato una volta da iTunes.

Sebbene l'app iOS ti consenta di specificare sia la rete dati che il Wi-Fi per il download e il funzionamento, il download per la visualizzazione offline avviene solo tramite Wi-Fi. Ho Internet mobile illimitato e volevo scaricare film prima del volo, ma Apple si è presa cura di me e non me lo ha permesso. Posso guardarli online e spendere esattamente lo stesso traffico senza problemi, non c'è modo di scaricarli per vederli successivamente. L'ho fatto semplicemente: ho estratto la scheda SIM dall'iPhone, l'ho inserita nello smartphone Android e ho attivato la modalità modem. Dopodiché, l'Apple TV ha scaricato bene i film di cui avevo bisogno.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo , e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Come sfortunato problema tecnico, a volte l'app sull'iPhone si bloccava in modo casuale durante la navigazione online, non si trattava di un problema di connessione. La sensazione che qualcosa stesse accadendo con il flusso stesso, ma poi quando lo apri, tutto è stato riprodotto dallo stesso momento. Se apri l'app su un altro dispositivo Apple, la riproduzione inizierà esattamente da dove eri rimasto.

In Russia, come in tutti gli altri paesi, non esiste una traccia audio nella lingua del paese per tutti i contenuti che Apple offre su Apple TV +, solo interlineare, il che è molto frustrante. Per coloro che non hanno acquistato nuovi dispositivi, c'è l'opportunità di provare questo servizio per una settimana, quindi costerà 199 rubli al mese. Che sembra una piccola quantità rispetto alla concorrenza, ma diamo un'occhiata al contenuto e alle sue valutazioni.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

I film e i programmi TV di Apple sono belli e noiosi

Tutti i creatori di serie e film si battono per attirare la nostra attenzione: ogni anno vengono prodotti così tanti contenuti che è impossibile guardarli fisicamente nello stesso periodo di tempo. Viviamo in un'epoca in cui puoi trovare programmi TV e film per tutti i gusti e il numero di generi è semplicemente infinito. La competizione per la nostra attenzione è più agguerrita che mai.

Apple è stata attenta a come attirare la nostra attenzione. La serie chiave era un'immagine nel popolare genere di fantascienza, il nome "See" gioca sul fatto che il mondo intero è diventato improvvisamente cieco e ora i resti dell'umanità sopravvivono, concentrandosi sull'udito. Struttura tribale, armi e pelli primitive: una società del prossimo futuro. Una bella foto, anche il trucco del personaggio principale è buono, ma a parte questo, non c'è nulla per cui elogiare il lavoro. Narrazione noiosa e monotona, molte incongruenze e la qualità del mondo cucito frettolosamente lascia molto a desiderare. Non credi in questo mondo, sembra un falso pianeta delle scimmie mescolato con qualcos'altro. Ho imparato tre serie, ma anche dopo non ho potuto essere coinvolto, puoi guardare la serie solo per il bene degli errori degli sceneggiatori e con gli amici per ridere della sua assurdità. Questo è probabilmente il motivo per cui questa serie ha ricevuto le peggiori valutazioni possibili dalla critica, il che indica che si tratta di un fallimento.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple

Su IMDB, questo spettacolo ha una media di 1-2 valutazioni e molte valutazioni di 10, quest'ultima sembra essere artificiale e non da persone reali. Tutti hanno più o meno la stessa sensazione da questo lavoro: hanno promesso qualcosa di veramente interessante, ma non hanno capito cosa.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

È successo così che ho iniziato la mia conoscenza con Apple TV + con la serie "See", considerando che Apple avrebbe reso degno il mio successo principale. Dopodiché, ho deciso di guardare The Morning Show, pensando che forse il cast delle star avrebbe ritirato questa serie. Un'altra delusione è l'azione noiosa e senza fretta, come se gli sceneggiatori stessi trattassero il lavoro come una sorta di hack e, di conseguenza, lo completassero. Poi ho guardato i film per interesse sportivo. La serie su come l'URSS sia stata la prima a mandare un uomo sulla luna e quali sentimenti ha suscitato negli americani che avevano pianificato di essere lì in precedenza ha causato un leggero senso di smarrimento. Bella foto, sceneggiatura senza senso. Di tutto ciò che c'è oggi su Apple TV+, solo un documentario in stile Disney sull'Africa e un elefante sembra almeno in qualche modo all'altezza, tutto il resto è noioso.

