it opay

Sony Xperia Z5. Primo sguardo

Scopri il nuovo flagship Sony Xperia Z5: codice di design aggiornato, materiali interessanti, sensore di impronte digitali, autofocus velocissimo, accessori, Qualcomm Snapdragon 810.

Contenuto

Progettazione, costruzione

La cosa più difficile è parlare dell'aspetto di un nuovo dispositivo, perché il design è una questione soggettiva, ognuno di noi ha centinaia delle nostre caratteristiche preferite per ogni cosa, le nostre esigenze e possiamo tranquillamente dire qualcosa solo su punti generali. Prendi il Sony Xperia Z5. C'è un pulsante di accensione molto comodo, è anche un sensore di impronte digitali. Non penzola, non scatta troppo, non è né troppo elastico né troppo morbido - giusto. Il nuovo pulsante è fantastico. E sia i mancini che i destri saranno felici di usarlo.

Z5 Premium, Z5 e Z5 Compact

Le spine qui coprono solo la scheda di memoria (microSD) e gli slot NanoSIM, tutti gli altri slot sono aperti. Questo è molto comodo, soprattutto dopo Z3, dove devi scegliere una spina.

Metal - sì, chi ama il metal non rimarrà deluso. I bordi sono in metallo, qui viene utilizzato l'alluminio, per Premium è in acciaio inossidabile. Era dipinto così bene che anche all'inizio non capivi che tipo di materiale. Ma non puoi confondere il freddo nella tua mano con nulla. E l'incisione di Xperia, i solchi delle lettere sotto il dito, tutto questo è fatto apposta per enfatizzare i dettagli. Il Sony Xperia Z5 ha sia metallo che vetro sul davanti e sul retro, e uno speciale trattamento rende il retro opaco, impermeabile alle impronte digitali. Non c'è bisogno di andare in giro con un fazzoletto in tasca.

I colori sono fantastici. Argento opaco, nero opaco, verde opaco e ovviamente oro opaco. Cinque anni fa nessuno avrebbe osato realizzare uno smartphone color oro. Ora è più difficile non farlo. Le dimensioni dello Z5 rientrano nella gamma normale per dispositivi con tale display, 146 x 72,1 x 7,5 mm, peso - 156,5 grammi.

Il design tiene conto dei campioni degli ultimi anni, gli angoli alle estremità sono comparsi sulla Z3 e si sono spostati qui, quando l'impatto cade in curva, l'energia non viene trasferita ulteriormente, a quanto pare, confermano le informazioni del servizio la correttezza dei progettisti. Anche il Sony Xperia Z5 Compact e Premium ha degli angoli. Ho già detto della mancanza di spine, ma quando usi lo Z3 + ti sorprendi a pensare quanto sia bello senza di loro. A proposito, perché Z5 e non Z4? Lascia che ti ricordi che Z4 è già venduto negli Stati Uniti e in Giappone, lo conosciamo come Z3 +.

Ma c'è un avvertimento. Se il Sony Xperia Z5 Compact non assomiglia a niente, cosa una rarità di questi tempi, il nuovo flagship assomiglia molto al moddato Z3. E non importa come si dice, dicono, questo è un nuovo dispositivo, qui è tutto diverso, anche se non erano sdraiati l'uno accanto all'altro, trovi ancora caratteristiche simili. Ed è per questo che i possessori di Z3 potrebbero essere scettici sulla possibilità di passare a un nuovo prodotto, soprattutto nelle attuali condizioni economiche. "Posso vivere senza prendere le impronte digitali", mi ha detto un amico. Non c'è niente di sbagliato nella somiglianza del design, ma per molti, la somiglianza del design impone automaticamente il timbro "tutto è uguale qui", il che non è vero.

In generale, Z5 è lontano da Z3 e non proprio Z3+ (nonostante lo stesso processore).

Scanner di impronte digitali

Ho provato lo scanner sui prototipi, ti dico come va. Nel menu "Sicurezza" viene visualizzata una sezione corrispondente, in cui è possibile associare fino a cinque impronte digitali al sensore. Il processo in sé è semplice, metti il ​​dito più volte fino a quando la bilancia è piena, tutto è simile ad altri sistemi simili. Quindi specifichi cosa farà esattamente il sensore e inizi a usarlo. Mi piace che lo sblocco richieda una frazione di secondo, ci metti il ​​dito sopra e ti ritrovi subito sul desktop, senza tasti sequenza e altre sciocchezze. Noto che non è nemmeno necessario premere il pulsante, basta metterci sopra il dito. Non c'erano praticamente aspetti positivi errati: se c'erano, molto probabilmente era colpa mia.

