it opay

lettori MP4

Il termine "lettore MP4" nasce dall'esigenza di distinguere i lettori digitali portatili con capacità video dai tradizionali lettori MP3 che riproducono solo musica. I lettori video portatili che sono apparsi in precedenza sui dischi rigidi hanno picchettato il termine PMP (Portable Media Player). Pertanto, i produttori di dispositivi di memoria flash sono stati costretti a cercare un altro nome per le loro creazioni. Le aziende coreane di solito preferivano il più corretto "mini-PMP", mentre i cinesi "inventavano" il semplice e sonoro "lettore MP4".

La logica è chiara: da un lato, anche il più lontano dalla tecnologia digitale è ovvio per una persona che un "lettore MP4" è più interessante di un "lettore MP3". D'altra parte, "MP4" fa eco a "MPEG-4", una popolare famiglia di formati video "folk". Infine, l'estensione MP4 viene utilizzata nel video digitale: è un'estensione per uno dei formati contenitore della famiglia MPEG-4 (MPEG-4 Parte 14). In generale, una parte significativa degli utenti associa fortemente il termine MP4 al video, che, in effetti, era ciò di cui i produttori avevano bisogno.

Una tale designazione ha dato origine a molte difficoltà. Prima di tutto, quasi nessun lettore MP4 può leggere il formato MP4 "corretto" - video codificato con MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4 ASP o H.264/MPEG-4 AVC. Inoltre, la maggior parte dei lettori non "vedrà" affatto un file MP4 in memoria. Le uniche eccezioni sono i dispositivi basati sulla piattaforma coreana di Telechips con la modifica TCC76x (è divertente che solo gli sviluppatori coreani non siano ansiosi di chiamare i loro dispositivi lettori MP4). Ma anche qui non è così semplice: MP4 di Telechips non è un MP4 canonico, ma un formato sviluppato dall'azienda coreana Pixtree. Sebbene sia basato su MPEG4, presenta una serie di differenze. E anche i file MP4 "normali" non verranno letti da tali lettori.

Quindi, se ci si può aspettare che un lettore MP3 riproduca file MP3 senza problemi, molto probabilmente non aspetterai il supporto MP4 da un lettore MP4. L'unica cosa su cui puoi contare è che il lettore sarà in grado di riprodurre almeno alcuni file video.

Su questa base, i lettori MP4 possono essere suddivisi in quattro categorie.

Classificazione dei lettori MP4

Il primo può essere chiamato "pseudo MP4 giocatori".

Esempi di pseudo lettori MP4, sia coreani che cinesi

La loro caratteristica distintiva è che il video che riproducono non è compresso. I file video originali dell'utente vengono elaborati sul PC da uno speciale programma di conversione. L'output è un file con un flusso video non compresso, che in realtà è una serie di fotogrammi di immagini bitmap. Naturalmente, le dimensioni di tali file superano molte volte quelle originali. Risparmia il giorno in cui la maggior parte dei lettori MP4 di questo tipo ha display con una risoluzione ridotta fino a 160x120. Tuttavia, nonostante la forte riduzione della risoluzione, un film standard a tutti gli effetti, ad esempio in formato MPEG4, non diminuirà dopo la conversione, ma aumenterà di dimensioni. I formati video non compressi vengono utilizzati nei lettori la cui potenza di elaborazione della piattaforma non consente nemmeno la decodifica video più primitiva. Esempi sono MTV di Actions e SMV di Sigmatel.

Un tipico lettore MP4 di questo tipo ha il design di un lettore MP3 standard, non progettato per la riproduzione video. Ha un display piccolo, non più di 1,8 pollici di diagonale (nella maggior parte dei casi intorno a 1"). Potrebbe essere un LCD CSTN o un OLED passivo a colori economico. A volte un lettore del genere può avere funzionalità sorprendentemente ricche in termini di riproduzione video: riavvolgi, metti in pausa, ricorda dove si è interrotta la riproduzione, barra di avanzamento, ecc. Tuttavia, è ovvio che il vero vantaggio della funzione di riproduzione video in un lettore del genere è zero.