Non so come Apple attirerà l'attenzione della gente con contenuti come questo, è solo il livello degli spettacoli che è chiaramente inferiore alla percezione di ciò che Apple avrebbe dovuto fare. Questa è un'ottima visualizzazione di ciò che l'azienda è sotto Tim Cook, ma le aspettative delle persone erano chiaramente troppo alte. E se l'iPhone come prodotto lascia ancora intravedere la gloria di Steve Jobs, allora non c'è niente di simile per i film e la loro valutazione è più obiettiva. Di conseguenza, il primo tentativo di Apple di realizzare il proprio film sembra qualcosa di mediocre. Lo stesso Netflix potrebbe non preoccuparsi, così come HBO e un certo numero di altri giocatori più piccoli: la montagna ha dato alla luce un topo. È impossibile credere che Apple diventerà un serio concorrente per qualcuno in termini di contenuti di qualità. Ovviamente, l'azienda attirerà milioni di persone, elaborerà metriche fantastiche (Apple TV + gli spettatori hanno trascorso decine di migliaia di anni a guardare i nostri fantastici programmi!). Ma resta il fatto, questo è un inizio debole e ci si aspettava di più da Apple. Ho deliberatamente lasciato da parte tutti i difetti tecnici, non sono importanti in questo contesto. Per lo spettatore, la qualità del contenuto e la sua varietà sono importanti e Apple non è in grado di fornire neanche questo.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Il mercato era ed è il re, questo è Netflix. Al momento Netflix non è in pericolo, questa piattaforma rimarrà la più grande e la migliore. Dopo essere stato completamente disilluso dalle serie TV di Apple, ho scaricato la terza stagione di Paper House di Netflix sulla mia TV e ho guardato tutti e otto gli episodi senza fermarmi. Era il mio antidoto per gli spettacoli noiosi e stupidi che Apple ha fatto. E non mi propongo di condividere la mia opinione, puoi guardare tu stesso queste serie, valutare quanto sono buone per te. Tuttavia, non c'è disputa sui gusti, e ciò che mi sembra di cattivo gusto può sembrarti l'apice della cinematografia. Ma mi sembra che la maggior parte condividerà i miei pensieri sul fatto che Apple abbia rilasciato un hack. Ciò significa che tra un anno, e in questo settore ci sono all'incirca tali termini, vedremo il tentativo numero due. Durante questo periodo, Netflix, HBO e Disney ci offriranno un sacco di fantastici programmi TV e film per riempire il nostro tempo libero. E non capisco bene cosa Apple possa opporsi a questo. Ma sono sicuro che ne parlerai nei commenti.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Non è un segreto che Apple veda la salvezza dell'azienda nei servizi e per niente nelle vendite di hardware. Apple non può ripetere il record del 2015 con le vendite di iPhone e le spedizioni di questi smartphone rappresentano la metà delle entrate dell'azienda, ma stanno diminuendo anno dopo anno. La via della salvezza si trova nel mondo immateriale, Apple vuole vendere servizi e contenuti, è guidata da esempi di altre aziende in questo settore.

A partire da novembre, il servizio Apple TV+, annunciato a metà anno, è disponibile in tutto il mondo. Questo è il tentativo di Apple di giocare sul territorio di Netflix, per offrire ai suoi utenti una serie di spettacoli, serie, documentari esclusivi. La scommessa non è su centinaia di passaggi, ma su un piccolo numero di essi. Apple garantisce la qualità di ogni trasferimento, l'azienda crea un prodotto unico. E questo contenuto doveva essere il meglio del meglio, almeno ne eravamo certi. Da qui cresce il confronto tra la serie di fantascienza "See" e "Game of Thrones", la novità di Apple avrebbe dovuto oscurare la serie che ha raccolto tutti i possibili premi e valutazioni.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Non avevo grandi aspettative su ciò che Apple avrebbe potuto fare con questo Moto 2020 Nero area. In estate, sul Financial Times è apparso un articolo in cui si afferma che Apple è stata costretta ad aumentare il budget per la creazione delle sue serie e dei suoi film. L'importo iniziale era di poco più di un miliardo di dollari, alla fine dell'estate è diventato di 6 miliardi. Ad esempio, un episodio di The Morning Show con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon è costato centinaia di milioni di dollari. Per stimare l'ammontare dei costi, vale la pena ricordare che un episodio dell'ultima stagione di "Il Trono di Spade" è costato in media 15 milioni di dollari. O il Financial Times ha ceduto alla follia del marketing e ha appena stampato sciocchezze, oppure i costi erano davvero così cosmici per Apple.

Il mio scetticismo sui tentativi di Apple di entrare in un nuovo mercato derivava da presupposti semplici e comprensibili. Non basta avere soldi per entrare in un mercato altamente competitivo, e il mercato delle serie e degli spettacoli è esattamente così oggi, tutti vogliono produrre e vendere tali contenuti. Servono scrittori, registi, attori e grandi idee. Rimaneva un mistero per me chi alla Apple, in assenza di Steve Jobs, potesse attirare gli abitanti viziati di Hollywood.I soldi? Li hanno, il che significa che o persone sconosciute possono essere costrette a partecipare all'impresa di Apple, oppure dovrai pagare un sacco di soldi alle stelle. Il primo percorso è rischioso, ma può portare fama e ascolti, il secondo è più calmo, ma noioso e porta molti problemi in futuro. In effetti, questa è una guerra dei prezzi, quando Apple aumenta il tasso di royalty per tutti, rendendo la produzione di contenuti ancora più costosa. E Apple ha intrapreso questa strada, ma significa anche che i costi dell'azienda stessa saranno semplicemente cosmici. La pubblicazione sul Financial Times lo dimostra in un modo o nell'altro, i costi per spettacolo di Apple sono superiori alla media per aziende simili. E questa è già una battaglia persa, poiché in futuro tali tariffe non consentiranno un forte aumento del numero di spettacoli, ne ridurranno i costi. Inoltre, qualsiasi riduzione di prezzo sarà percepita in modo estremamente negativo. E questo significa che la strategia dell'azienda non cambierà, la quantità di contenuti sarà estremamente ridotta rispetto ai concorrenti, in particolare Netflix. Parleremo di concorrenza nelle conclusioni, ma per ora qualche parola su questioni tecniche e costi.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Quanto costa Apple TV+ e come guardarla

Se hai acquistato di recente un dispositivo Apple - laptop, tablet, smartphone - hai diritto a un abbonamento gratuito di un anno ad Apple TV+. Ho questo abbonamento disponibile nel mio account, poiché ho acquistato l'iPhone 11 per la revisione.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple

Puoi attivare il tuo abbonamento semplicemente visitando il sito web di Apple, basta accedere al tuo account nel browser. Oppure puoi accedere all'app Apple TV sul tuo smartphone o tablet. Non esiste ancora un'app standalone per Android, dovrai guardare il video nel browser. Questo è estremamente scomodo, poiché non è possibile salvare il video per la visualizzazione offline. Ma è anche un'opzione per guardare Apple TV+ su smart TV, dove il produttore non ha aggiunto la possibilità di lavorare con il servizio Apple. Ad esempio, sui miei televisori Samsung c'è una tale opportunità, puoi accedere al tuo account e ricevere tutto il contenuto del servizio.

