it opay

LBS nella regione di Mosca: biennio e cambiamenti prevedibili

Per la prima volta nella regione di Mosca, il sistema LBS (Location Based Services, servizi basati sulla posizione dell'abbonato) ha guadagnato esattamente due anni fa nella rete MegaFon-Mosca - il 15 marzo, l'AOP (Automatic Location Finder) è stato lanciato il servizio, di cui abbiamo avuto abbastanza di quel giorno descritto in dettaglio. Meno di un anno dopo, un servizio simile è stato lanciato nella rete MTS, puoi leggere il nostro materiale su questo argomento qui. Negli ultimi anni, MegFonovsky AOP è riuscito a trasformarsi per la prima volta in AOP-2 e solo un paio di giorni fa in un servizio con un nuovo nome "Navigator". Il portale "MTS-Poisk" non è stato radicalmente trasformato, ma sono stati aggiunti nuovi servizi, contenuti e opportunità. È interessante osservare i cambiamenti e confrontare i sistemi che hanno già superato un certo percorso nel loro sviluppo.

Alfabeto VAS

Le comunicazioni cellulari stanno diventando sempre più convenienti, mentre le esigenze delle persone per il business mobile e le comunicazioni personali crescono leggermente o rimangono approssimativamente allo stesso livello. Diminuisce la redditività di ogni singolo abbonato, cosa che non può piacere agli operatori che devono cercare altri modi per "attirare" denaro dai propri clienti. Il modo più sicuro è sviluppare nuovi servizi a pagamento (VAS - Value Added Services), che soddisfino pienamente anche i nostri interessi. Non tutte le Cenerentola si trasformano in principesse, molti nuovi servizi rimangono non reclamati e muoiono tranquillamente di morte naturale. Ma succede anche il contrario: a prima vista, un servizio insignificante si sviluppa, muta e alla fine si trasforma in un sistema separato, a volte anche autosufficiente. L'insieme dei servizi basati su LBS è un tipico esempio di tale sviluppo di servizi mobili, poiché in questo caso una scheda SIM viene spesso acquistata solo per il posizionamento mobile regolare di un oggetto.

Il sistema si basa sulla determinazione delle coordinate approssimative di un telefono cellulare. La posizione del proprietario del telefono è calcolata da un algoritmo complesso, chi è interessato ai principi e alle tecnologie del posizionamento mobile può leggere l'articolo di Eldar Murtazin qui. Ci sono molte stazioni base in una grande metropoli, quindi l'accuratezza della determinazione raggiunge decine di metri nel centro della città e centinaia di metri in periferia, fuori Mosca, fino a diversi chilometri. Le informazioni sulla posizione dell'abbonato possono essere richieste e ricevute sotto forma di messaggio SMS, tramite il portale Wap dell'operatore (direttamente sul display del telefono) o sotto forma di comoda mappa sullo schermo di un personal computer. Il nostro materiale non pretende in alcun modo di essere un'analisi esaustiva delle LBS di entrambi gli operatori, ci sono troppe opportunità e servizi diversi. Se lo si desidera, tutti possono approfondire in modo indipendente i sistemi, studiarne la funzionalità e prendere una decisione informata. Il nostro compito è determinare gli approcci generali, la struttura, la convenienza e le prestazioni dei sistemi. Inoltre, non ignoreremo i principi della tariffazione dei servizi e delle tariffe commerciali.

Non male, ma non adatto a prendere di mira i missili

Il primo e forse il più importante problema è la precisione del posizionamento. Qui il sistema MTS sembra notevolmente migliore, secondo i risultati delle misurazioni episodiche in diversi luoghi di Mosca, soggettivamente, l'accuratezza media sembrava essere del 20-25% superiore. Prenotiamo subito: niente miracoli come "Lo so che sei in questa casa!" non c'è da aspettarselo. Questi sistemi commerciali non sono progettati per questo, nella migliore delle ipotesi (in centro città) si può sperare in una precisione di più/meno cinquanta metri. Dietro il terzo anello di trasporto Molto dipende da quale delle BS disponibili si "aggancia" il telefono, anche spostando il telefono in un'altra stanza, il centro del cerchio di posizionamento può spostarsi di ben 400-600 metri. È possibile confrontare più o meno oggettivamente la precisione di posizionamento di diversi sistemi solo per un certo punto calcolando e confrontando l'errore medio ponderato dei risultati di più tentativi. Inoltre, non è un dato di fatto che spostando di 10 metri di lato non otterremo risultati direttamente opposti della "competizione". Nel nostro caso, l'errore di posizionamento medio è stato di 308 metri in MTS e 419 metri in MegaFon.

Informazioni sulla somiglianza esterna e sui diversi approcci

Il nuovo "Navigatore" di Mosca MegaFon per abitudine sconvolge per la sua somiglianza esterna con il sistema MTS. Le carte sembrano fratelli gemelli, quasi l'unica differenza esterna che salta all'occhio sono i caratteristici colori "aziendali". Non è rimasto nulla della Web shell del vecchio AOP, il sistema è stato completamente riprogettato. O è stata presa in considerazione l'esperienza positiva dei progettisti e sviluppatori MTS-Poisk, oppure sono stati adeguati agli approcci generalmente accettati per la visualizzazione delle informazioni cartografiche su Internet. Fortunatamente, non è necessario registrarsi nuovamente e connettere/disconnettere nulla e, cosa importante, tutti gli utenti, le pianificazioni/parametri e le impostazioni precedentemente inseriti vengono accuratamente salvati nella nuova shell.

Il "cuore" di entrambi i sistemi è la capacità di determinare la posizione approssimativa del telefono acceso su richiesta. Inoltre, su questo nucleo possono essere applicati servizi e funzionalità aggiuntivi: raggruppamento per l'elaborazione di richieste collettive, pianificazione, report statistici, tracciamento dell'ingresso/uscita dell'abbonato nella zona, ricerca di oggetti geograficamente vicini e molto altro. È nell'implementazione di questi numerosi servizi che ci sono gravi differenze tra Navigator e MTS-Poisk.

Ricerca MTS: molti servizi, simili e diversi

Qui, gli sviluppatori tagliano diligentemente e non senza successo la torta a fette sottili: gli occhi si spalancano dall'abbondanza di un'ampia varietà di servizi. Ci sono sette sezioni principali: "My City", "My Business", "My Friends", "My Car", "Our Children", ecc. A proposito, perché tutto è "mio" e i bambini si sono improvvisamente rivelati "nostri"? Va bene, non divaghiamo. Inoltre, in ogni sezione, troviamo molte altre sottosezioni di servizi con le proprie interfacce separate, nickname, password, descrizioni, ecc. Possiamo presumere la volontà degli sviluppatori di semplificare il più possibile la comunicazione dell'utente con il sistema: è entrato nel gioco "Night Watch" e si è tenuto d'occhio, senza farsi distrarre dalle funzioni "extra" del sistema. E viceversa, per una premurosa madre casalinga, basterà la sezione "Angel" o "Mobile Child", non ha assolutamente nulla a che fare in nessun "Mondi paralleli". È visibile una certa logica, ma l'utente attivo dovrà spesso saltare da una sezione all'altra. Ad esempio, in "My City" puoi cercare le farmacie e i ristoranti più vicini, se non ne hai trovato uno adatto nelle vicinanze - benvenuto su "My Car", qui puoi vedere la situazione con gli ingorghi. Puoi inviare un messaggio agli amici dall'interfaccia con lo stesso nome con un ingresso separato, controllare i movimenti dello spedizioniere - andare su "Dipendenti mobili" e così via. Quante volte dovrai ripetere il posizionamento e quanti nickname tenere in memoria?

Il vantaggio della divisione fine in blocchi condizionali di servizi è la relativa facilità di padronanza dell'interfaccia, che è importante per un utente non molto esperto. La guida dettagliata è gradita e per un utente aziendale non era nemmeno troppo pigro per realizzare un video animato con una dimostrazione passo passo delle capacità del sistema. Chi desidera vedere la dimostrazione del servizio "Dipendenti mobili" può scaricare il video qui (file 3.6 Mb in formato swf).

Navigatore: tutto in uno

L'insieme dei servizi e delle funzioni disponibili non è molto diverso dal set in "MTS-Search", tuttavia, qui quasi tutti i servizi sono uniti da un'unica interfaccia. L'elenco degli oggetti disponibili per il posizionamento è costantemente presente sullo schermo, gli oggetti possono essere combinati in gruppi o lavorare con essi singolarmente. Nel Navigatore, il punto di partenza non è un servizio assemblato da blocchi e uniti da un nome convenzionale, ma l'oggetto stesso o un gruppo di oggetti con cui è possibile eseguire qualsiasi operazione fornita dal sistema. Non c'è bisogno di viaggiare tra diversi servizi/applicazioni duplicandosi a vicenda, basta un solo nickname e password. Personalmente mi piace di più questo approccio, ma è una questione di gusti. Ad esempio, conosco molte persone che non hanno alcuna familiarità con il concetto di "file manager" e soddisfano assolutamente tutte le loro esigenze di lavorare con i file direttamente dall'interfaccia di MS Word.

Di conseguenza, lo sviluppo iniziale del sistema richiederà più tempo per un utente inesperto. Nel menu Aiuto, tutti i servizi e le funzioni sono combinati in una tabella comune di dimensioni spaventose; la stampa di una versione cartacea di una guida dettagliata occuperà circa 30 pagine A4. D'altra parte, l'intuitività dell'interfaccia è abbastanza "al livello" e il menu sembra logico.

Piccole cose belle e non "piccole cose"

Il nuovo "Navigatore" con la sua interfaccia ridisegnata è appena apparso ed era logico sperare in alcune funzionalità e comodità fondamentalmente nuove. Qualcosa di veramente nuovo è venuto fuori. Ad esempio, la funzione di auto-layout di un percorso tra due punti è implementata in modo interessante: scegliere un punto di partenza impostando un indirizzo sulla mappa o posizionando un oggetto dalla lista di quelli disponibili (ad esempio, te stesso) -> scegliendo un destinazione impostando un indirizzo o posizionando un altro oggetto dall'elenco -> scegliendo l'opzione per tenere conto/ignorare le informazioni sugli ingorghi durante la stesura di un percorso. Funziona davvero e tiene davvero conto degli ultimi dati sugli ingorghi di Mosca: nell'attività di test, il sistema ha ignorato il percorso logico lungo la tangenziale di Mosca e ha tracciato il percorso attraverso la città, perché Era impossibile aggirare l'ingorgo fissato in quel momento sulla tangenziale di Mosca. Sfortunatamente, nessun sistema "intelligente" può tenere il passo con i cambiamenti della situazione del traffico a Mosca, ma le informazioni aggiuntive non fanno male.

La formazione di "Zone" con un SMS di notifica dell'uscita o dell'ingresso nella zona di un determinato oggetto è presente anche nel sistema MTS-Poisk (sebbene non in tutti i blocchi). È bello che tu non possa romperti la testa delineando la zona sulla mappa, ma semplicemente usare i risultati del posizionamento dell'oggetto come centro di una "recinzione" condizionatamente virtuale. Il piacere non è dei più economici in entrambi i sistemi (comporta il tracciamento periodico della posizione dell'oggetto), ma in alcuni casi può essere estremamente utile.