La seconda categoria include i giocatori di transizione: MP4 giocatori su formati proprietari.

I lettori MP4 basati su formati proprietari possono differire notevolmente nell'aspetto

Qui viene già applicata una sorta di compressione del contenuto video, per cui i file hanno dimensioni abbastanza accettabili anche a risoluzioni di visualizzazione abbastanza decenti. Tuttavia, il codec video utilizzato è proprietario: o completamente sviluppato dal produttore della piattaforma, oppure una versione modificata di qualche codec classico. Di conseguenza, l'utente è ancora legato al programma di transcodifica e l'uso di programmi di transcodifica video di terze parti è impossibile a causa della natura proprietaria del formato. Inoltre, la transcodifica dei file video richiede molto tempo e risorse del PC. Esempi di tali formati sono AMV di Actions e MP4 di Telechips.

In termini di design, i lettori MP4 di questa varietà possono essere analoghi di pseudo lettori MP4, oppure possono essere dispositivi video più specializzati con un display da 1,8-2,2" con una risoluzione fino a CIF + (220x176). Tali dispositivi sono più adatti all'uso come lettori video, ma solo per un utente non troppo meticoloso che non risparmia gli occhi.

Il terzo tipo di lettore MP4 è il lettore MP4, che riproduce file video standard con restrizioni.

Lettori MP4 in grado di riprodurre formati video "normali", ma con limitazioni

Supportano uno dei codec video standard e comuni, può essere DivX, Xvid (quest'ultimo è più spesso dovuto al fatto che è gratuito) o una sorta di MPEG4 o WMV. Sono caratterizzati da una comprensione dei contenitori standard, come AVI. Le restrizioni possono essere: risoluzione fissa del file video corrispondente alla risoluzione del player, limitazione del frame rate massimo (20/s, 25/s, 30/s). Di conseguenza, anche i file video nei formati supportati devono ancora essere convertiti. È vero, in questo caso si tratta di una semplice modifica della risoluzione / frame rate, richiede molto meno tempo e carica il computer incomparabilmente meno. Inoltre, puoi tranquillamente utilizzare programmi di conversione video di terze parti se supportano questo formato video. Questa categoria include anche lettori che possono teoricamente riprodurre file video con risoluzioni diverse, ma con difficoltà ("freni" durante la riproduzione, cadute di fotogrammi, immagini e suoni non sincronizzati, ecc.), rendendo questo un compito poco pratico.

Oggi tali lettori MP4 possono essere definiti "classici", si tratta di dispositivi basati su piattaforme Telechips TCC77x, TCC78xx, Rockchips, Sigmatel STMP3600, Samsung SA5845 e SA5870. Il loro design inizialmente prevede la visione di video, è realizzato nello stile "paesaggio" di HDD-PMP. Sono dotati di display con diagonale fino a 2,5-3 pollici, la loro risoluzione tipica oggi è QVGA (CIF+ per i modelli economici). Tra i lettori MP4, i dispositivi di questa categoria sono la scelta più ragionevole: le loro dimensioni sono abbastanza comode da essere utilizzate come lettori musicali portatili e le dimensioni e la risoluzione del display sono sufficienti per una visualizzazione video relativamente confortevole. Facciamo una prenotazione che, ovviamente, anche un display da 3 pollici non risulta molto piacevole da guardare per molto tempo. Ma l'ulteriore ingrandimento dello schermo comporta la perdita di una comoda portabilità.

Il quarto gruppo, piuttosto ristretto, di lettori MP4 sono MP4 lettori senza limiti.