Tutti i film sono offerti con risoluzione 4K e il formato file scaricato è proprietario e non può essere riprodotto in streaming su alcun dispositivo o visualizzato al di fuori di un dispositivo Apple. Lo svantaggio è che quando provi a fare uno screenshot dello schermo da qualche parte, vedrai una finestra nera.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple

È interessante notare che quando guardi Apple TV+ in un browser su Android, non ci sono problemi del genere, otterrai uno screenshot con un'immagine del film.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Ma se visualizzata in un browser, la qualità dell'immagine è notevolmente peggiore, può essere vista ad occhio nudo. Pensiamo quindi alla navigazione nel browser come a una specie di stampella.

La prossima cosa importante è il download per la visualizzazione offline, l'app Apple TV ora contiene sia un abbonamento a questo servizio, sia tutti i tuoi video che hai acquistato una volta da iTunes.

Sebbene l'app iOS ti consenta di specificare sia la rete dati che il Wi-Fi per il download e il funzionamento, il download per la visualizzazione offline avviene solo tramite Wi-Fi. Ho Internet mobile illimitato e volevo scaricare film prima del volo, ma Apple si è presa cura di me e non me lo ha permesso. Posso guardarli online e spendere esattamente lo stesso traffico senza problemi, non c'è modo di scaricarli per vederli successivamente. L'ho fatto semplicemente: ho estratto la scheda SIM dall'iPhone, l'ho inserita nello smartphone Android e ho attivato la modalità modem. Dopodiché, l'Apple TV ha scaricato bene i film di cui avevo bisogno.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo , e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Come sfortunato problema tecnico, a volte l'app sull'iPhone si bloccava in modo casuale durante la navigazione online, non si trattava di un problema di connessione. La sensazione che qualcosa stesse accadendo con il flusso stesso, ma poi quando lo apri, tutto è stato riprodotto dallo stesso momento. Se apri l'app su un altro dispositivo Apple, la riproduzione inizierà esattamente da dove eri rimasto.

In Russia, come in tutti gli altri paesi, non esiste una traccia audio nella lingua del paese per tutti i contenuti che Apple offre su Apple TV +, solo interlineare, il che è molto frustrante. Per coloro che non hanno acquistato nuovi dispositivi, c'è l'opportunità di provare questo servizio per una settimana, quindi costerà 199 rubli al mese. Che sembra una piccola quantità rispetto alla concorrenza, ma diamo un'occhiata al contenuto e alle sue valutazioni.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

I film e i programmi TV di Apple sono belli e noiosi

Tutti i creatori di serie e film si battono per attirare la nostra attenzione: ogni anno vengono prodotti così tanti contenuti che è impossibile guardarli fisicamente nello stesso periodo di tempo. Viviamo in un'epoca in cui puoi trovare programmi TV e film per tutti i gusti e il numero di generi è semplicemente infinito. La competizione per la nostra attenzione è più agguerrita che mai.

Apple si è preoccupata di attirare la nostra attenzione. La serie chiave era un'immagine nel popolare genere di fantascienza, il nome "See" gioca sul fatto che il mondo intero è diventato improvvisamente cieco e ora i resti dell'umanità sopravvivono, concentrandosi sull'udito. Struttura tribale, armi e pelli primitive: una società del prossimo futuro. Una bella foto, anche il trucco del personaggio principale è buono, ma a parte questo, non c'è nulla di cui elogiare il lavoro. Narrazione noiosa e monotona, molte incongruenze e la qualità del mondo cucito frettolosamente lascia molto a desiderare. Non credi in questo mondo, sembra un falso pianeta delle scimmie mescolato con qualcos'altro. Ho imparato tre serie, ma anche dopo non ho potuto essere coinvolto, puoi guardare la serie solo per il bene degli errori degli sceneggiatori e con gli amici per ridere della sua assurdità. Questo è probabilmente il motivo per cui questa serie ha ricevuto le peggiori valutazioni possibili dalla critica, il che indica che si tratta di un fallimento.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple

Su IMDB, questo spettacolo ha una media di 1-2 valutazioni e molti 10, quest'ultimo sembra artificiale e non da persone reali. Tutti hanno più o meno la stessa sensazione da questo lavoro: hanno promesso qualcosa di veramente interessante, ma non hanno capito cosa.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

È successo così che ho iniziato la mia conoscenza con Apple TV + con la serie "See", considerando che Apple avrebbe reso degno il mio successo principale. Dopodiché, ho deciso di guardare The Morning Show, pensando che forse il cast delle star avrebbe ritirato questa serie. Un'altra delusione è l'azione noiosa e senza fretta, come se gli sceneggiatori stessi trattassero il lavoro come una sorta di hack e, di conseguenza, lo completassero. Poi ho guardato i film per interesse sportivo. La serie su come l'URSS sia stata la prima a mandare un uomo sulla luna e quali sentimenti ha suscitato negli americani che avevano pianificato di essere lì in precedenza ha causato un leggero senso di smarrimento. Bella foto, sceneggiatura senza senso. Di tutto ciò che c'è oggi su Apple TV+, solo un documentario in stile Disney sull'Africa e un elefante sembra almeno in qualche modo all'altezza, tutto il resto è noioso.