Nel "Navigatore" i mezzi di comunicazione SMS con gli abbonati della lista sono posizionati come un pulsante nella pagina principale, convenientemente. È scomodo che i messaggi SMS debbano essere scritti in inglese o in traslitterazione, questo difetto è migrato con successo dalla versione precedente del sistema. In un caso estremo, potrebbero provvedere alla conversione automatica del testo in lingua russa in traslitterazione, non Dio sa quale complessità. In MTS-Poisk, tutto è in ordine con il formato degli SMS inviati, peccato che costino solo sei volte di più. Inviare risultati di posizionamento + sezione mappa a qualsiasi email non è certo la funzionalità più richiesta, ma perché no? In alcuni casi, tornerà utile, poiché nel "Navigatore" non addebitano denaro separato per questo.

La scala con un comodo "cursore" sopra l'immagine della sezione della mappa è molto appropriata e abbastanza funzionale, speriamo che MTS-Poisk tenga conto dell'utile esperienza. Ma la mancanza di ridimensionamento automatico nel "Navigatore" era frustrante: in "MTS-Search" quando viene richiesta la ricerca di oggetti vicini, la mappa viene ridimensionata automaticamente in modo che almeno alcuni degli oggetti desiderati appaiano sulla schermo.

Le statistiche e i dati sulle richieste completate sono ben organizzati nel "Navigatore", le informazioni complete sono disponibili entro un mese. È molto comodo poter visualizzare non solo le statistiche delle operazioni più le informazioni testuali con i risultati del posizionamento, ma anche la mappa stessa, i cui frammenti vengono archiviati come file gif. In "Ricerca MTS" puoi visualizzare solo informazioni statistiche, e solo per un giorno (in "La mia città") o a pagamento (in "Bussola").

Qual ​​è il prezzo

I principi di fatturazione per i servizi di posizionamento in "Ricerca MTS" e "Navigatore" differiscono notevolmente. In "Navigator" c'è una quota di abbonamento (26 rubli 55 copechi al mese), in "MTS-Poisk" non c'è una quota di abbonamento. In "Navigator" i primi 14 giorni dopo la registrazione, le richieste Web per la determinazione della posizione non vengono addebitate, in "MTS-Poisk" dovrai pagare per intero lo sviluppo del sistema. Il costo di una richiesta di posizionamento è praticamente lo stesso in entrambi i sistemi, 15 cent senza IVA in MTS-Poisk e 15,5 cent in Navigator. In MTS-Poisk il denaro non viene addebitato sul conto per ogni singola richiesta, l'abbonato deve inviare un SMS al numero del servizio e quindi pagare in anticipo un certo numero di servizi del sistema.L'importo pagato si trasforma in "unità" (1 unità = 1 cent) e va a qualche conto intermedio nel sistema, quindi la commissione di posizionamento viene detratta da questo conto intermedio. Il minimo di fatturazione è di $ 1.062 con IVA, quindi non sarai in grado di utilizzare rublo Jeans-Pepsi (con $ 1.00 sul tuo saldo) per padroneggiare il sistema. Perché è stato necessario organizzare queste danze sciamaniche con una partitura e delle "unità" intermedie? Difficile dirlo, molto probabilmente il sistema è stato sviluppato tenendo conto dei ritardi nella fatturazione sulla vecchia fatturazione.

Ma queste sono tutte sciocchezze, la differenza nell'ideologia generale dei servizi di fatturazione è molto più interessante. Il sistema MTS-Poisk non perde occasione per sottrarci denaro, anche la conoscenza più superficiale dell'interfaccia Web costerà sicuramente diversi dollari. Iscrizione - pagata ($ 0,1), password dimenticata - saranno felici di ricordarti per gli stessi 10 centesimi senza IVA, se vuoi cambiare la password - almeno ogni giorno. A pagamento, ovviamente. "Ti sei ritrovato" in una grande città ($ 0,15) e vuoi cercare il bancomat più vicino? Facilmente! Per i prossimi $ 0,15, il sistema visualizzerà gli ATM circostanti sotto forma di simboli senza volto, specificando dove l'ATM costerà 15 centesimi per ogni simbolo sulla mappa. Le "unità" pagate scorrono molto rapidamente dal conto virtuale, devi alzare il telefono e inviare un SMS con la prossima immissione di denaro sul conto intermedio "MTS-Search". Tuttavia, il sistema non dorme, il suo tempo è denaro nostro! Dopo aver mangiato in sicurezza il rifornimento del conto, "Cerca" azzera tutti i dati sulla carta e annuncia felicemente che hai pensato e inviato SMS per troppo tempo (una decina di minuti), ora sarebbe innocuo ricominciare tutto da capo. Nella foga del momento, potresti voler sputare su questa LBS, andare all'ufficio MTS e chiudere il contratto. Spero che non sarai sorpreso dal fatto che per informazioni sull'ufficio MTS più vicino, il sistema MTS-Poisk non dimenticherà di prendere i suoi sudati 15-45 centesimi. Megafon "Navigator" in questo senso è molto più umano, vengono addebitate solo le richieste di posizione. Avendo "posizionato" puoi esplorare le attrazioni vicine sotto forma di farmacie, bancomat, ristoranti, ecc. gratuitamente e per tutto il tempo che desideri. Non si sono notati timeout, anche dopo un paio d'ore di inattività, il sistema ha continuato obbedientemente a visualizzare sullo schermo i risultati dell'ultimo posizionamento. Per ulteriori informazioni sull'oggetto, inoltre, non prendono soldi separati, il che, dopo aver parlato con MTS-Search, è persino in qualche modo allarmante.

Tuttavia, non tutto è così cupo in MTS-Poisk, i clienti aziendali possono risparmiare denaro abbastanza decente. Ad esempio, nel sistema "Dipendenti mobili", puoi ottenere quasi il 50% di sconto sul costo di ogni richiesta. Naturalmente, non solo così, ma con un canone di abbonamento mensile da $ 25 a $ 1500, a seconda del numero di dipendenti inclusi nel sistema.

Il terzo è superfluo?

Purtroppo il Beeline di Mosca non è stato incluso in questa recensione per la mancanza di un'interfaccia più o meno comoda per la gestione dei servizi LBS. Sebbene un tempo ci fossero promesse molte cose interessanti, una citazione da una risposta ufficiale di due anni fa:

"Nel prossimo futuro abbiamo in programma di lanciare anche i servizi AOP, ma non ci limiteremo a un servizio, ma faremo una gamma più ampia rispetto al nostro concorrente. Il lavoro in questa direzione è in corso."

I risultati del lavoro in corso e la "vasta gamma" di chi lo desidera si possono trovare sul sito dell'operatore nella sezione "Servizi", non è stato facile trovare un link al "Mobile locator". Un attento studio della descrizione ha portato a due conclusioni principali:

  • I lavori sulla versione commerciale del servizio sono stati avviati, ma sono stati completati con successo nella fase di creazione delle interfacce SMS e MMS
  • Il processo di progettazione è stato dominato dal principio "non nuocere!", incentrato sulla prevenzione del posizionamento non autorizzato di oggetti. Un paio di citazioni dalla descrizione del "servizio" - se può considerarsi completato:

"LOCATOR può rilevare un TARGET solo con il consenso ESPLICITO del target ad essere rilevato da questo LOCATOR. Il consenso è valido per un periodo di tempo limitato. Quando viene rilevato un TARGET, il TARGET riceve SEMPRE un messaggio informativo che il rilevamento è avvenuto, con il numero di telefono del LOCATOR e un meccanismo per vietare ulteriori rilevamenti Ciò è necessario affinché il possesso di 5 minuti del telefono del TARGET non consenta al LOCATOR di effettuare rilevamenti nascosti al TARGET ... "

"TARGET riceverà un messaggio del tipo: L> Richiedi posizione da LOCATOR. -enable, -deny. Possibili risposte:
Ignora il messaggio. LOCATOR non riceverà la posizione del TARGET, ma potrebbe stancare il TARGE con le sue richieste, ognuna delle quali porterà alla ricezione di questo messaggio da parte del TARGET. Quindi.
TARGET può inviare al 684: LETTERE DEL DIVIETO. E prendersi un giorno di riposo dal Messaggi LOCATOR...."

La posizione dell'operatore in questa materia è più o meno chiara e, ovviamente, ha il diritto di esistere. Forse non "indosseremo più il target" (cioè i nostri lettori) nemmeno cercando di "possesso per 5 minuti" dell'attenzione del pubblico di recensioni su dispositivi mobili.< /p>

Sicurezza

Non devi aver paura di trovarti improvvisamente "sotto il cofano" di un concorrente o di un coniuge geloso, il sistema in ogni caso richiede il consenso dell'utente per determinarne le coordinate. Un'altra cosa è che è sufficiente inviare un messaggio SMS con il consenso una volta, dopodiché è possibile determinare la posizione del telefono cellulare almeno dieci volte al giorno all'insaputa del proprietario del telefono. Con un po' di fortuna, un tale "trucco" potrebbe non funzionare nel sistema MTS-Poisk: alcuni modelli di telefono rispondono a ogni richiesta con un misterioso SMS vuoto, altri - Flash-SMS. Tuttavia, ci sono pochi telefoni di questo tipo ed è quasi impossibile indovinare la vera origine di tali fantasmi di SMS. È chiaro che, volendo, è possibile dotare l'auto dell '"oggetto" di una scatola con un telefono cellulare alimentato dalla rete di bordo, ma tali delizie spia chiaramente non appartengono alla categoria delle soluzioni di massa. Dal punto di vista del consumatore medio nei i sistemi LBS hanno molti più "vantaggi" che "svantaggi". Inoltre, le trascrizioni di conversazioni telefoniche mobili che appaiono regolarmente su Internet suggeriscono chiaramente l'esistenza di altre possibilità per ottenere le informazioni desiderate, se c'è un desiderio e possibilità finanziarie per pagare questo desiderio. Se vuoi dormire sonni tranquilli, spegni il telefono e usa la posta piccione. Anche se, vista la diffusione dell'influenza aviaria, il consiglio sembra essere indiscutibile.

Riepilogo

Le interfacce SMS e Wap dei sistemi sono state lasciate fuori dall'ambito di questo materiale, sebbene ci siano anche molte caratteristiche interessanti. Il principio generale dell'interfaccia Wap è il minor costo di una richiesta di posizionamento, che è compensato dall'alto costo del traffico Wap. Finora, il sistema MTS-Poisk sembra più preferibile per un utente aziendale, ma le offerte aziendali di MegaFon sono "dietro le quinte"? Questo è noto solo all'operatore e ai suoi clienti. Il contenuto informativo (numero di oggetti) in MTS-Poisk è ancora più ricco, anche se in alcune categorie (finanza, distributori di benzina) non ci sono differenze particolari con Navigator. La precisione di posizionamento di MTS-Poisk è in media leggermente superiore, il che è anche importante. Quanto questi vantaggi superino il prezzo del problema e quale interfaccia sia più conveniente spetta all'utente finale decidere. La buona notizia è che le prestazioni dei sistemi concorrenti sembrano paragonabili e il mercato in qualche modo metterà tutto al suo posto.