Lettori MP4 illimitati

Sono in grado di "mangiare" un gran numero di formati video diversi a qualsiasi risoluzione senza alcuna transcodifica. Il segreto è semplice: usa piattaforme da HDD-PMP o lettori DVD portatili. Il prezzo per questo è un elevato consumo energetico, per ottenere un tempo di funzionamento accettabile, è necessario installare una batteria ad alta capacità. Di conseguenza, si perde il principale vantaggio dei lettori flash: la compattezza. Un lettore tipico in questa categoria è simile alla controparte HDD: un ampio display da 3,5 o 4,3 pollici con risoluzione QVGA o WQVGA, dimensioni decenti.Cercano di attrarre prezzi bassi, quindi molti di questi dispositivi non hanno memoria incorporata, ma solo uno slot per schede di espansione, solitamente SD/MMC. Tuttavia, la domanda di tali dispositivi è limitata. Una variante di questa categoria di lettori MP4 sono i lettori GPS comuni in Corea. Competono già con i GPS-PDA, offrendo maggiore semplicità e facilità d'uso per l'assenza della necessità di scaricare programmi, impostazioni, ecc.

La portabilità dei dispositivi in ​​questo gruppo è relativa, si possono piuttosto definire soluzioni "automobilistiche".

Cronologia dei lettori MP4

La storia dei lettori MP4 risale al 2004. Uno dei primi dispositivi di questo tipo può essere chiamato i prodotti dell'azienda coreana DM Technology.

All'inizio del 2004, l'azienda ha rilasciato il suo primo PMP basato su flash. Il dispositivo potrebbe essere classificato nella quarta categoria: il suo cuore erano i chip di Texas Instruments, che fornivano l'imbottitura HDD-PMP.

Uno dei primi lettori MP4 coreani nel 2004, ToodisMpal 400, riproduceva video in formato MMF proprietario

Nello stesso anno, il produttore coreano di piattaforme Telechips ha iniziato la vendita di massa del chipset TCC72x, in grado di riprodurre video nel formato proprietario Pixtree MP4.

All'epoca un ostacolo significativo si frapponeva ai lettori video flash portatili: una quantità di memoria completamente insufficiente. I più comuni erano 256 e 512 MB e 1 GB era ancora troppo costoso. Per più di un anno, i lettori MP4 hanno vissuto una miserabile esistenza in una categoria piccola e non reclamata di dispositivi portatili.

All'inizio del 2005 la situazione iniziò a cambiare. Inizialmente, i lettori pseudo MP4 iniziarono a diffondersi. Il motivo era che quasi contemporaneamente i produttori coreani padroneggiavano la piattaforma Telechips TCC76x con il suo formato video MP4 e i produttori cinesi padroneggiavano Actions con i suoi formati video MTV e AMV.

Pseudo MP4 coreano (a sinistra) e cinese (a destra)

Il display a colori stesso su un lettore MP3 era ancora una curiosità a quel tempo e la possibilità di riprodurre video enfatizzava la "freddezza" del dispositivo, anche se era completamente scomodo da usare.

Nella seconda metà del 2005, i produttori coreani hanno iniziato a sviluppare lettori della seconda categoria, con display CIF+ e design adattato ai video.

Lettori MP4 coreani nella seconda metà del 2005

Il più alto risultato dell'industria coreana all'epoca fu iriver u10, un lettore di terza classe con display QVGA, supporto Xvid, controllo Direct Click originale.

Tuttavia, per molti coreani, il 2005, con le sue turbolenze nel mercato degli MP3, si è rivelato fatale. Lo stendardo dei leader dell'industria dell'MP3 iniziò a cadere dalle loro mani e nel 2006 fu raccolto dai cinesi. In questo momento, il termine "lettore MP4" ha già guadagnato fama mondiale come designazione di dispositivi cinesi tra gli pseudo lettori MP4. Dispositivi economici con minuscoli display a colori, su una piattaforma di Actions, con un design "preso in prestito", hanno riempito il mondo intero. E ora, dopo la liquidazione della maggior parte delle aziende coreane, i cinesi, che non volevano cucinare per sempre con una tale "birra MP4", hanno dovuto sviluppare questo settore da soli.

Il 2006 ha dato al mondo la piattaforma cinese Rockchips, la base per lettori MP4 economici ma a tutti gli effetti della terza categoria.