Non so come Apple attirerà l'attenzione della gente con contenuti come questo, è solo il livello degli spettacoli che è chiaramente inferiore alla percezione di ciò che Apple avrebbe dovuto fare. Questa è un'ottima visualizzazione di ciò che l'azienda è sotto Tim Cook, ma le aspettative delle persone erano chiaramente troppo alte. E se l'iPhone come prodotto lascia ancora intravedere la gloria di Steve Jobs, allora non c'è niente di simile per i film, e la loro valutazione è più obiettiva. Di conseguenza, il primo tentativo di Apple di realizzare il proprio film sembra qualcosa di mediocre. Lo stesso Netflix potrebbe non preoccuparsi, così come HBO e un certo numero di altri giocatori più piccoli: la montagna ha dato alla luce un topo. È impossibile credere che Apple diventerà un serio concorrente per qualcuno in termini di contenuti di qualità. Ovviamente, l'azienda attirerà milioni di persone, elaborerà metriche fantastiche (Apple TV + gli spettatori hanno trascorso decine di migliaia di anni a guardare i nostri fantastici programmi!). Ma resta il fatto, questo è un inizio debole e ci si aspettava di più da Apple. Ho deliberatamente lasciato da parte tutti i difetti tecnici, non sono importanti in questo contesto. Per lo spettatore, la qualità del contenuto e la sua varietà sono importanti e Apple non è in grado di fornire neanche questo.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Il mercato era ed è il re, questo è Netflix. Al momento Netflix non è in pericolo, questa piattaforma rimarrà la più grande e la migliore. Dopo essere stato completamente disilluso dalle serie TV di Apple, ho scaricato la terza stagione di Paper House di Netflix sulla mia TV e ho guardato tutti e otto gli episodi senza fermarmi. Era il mio antidoto per gli spettacoli noiosi e stupidi che Apple ha fatto. E non mi propongo di condividere la mia opinione, puoi guardare tu stesso queste serie, valutare quanto sono buone per te. Tuttavia, non c'è disputa sui gusti, e ciò che mi sembra di cattivo gusto può sembrarti l'apice della cinematografia. Ma mi sembra che la maggior parte condividerà i miei pensieri sul fatto che Apple abbia rilasciato un hack. Ciò significa che tra un anno, e in questo settore ci sono all'incirca tali termini, vedremo il tentativo numero due. Durante questo periodo, Netflix, HBO e Disney ci daranno tantissime serie e film fantastici per riempire il nostro tempo libero. E non capisco bene cosa Apple possa opporsi a questo. Ma sono sicuro che ne parlerai nei commenti.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Non è un segreto che Apple veda la salvezza dell'azienda nei servizi e per niente nelle vendite di hardware. Apple non può ripetere il record del 2015 con le vendite di iPhone e le spedizioni di questi smartphone rappresentano la metà delle entrate dell'azienda, ma stanno diminuendo anno dopo anno. La via della salvezza si trova nel mondo immateriale, Apple vuole vendere servizi e contenuti, è guidata da esempi di altre aziende in questo settore.

A partire da novembre, il servizio Apple TV+, annunciato a metà anno, è disponibile in tutto il mondo. Questo è il tentativo di Apple di giocare sul territorio di Netflix, per offrire ai suoi utenti una serie di spettacoli, serie, documentari esclusivi. La scommessa non è su centinaia di passaggi, ma su un piccolo numero di essi. Apple garantisce la qualità di ogni trasferimento, l'azienda crea un prodotto unico. E questo contenuto doveva essere il meglio del meglio, comunque, ne eravamo certi. Da qui cresce il confronto tra la serie di fantascienza "See" e "Game of Thrones", la novità di Apple avrebbe dovuto oscurare la serie che ha raccolto tutti i possibili premi e valutazioni.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Non avevo grandi aspettative su ciò che Apple avrebbe potuto fare con questo Moto 2020 Nero area. In estate, sul Financial Times è apparso un articolo in cui si afferma che Apple è stata costretta ad aumentare il budget per la creazione delle sue serie e dei suoi film. L'importo iniziale era di poco più di un miliardo di dollari, alla fine dell'estate è diventato di 6 miliardi. Ad esempio, un episodio di The Morning Show con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon è costato centinaia di milioni di dollari. Per stimare l'ammontare dei costi, vale la pena ricordare che un episodio dell'ultima stagione di "Il Trono di Spade" è costato in media 15 milioni di dollari. O il Financial Times ha ceduto alla follia del marketing e ha appena stampato sciocchezze, oppure i costi erano davvero così cosmici per Apple.

Il mio scetticismo sui tentativi di Apple di entrare in un nuovo mercato derivava da presupposti semplici e comprensibili. Non basta avere soldi per entrare in un mercato altamente competitivo, e il mercato delle serie e degli spettacoli è esattamente così oggi, tutti vogliono produrre e vendere tali contenuti. Servono scrittori, registi, attori e grandi idee. Rimaneva un mistero per me chi alla Apple, in assenza di Steve Jobs, potesse attirare gli abitanti viziati di Hollywood.I soldi? Li hanno, il che significa che o persone sconosciute possono essere costrette a partecipare all'impresa di Apple, oppure dovrai pagare un sacco di soldi alle stelle. Il primo percorso è rischioso, ma può portare fama e ascolti, il secondo è più calmo, ma noioso e porta molti problemi in futuro. In effetti, questa è una guerra dei prezzi, quando Apple aumenta il tasso di royalty per tutti, rendendo la produzione di contenuti ancora più costosa. E Apple ha intrapreso questa strada, ma significa anche che i costi dell'azienda stessa saranno semplicemente cosmici. La pubblicazione sul Financial Times lo dimostra in un modo o nell'altro, i costi per spettacolo di Apple sono superiori alla media per aziende simili. E questa è già una battaglia persa, poiché in futuro tali tariffe non consentiranno un forte aumento del numero di spettacoli, ne ridurranno i costi. Inoltre, qualsiasi riduzione di prezzo sarà percepita in modo estremamente negativo. E questo significa che la strategia dell'azienda non cambierà, la quantità di contenuti sarà estremamente ridotta rispetto ai concorrenti, in particolare Netflix. Parleremo di concorrenza nelle conclusioni, ma per ora qualche parola su questioni tecniche e costi.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Quanto costa Apple TV+ e come guardarla