LBS nella regione di Mosca: biennio e cambiamenti prevedibili

Per la prima volta nella regione di Mosca, il sistema LBS (Location Based Services, servizi basati sulla posizione dell'abbonato) ha guadagnato esattamente due anni fa nella rete MegaFon-Mosca - il 15 marzo, l'AOP (Automatic Location Finder) è stato lanciato il servizio, di cui avevamo abbastanza quel giorno descritto in dettaglio. Meno di un anno dopo, un servizio simile è stato lanciato nella rete MTS, puoi leggere il nostro materiale su questo argomento qui. Negli ultimi anni, MegFonovsky AOP è riuscito a trasformarsi per la prima volta in AOP-2 e solo un paio di giorni fa in un servizio con un nuovo nome "Navigator". Il portale "MTS-Poisk" non è stato radicalmente trasformato, ma sono stati aggiunti nuovi servizi, contenuti informativi e opportunità. È interessante osservare i cambiamenti e confrontare i sistemi che hanno già superato un certo percorso nel loro sviluppo.

Alfabeto VAS

Le comunicazioni cellulari stanno diventando sempre più convenienti, mentre le esigenze delle persone per il business mobile e le comunicazioni personali crescono leggermente o rimangono approssimativamente allo stesso livello. Diminuisce la redditività di ogni singolo abbonato, cosa che non può piacere agli operatori che devono cercare altri modi per "attirare" denaro dai propri clienti. Il modo più sicuro è sviluppare nuovi servizi a pagamento (VAS - Value Added Services), che soddisfino pienamente anche i nostri interessi. Non tutte le Cenerentola si trasformano in principesse, molti nuovi servizi rimangono non reclamati e muoiono tranquillamente di morte naturale. Ma succede anche il contrario: a prima vista, un servizio insignificante si sviluppa, muta e alla fine si trasforma in un sistema separato, a volte anche autosufficiente. L'insieme dei servizi basati su LBS è un tipico esempio di tale sviluppo di servizi mobili, poiché in questo caso spesso si acquista una scheda SIM solo per il normale posizionamento mobile di un oggetto.

Il sistema si basa sulla determinazione delle coordinate approssimative di un telefono cellulare. La posizione del proprietario del telefono è calcolata da un algoritmo complesso, chi è interessato ai principi e alle tecnologie del posizionamento mobile può leggere l'articolo di Eldar Murtazin qui. Ci sono molte stazioni base in una grande metropoli, quindi l'accuratezza della determinazione raggiunge decine di metri nel centro della città e centinaia di metri in periferia, fuori Mosca, fino a diversi chilometri. Le informazioni sulla posizione dell'abbonato possono essere richieste e ricevute sotto forma di messaggio SMS, tramite il portale Wap dell'operatore (direttamente sul display del telefono) o sotto forma di comoda mappa sullo schermo di un personal computer. Il nostro materiale non pretende in alcun modo di essere un'analisi esaustiva delle LBS di entrambi gli operatori, ci sono troppe opportunità e servizi diversi. Se lo si desidera, tutti possono approfondire in modo indipendente i sistemi, studiarne la funzionalità e prendere una decisione informata. Il nostro compito è determinare gli approcci generali, la struttura, la convenienza e le prestazioni dei sistemi. Inoltre, non ignoreremo i principi della tariffazione dei servizi e delle tariffe commerciali.

Non male, ma non adatto a prendere di mira i missili

Il primo e forse il più importante problema è la precisione del posizionamento. Qui il sistema MTS sembra notevolmente migliore, secondo i risultati delle misurazioni episodiche in diversi luoghi di Mosca, soggettivamente, l'accuratezza media sembrava essere del 20-25% superiore. Prenotiamo subito: niente miracoli come "Lo so che sei in questa casa!" non c'è da aspettarselo. Questi sistemi commerciali non sono progettati per questo, nella migliore delle ipotesi (in centro città) si può sperare in una precisione di più/meno cinquanta metri. Dietro il terzo anello di trasporto Molto dipende da quale delle BS disponibili si "aggancia" il telefono, anche spostando il telefono in un'altra stanza, il centro del cerchio di posizionamento può spostarsi di ben 400-600 metri. È possibile confrontare più o meno oggettivamente la precisione di posizionamento di diversi sistemi solo per un certo punto calcolando e confrontando l'errore medio ponderato dei risultati di più tentativi. Inoltre, non è un dato di fatto che spostando di 10 metri di lato non otterremo risultati direttamente opposti della "competizione". Nel nostro caso, l'errore di posizionamento medio è stato di 308 metri in MTS e 419 metri in MegaFon.

Informazioni sulla somiglianza esterna e sui diversi approcci

Il nuovo "Navigatore" di Mosca MegaFon per abitudine sconvolge per la sua somiglianza esterna con il sistema MTS. Le carte sembrano fratelli gemelli, quasi l'unica differenza esterna che salta all'occhio sono i caratteristici colori "aziendali". Non è rimasto nulla della Web shell del vecchio AOP, il sistema è stato completamente riprogettato. O è stata presa in considerazione l'esperienza positiva dei progettisti e sviluppatori MTS-Poisk, oppure sono stati adeguati agli approcci generalmente accettati per la visualizzazione delle informazioni cartografiche su Internet. Fortunatamente, non è necessario registrarsi nuovamente e connettere/disconnettere nulla e, cosa importante, tutti gli utenti, le pianificazioni/parametri e le impostazioni precedentemente inseriti vengono accuratamente salvati nella nuova shell.

Il "cuore" di entrambi i sistemi è la capacità di determinare la posizione approssimativa del telefono acceso su richiesta. Inoltre, su questo nucleo possono essere applicati servizi e funzionalità aggiuntivi: raggruppamento per l'elaborazione di richieste collettive, pianificazione, report statistici, tracciamento dell'ingresso/uscita dell'abbonato nella zona, ricerca di oggetti geograficamente vicini e molto altro. È nell'implementazione di questi numerosi servizi che ci sono gravi differenze tra Navigator e MTS-Poisk.

Ricerca MTS: molti servizi, simili e diversi

Qui, gli sviluppatori tagliano diligentemente e non senza successo la torta a fette sottili: gli occhi si spalancano dall'abbondanza di un'ampia varietà di servizi. Ci sono sette sezioni principali: "My City", "My Business", "My Friends", "My Car", "Our Children", ecc. A proposito, perché tutto è "mio" e i bambini si sono improvvisamente rivelati "nostri"? Va bene, non divaghiamo. Inoltre, in ogni sezione, troviamo molte altre sottosezioni di servizi con le proprie interfacce separate, nickname, password, descrizioni, ecc. Possiamo presumere la volontà degli sviluppatori di semplificare il più possibile la comunicazione dell'utente con il sistema: è entrato nel gioco "Night Watch" e si è tenuto d'occhio, senza farsi distrarre dalle funzioni "extra" del sistema. E viceversa, per una premurosa madre casalinga, basterà la sezione "Angel" o "Mobile Child", non ha assolutamente nulla a che fare in nessun "Mondi paralleli". È visibile una certa logica, ma l'utente attivo dovrà spesso saltare da una sezione all'altra. Ad esempio, in "My City" puoi cercare le farmacie e i ristoranti più vicini, se non ne hai trovato uno adatto nelle vicinanze - benvenuto su "My Car", qui puoi vedere la situazione con gli ingorghi. Puoi inviare un messaggio agli amici dall'interfaccia con lo stesso nome con un ingresso separato, controllare i movimenti dello spedizioniere - andare su "Dipendenti mobili" e così via. Quante volte dovrai ripetere il posizionamento e quanti nickname tenere in memoria?

Il vantaggio della divisione fine in blocchi condizionali di servizi è la relativa facilità di padronanza dell'interfaccia, che è importante per un utente non molto esperto. La guida dettagliata è gradita e per un utente aziendale non era nemmeno troppo pigro per realizzare un video animato con una dimostrazione passo passo delle capacità del sistema. Chi desidera vedere la dimostrazione del servizio "Dipendenti mobili" può scaricare il video qui (file 3.6 Mb in formato swf).

Navigatore: tutto in uno

L'insieme dei servizi e delle funzioni disponibili non è molto diverso dal set in "MTS-Search", tuttavia, qui quasi tutti i servizi sono uniti da un'unica interfaccia. L'elenco degli oggetti disponibili per il posizionamento è costantemente presente sullo schermo, gli oggetti possono essere combinati in gruppi o lavorare con essi singolarmente. Nel Navigatore, il punto di partenza non è un servizio assemblato da blocchi e uniti da un nome convenzionale, ma l'oggetto stesso o un gruppo di oggetti con cui è possibile eseguire qualsiasi operazione fornita dal sistema. Non c'è bisogno di viaggiare tra diversi servizi/applicazioni duplicandosi a vicenda, basta un solo nickname e password. Personalmente mi piace di più questo approccio, ma è una questione di gusti. Ad esempio, conosco molte persone che non hanno alcuna familiarità con il concetto di "file manager" e soddisfano assolutamente tutte le loro esigenze di lavorare con i file direttamente dall'interfaccia di MS Word.

Di conseguenza, lo sviluppo iniziale del sistema richiederà più tempo per un utente inesperto. Nel menu Aiuto, tutti i servizi e le funzioni sono combinati in una tabella comune di dimensioni spaventose; la stampa di una versione cartacea di una guida dettagliata occuperà circa 30 pagine A4. D'altra parte, l'intuitività dell'interfaccia è abbastanza "al livello" e il menu sembra logico.

Piccole cose belle e non "piccole cose"

Il nuovo "Navigatore" con la sua interfaccia ridisegnata è appena apparso ed era logico sperare in alcune funzionalità e comodità fondamentalmente nuove. Qualcosa di veramente nuovo è venuto fuori. Ad esempio, la funzione di auto-layout di un percorso tra due punti è implementata in modo interessante: scegliere un punto di partenza impostando un indirizzo sulla mappa o posizionando un oggetto dalla lista di quelli disponibili (ad esempio, te stesso) -> scegliendo un destinazione impostando un indirizzo o posizionando un altro oggetto dall'elenco -> scegliendo l'opzione per tenere conto/ignorare le informazioni sugli ingorghi durante la stesura di un percorso. Funziona davvero e tiene davvero conto degli ultimi dati sugli ingorghi di Mosca: nell'attività di test, il sistema ha ignorato il percorso logico lungo la tangenziale di Mosca e ha tracciato il percorso attraverso la città, perché Era impossibile aggirare l'ingorgo fissato in quel momento sulla tangenziale di Mosca. Sfortunatamente, nessun sistema "intelligente" può tenere il passo con i cambiamenti della situazione del traffico a Mosca, ma le informazioni aggiuntive non fanno male.

La formazione di "Zone" con un SMS di notifica dell'uscita o dell'ingresso nella zona di un determinato oggetto è presente anche nel sistema MTS-Poisk (sebbene non in tutti i blocchi). È bello che tu non possa romperti la testa delineando la zona sulla mappa, ma semplicemente usare i risultati del posizionamento dell'oggetto come centro di una "recinzione" condizionatamente virtuale. Il piacere non è dei più economici in entrambi i sistemi (comporta il tracciamento periodico della posizione dell'oggetto), ma in alcuni casi può essere estremamente utile.

Nel "Navigatore" i mezzi di comunicazione SMS con gli abbonati della lista sono posizionati come un pulsante nella pagina principale, convenientemente. È scomodo che i messaggi SMS debbano essere scritti in inglese o in traslitterazione, questo difetto è migrato con successo dalla versione precedente del sistema. In un caso estremo, potrebbero provvedere alla conversione automatica del testo in lingua russa in traslitterazione, che non è Dio sa quale complessità. In MTS-Poisk, tutto è in ordine con il formato degli SMS inviati, peccato che costino solo sei volte di più. Inviare risultati di posizionamento + sezione mappa a qualsiasi email non è certo la funzionalità più richiesta, ma perché no? In alcuni casi, tornerà utile, poiché nel "Navigatore" non addebitano denaro separato per questo.