Durante l'anno, molti di questi dispositivi sono apparsi in Cina. Le loro caratteristiche distintive sono un design "sottile" con uno spessore del case di 1 cm o meno, ampi display QVGA da 2-2,5 pollici, supporto per video Xvid. Ma finora, i lettori MP4 cinesi sono rari al di fuori della Cina.

Il lettore M6 di Meizu è un'eccezione.

Questo dispositivo è costruito su una piattaforma più prestigiosa di Samsung, ha un display QVGA, controllo touch, supporto Xvid. La comparsa di foto e specifiche di questo lettore su Internet all'inizio del 2006 ha suscitato grande interesse, che ha permesso all'azienda di penetrare in seguito nei mercati europeo e americano: un risultato straordinario.

Ci sono diverse tendenze nello sviluppo dei lettori MP4 cinesi. In primo luogo, è il supporto per le schede di memoria, sia SD / MMC che MicroSD. Questi ultimi sono convenienti per i giocatori magri.

Non è stato ancora detto nulla sul supporto della scheda HD, ma gli utenti di molti lettori MP4 cinesi possono contare su altri 2 GB (foto da imp3.net)

Inoltre, il supporto per i giochi si sta evolvendo, creando un nuovo segmento di giocatori di giochi.

I giocatori hanno controlli adattati per i giochi

Il problema della mancanza di programmatori qualificati per creare giochi viene aggirato concedendo il supporto alle licenze per le vecchie generazioni di console di gioco implementando il supporto per Adobe Flash.

Infine, diversi produttori stanno accennando a lettori MP4 con display VGA nel prossimo futuro.

L'introduzione di fotocamere e videocamere nei giocatori sembra essere un vicolo cieco, anche se tali tentativi vengono ripetuti più e più volte dagli sviluppatori cinesi.

Sulla strada dei lettori MP4 cinesi verso i mercati esteri c'è l'immagine dei prodotti cinesi come i dispositivi più economici e primitivi. I dispositivi MP4 più costosi e funzionali spesso non vengono presi sul serio dai distributori esteri.

I coreani sopravvissuti sono un'alternativa ai cinesi. Alla fine del 2006 sono passati all'offensiva su questo fronte con alcuni modelli interessanti: iriver u20, x20, Cowon D2, Samsung T9, LG FM33, FM37, Digital Cube i-Station mini.

Lettori MP4 coreani della fine del 2006

Questi dispositivi sono costruiti su piattaforme di ultima generazione di produttori coreani, Samsung SA5870 o Telechips TCC78xx e TCC82xx. Il loro design è in qualche modo più interessante e di qualità superiore rispetto a quello offerto dai produttori cinesi. Come aggiunta funzionale, i coreani offrono la ricezione della televisione digitale DMB, che è rilevante solo per la Corea stessa. C'è anche il supporto per Adobe Flash. I prezzi per i lettori MP4 coreani sono naturalmente molto più alti di quelli dei concorrenti cinesi. Il vantaggio dei coreani è il consolidato sistema di distribuzione globale, così come l'immagine dei produttori di dispositivi funzionali e di alta qualità, non importa quanto siano famosi i loro marchi.

Problemi e prospettive

Oggi il lettore MP3 ha definitivamente conquistato il pianeta, spazzando via i lettori di cassette, CD e Mini-Disk nell'oblio. Per ora, è ancora il re dell'audio portatile. Riusciranno i lettori MP4 a ripetere questo successo? Diversi problemi si frappongono.

Cominciamo con quello più facilmente risolvibile. Questa è la quantità di memoria interna. Oggi, i lettori MP4 sono spesso offerti con l'ancora antidiluviano 1 GB di memoria. 2 GB stanno appena iniziando a sembrare una dimensione normale, con 4 GB di Annunci gratuiti a Kiboga considerati il ​​massimo. Un lettore MP4 da 8 GB non verrà trovato durante il giorno con il fuoco. Sebbene per questo tipo di dispositivo, la quantità di memoria sia un parametro piuttosto importante. E ancora oggi un lettore MP4 con 32 GB di memoria flash può, in linea di principio, costare un importo paragonabile al prezzo di un HDD-PMP dello stesso volume.