Tutti gli smartphone di punta di Sony hanno uno scanner con un pulsante, quindi questo capitolo è identico per Sony Xperia Z5, Sony Xperia Z5 Compact e Sony Xperia Z5 Premium.

Noterò che posizionare il sensore nel pulsante mi sembra il più logico. Il dito sta qui da solo (se sei mancino, il pulsante avrà l'indice della tua mano sinistra), l'impostazione è elementare, il lavoro non solleva dubbi. Non ti piace lo scanner di impronte digitali? Usa una password normale, ma dovrai dedicarci del tempo solo ogni volta che vorrai fare qualcosa con il tuo smartphone.

Visualizza

La diagonale del display IPS è di 5,2 pollici, la risoluzione è FullHD, sono supportate diverse tecnologie proprietarie, si tratta di TRILUMINOS e X-Reality Engine. Ecco cosa scrivono sul sito ufficiale:

  • La tecnologia mobile X-Reality analizza ogni immagine sullo schermo e ottimizza colori, nitidezza e contrasto. Di conseguenza, ottieni foto e video con il massimo dettaglio e basso rumore.
  • Il display TRILUMINOS e la tecnologia LED Live Color offrono la più ampia gamma di colori con rossi, verdi naturali e blu vibranti.

Ci sono altre funzionalità, ma sono meglio discusse nella panoramica del dispositivo. L'attuale flagship, Sony Xperia Z3+, utilizza un display con la stessa diagonale, finora non posso dire nulla di particolare sui prototipi, niente male, ma niente di più.

Fotocamere

Per ora posso solo dire che la fotocamera principale è da 23 MP, viene utilizzato il modulo Exmor RS, la fotocamera frontale è da 5 MP con ottica grandangolare per creare ottimi selfie. Novità anche sulla fotocamera:

  • A partire dal Sony Xperia M5, puoi vedere l'approccio dell'azienda alla fotografia nei dispositivi moderni. Le persone vogliono scatti fantastici anche in condizioni di scarsa illuminazione, usano lo zoom digitale, le persone vogliono una messa a fuoco automatica veloce. E tutto questo è anche nella linea Z5 e M5.
  • Inizierò con l'autofocus, che si dice richieda meno di 0,03 secondi, il sistema più veloce sul mercato, almeno questo è ciò che dice Sony. Dobbiamo guardare come funziona nella realtà, nella recensione ti parlerò di che tipo di sistema viene utilizzato qui. Sony afferma che gli stessi ragazzi stanno ora lavorando sulla fotocamera nei dispositivi mobili che hanno sviluppato vari sistemi per le fotocamere Alpha
  • Dicono anche che uno zoom digitale quintuplo non influirà sulla qualità delle immagini: puoi riprendere oggetti a distanza e tutto sembra andare bene. Vediamo.
  • Viene dichiarato il supporto per la ripresa di video in 4K (e presumibilmente è supportata anche l'emissione di immagini in 4K su sorgenti esterne). Anche tutto questo dovrà essere provato.

Ci sono tutte le modalità familiari a Sony, questa è realtà aumentata e non solo, molte di esse possono essere scaricate dal Play Market. Nella vita reale, l'autofocus è davvero veloce. Un'altra novità interessante è che ora è possibile scattare in modalità smart auto da 20 MP con un rapporto di aspetto 16:9, quando si utilizza la risoluzione massima (23 MP) sarà 4 : 3. In precedenza (ad esempio, sulla Z3) potresti usare 8 MP e 16:9 o 4:3 a piena risoluzione. Spero di essere stato chiaro: personalmente voglio scattare con un formato 16:9 e una risoluzione di 20 MP.