La scala con un comodo "cursore" sopra l'immagine della sezione della mappa è molto appropriata e abbastanza funzionale, speriamo che MTS-Poisk tenga conto dell'utile esperienza. Ma la mancanza di ridimensionamento automatico nel "Navigatore" era frustrante: in "MTS-Search" quando viene richiesta la ricerca di oggetti vicini, la mappa viene ridimensionata automaticamente in modo che almeno alcuni degli oggetti desiderati appaiano sulla schermo.

Le statistiche e i dati sulle richieste completate sono ben organizzati nel "Navigatore", le informazioni complete sono disponibili entro un mese. È molto comodo poter visualizzare non solo le statistiche delle operazioni più le informazioni testuali con i risultati del posizionamento, ma anche la mappa stessa, i cui frammenti vengono archiviati come file gif. In "Ricerca MTS" puoi visualizzare solo informazioni statistiche, e solo per un giorno (in "La mia città") o a pagamento (in "Bussola").

Qual ​​è il prezzo

I principi di fatturazione per i servizi di posizionamento in "Ricerca MTS" e "Navigatore" differiscono notevolmente. In "Navigator" c'è una quota di abbonamento (26 rubli 55 copechi al mese), in "MTS-Poisk" non c'è una quota di abbonamento. In "Navigator" i primi 14 giorni dopo la registrazione, le richieste Web per la determinazione della posizione non vengono addebitate, in "MTS-Poisk" dovrai pagare per intero lo sviluppo del sistema. Il costo di una richiesta di posizionamento è praticamente lo stesso in entrambi i sistemi, 15 cent senza IVA in MTS-Poisk e 15,5 cent in Navigator. In MTS-Poisk il denaro non viene addebitato sul conto per ogni singola richiesta, l'abbonato deve inviare un SMS al numero del servizio e quindi pagare in anticipo un certo numero di servizi del sistema.L'importo pagato si trasforma in "unità" (1 unità = 1 cent) e va a qualche conto intermedio nel sistema, quindi la commissione di posizionamento viene detratta da questo conto intermedio. Il minimo di fatturazione è di $ 1.062 con IVA, quindi non sarai in grado di utilizzare rublo Jeans-Pepsi (con $ 1.00 sul tuo saldo) per padroneggiare il sistema. Perché è stato necessario organizzare queste danze sciamaniche con una partitura e delle "unità" intermedie? Difficile dirlo, molto probabilmente il sistema è stato sviluppato tenendo conto dei ritardi nella fatturazione sulla vecchia fatturazione.

Ma queste sono tutte sciocchezze, la differenza nell'ideologia generale dei servizi di fatturazione è molto più interessante. Il sistema MTS-Poisk non perde occasione per sottrarci denaro, anche la conoscenza più superficiale dell'interfaccia Web costerà sicuramente diversi dollari. Iscrizione - pagata ($ 0,1), password dimenticata - saranno felici di ricordarti per gli stessi 10 centesimi senza IVA, se vuoi cambiare la password - almeno ogni giorno. A pagamento, ovviamente. "Ti sei ritrovato" in una grande città ($ 0,15) e vuoi cercare il bancomat più vicino? Facilmente! Per i prossimi $ 0,15, il sistema visualizzerà gli ATM circostanti sotto forma di simboli senza volto, specificando quale ATM costerà 15 centesimi per ogni simbolo sulla mappa. Le "unità" pagate scorrono molto rapidamente dal conto virtuale, devi alzare il telefono e inviare SMS con la prossima iniezione di denaro sul conto intermedio "MTS-Search". Tuttavia, il sistema non dorme, il suo tempo è denaro nostro! Dopo aver mangiato in sicurezza il rifornimento del conto, "Cerca" azzera tutti i dati sulla carta e annuncia felicemente che hai pensato e inviato SMS per troppo tempo (una decina di minuti), ora sarebbe innocuo ricominciare tutto da capo. Nella foga del momento, potresti voler sputare su questa LBS, andare all'ufficio MTS e chiudere il contratto. Spero che non sarai sorpreso dal fatto che per informazioni sull'ufficio MTS più vicino, il sistema MTS-Poisk non dimenticherà di prendere i suoi sudati 15-45 centesimi. MegaFon "Navigator" in questo senso è molto più umano, vengono addebitate solo le richieste di posizione. Avendo "posizionato" puoi esplorare le attrazioni vicine sotto forma di farmacie, bancomat, ristoranti, ecc. gratuitamente e per tutto il tempo che desideri. Non si sono notati timeout, anche dopo un paio d'ore di inattività, il sistema ha continuato obbedientemente a visualizzare sullo schermo i risultati dell'ultimo posizionamento. Per ulteriori informazioni sull'oggetto, inoltre, non prendono soldi separati, il che, dopo aver parlato con MTS-Search, è persino in qualche modo allarmante.

Tuttavia, non tutto è così cupo in MTS-Poisk, i clienti aziendali possono risparmiare denaro abbastanza decente. Ad esempio, nel sistema "Dipendenti mobili", puoi ottenere quasi il 50% di sconto sul costo di ogni richiesta. Naturalmente, non solo così, ma con un canone di abbonamento mensile da $ 25 a $ 1500, a seconda del numero di dipendenti inclusi nel sistema.

Il terzo è superfluo?

Purtroppo il Beeline di Mosca non è stato incluso in questa recensione per la mancanza di un'interfaccia più o meno comoda per la gestione dei servizi LBS. Sebbene un tempo ci fossero promesse molte cose interessanti, una citazione da una risposta ufficiale di due anni fa:

"Nel prossimo futuro abbiamo in programma di lanciare anche i servizi AOP, ma non ci limiteremo a un servizio, ma faremo una gamma più ampia rispetto al nostro concorrente. Il lavoro in questa direzione è in corso."

I risultati del lavoro in corso e la "vasta gamma" di chi lo desidera si possono trovare sul sito dell'operatore nella sezione "Servizi", non è stato facile trovare un link al "Mobile locator". Un attento studio della descrizione ha portato a due conclusioni principali:

  • I lavori sulla versione commerciale del servizio sono stati avviati, ma sono stati completati con successo nella fase di creazione delle interfacce SMS e MMS
  • Il processo di progettazione è stato dominato dal principio "non nuocere!", incentrato sulla prevenzione del posizionamento non autorizzato di oggetti. Un paio di citazioni dalla descrizione del "servizio" - se può considerarsi completato:

"LOCATOR può rilevare un TARGET solo con il consenso ESPLICITO del target ad essere rilevato da questo LOCATOR. Il consenso è valido per un periodo di tempo limitato. Quando viene rilevato un TARGET, il TARGET riceve SEMPRE un messaggio informativo che il rilevamento è avvenuto, con il numero di telefono del LOCATOR e un meccanismo per vietare ulteriori rilevamenti Ciò è necessario affinché il possesso di 5 minuti del telefono del TARGET non consenta al LOCATOR di effettuare rilevamenti nascosti al TARGET ... "

"TARGET riceverà un messaggio del tipo: L> Richiedi posizione da LOCATOR. -enable, -deny. Possibili risposte:
Ignora il messaggio. LOCATOR non riceverà la posizione del TARGET, ma potrebbe stancare il TARGE con le sue richieste, ognuna delle quali porterà alla ricezione di questo messaggio da parte del TARGET. Quindi.
TARGET può inviare al 684: LETTERE DEL DIVIETO. E prendersi un giorno di riposo dal Messaggi LOCATOR...."

La posizione dell'operatore in questa materia è più o meno chiara e, ovviamente, ha il diritto di esistere. Forse non "indosseremo più il target" (cioè i nostri lettori) nemmeno cercando di "possesso per 5 minuti" dell'attenzione del pubblico di recensioni su dispositivi mobili.< /p>

Sicurezza

Non devi aver paura di trovarti improvvisamente "sotto il cofano" di un concorrente o di un coniuge geloso, il sistema in ogni caso richiede il consenso dell'utente per determinarne le coordinate. Un'altra cosa è che è sufficiente inviare un messaggio SMS con il consenso una volta, dopodiché è possibile determinare la posizione del telefono cellulare almeno dieci volte al giorno all'insaputa del proprietario del telefono. Con un po' di fortuna, un tale "trucco" potrebbe non funzionare nel sistema MTS-Poisk: alcuni modelli di telefono rispondono a ogni richiesta con un misterioso SMS vuoto, altri - Flash-SMS. Tuttavia, ci sono pochi telefoni di questo tipo ed è quasi impossibile indovinare la vera origine di tali fantasmi di SMS. È chiaro che, volendo, è possibile dotare l'auto dell '"oggetto" di una scatola con un telefono cellulare alimentato dalla rete di bordo, ma tali delizie spia chiaramente non appartengono alla categoria delle soluzioni di massa. Dal punto di vista del consumatore medio nei i sistemi LBS hanno molti più "vantaggi" che "svantaggi". Inoltre, le trascrizioni di conversazioni telefoniche mobili che appaiono regolarmente su Internet suggeriscono chiaramente l'esistenza di altre possibilità per ottenere le informazioni desiderate, se c'è un desiderio e possibilità finanziarie per pagare questo desiderio. Se vuoi dormire sonni tranquilli, spegni il telefono e usa la posta piccione. Anche se, vista la diffusione dell'influenza aviaria, il consiglio sembra essere indiscutibile.

Riepilogo

Le interfacce SMS e Wap dei sistemi sono state lasciate fuori dall'ambito di questo materiale, sebbene ci siano anche molte caratteristiche interessanti. Il principio generale dell'interfaccia Wap è il minor costo di una richiesta di posizionamento, che è compensato dall'alto costo del traffico Wap. Finora, il sistema MTS-Poisk sembra più preferibile per un utente aziendale, ma le offerte aziendali di MegaFon sono "dietro le quinte"? Questo è noto solo all'operatore e ai suoi clienti. Il contenuto informativo (numero di oggetti) in MTS-Poisk è ancora più ricco, anche se in alcune categorie (finanza, distributori di benzina) non ci sono differenze particolari con Navigator. La precisione di posizionamento di MTS-Poisk è in media leggermente superiore, il che è anche importante. Quanto questi vantaggi superino il prezzo del problema e quale interfaccia sia più conveniente spetta all'utente finale decidere. La buona notizia è che le prestazioni dei sistemi concorrenti sembrano paragonabili e il mercato in qualche modo metterà tutto al suo posto.

LBS nella regione di Mosca: biennio e cambiamenti prevedibili

Per la prima volta nella regione di Mosca, il sistema LBS (Location Based Services, servizi basati sulla posizione dell'abbonato) ha guadagnato esattamente due anni fa nella rete MegaFon-Mosca - il 15 marzo, l'AOP (Automatic Location Finder) è stato lanciato il servizio, di cui abbiamo avuto abbastanza di quel giorno descritto in dettaglio. Meno di un anno dopo, un servizio simile è stato lanciato nella rete MTS, puoi leggere il nostro materiale su questo argomento qui. Negli ultimi anni, MegFonovsky AOP è riuscito a trasformarsi per la prima volta in AOP-2 e solo un paio di giorni fa in un servizio con un nuovo nome "Navigator". Il portale "MTS-Poisk" non è stato radicalmente trasformato, ma sono stati aggiunti nuovi servizi, contenuti e opportunità. È interessante osservare i cambiamenti e confrontare i sistemi che hanno già superato un certo percorso nel loro sviluppo.