Un altro problema è la mancanza di lettori MP4 nella gamma dei principali produttori. Apple e Sony non hanno ancora introdotto dispositivi flash in questo segmento. T9 di Samsung può essere attribuito a quelli solo con un grande allungamento. Sansa View di Sandisk è un dispositivo di nicchia di categoria 4 ed è improbabile che venga venduto all'ingrosso.

I marchi cinesi di MP4 non significano molto per i clienti al di fuori della Cina

Finché il segmento sarà rappresentato solo da un numero limitato di marchi globali come iriver e Cowon, la sua popolarità sarà limitata.

Un problema più grande è la concorrenza di telefoni cellulari e smartphone. Oggi i cellulari con musica hanno caratteristiche simili ai lettori MP4: dimensioni compatte, display QVGA.

In Giappone, SonyEricsson utilizza il sottomarchio SonyBravia TV per promuovere telefoni con funzionalità video/TV

Per un utente "avanzato" sorge spesso un dilemma: se prendere un costoso lettore MP4 o un music phone con caratteristiche simili. Con il prezzo delle schede di memoria in costante calo, avere una quantità significativa di memoria incorporata in un lettore MP4 sta diventando meno importante. I dispositivi coreani sono particolarmente vulnerabili, perché i loro prezzi corrispondono ai cartellini dei prezzi dei telefoni. Il divario tra MP4 cinesi e telefoni cellulari musicali rimane piuttosto significativo. Tuttavia, una persona ha comunque bisogno di un telefono, quindi il dilemma rimane. Ciò riduce la domanda di lettori MP4.

Un problema ancora più globale è la domanda di video portatili in generale. È già abbastanza ovvio che è inferiore alla domanda di audio portatile e molto altro. Le ricerche e i sondaggi attuali mostrano un basso livello di utilizzo delle capacità di riproduzione video nei moderni lettori portatili. Ciò non sorprende, i dispositivi mobili e portatili implicano il loro utilizzo in movimento e guardare video in tali condizioni è difficile e persino pericoloso. Non dimentichiamo che anche gli episodi delle serie, per non parlare dei lungometraggi, hanno una durata notevole, ed è improbabile che possiate guardarli senza sosta. Pertanto, il video portatile può essere richiesto principalmente in auto, dove la tecnologia incorporata governa, DVD portatile e HDD-PMP, o nei trasporti pubblici. Allo stesso tempo, il trasporto pubblico non è molto popolare negli Stati Uniti e in Europa, il che riduce ulteriormente la portata dei video portatili.

Di conseguenza, i lettori MP4 possono essere descritti come un giocattolo completamente inutile? Se le loro capacità fossero limitate al video, forse sì. Tuttavia, possono svolgere altre due funzioni desiderabili: leggere e-book e giocare.

La maggior parte dei lettori MP4 supporta i file TXT, anche se non tutti sono in grado di trasferire correttamente (nella foto - iriru10)

Secondo le statistiche, entrambe queste opportunità superano la visualizzazione di video in termini di popolarità. Dimensioni compatte, lunga durata della batteria e grandi display ad alta risoluzione rendono i lettori MP4 dispositivi piuttosto interessanti per questo scopo. E in termini di prezzi, loro (soprattutto i campioni cinesi) competono con successo sia con i palmari che con gli smartphone, superandoli in termini di facilità d'uso. Prima di tutto, questo riguarda gli e-book, nel campo dei giochi ora predominano i cellulari, anche se si notano seri progressi nei giocatori.

Quindi, quando si analizzano le prospettive dei lettori MP4, non bisogna rimanere bloccati da capacità video chiaramente sopravvalutate da stampa e specialisti, o dall'ancora futuristico mobile TV, la cui richiesta lascia anche molto a desiderare anche nei paesi in cui è disponibile.