Se hai acquistato di recente un dispositivo Apple - laptop, tablet, smartphone - hai diritto a un abbonamento gratuito di un anno ad Apple TV+. Ho questo abbonamento disponibile nel mio account, poiché ho acquistato l'iPhone 11 per la revisione.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple

Puoi attivare il tuo abbonamento semplicemente visitando il sito web di Apple, basta accedere al tuo account nel browser. Oppure puoi accedere all'app Apple TV sul tuo smartphone o tablet. Non esiste ancora un'app standalone per Android, dovrai guardare il video nel browser. Questo è estremamente scomodo, poiché non è possibile salvare il video per la visualizzazione offline. Ma è anche un'opzione per guardare Apple TV+ su smart TV, dove il produttore non ha aggiunto la possibilità di lavorare con il servizio Apple. Ad esempio, sui miei televisori Samsung c'è una tale opportunità, puoi accedere al tuo account e ricevere tutto il contenuto del servizio.

Tutti i film sono offerti con risoluzione 4K e il formato file scaricato è proprietario e non può essere riprodotto in streaming su alcun dispositivo o visualizzato al di fuori di un dispositivo Apple. Lo svantaggio è che quando provi a fare uno screenshot dello schermo da qualche parte, vedrai una finestra nera.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple

È interessante notare che quando guardi Apple TV+ in un browser su Android, non ci sono problemi del genere, otterrai uno screenshot con un'immagine del film.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Ma se visualizzata in un browser, la qualità dell'immagine è notevolmente peggiore, può essere vista ad occhio nudo. Pensiamo quindi alla navigazione nel browser come a una specie di stampella.

La prossima cosa importante è il download per la visualizzazione offline, l'app Apple TV ora contiene sia un abbonamento a questo servizio, sia tutti i tuoi video che hai acquistato una volta da iTunes.

Sebbene l'app iOS ti consenta di specificare sia la rete dati che il Wi-Fi per il download e il funzionamento, il download per la visualizzazione offline avviene solo tramite Wi-Fi. Ho Internet mobile illimitato e volevo scaricare film prima del volo, ma Apple si è presa cura di me e non me lo ha permesso. Posso guardarli online e spendere esattamente lo stesso traffico senza problemi, non c'è modo di scaricarli per vederli successivamente. L'ho fatto semplicemente: ho estratto la scheda SIM dall'iPhone, l'ho inserita nello smartphone Android e ho attivato la modalità modem. Dopodiché, l'Apple TV ha scaricato bene i film di cui avevo bisogno.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo , e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Come sfortunato problema tecnico, a volte l'app sull'iPhone si bloccava in modo casuale durante la navigazione online, non si trattava di un problema di connessione. La sensazione che qualcosa stesse accadendo con il flusso stesso, ma poi quando lo apri, tutto è stato riprodotto dallo stesso momento. Se apri l'app su un altro dispositivo Apple, la riproduzione inizierà esattamente da dove eri rimasto.

In Russia, come in tutti gli altri paesi, non esiste una traccia audio nella lingua del paese per tutti i contenuti che Apple offre su Apple TV +, solo interlineare, il che è molto frustrante. Per coloro che non hanno acquistato nuovi dispositivi, c'è l'opportunità di provare questo servizio per una settimana, quindi costerà 199 rubli al mese. Che sembra una piccola quantità rispetto alla concorrenza, ma diamo un'occhiata al contenuto e alle sue valutazioni.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

I film e i programmi TV di Apple sono belli e noiosi

Tutti i creatori di serie e film si battono per attirare la nostra attenzione: ogni anno vengono prodotti così tanti contenuti che è impossibile guardarli fisicamente nello stesso periodo di tempo. Viviamo in un'epoca in cui puoi trovare programmi TV e film per tutti i gusti e il numero di generi è semplicemente infinito. La competizione per la nostra attenzione è più agguerrita che mai.

Apple si è preoccupata di attirare la nostra attenzione. La serie chiave era un'immagine nel popolare genere di fantascienza, il nome "See" gioca sul fatto che il mondo intero è diventato improvvisamente cieco e ora i resti dell'umanità sopravvivono, concentrandosi sull'udito. Struttura tribale, armi e pelli primitive: una società del prossimo futuro. Una bella foto, anche il trucco del personaggio principale è buono, ma a parte questo, non c'è nulla di cui elogiare il lavoro. Narrazione noiosa e monotona, molte incongruenze e la qualità del mondo cucito frettolosamente lascia molto a desiderare. Non credi in questo mondo, sembra un falso pianeta delle scimmie mescolato con qualcos'altro. Ho imparato tre serie, ma anche dopo non ho potuto essere coinvolto, puoi guardare la serie solo per il bene degli errori degli sceneggiatori e con gli amici per ridere della sua assurdità. Questo è probabilmente il motivo per cui questa serie ha ricevuto le peggiori valutazioni possibili dalla critica, il che indica che si tratta di un fallimento.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple

Su IMDB, questo spettacolo ha una media di 1-2 valutazioni e molte valutazioni di 10, quest'ultima sembra essere artificiale e non da persone reali. Tutti hanno più o meno la stessa sensazione da questo lavoro: hanno promesso qualcosa di veramente interessante, ma non hanno capito cosa.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e in Netflix ha vinto il primo incontro contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