Alfabeto VAS

Le comunicazioni cellulari stanno diventando sempre più convenienti, mentre le esigenze delle persone per il business mobile e le comunicazioni personali crescono leggermente o rimangono approssimativamente allo stesso livello. Diminuisce la redditività di ogni singolo abbonato, cosa che non può piacere agli operatori che devono cercare altri modi per "attirare" denaro dai propri clienti. Il modo più sicuro è sviluppare nuovi servizi a pagamento (VAS - Value Added Services), che soddisfino pienamente anche i nostri interessi. Non tutte le Cenerentola si trasformano in principesse, molti nuovi servizi rimangono non reclamati e muoiono tranquillamente di morte naturale. Ma succede anche il contrario: a prima vista, un servizio insignificante si sviluppa, muta e alla fine si trasforma in un sistema separato, a volte anche autosufficiente. L'insieme dei servizi basati su LBS è un tipico esempio di tale sviluppo di servizi mobili, poiché in questo caso una scheda SIM viene spesso acquistata solo per il posizionamento mobile regolare di un oggetto.

Il sistema si basa sulla determinazione delle coordinate approssimative di un telefono cellulare. La posizione del proprietario del telefono è calcolata da un algoritmo complesso, chi è interessato ai principi e alle tecnologie del posizionamento mobile può leggere l'articolo di Eldar Murtazin qui. Ci sono molte stazioni base in una grande metropoli, quindi l'accuratezza della determinazione raggiunge decine di metri nel centro della città e centinaia di metri in periferia, fuori Mosca, fino a diversi chilometri. Le informazioni sulla posizione dell'abbonato possono essere richieste e ricevute sotto forma di messaggio SMS, tramite il portale Wap dell'operatore (direttamente sul display del telefono) o sotto forma di comoda mappa sullo schermo di un personal computer. Il nostro materiale non pretende in alcun modo di essere un'analisi esaustiva delle LBS di entrambi gli operatori, ci sono troppe opportunità e servizi diversi. Se lo si desidera, tutti possono approfondire in modo indipendente i sistemi, studiarne la funzionalità e prendere una decisione informata. Il nostro compito è determinare gli approcci generali, la struttura, la convenienza e le prestazioni dei sistemi. Inoltre, non ignoreremo i principi della tariffazione dei servizi e delle tariffe commerciali.

Non male, ma non adatto a prendere di mira i missili

Il primo e forse il più importante problema è la precisione del posizionamento. Qui il sistema MTS sembra notevolmente migliore, secondo i risultati delle misurazioni episodiche in diversi luoghi di Mosca, soggettivamente, l'accuratezza media sembrava essere del 20-25% superiore. Prenotiamo subito: niente miracoli come "Lo so che sei in questa casa!" non c'è da aspettarselo. Questi sistemi commerciali non sono progettati per questo, nella migliore delle ipotesi (in centro città) si può sperare in una precisione di più/meno cinquanta metri. Dietro il terzo anello di trasporto Molto dipende da quale delle BS disponibili si "aggancia" il telefono, anche spostando il telefono in un'altra stanza, il centro del cerchio di posizionamento può spostarsi di ben 400-600 metri. È possibile confrontare più o meno oggettivamente la precisione di posizionamento di diversi sistemi solo per un certo punto calcolando e confrontando l'errore medio ponderato dei risultati di più tentativi. Inoltre, non è un dato di fatto che spostando di 10 metri di lato non otterremo risultati direttamente opposti della "competizione". Nel nostro caso, l'errore di posizionamento medio è stato di 308 metri in MTS e 419 metri in MegaFon.

Informazioni sulla somiglianza esterna e sui diversi approcci

Il nuovo "Navigatore" di Mosca MegaFon per abitudine sconvolge per la sua somiglianza esterna con il sistema MTS. Le carte sembrano fratelli gemelli, quasi l'unica differenza esterna che salta all'occhio sono i caratteristici colori "aziendali". Non è rimasto nulla della Web shell del vecchio AOP, il sistema è stato completamente riprogettato. O è stata presa in considerazione l'esperienza positiva dei progettisti e sviluppatori MTS-Poisk, oppure sono stati adeguati agli approcci generalmente accettati per la visualizzazione delle informazioni cartografiche su Internet. Fortunatamente, non è necessario registrarsi nuovamente e connettere/disconnettere nulla e, cosa importante, tutti gli utenti, le pianificazioni/parametri e le impostazioni precedentemente inseriti vengono accuratamente salvati nella nuova shell.

Il "cuore" di entrambi i sistemi è la capacità di determinare la posizione approssimativa del telefono acceso su richiesta. Inoltre, su questo nucleo possono essere applicati servizi e funzionalità aggiuntivi: raggruppamento per l'elaborazione di richieste collettive, pianificazione, report statistici, tracciamento dell'ingresso/uscita dell'abbonato nella zona, ricerca di oggetti geograficamente vicini e molto altro. È nell'implementazione di questi numerosi servizi che ci sono gravi differenze tra Navigator e MTS-Poisk.

Ricerca MTS: molti servizi, simili e diversi

Qui, gli sviluppatori tagliano diligentemente e non senza successo la torta a fette sottili: gli occhi si spalancano dall'abbondanza di un'ampia varietà di servizi. Ci sono sette sezioni principali: "My City", "My Business", "My Friends", "My Car", "Our Children", ecc. A proposito, perché tutto è "mio" e i bambini si sono improvvisamente rivelati "nostri"? Va bene, non divaghiamo. Inoltre, in ogni sezione, troviamo molte altre sottosezioni di servizi con le proprie interfacce separate, nickname, password, descrizioni, ecc. Possiamo presumere la volontà degli sviluppatori di semplificare il più possibile la comunicazione dell'utente con il sistema: è entrato nel gioco "Night Watch" e si è tenuto d'occhio, senza farsi distrarre dalle funzioni "extra" del sistema. E viceversa, per una premurosa madre casalinga, basterà la sezione "Angel" o "Mobile Child", non ha assolutamente nulla a che fare in nessun "Mondi paralleli". È visibile una certa logica, ma l'utente attivo dovrà spesso saltare da una sezione all'altra. Ad esempio, in "My City" puoi cercare le farmacie e i ristoranti più vicini, se non ne hai trovato uno adatto nelle vicinanze - benvenuto su "My Car", qui puoi vedere la situazione con gli ingorghi. Puoi inviare un messaggio agli amici dall'interfaccia con lo stesso nome con un ingresso separato, controllare i movimenti dello spedizioniere - andare su "Dipendenti mobili" e così via. Quante volte dovrai ripetere il posizionamento e quanti nickname tenere in memoria?

Il vantaggio della divisione fine in blocchi condizionali di servizi è la relativa facilità di padronanza dell'interfaccia, che è importante per un utente non molto esperto. La guida dettagliata è gradita e per un utente aziendale non era nemmeno troppo pigro per realizzare un video animato con una dimostrazione passo passo delle capacità del sistema. Chi desidera vedere la dimostrazione del servizio "Dipendenti mobili" può scaricare il video qui (file 3.6 Mb in formato swf).

Navigatore: tutto in uno

L'insieme dei servizi e delle funzioni disponibili non è molto diverso dal set in "MTS-Search", tuttavia, qui quasi tutti i servizi sono uniti da un'unica interfaccia. L'elenco degli oggetti disponibili per il posizionamento è costantemente presente sullo schermo, gli oggetti possono essere combinati in gruppi o lavorare con essi singolarmente. Nel Navigatore, il punto di partenza non è un servizio assemblato da blocchi e uniti da un nome convenzionale, ma l'oggetto stesso o un gruppo di oggetti con cui è possibile eseguire qualsiasi operazione fornita dal sistema. Non c'è bisogno di viaggiare tra diversi servizi/applicazioni duplicandosi a vicenda, basta un solo nickname e password. Personalmente mi piace di più questo approccio, ma è una questione di gusti. Ad esempio, conosco molte persone che non hanno alcuna familiarità con il concetto di "file manager" e soddisfano assolutamente tutte le loro esigenze di lavorare con i file direttamente dall'interfaccia di MS Word.

Di conseguenza, lo sviluppo iniziale del sistema richiederà più tempo per un utente inesperto. Nel menu Aiuto, tutti i servizi e le funzioni sono combinati in una tabella comune di dimensioni spaventose; la stampa di una versione cartacea di una guida dettagliata occuperà circa 30 pagine A4. D'altra parte, l'intuitività dell'interfaccia è abbastanza "al livello" e il menu sembra logico.

Piccole cose belle e non "piccole cose"

Il nuovo "Navigatore" con la sua interfaccia ridisegnata è appena apparso ed era logico sperare in alcune funzionalità e comodità fondamentalmente nuove. Qualcosa di veramente nuovo è venuto fuori. Ad esempio, la funzione di auto-layout di un percorso tra due punti è implementata in modo interessante: scegliere un punto di partenza impostando un indirizzo sulla mappa o posizionando un oggetto dalla lista di quelli disponibili (ad esempio, te stesso) -> scegliendo un destinazione impostando un indirizzo o posizionando un altro oggetto dall'elenco -> scegliendo l'opzione per tenere conto/ignorare le informazioni sugli ingorghi durante la stesura di un percorso. Funziona davvero e tiene davvero conto degli ultimi dati sugli ingorghi di Mosca: nell'attività di test, il sistema ha ignorato il percorso logico lungo la tangenziale di Mosca e ha tracciato il percorso attraverso la città, perché Era impossibile aggirare l'ingorgo fissato in quel momento sulla tangenziale di Mosca. Sfortunatamente, nessun sistema "intelligente" può tenere il passo con i cambiamenti della situazione del traffico a Mosca, ma le informazioni aggiuntive non fanno male.

La formazione di "Zone" con un SMS di notifica dell'uscita o dell'ingresso nella zona di un determinato oggetto è presente anche nel sistema MTS-Poisk (sebbene non in tutti i blocchi). È bello che tu non possa romperti la testa delineando la zona sulla mappa, ma semplicemente usare i risultati del posizionamento dell'oggetto come centro di una "recinzione" condizionatamente virtuale. Il piacere non è dei più economici in entrambi i sistemi (comporta il tracciamento periodico della posizione dell'oggetto), ma in alcuni casi può essere estremamente utile.

Nel "Navigatore" i mezzi di comunicazione SMS con gli abbonati della lista sono posizionati come un pulsante nella pagina principale, convenientemente. È scomodo che i messaggi SMS debbano essere scritti in inglese o in traslitterazione, questo difetto è migrato con successo dalla versione precedente del sistema. In un caso estremo, potrebbero provvedere alla conversione automatica del testo in lingua russa in traslitterazione, non Dio sa quale complessità. In MTS-Poisk, tutto è in ordine con il formato degli SMS inviati, peccato che costino solo sei volte di più. Inviare risultati di posizionamento + sezione mappa a qualsiasi email non è certo la funzionalità più richiesta, ma perché no? In alcuni casi, tornerà utile, poiché nel "Navigatore" non addebitano denaro separato per questo.