Un lettore MP4 è ancora principalmente un lettore musicale portatile. Le sue dimensioni non vanno oltre ragionevoli e tascabili, e in termini di sottigliezza del case, darà facilmente probabilità a molti dispositivi degli anni passati.

Confronto delle dimensioni di Meizu M6, un moderno lettore MP4, con iriverifp-700, uno dei popolari modelli di lettori MP3 del passato (usando sizeasy.com)

L'ampio display rende comoda la ricerca di brani in una vasta libreria musicale e consente di implementare un'interfaccia luminosa, colorata e intuitiva.

Oltre alla musica, può essere utilizzato per leggere e caricare libri su di esso è elementare: un semplice trascinamento della selezione di un file di testo in memoria. Infine, alcuni dispositivi consentono di giocare su di essi e l'elenco di questi ultimi può essere significativo. Il tutto è dotato di una notevole quantità di memoria, e spesso viene proposto di aumentarla con l'ausilio di uno slot di espansione. Infine, in futuro, tutto questo potrebbe essere presente sul mercato in una fascia discreta e costare denaro abbastanza abbordabile. Considerando questo prodotto in questo modo, i lettori MP4 potrebbero avere un buon futuro nonostante i formidabili concorrenti.

I lettori MP4 in vendita oggi sul mercato russo

Dispositivi coreani

iriver u10

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Samsung SA5870
Display LCD TFT 2.22 ”, QVGA , 260.000 colori
Memoria 512 MB, 1/2/4 GB
Controllo Clic diretto, il pannello frontale funge da tasto di navigazione + pulsanti aggiuntivi < br/>Spessore 16 mm
Supporto formato MP3, WMA, OGG, JPG, TXT, Flash lite 1.1
Orario di lavoro fino a 34 ore

iriver x20 (in attesa)

Categoria 3a, supporto XVID con limitazioni di risoluzione
Piattaforma Telechip TCC82xx (?)
Display LCD TFT 2.22 ”, QVGA, 260.000 colori
Memoria 2/4/8 GB + MicroSD
Controllo Tasto di navigazione/rotellina di scorrimento meccanica + pulsanti aggiuntivi
Spessore 14,2 mm
Supporto formato MP3, WMA, OGG, JPG, TXT (?)
Tempo di lavoro su a 22 ore (batteria sostituibile)

Cowon D20 (previsto)

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Telechip TCC78xx
Display LCD TFT 2.5 ”, QVGA , 16 milioni di colori
Memoria 2/4 GB + SD/MMC
Controllo Display sensibile alla pressione + pulsanti aggiuntivi
Spessore 16,6 mm
Supporto formato MP3, OGG, WMA, FLAC, WAV, APE, JPG, TXT, Flash lite 1.1
Tempo di funzionamento > fino a 52 ore

Kingston K-PEX100 (noto anche come Cenix GMP-M6)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x
Display LCD TFT 2", QCIF+ , 260K colori
Memoria 1/2 GB + miniSD
Controllo Tasti
Spessore 14,5 mm
Supporto per formati MP3, OGG, WMA, WAV, JPG, TXT, giochi proprietari
Tempo di riproduzione fino a 17 ore

Qumo video/video+ (aka Stormblue A9/A9+)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x/MCS Logic MCS3590 (+?)
Display LCD TFT 2", QCIF+, 260.000 colori
Memoria 1/2 GB + SD/MMC
Controllo Tasto di navigazione
Spessore 19 mm
Supporto formato MP3, OGG, WMA, JPG, TXT
Durata fino a 23/44 (+) ore

Qumo senso (aka Dyne Tuny 9)

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Telechip TCC77x
Display LCD TFT 2 ”, QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 512 MB/1/2 GB
Controllo Tasti a sfioramento
Spessore< /strong> 14 mm
Supporto formato MP3, OGG, WMA, JPG, TXT
Tempo di riproduzione fino a 18 ore