Prestazioni

Viene utilizzato il processore Qualcomm Snapdragon 810, come sapete si tratta di una soluzione piuttosto “calda”, quindi questa recensione dovrà ricevere un'attenzione particolare. Puoi leggere di più sul processore qui e qui. Il resto delle caratteristiche sono 3 GB di RAM (lo Z5 Compact ha 2 GB di memoria), 32 GB di memoria interna, uno slot microSD e c'è il supporto per LTE. La versione Android dovrà essere verificata al momento della messa in vendita del dispositivo. Adreno 430 è responsabile della grafica, le interfacce wireless sono Bluetooth 4.1 e 802.11n/ac. Vi ricordo ancora una volta che lo Z5 e lo Z5 Premium avranno due SIM con LTE, il “compatto” ha solo una versione con una SIM.

Abbiamo parlato con l'azienda di come sarebbe bello avere una versione con 64 GB di memoria - si sa, a volte anche le migliori memory card si comportano in modo strano e questo influisce sul lavoro delle applicazioni installate sulla microSD. Fino a quando Sony non cambierà qualcosa, impara a utilizzare correttamente i 32 GB integrati e acquista normali schede di memoria. Anche se piace, nessuna perdita di diritti.

L'azienda afferma di aver risolto i problemi di surriscaldamento del processore.

Caratteristiche

Un po' di altre funzionalità dello smartphone:

  • L'abbinamento con PS4 è supportato, in altre parole, Xperia si trasforma in uno schermo, prendi un joystick e gioca. Vista la diagonale del display, meglio non farlo sulle “compatte”
  • Sono supportati i vecchi accessori - voglio dire, da altri smartphone della serie Z con connettore a cinque pin. Una cuffia e un microfono con eliminazione del rumore funzioneranno perfettamente.
  • Sono state annunciate le nuove cuffie Sony MDR-NC750, è presente la riduzione del rumore e i microfoni integrati possono essere utilizzati anche durante le riprese video, che (si dice) consentono di registrare l'audio con una qualità senza precedenti. Non ho ancora controllato. La funzione funziona solo con la famiglia Z5.
  • Molto meno spazzatura preinstallata, anche questo è evidente. Uno schermo in meno.

Orari di apertura

È installata una batteria da 2900 mAh, è supportata la tecnologia di ricarica rapida QuickCharge 2.0, dopo aver caricato per 45 minuti, lo smartphone dovrebbe funzionare tutto il giorno. Naturalmente, tutto dipende dal tuo uso particolare. Penso che Sony voglia annunciare 2 giorni di lavoro per lo Z5 ovunque, ma è un po' inverosimile. Se prendo lo Z5 Premium e mi siedo per guardare un film, tra dieci ore il dispositivo ti chiederà di collegarlo alla presa. Qui c'è da dire questo, in teoria gli smartphone della linea Z5 possono funzionare per 2 giorni. In pratica, tutto dipende da te.

L'alimentatore nel kit sarà diverso, non supporta QuickCharge: dovrai acquistare un alimentatore di questo tipo separatamente. Voglio ricordarvi che ho testato l'UCH-10, un alimentatore con supporto QuickCharge, potete leggerlo qui.

Conclusioni

In un primo momento ho dubitato della strategia scelta da Sony, perché la linea Z5 comprende finora tre dispositivi, magari in seguito apparirà un tablet. Phablet, smartphone e smartphone in dimensioni compatte: per i consumatori di diversi pianeti, alcuni vogliono un display 4K, altri vogliono un buon design e uno Snapdragon 810, altri apprezzeranno le dimensioni (e quasi tutte le caratteristiche di un flagship). Mi piace molto il Sony Xperia Z5 Compact, ma preferirei scegliere Premium perché uso sempre i social network. Un'altra persona dirà al venditore: no, ho bisogno di uno Z5 perché "premium" è una pala e "compatto" è troppo compatto. La scelta è ciò che è fantastico. Ad ottobre, diamo un'occhiata ai prezzi di tutta questa bellezza.

Il risultato finale è un prodotto tipico della grande stagnazione del 2015, quando la maggior parte dei dispositivi Android di punta sono molto simili tra loro. Ma almeno puoi guardare il Sony Xperia Z5 senza lacrime e brividi. Se chiedi, ma che dire di Motorola, allora dirò: è molto bello, ma non è venduto in Russia. Mi piace ancora il design dell'S6 Edge, ma non mi piace molto la shell proprietaria di Samsung, Sony ha ancora meno ingombro, il che è un enorme vantaggio sia per le prestazioni che per la sensazione generale del dispositivo.

Siamo felici di leggere cosa ne pensi del dispositivo. Se vuoi conoscere qualche dettaglio, scrivi alla mail.