La scala con un comodo "cursore" sopra l'immagine della sezione della mappa è molto appropriata e abbastanza funzionale, speriamo che MTS-Poisk tenga conto dell'utile esperienza. Ma la mancanza di ridimensionamento automatico nel "Navigatore" era frustrante: in "MTS-Search" quando viene richiesta la ricerca di oggetti vicini, la mappa viene ridimensionata automaticamente in modo che almeno alcuni degli oggetti desiderati appaiano sulla schermo.

Le statistiche e i dati sulle richieste completate sono ben organizzati nel "Navigatore", le informazioni complete sono disponibili entro un mese. È molto comodo poter visualizzare non solo le statistiche delle operazioni più le informazioni testuali con i risultati del posizionamento, ma anche la mappa stessa, i cui frammenti vengono archiviati come file gif. In "Ricerca MTS" puoi visualizzare solo informazioni statistiche, e solo per un giorno (in "La mia città") o a pagamento (in "Bussola").

Qual ​​è il prezzo

I principi di fatturazione per i servizi di posizionamento in "Ricerca MTS" e "Navigatore" differiscono notevolmente. In "Navigator" c'è una quota di abbonamento (26 rubli 55 copechi al mese), in "MTS-Poisk" non c'è una quota di abbonamento. In "Navigator" i primi 14 giorni dopo la registrazione, le richieste Web per la determinazione della posizione non vengono addebitate, in "MTS-Poisk" dovrai pagare per intero lo sviluppo del sistema. Il costo di una richiesta di posizionamento è praticamente lo stesso in entrambi i sistemi, 15 cent senza IVA in MTS-Poisk e 15,5 cent in Navigator. In MTS-Poisk il denaro non viene addebitato sul conto per ogni singola richiesta, l'abbonato deve inviare un SMS al numero del servizio e quindi pagare in anticipo un certo numero di servizi del sistema.L'importo pagato si trasforma in "unità" (1 unità = 1 cent) e va a qualche conto intermedio nel sistema, quindi la commissione di posizionamento viene detratta da questo conto intermedio. Il minimo di fatturazione è di $ 1.062 con IVA, quindi non sarai in grado di utilizzare rublo Jeans-Pepsi (con $ 1.00 sul tuo saldo) per padroneggiare il sistema. Perché è stato necessario organizzare queste danze sciamaniche con una partitura e delle "unità" intermedie? Difficile dirlo, molto probabilmente il sistema è stato sviluppato tenendo conto dei ritardi nella fatturazione sulla vecchia fatturazione.

Ma queste sono tutte sciocchezze, la differenza nell'ideologia generale dei servizi di fatturazione è molto più interessante. Il sistema MTS-Poisk non perde occasione per sottrarci denaro, anche la conoscenza più superficiale dell'interfaccia Web costerà sicuramente diversi dollari. Iscrizione - pagata ($ 0,1), password dimenticata - saranno felici di ricordarti per gli stessi 10 centesimi senza IVA, se vuoi cambiare la password - almeno ogni giorno. A pagamento, ovviamente. "Ti sei ritrovato" in una grande città ($ 0,15) e vuoi cercare il bancomat più vicino? Facilmente! Per i prossimi $ 0,15, il sistema visualizzerà gli ATM circostanti sotto forma di simboli senza volto, specificando quale ATM costerà 15 centesimi per ogni simbolo sulla mappa. Le "unità" pagate scorrono molto rapidamente dal conto virtuale, devi alzare il telefono e inviare SMS con la prossima iniezione di denaro sul conto intermedio "MTS-Search". Tuttavia, il sistema non dorme, il suo tempo è denaro nostro! Dopo aver mangiato in sicurezza il rifornimento del conto, "Cerca" azzera tutti i dati sulla carta e annuncia felicemente che hai pensato e inviato SMS per troppo tempo (una decina di minuti), ora sarebbe innocuo ricominciare tutto da capo. Nella foga del momento, potresti voler sputare su questa LBS, andare all'ufficio MTS e chiudere il contratto. Spero che non sarai sorpreso dal fatto che per informazioni sull'ufficio MTS più vicino, il sistema MTS-Poisk non dimenticherà di prendere i suoi sudati 15-45 centesimi. MegaFon "Navigator" in questo senso è molto più umano, vengono addebitate solo le richieste di posizione. Avendo "posizionato" puoi esplorare le attrazioni vicine sotto forma di farmacie, bancomat, ristoranti, ecc. gratuitamente e per tutto il tempo che desideri. Non si sono notati timeout, anche dopo un paio d'ore di inattività, il sistema ha continuato obbedientemente a visualizzare sullo schermo i risultati dell'ultimo posizionamento. Per ulteriori informazioni sull'oggetto, inoltre, non prendono soldi separati, il che, dopo aver parlato con MTS-Search, è persino in qualche modo allarmante.

Tuttavia, non tutto è così cupo in MTS-Poisk, i clienti aziendali possono risparmiare denaro abbastanza decente. Ad esempio, nel sistema "Dipendenti mobili", puoi ottenere quasi il 50% di sconto sul costo di ogni richiesta. Naturalmente, non solo così, ma con un canone di abbonamento mensile da $ 25 a $ 1500, a seconda del numero di dipendenti inclusi nel sistema.

Il terzo è superfluo?

Purtroppo il Beeline di Mosca non è stato incluso in questa recensione per la mancanza di un'interfaccia più o meno comoda per la gestione dei servizi LBS. Sebbene un tempo ci fossero promesse molte cose interessanti, una citazione da una risposta ufficiale di due anni fa:

"Nel prossimo futuro abbiamo in programma di lanciare anche i servizi AOP, ma non ci limiteremo a un servizio, ma faremo una gamma più ampia rispetto al nostro concorrente. Il lavoro in questa direzione è in corso."

I risultati del lavoro in corso e la "vasta gamma" di chi lo desidera si possono trovare sul sito dell'operatore nella sezione "Servizi", non è stato facile trovare un link al "Mobile locator". Un attento studio della descrizione ha portato a due conclusioni principali:

  • I lavori sulla versione commerciale del servizio sono stati avviati, ma sono stati completati con successo nella fase di creazione delle interfacce SMS e MMS
  • Il processo di progettazione è stato dominato dal principio "non nuocere!", incentrato sulla prevenzione del posizionamento non autorizzato di oggetti. Un paio di citazioni dalla descrizione del "servizio" - se può considerarsi completato:

"LOCATOR può rilevare un TARGET solo con il consenso ESPLICITO del target ad essere rilevato da questo LOCATOR. Il consenso è valido per un periodo di tempo limitato. Quando viene rilevato un TARGET, il TARGET riceve SEMPRE un messaggio informativo che il rilevamento è avvenuto, con il numero di telefono del LOCATOR e un meccanismo per vietare ulteriori rilevamenti Ciò è necessario affinché il possesso di 5 minuti del telefono del TARGET non consenta al LOCATOR di effettuare rilevamenti nascosti al TARGET ... "

"TARGET riceverà un messaggio del tipo: L> Richiedi posizione da LOCATOR. -enable, -deny. Possibili risposte:
Ignora il messaggio. LOCATOR non riceverà la posizione del TARGET, ma potrebbe stancare il TARGE con le sue richieste, ognuna delle quali porterà alla ricezione di questo messaggio da parte del TARGET. Quindi.
TARGET può inviare al 684: LETTERE DEL DIVIETO. E prendersi un giorno di riposo dal Messaggi LOCATOR...."

La posizione dell'operatore in questa materia è più o meno chiara e, ovviamente, ha il diritto di esistere. Forse non "indosseremo più il target" (cioè i nostri lettori) nemmeno cercando di "possesso per 5 minuti" dell'attenzione del pubblico di recensioni su dispositivi mobili.< /p>

Sicurezza

Non devi aver paura di trovarti improvvisamente "sotto il cofano" di un concorrente o di un coniuge geloso, il sistema in ogni caso richiede il consenso dell'utente per determinarne le coordinate. Un'altra cosa è che è sufficiente inviare un messaggio SMS con il consenso una volta, dopodiché è possibile determinare la posizione del telefono cellulare almeno dieci volte al giorno all'insaputa del proprietario del telefono. Con un po' di fortuna, un tale "trucco" potrebbe non funzionare nel sistema MTS-Poisk: alcuni modelli di telefono rispondono a ogni richiesta con un misterioso SMS vuoto, altri - Flash-SMS. Tuttavia, ci sono pochi telefoni di questo tipo ed è quasi impossibile indovinare la vera origine di tali fantasmi di SMS. È chiaro che, volendo, è possibile dotare l'auto dell '"oggetto" di una scatola con un telefono cellulare alimentato dalla rete di bordo, ma tali delizie spia chiaramente non appartengono alla categoria delle soluzioni di massa. Dal punto di vista del consumatore medio nei i sistemi LBS hanno molti più "vantaggi" che "svantaggi". Inoltre, le trascrizioni di conversazioni telefoniche mobili che appaiono regolarmente su Internet suggeriscono chiaramente l'esistenza di altre possibilità per ottenere le informazioni desiderate, se c'è un desiderio e possibilità finanziarie per pagare questo desiderio. Se vuoi dormire sonni tranquilli, spegni il telefono e usa la posta piccione. Anche se, vista la diffusione dell'influenza aviaria, il consiglio sembra essere indiscutibile.

Riepilogo

Le interfacce SMS e Wap dei sistemi sono state lasciate fuori dall'ambito di questo materiale, sebbene ci siano anche molte caratteristiche interessanti. Il principio generale dell'interfaccia Wap è il minor costo di una richiesta di posizionamento, che è compensato dall'alto costo del traffico Wap. Finora, il sistema MTS-Poisk sembra più preferibile per un utente aziendale, ma le offerte aziendali di MegaFon sono "dietro le quinte"? Questo è noto solo all'operatore e ai suoi clienti. Il contenuto informativo (numero di oggetti) in MTS-Poisk è ancora più ricco, anche se in alcune categorie (finanza, distributori di benzina) non ci sono differenze particolari con Navigator. La precisione di posizionamento di MTS-Poisk è in media leggermente superiore, il che è anche importante. Quanto questi vantaggi superino il prezzo del problema e quale interfaccia sia più conveniente spetta all'utente finale decidere. La buona notizia è che le prestazioni dei sistemi concorrenti sembrano paragonabili e il mercato in qualche modo metterà tutto al suo posto.

LBS nella regione di Mosca: biennio e cambiamenti prevedibili

Per la prima volta nella regione di Mosca, il sistema LBS (Location Based Services, servizi basati sulla posizione dell'abbonato) ha guadagnato esattamente due anni fa nella rete MegaFon-Mosca - il 15 marzo, l'AOP (Automatic Location Finder) è stato lanciato il servizio, di cui abbiamo avuto abbastanza di quel giorno descritto in dettaglio. Meno di un anno dopo, un servizio simile è stato lanciato nella rete MTS, puoi leggere il nostro materiale su questo argomento qui. Negli ultimi anni, MegFonovsky AOP è riuscito a trasformarsi per la prima volta in AOP-2 e solo un paio di giorni fa in un servizio con un nuovo nome "Navigator". Il portale "MTS-Poisk" non è stato radicalmente trasformato, ma sono stati aggiunti nuovi servizi, contenuti e opportunità. È interessante osservare i cambiamenti e confrontare i sistemi che hanno già superato un certo percorso nel loro sviluppo.