È successo così che ho iniziato la mia conoscenza con Apple TV + con la serie "See", considerando che Apple avrebbe reso degno il mio successo principale. Dopodiché, ho deciso di guardare The Morning Show, pensando che forse il cast delle star avrebbe ritirato questa serie. Un'altra delusione è l'azione noiosa e senza fretta, come se gli sceneggiatori stessi trattassero il lavoro come una sorta di hack e, di conseguenza, lo completassero. Poi ho guardato i film per interesse sportivo. La serie su come l'URSS sia stata la prima a mandare un uomo sulla luna e quali sentimenti ha suscitato negli americani che avevano pianificato di essere lì in precedenza ha causato un leggero senso di smarrimento. Bella foto, sceneggiatura senza senso. Di tutto ciò che c'è oggi su Apple TV+, solo un documentario in stile Disney sull'Africa e un elefante sembra almeno in qualche modo all'altezza, tutto il resto è noioso.

Non so come Apple attirerà l'attenzione della gente con contenuti come questo, è solo il livello degli spettacoli che è chiaramente inferiore alla percezione di ciò che Apple avrebbe dovuto fare. Questa è un'ottima visualizzazione di ciò che l'azienda è sotto Tim Cook, ma le aspettative delle persone erano chiaramente troppo alte. E se l'iPhone come prodotto lascia ancora intravedere la gloria di Steve Jobs, allora non c'è niente di simile per i film e la loro valutazione è più obiettiva. Di conseguenza, il primo tentativo di Apple di realizzare il proprio film sembra qualcosa di mediocre. Lo stesso Netflix potrebbe non preoccuparsi, così come HBO e un certo numero di altri giocatori più piccoli: la montagna ha dato alla luce un topo. È impossibile credere che Apple diventerà un serio concorrente per qualcuno in termini di contenuti di qualità. Ovviamente, l'azienda attirerà milioni di persone, elaborerà metriche fantastiche (Apple TV + gli spettatori hanno trascorso decine di migliaia di anni a guardare i nostri fantastici programmi!). Ma resta il fatto, questo è un inizio debole e ci si aspettava di più da Apple. Ho deliberatamente lasciato da parte tutti i difetti tecnici, non sono importanti in questo contesto. Per lo spettatore, la qualità del contenuto e la sua varietà sono importanti e Apple non è in grado di fornire neanche questo.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Il mercato era ed è il re, questo è Netflix. Al momento Netflix non è in pericolo, questa piattaforma rimarrà la più grande e la migliore. Dopo essere stato completamente disilluso dalle serie TV di Apple, ho scaricato la terza stagione di Paper House di Netflix sulla mia TV e ho guardato tutti e otto gli episodi senza fermarmi. Era il mio antidoto per gli spettacoli noiosi e stupidi che Apple ha fatto. E non mi propongo di condividere la mia opinione, puoi guardare tu stesso queste serie, valutare quanto sono buone per te. Tuttavia, non c'è disputa sui gusti, e ciò che mi sembra di cattivo gusto può sembrarti l'apice della cinematografia. Ma mi sembra che la maggior parte condividerà i miei pensieri sul fatto che Apple abbia rilasciato un hack. Ciò significa che tra un anno, e in questo settore ci sono all'incirca tali termini, vedremo il tentativo numero due. Durante questo periodo, Netflix, HBO e Disney ci offriranno un sacco di fantastici programmi TV e film per riempire il nostro tempo libero. E non capisco bene cosa Apple possa opporsi a questo. Ma sono sicuro che ne parlerai nei commenti.

Apple TV+. Come una montagna ha dato alla luce un topo e Netflix ha vinto la prima battaglia contro Apple

Non è un segreto che Apple veda la salvezza dell'azienda nei servizi e per niente nelle vendite di hardware. Apple non può ripetere il record del 2015 con le vendite di iPhone e le spedizioni di questi smartphone rappresentano la metà delle entrate dell'azienda, ma stanno diminuendo anno dopo anno. La via della salvezza si trova nel mondo immateriale, Apple vuole vendere servizi e contenuti, è guidata da esempi di altre aziende in questo settore.

A partire da novembre, il servizio Apple TV+, annunciato a metà anno, è disponibile in tutto il mondo. Questo è il tentativo di Apple di giocare sul territorio di Netflix, per offrire ai suoi utenti una serie di spettacoli, serie, documentari esclusivi. La scommessa non è su centinaia di passaggi, ma su un piccolo numero di essi. Apple garantisce la qualità di ogni trasferimento, l'azienda crea un prodotto unico. E questo contenuto doveva essere il meglio del meglio, comunque, ne eravamo certi. Da qui cresce il confronto tra la serie di fantascienza "See" e "Game of Thrones", la novità di Apple avrebbe dovuto oscurare la serie che ha raccolto tutti i possibili premi e valutazioni.

Non avevo grandi aspettative su ciò che Apple avrebbe potuto fare in quest'area Motorcycle Black 2020. In estate, sul Financial Times è apparso un articolo in cui si afferma che Apple è stata costretta ad aumentare il budget per la creazione delle sue serie e dei suoi film. L'importo iniziale era di poco più di un miliardo di dollari, alla fine dell'estate è diventato di 6 miliardi. Ad esempio, un episodio di The Morning Show con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon è costato centinaia di milioni di dollari. Per stimare l'ammontare dei costi, vale la pena ricordare che un episodio dell'ultima stagione di "Il Trono di Spade" è costato in media 15 milioni di dollari. O il Financial Times ha ceduto alla follia del marketing e ha appena stampato sciocchezze, oppure i costi erano davvero così cosmici per Apple.

Non avevo grandi aspettative su ciò che Apple avrebbe potuto fare in questo Moto 2020 nero Moto 2020 Nera le zone. In estate, sul Financial Times è apparso un articolo in cui si afferma che Apple è stata costretta ad aumentare il budget per la creazione delle sue serie e dei suoi film. L'importo iniziale era di poco più di un miliardo di dollari, alla fine dell'estate è diventato di 6 miliardi. Ad esempio, un episodio di The Morning Show con Jennifer Aniston e Reese Witherspoon è costato centinaia di milioni di dollari. Per stimare l'ammontare dei costi, vale la pena ricordare che un episodio dell'ultima stagione di "Il Trono di Spade" è costato in media 15 milioni di dollari. O il Financial Times ha ceduto alla follia del marketing e ha appena stampato sciocchezze, oppure i costi erano davvero così cosmici per Apple.

Il mio scetticismo sui tentativi di Apple di entrare in un nuovo mercato derivava da presupposti semplici e comprensibili. Non basta avere soldi per entrare in un mercato altamente competitivo, e il mercato delle serie e degli spettacoli è esattamente così oggi, tutti vogliono produrre e vendere tali contenuti. Servono scrittori, registi, attori e grandi idee. Rimaneva un mistero per me chi alla Apple, in assenza di Steve Jobs, potesse attirare gli abitanti viziati di Hollywood. I soldi? Li hanno, il che significa che o persone sconosciute possono essere costrette a partecipare all'impresa di Apple, oppure dovrai pagare un sacco di soldi alle stelle. Il primo percorso è rischioso, ma può portare fama e ascolti, il secondo è più calmo, ma noioso e porta molti problemi in futuro. In effetti, questa è una guerra dei prezzi, quando Apple aumenta il tasso di royalty per tutti, rendendo la produzione di contenuti ancora più costosa. E Apple ha intrapreso questa strada, ma significa anche che i costi dell'azienda stessa saranno semplicemente cosmici. La pubblicazione sul Financial Times lo dimostra in un modo o nell'altro, i costi per spettacolo di Apple sono superiori alla media per aziende simili. E questa è già una battaglia persa, poiché in futuro tali tariffe non consentiranno un forte aumento del numero di spettacoli, ne ridurranno i costi. Inoltre, qualsiasi riduzione di prezzo sarà percepita in modo estremamente negativo. E questo significa che la strategia dell'azienda non cambierà, la quantità di contenuti sarà estremamente ridotta rispetto ai concorrenti, in particolare Netflix. Parleremo di concorrenza nelle conclusioni, ma per ora qualche parola su questioni tecniche e costi.

Quanto costa Apple TV+ e come guardarla

Se hai acquistato di recente un dispositivo Apple - laptop, tablet, smartphone - hai diritto a un abbonamento gratuito di un anno ad Apple TV+. Ho questo abbonamento disponibile nel mio account, poiché ho acquistato l'iPhone 11 per la revisione.

Puoi attivare il tuo abbonamento semplicemente visitando il sito web di Apple, basta accedere al tuo account nel browser. Oppure puoi accedere all'app Apple TV sul tuo smartphone o tablet. Non esiste ancora un'app standalone per Android, dovrai guardare il video nel browser. Questo è estremamente scomodo, poiché non è possibile salvare il video per la visualizzazione offline. Ma è anche un'opzione per guardare Apple TV+ su smart TV, dove il produttore non ha aggiunto la possibilità di lavorare con il servizio Apple. Ad esempio, sui miei televisori Samsung c'è una tale opportunità, puoi accedere al tuo account e ricevere tutto il contenuto del servizio.

Tutti i film sono offerti con risoluzione 4K e il formato file scaricato è proprietario e non può essere riprodotto in streaming su alcun dispositivo o visualizzato al di fuori di un dispositivo Apple. Lo svantaggio è che quando provi a fare uno screenshot dello schermo da qualche parte, vedrai una finestra nera.

È interessante notare che quando guardi Apple TV+ in un browser su Android, non ci sono problemi del genere, otterrai uno screenshot con un'immagine del film.

Ma se visualizzata in un browser, la qualità dell'immagine è notevolmente peggiore, può essere vista ad occhio nudo. Pensiamo quindi alla navigazione nel browser come a una specie di stampella.

La prossima cosa importante è il download per la visualizzazione offline, l'app Apple TV ora contiene sia un abbonamento a questo servizio, sia tutti i tuoi video che hai acquistato una volta da iTunes.

Sebbene l'app iOS ti consenta di specificare sia la rete dati che il Wi-Fi per il download e il funzionamento, il download per la visualizzazione offline avviene solo tramite Wi-Fi. Ho Internet mobile illimitato e volevo scaricare film prima del volo, ma Apple si è presa cura di me e non me lo ha permesso. Posso guardarli online e spendere esattamente lo stesso traffico senza problemi, non c'è modo di scaricarli per vederli successivamente. L'ho fatto semplicemente: ho estratto la scheda SIM dall'iPhone, l'ho inserita nello smartphone Android e ho attivato la modalità modem. Dopodiché, l'Apple TV ha scaricato bene i film di cui avevo bisogno.

Come sfortunato problema tecnico, a volte l'app sull'iPhone si bloccava in modo casuale durante la navigazione online, non si trattava di un problema di connessione. La sensazione che qualcosa stesse accadendo con il flusso stesso, ma poi quando lo apri, tutto è stato riprodotto dallo stesso momento. Se apri l'app su un altro dispositivo Apple, la riproduzione inizierà esattamente da dove eri rimasto.