Alfabeto VAS

Le comunicazioni cellulari stanno diventando sempre più convenienti, mentre le esigenze delle persone per il business mobile e le comunicazioni personali crescono leggermente o rimangono approssimativamente allo stesso livello. Diminuisce la redditività di ogni singolo abbonato, cosa che non può piacere agli operatori che devono cercare altri modi per "attirare" denaro dai propri clienti. Il modo più sicuro è sviluppare nuovi servizi a pagamento (VAS - Value Added Services), che soddisfino pienamente anche i nostri interessi. Non tutte le Cenerentola si trasformano in principesse, molti nuovi servizi rimangono non reclamati e muoiono tranquillamente di morte naturale. Ma succede anche il contrario: a prima vista, un servizio insignificante si sviluppa, muta e alla fine si trasforma in un sistema separato, a volte anche autosufficiente. L'insieme dei servizi basati su LBS è un tipico esempio di tale sviluppo di servizi mobili, poiché in questo caso una scheda SIM viene spesso acquistata solo per il posizionamento mobile regolare di un oggetto.

Il sistema si basa sulla determinazione delle coordinate approssimative di un telefono cellulare. La posizione del proprietario del telefono è calcolata da un algoritmo complesso, chi è interessato ai principi e alle tecnologie del posizionamento mobile può leggere l'articolo di Eldar Murtazin qui. Ci sono molte stazioni base in una grande metropoli, quindi l'accuratezza della determinazione raggiunge decine di metri nel centro della città e centinaia di metri in periferia, fuori Mosca, fino a diversi chilometri. Le informazioni sulla posizione dell'abbonato possono essere richieste e ricevute sotto forma di messaggio SMS, tramite il portale Wap dell'operatore (direttamente sul display del telefono) o sotto forma di comoda mappa sullo schermo di un personal computer. Il nostro materiale non pretende in alcun modo di essere un'analisi esaustiva delle LBS di entrambi gli operatori, ci sono troppe opportunità e servizi diversi. Se lo si desidera, tutti possono approfondire in modo indipendente i sistemi, studiarne la funzionalità e prendere una decisione informata. Il nostro compito è determinare gli approcci generali, la struttura, la convenienza e le prestazioni dei sistemi. Inoltre, non ignoreremo i principi della tariffazione dei servizi e delle tariffe commerciali.

Non male, ma non adatto a prendere di mira i missili

Il primo e forse il più importante problema è la precisione del posizionamento. Qui il sistema MTS sembra notevolmente migliore, secondo i risultati delle misurazioni episodiche in diversi luoghi di Mosca, soggettivamente, l'accuratezza media sembrava essere del 20-25% superiore. Prenotiamo subito: niente miracoli come "Lo so che sei in questa casa!" non c'è da aspettarselo. Questi sistemi commerciali non sono progettati per questo, nella migliore delle ipotesi (in centro città) si può sperare in una precisione di più/meno cinquanta metri. Dietro il terzo anello di trasporto Molto dipende da quale delle BS disponibili si "aggancia" il telefono, anche spostando il telefono in un'altra stanza, il centro del cerchio di posizionamento può spostarsi di ben 400-600 metri. È possibile confrontare più o meno oggettivamente la precisione di posizionamento di diversi sistemi solo per un certo punto calcolando e confrontando l'errore medio ponderato dei risultati di più tentativi. Inoltre, non è un dato di fatto che spostando di 10 metri di lato non otterremo risultati direttamente opposti della "competizione". Nel nostro caso, l'errore di posizionamento medio è stato di 308 metri in MTS e 419 metri in MegaFon.

Informazioni sulla somiglianza esterna e sui diversi approcci

Il nuovo "Navigatore" di Mosca MegaFon per abitudine sconvolge per la sua somiglianza esterna con il sistema MTS. Le carte sembrano fratelli gemelli, quasi l'unica differenza esterna che salta all'occhio sono i caratteristici colori "aziendali". Non è rimasto nulla della Web shell del vecchio AOP, il sistema è stato completamente riprogettato. O è stata presa in considerazione l'esperienza positiva dei progettisti e sviluppatori MTS-Poisk, oppure sono stati adeguati agli approcci generalmente accettati per la visualizzazione delle informazioni cartografiche su Internet. Fortunatamente, non è necessario registrarsi nuovamente e connettere/disconnettere nulla e, cosa importante, tutti gli utenti, le pianificazioni/parametri e le impostazioni precedentemente inseriti vengono accuratamente salvati nella nuova shell.

Il "cuore" di entrambi i sistemi è la capacità di determinare la posizione approssimativa del telefono acceso su richiesta. Inoltre, su questo nucleo possono essere applicati servizi e funzionalità aggiuntivi: raggruppamento per l'elaborazione di richieste collettive, pianificazione, report statistici, tracciamento dell'ingresso/uscita dell'abbonato nella zona, ricerca di oggetti geograficamente vicini e molto altro. È nell'implementazione di questi numerosi servizi che ci sono gravi differenze tra Navigator e MTS-Poisk.

Ricerca MTS: molti servizi, simili e diversi

Qui, gli sviluppatori tagliano diligentemente e non senza successo la torta a fette sottili: gli occhi si spalancano dall'abbondanza di un'ampia varietà di servizi. Ci sono sette sezioni principali: "My City", "My Business", "My Friends", "My Car", "Our Children", ecc. A proposito, perché tutto è "mio" e i bambini si sono improvvisamente rivelati "nostri"? Va bene, non divaghiamo. Inoltre, in ogni sezione, troviamo molte altre sottosezioni di servizi con le proprie interfacce separate, nickname, password, descrizioni, ecc. Possiamo presumere la volontà degli sviluppatori di semplificare il più possibile la comunicazione dell'utente con il sistema: è entrato nel gioco "Night Watch" e si è tenuto d'occhio, senza farsi distrarre dalle funzioni "extra" del sistema. E viceversa, per una premurosa madre casalinga, basterà la sezione "Angel" o "Mobile Child", non ha assolutamente nulla a che fare in nessun "Mondi paralleli". È visibile una certa logica, ma l'utente attivo dovrà spesso saltare da una sezione all'altra. Ad esempio, in "My City" puoi cercare le farmacie e i ristoranti più vicini, se non ne hai trovato uno adatto nelle vicinanze - benvenuto su "My Car", qui puoi vedere la situazione con gli ingorghi. Puoi inviare un messaggio agli amici dall'interfaccia con lo stesso nome con un ingresso separato, controllare i movimenti dello spedizioniere - andare su "Dipendenti mobili" e così via. Quante volte dovrai ripetere il posizionamento e quanti nickname tenere in memoria?

Il vantaggio della divisione fine in blocchi condizionali di servizi è la relativa facilità di padronanza dell'interfaccia, che è importante per un utente non molto esperto. La guida dettagliata è gradita e per un utente aziendale non era nemmeno troppo pigro per realizzare un video animato con una dimostrazione passo passo delle capacità del sistema. Chi desidera vedere la dimostrazione del servizio "Dipendenti mobili" può scaricare il video qui (file 3.6 Mb in formato swf).

Navigatore: tutto in uno

L'insieme dei servizi e delle funzioni disponibili non è molto diverso dal set in "MTS-Search", tuttavia, qui quasi tutti i servizi sono uniti da un'unica interfaccia. L'elenco degli oggetti disponibili per il posizionamento è costantemente presente sullo schermo, gli oggetti possono essere combinati in gruppi o lavorare con essi singolarmente. Nel Navigatore, il punto di partenza non è un servizio assemblato da blocchi e uniti da un nome convenzionale, ma l'oggetto stesso o un gruppo di oggetti con cui è possibile eseguire qualsiasi operazione fornita dal sistema. Non c'è bisogno di viaggiare tra diversi servizi/applicazioni duplicandosi a vicenda, basta un solo nickname e password. Personalmente mi piace di più questo approccio, ma è una questione di gusti. Ad esempio, conosco molte persone che non hanno alcuna familiarità con il concetto di "file manager" e soddisfano assolutamente tutte le loro esigenze di lavorare con i file direttamente dall'interfaccia di MS Word.

Di conseguenza, lo sviluppo iniziale del sistema richiederà più tempo per un utente inesperto. Nel menu Aiuto, tutti i servizi e le funzioni sono combinati in una tabella comune di dimensioni spaventose; la stampa di una versione cartacea di una guida dettagliata occuperà circa 30 pagine A4. D'altra parte, l'intuitività dell'interfaccia è abbastanza "al livello" e il menu sembra logico.

Piccole cose belle e non "piccole cose"

Il nuovo "Navigatore" con la sua interfaccia ridisegnata è appena apparso ed era logico sperare in alcune funzionalità e comodità fondamentalmente nuove. Qualcosa di veramente nuovo è venuto fuori. Ad esempio, la funzione di auto-layout di un percorso tra due punti è implementata in modo interessante: scegliere un punto di partenza impostando un indirizzo sulla mappa o posizionando un oggetto dalla lista di quelli disponibili (ad esempio, te stesso) -> scegliendo un destinazione impostando un indirizzo o posizionando un altro oggetto dall'elenco -> scegliendo l'opzione per tenere conto/ignorare le informazioni sugli ingorghi durante la stesura di un percorso. Funziona davvero e tiene davvero conto degli ultimi dati sugli ingorghi di Mosca: nell'attività di test, il sistema ha ignorato il percorso logico lungo la tangenziale di Mosca e ha tracciato il percorso attraverso la città, perché Era impossibile aggirare l'ingorgo fissato in quel momento sulla tangenziale di Mosca. Sfortunatamente, nessun sistema "intelligente" può tenere il passo con i cambiamenti della situazione del traffico a Mosca, ma le informazioni aggiuntive non fanno male.

La formazione di "Zone" con un SMS di notifica dell'uscita o dell'ingresso nella zona di un determinato oggetto è presente anche nel sistema MTS-Poisk (sebbene non in tutti i blocchi). È bello che tu non possa romperti la testa delineando la zona sulla mappa, ma semplicemente usare i risultati del posizionamento dell'oggetto come centro di una "recinzione" condizionatamente virtuale. Il piacere non è dei più economici in entrambi i sistemi (comporta il tracciamento periodico della posizione dell'oggetto), ma in alcuni casi può essere estremamente utile.

Nel "Navigatore" i mezzi di comunicazione SMS con gli abbonati della lista sono posizionati come un pulsante nella pagina principale, convenientemente. È scomodo che i messaggi SMS debbano essere scritti in inglese o in traslitterazione, questo difetto è migrato con successo dalla versione precedente del sistema. In un caso estremo, potrebbero provvedere alla conversione automatica del testo in lingua russa in traslitterazione, che non è Dio sa quale complessità. In MTS-Poisk, tutto è in ordine con il formato degli SMS inviati, peccato che costino solo sei volte di più. Inviare risultati di posizionamento + sezione mappa a qualsiasi email non è certo la funzionalità più richiesta, ma perché no? In alcuni casi, tornerà utile, poiché nel "Navigatore" non addebitano denaro separato per questo.

La scala con un comodo "cursore" sopra l'immagine della sezione della mappa è molto appropriata e abbastanza funzionale, speriamo che MTS-Poisk tenga conto dell'utile esperienza. Ma la mancanza di ridimensionamento automatico nel "Navigatore" era frustrante: in "MTS-Search" quando viene richiesta la ricerca di oggetti vicini, la mappa viene ridimensionata automaticamente in modo che almeno alcuni degli oggetti desiderati appaiano sulla schermo.