In Russia, come in tutti gli altri paesi, non esiste una traccia audio nella lingua del paese per tutti i contenuti che Apple offre su Apple TV +, solo interlineare, il che è molto frustrante. Per coloro che non hanno acquistato nuovi dispositivi, c'è l'opportunità di provare questo servizio per una settimana, quindi costerà 199 rubli al mese. Che sembra una piccola quantità rispetto alla concorrenza, ma diamo un'occhiata al contenuto e alle sue valutazioni.

I film e i programmi TV di Apple sono belli e noiosi

Tutti i creatori di serie e film si battono per attirare la nostra attenzione: ogni anno vengono prodotti così tanti contenuti che è impossibile guardarli fisicamente nello stesso periodo di tempo. Viviamo in un'epoca in cui puoi trovare programmi TV e film per tutti i gusti e il numero di generi è semplicemente infinito. La competizione per la nostra attenzione è più agguerrita che mai.

Apple è stata attenta a come attirare la nostra attenzione. La serie chiave era un'immagine nel popolare genere di fantascienza, il nome "See" gioca sul fatto che il mondo intero è diventato improvvisamente cieco e ora i resti dell'umanità sopravvivono, concentrandosi sull'udito. Struttura tribale, armi e pelli primitive: una società del prossimo futuro. Una bella foto, anche il trucco del personaggio principale è buono, ma a parte questo, non c'è nulla per cui elogiare il lavoro. Narrazione noiosa e monotona, molte incongruenze e la qualità del mondo cucito frettolosamente lascia molto a desiderare. Non credi in questo mondo, sembra un falso pianeta delle scimmie mescolato con qualcos'altro. Ho imparato tre serie, ma anche dopo non ho potuto essere coinvolto, puoi guardare la serie solo per il bene degli errori degli sceneggiatori e con gli amici per ridere della sua assurdità. Questo è probabilmente il motivo per cui questa serie ha ricevuto le peggiori valutazioni possibili dalla critica, il che indica che si tratta di un fallimento.

Su IMDB, questo spettacolo ha una media di 1-2 valutazioni e molti 10, quest'ultimo sembra artificiale e non da persone reali. Tutti hanno più o meno la stessa sensazione da questo lavoro: hanno promesso qualcosa di veramente interessante, ma non hanno capito cosa.

È successo così che ho iniziato la mia conoscenza con Apple TV + con la serie "See", considerando che Apple avrebbe reso degno il mio successo principale. Dopodiché, ho deciso di guardare The Morning Show, pensando che forse il cast delle star avrebbe ritirato questa serie. Un'altra delusione è l'azione noiosa e senza fretta, come se gli sceneggiatori stessi trattassero il lavoro come una sorta di hack e, di conseguenza, lo completassero. Poi ho guardato i film per interesse sportivo. La serie su come l'URSS sia stata la prima a mandare un uomo sulla luna e quali sentimenti ha suscitato negli americani che avevano pianificato di essere lì in precedenza ha causato un leggero senso di smarrimento. Bella foto, sceneggiatura senza senso. Di tutto ciò che c'è oggi su Apple TV+, solo un documentario in stile Disney sull'Africa e un elefante sembra almeno in qualche modo all'altezza, tutto il resto è noioso.

Non so come Apple attirerà l'attenzione della gente con contenuti come questo, è solo il livello degli spettacoli che è chiaramente inferiore alla percezione di ciò che Apple avrebbe dovuto fare. Questa è un'ottima visualizzazione di ciò che l'azienda è sotto Tim Cook, ma le aspettative delle persone erano chiaramente troppo alte. E se l'iPhone come prodotto lascia ancora intravedere la gloria di Steve Jobs, allora non c'è niente di simile per i film e la loro valutazione è più obiettiva. Di conseguenza, il primo tentativo di Apple di realizzare il proprio film sembra qualcosa di mediocre. Lo stesso Netflix potrebbe non preoccuparsi, così come HBO e un certo numero di altri giocatori più piccoli: la montagna ha dato alla luce un topo. È impossibile credere che Apple diventerà un serio concorrente per qualcuno in termini di contenuti di qualità.Ovviamente, l'azienda attirerà milioni di persone, elaborerà metriche fantastiche (Apple TV + gli spettatori hanno trascorso decine di migliaia di anni a guardare i nostri fantastici programmi!). Ma resta il fatto, questo è un inizio debole e ci si aspettava di più da Apple. Ho deliberatamente lasciato da parte tutti i difetti tecnici, non sono importanti in questo contesto. Per lo spettatore, la qualità del contenuto e la sua varietà sono importanti e Apple non è in grado di fornire neanche questo.

Il mercato era ed è il re, questo è Netflix. Al momento Netflix non è in pericolo, questa piattaforma rimarrà la più grande e la migliore. Dopo essere stato completamente disilluso dalle serie TV di Apple, ho scaricato la terza stagione di Paper House di Netflix sulla mia TV e ho guardato tutti e otto gli episodi senza fermarmi. Era il mio antidoto per gli spettacoli noiosi e stupidi che Apple ha fatto. E non mi propongo di condividere la mia opinione, puoi guardare tu stesso queste serie, valutare quanto sono buone per te. Tuttavia, non c'è disputa sui gusti, e ciò che mi sembra di cattivo gusto può sembrarti l'apice della cinematografia. Ma mi sembra che la maggior parte condividerà i miei pensieri sul fatto che Apple abbia rilasciato un hack. Ciò significa che tra un anno, e in questo settore ci sono all'incirca tali termini, vedremo il tentativo numero due. Durante questo periodo, Netflix, HBO e Disney ci offriranno un sacco di fantastici programmi TV e film per riempire il nostro tempo libero. E non capisco bene cosa Apple possa opporsi a questo. Ma sono sicuro che ne parlerai nei commenti.