Le statistiche e i dati sulle richieste completate sono ben organizzati nel "Navigatore", le informazioni complete sono disponibili entro un mese. È molto comodo poter visualizzare non solo le statistiche delle operazioni più le informazioni testuali con i risultati del posizionamento, ma anche la mappa stessa, i cui frammenti vengono archiviati come file gif. In "Ricerca MTS" puoi visualizzare solo informazioni statistiche, e solo per un giorno (in "La mia città") o a pagamento (in "Bussola").

Qual ​​è il prezzo

I principi di fatturazione per i servizi di posizionamento in "Ricerca MTS" e "Navigatore" differiscono notevolmente. In "Navigator" c'è una quota di abbonamento (26 rubli 55 copechi al mese), in "MTS-Poisk" non c'è una quota di abbonamento. In "Navigator" i primi 14 giorni dopo la registrazione, le richieste Web per la determinazione della posizione non vengono addebitate, in "MTS-Poisk" dovrai pagare per intero lo sviluppo del sistema. Il costo di una richiesta di posizionamento è praticamente lo stesso in entrambi i sistemi, 15 cent senza IVA in MTS-Poisk e 15,5 cent in Navigator. In MTS-Poisk il denaro non viene addebitato sul conto per ogni singola richiesta, l'abbonato deve inviare un SMS al numero del servizio e quindi pagare in anticipo un certo numero di servizi del sistema.L'importo pagato si trasforma in "unità" (1 unità = 1 cent) e va a qualche conto intermedio nel sistema, quindi la commissione di posizionamento viene detratta da questo conto intermedio. Il minimo di fatturazione è di $ 1.062 con IVA, quindi non sarai in grado di utilizzare rublo Jeans-Pepsi (con $ 1.00 sul tuo saldo) per padroneggiare il sistema. Perché è stato necessario organizzare queste danze sciamaniche con una partitura e delle "unità" intermedie? Difficile dirlo, molto probabilmente il sistema è stato sviluppato tenendo conto dei ritardi nella fatturazione sulla vecchia fatturazione.

Ma queste sono tutte sciocchezze, la differenza nell'ideologia generale dei servizi di fatturazione è molto più interessante. Il sistema MTS-Poisk non perde occasione per sottrarci denaro, anche la conoscenza più superficiale dell'interfaccia Web costerà sicuramente diversi dollari. Iscrizione - pagata ($ 0,1), password dimenticata - saranno felici di ricordarti per gli stessi 10 centesimi senza IVA, se vuoi cambiare la password - almeno ogni giorno. A pagamento, ovviamente. "Ti sei ritrovato" in una grande città ($ 0,15) e vuoi cercare il bancomat più vicino? Facilmente! Per i prossimi $ 0,15, il sistema visualizzerà gli ATM circostanti sotto forma di simboli senza volto, specificando quale ATM costerà 15 centesimi per ogni simbolo sulla mappa. Le "unità" pagate scorrono molto rapidamente dal conto virtuale, devi alzare il telefono e inviare SMS con la prossima iniezione di denaro sul conto intermedio "MTS-Search". Tuttavia, il sistema non dorme, il suo tempo è denaro nostro! Dopo aver mangiato in sicurezza il rifornimento del conto, "Cerca" azzera tutti i dati sulla carta e annuncia felicemente che hai pensato e inviato SMS per troppo tempo (una decina di minuti), ora sarebbe innocuo ricominciare tutto da capo. Nella foga del momento, potresti voler sputare su questa LBS, andare all'ufficio MTS e chiudere il contratto. Spero che non sarai sorpreso dal fatto che per informazioni sull'ufficio MTS più vicino, il sistema MTS-Poisk non dimenticherà di prendere i suoi sudati 15-45 centesimi. MegaFon "Navigator" in questo senso è molto più umano, vengono addebitate solo le richieste di posizione. Avendo "posizionato" puoi esplorare le attrazioni vicine sotto forma di farmacie, bancomat, ristoranti, ecc. gratuitamente e per tutto il tempo che desideri. Non si sono notati timeout, anche dopo un paio d'ore di inattività, il sistema ha continuato obbedientemente a visualizzare sullo schermo i risultati dell'ultimo posizionamento. Per ulteriori informazioni sull'oggetto, inoltre, non prendono soldi separati, il che, dopo aver parlato con MTS-Search, è persino in qualche modo allarmante.

Tuttavia, non tutto è così cupo in MTS-Poisk, i clienti aziendali possono risparmiare denaro abbastanza decente. Ad esempio, nel sistema "Dipendenti mobili", puoi ottenere quasi il 50% di sconto sul costo di ogni richiesta. Naturalmente, non solo così, ma con un canone di abbonamento mensile da $ 25 a $ 1500, a seconda del numero di dipendenti inclusi nel sistema.

Il terzo è superfluo?

Purtroppo il Beeline di Mosca non è stato incluso in questa recensione per la mancanza di un'interfaccia più o meno comoda per la gestione dei servizi LBS. Sebbene un tempo ci fossero promesse molte cose interessanti, una citazione da una risposta ufficiale di due anni fa:

"Nel prossimo futuro abbiamo in programma di lanciare anche i servizi AOP, ma non ci limiteremo a un servizio, ma faremo una gamma più ampia rispetto al nostro concorrente. Il lavoro in questa direzione è in corso."

I risultati del lavoro in corso e la "vasta gamma" di chi lo desidera si possono trovare sul sito dell'operatore nella sezione "Servizi", non è stato facile trovare un link al "Mobile locator". Un attento studio della descrizione ha portato a due conclusioni principali:

  • I lavori sulla versione commerciale del servizio sono stati avviati, ma sono stati completati con successo nella fase di creazione delle interfacce SMS e MMS
  • Il processo di progettazione è stato dominato dal principio "non nuocere!", incentrato sulla prevenzione del posizionamento non autorizzato di oggetti. Un paio di citazioni dalla descrizione del "servizio" - se può considerarsi completato:

"LOCATOR può rilevare un TARGET solo con il consenso ESPLICITO del target ad essere rilevato da questo LOCATOR. Il consenso è valido per un periodo di tempo limitato. Quando viene rilevato un TARGET, il TARGET riceve SEMPRE un messaggio informativo che il rilevamento è avvenuto, con il numero di telefono del LOCATOR e un meccanismo per vietare ulteriori rilevamenti Ciò è necessario affinché il possesso di 5 minuti del telefono del TARGET non consenta al LOCATOR di effettuare rilevamenti nascosti al TARGET ... "

"TARGET riceverà un messaggio del tipo: L> Richiedi posizione da LOCATOR. - consenti, - nega. Possibili risposte: Ignora il messaggio. TARGET riceverà questo messaggio. Quindi. Il TARGET può inviare al 684: LETTERE DEL DIVIETO. E prendersi un giorno di riposo dai messaggi del LOCATOR...."

La posizione dell'operatore in questa materia è più o meno chiara e, ovviamente, ha il diritto di esistere. Forse non "stancheremo più il target" (cioè i nostri lettori) cercando di "possedere" l'attenzione del pubblico di Mobile-Review per "5 minuti".

Sicurezza

Non devi aver paura di trovarti improvvisamente "sotto il cofano" di un concorrente o di un coniuge geloso, il sistema in ogni caso richiede il consenso dell'utente per determinarne le coordinate. Un'altra cosa è che è sufficiente inviare un messaggio SMS con il consenso una volta, dopodiché è possibile determinare la posizione del telefono cellulare almeno dieci volte al giorno all'insaputa del proprietario del telefono. Con un po' di fortuna, un tale "trucco" potrebbe non funzionare nel sistema MTS-Poisk: alcuni modelli di telefono rispondono a ogni richiesta con un misterioso SMS vuoto, altri - Flash-SMS. Tuttavia, ci sono pochi telefoni di questo tipo ed è quasi impossibile indovinare la vera origine di tali fantasmi di SMS. È chiaro che, volendo, è possibile dotare l'auto dell '"oggetto" di una scatola con un telefono cellulare alimentato dalla rete di bordo, ma tali delizie spia chiaramente non appartengono alla categoria delle soluzioni di massa. Dal punto di vista di un consumatore ordinario, nei sistemi LBS ci sono molti più "vantaggi" che "svantaggi". Inoltre, le trascrizioni di conversazioni telefoniche mobili che appaiono regolarmente su Internet suggeriscono chiaramente l'esistenza di altre possibilità per ottenere le informazioni desiderate, se c'è un desiderio e possibilità finanziarie per pagare questo desiderio. Se vuoi dormire sonni tranquilli, spegni il telefono e usa la posta piccione. Anche se, vista la diffusione dell'influenza aviaria, il consiglio sembra essere indiscutibile.

Non dovresti aver paura di trovarti improvvisamente "sotto il cofano" di un concorrente o di un coniuge geloso, il sistema in ogni caso richiede il consenso dell'utente per determinarne le coordinate. Un'altra cosa è che è sufficiente inviare un messaggio SMS con il consenso una volta, dopodiché è possibile determinare la posizione del telefono cellulare almeno dieci volte al giorno all'insaputa del proprietario del telefono. Con un po' di fortuna, un tale "trucco" potrebbe non funzionare nel sistema MTS-Poisk: alcuni modelli di telefono rispondono a ogni richiesta con un misterioso SMS vuoto, altri - Flash-SMS. Tuttavia, ci sono pochi telefoni di questo tipo ed è quasi impossibile indovinare la vera origine di tali fantasmi di SMS. È chiaro che, volendo, è possibile dotare l'auto dell '"oggetto" di una scatola con un telefono cellulare alimentato dalla rete di bordo, ma tali delizie spia chiaramente non appartengono alla categoria delle soluzioni di massa. Dal punto di vista del consumatore medio, I sistemi LBS hanno molti più "vantaggi" che "svantaggi". Inoltre, le trascrizioni di conversazioni telefoniche mobili che appaiono regolarmente su Internet suggeriscono chiaramente l'esistenza di altre possibilità per ottenere le informazioni desiderate, se c'è un desiderio e possibilità finanziarie per pagare questo desiderio. Se vuoi dormire sonni tranquilli, spegni il telefono e usa la posta piccione. Anche se, data la diffusione dell'influenza aviaria, il consiglio sembra essere incontrovertibile.

Riepilogo

Le interfacce SMS e Wap dei sistemi sono state lasciate fuori dall'ambito di questo materiale, sebbene ci siano anche molte caratteristiche interessanti. Il principio generale dell'interfaccia Wap è il minor costo di una richiesta di posizionamento, che è compensato dall'alto costo del traffico Wap. Finora, il sistema MTS-Poisk sembra più preferibile per un utente aziendale, ma le offerte aziendali di MegaFon sono "dietro le quinte"? Questo è noto solo all'operatore e ai suoi clienti. Il contenuto informativo (numero di oggetti) in MTS-Poisk è ancora più ricco, anche se in alcune categorie (finanza, distributori di benzina) non ci sono differenze particolari con Navigator. La precisione di posizionamento di MTS-Poisk è in media leggermente superiore, il che è anche importante. Quanto questi vantaggi superino il prezzo del problema e quale interfaccia sia più conveniente spetta all'utente finale decidere. La buona notizia è che le prestazioni dei sistemi concorrenti sembrano paragonabili e il mercato in qualche modo metterà tutto al suo posto.