Ritmix RM-9000 (aka Oracom UB-890)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x
Display LCD TFT 2", QCIF+ , 260K colori
Memoria 1/2/4 GB
Controllo Tasti a sfioramento
Spessore 12,2 mm
Supporto per formati MP3, OGG, WMA, JPG, TXT, giochi proprietari
Tempo di utilizzo fino a 13 ore

Ritmix RM-9100 (aka M-bird XZ-22)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x
Display LCD TFT 2.2", QCIF+, 260K colori
Memoria 1/2 GB
Controllo Tasto di navigazione
Spessore 14,6 mm < br/>< strong>Supporto per formati
MP3, OGG, WMA, TXT, giochi proprietari
Tempo di riproduzione fino a 14 ore

Dispositivi cinesi

Meizu M6

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Samsung SA5870
Display LCD TFT 2.4 ”, QVGA , 260.000 colori
Memoria 1/2/4 GB
Controllo Tasti a sfioramento
Spessore 9,6 mm < br/>Supporto formato MP3, WMA, OGG, WAV, JPG, BMP, GIF, TXT, giochi proprietari
Durata fino a 20 ore

Esporta M6

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Rockchips 2606
Display LCD TFT 2.2 ”, QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 1 GB
Controllo Tasti
Spessore 14 mm < br/>Supporto formato MP3, WMA, JPG, TXT
Tempo di utilizzo fino a 8 ore

Esibisci M3i

Categoria 2a, formato Azioni AMV
Piattaforma Azioni
Display LCD TFT 2", QCIF+, 260.000 colori
Memoria 1 GB + MiniSD
Controllo Tasti
Spessore 14 mm
Supporto formato MP3, WMA, JPG, TXT
Tempo di utilizzo fino a 8 ore

Esporta M3

Categoria 2° contenitore ASF
Piattaforma Sunplus SPCA536
Display LCD TFT 2,5", QVGA, 65.000 colori
Memoria 512 MB + SD/MMC
Controllo Joystick
Spessore 19 mm < br/>Supporto per formati MP3, WMA, JPG, giochi proprietari
Tempo di utilizzo fino a 5 ore

Esplay M18/Direc MF6016/MF6018

Categoria 4a, supporto per MPEG4, DivX, Xvid
Piattaforma Texas Instruments
Display LCD TFT 4.3" , WQVGA/3.5”, QVGA (MF6016), 262.000 colori
Memoria SD/MMC
Controllo Tasti
Spessore< /strong> 16,6 mm
Supporto formato MP3, WMA, JPG
Tempo di utilizzo fino a 10 ore

V-63 stordito

Categoria 2a, Azioni Formato AMV
Piattaforma Azioni
Display LCD TFT 2", QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 512 MB/1/2 GB
Controllo Tasti
Spessore 13 mm
Supporto per formati MP3, WMA, WAV, JPG, TXT, giochi proprietari
Tempo di utilizzo fino a 10 ore (batteria sostituibile)

Powerman XL-770

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Rockchips 2606
Display LCD TFT 2 ”, QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 1/2 GB
Controllo Tasti
Spessore 13 mm
Supporto per i formati MP3, WMA, WAV, JPG,

lettori MP4

Il termine "lettore MP4" nasce dall'esigenza di distinguere i lettori digitali portatili con capacità video dai tradizionali lettori MP3 che riproducono solo musica. I primi lettori video portatili su hard disk hanno picchettato il termine PMP (Portable Media Player). Pertanto, i produttori di dispositivi di memoria flash sono stati costretti a cercare un altro nome per le loro creazioni. Le aziende coreane di solito preferivano il più corretto "mini-PMP", mentre i cinesi "inventavano" il semplice e sonoro "lettore MP4".

La logica è chiara: da un lato, anche il più lontano dalla tecnologia digitale è ovvio per una persona che un "lettore MP4" è più interessante di un "lettore MP3". D'altra parte, "MP4" fa eco a "MPEG-4", una popolare famiglia di formati video "folk". Infine, l'estensione MP4 viene utilizzata nel video digitale: è un'estensione per uno dei formati contenitore della famiglia MPEG-4 (MPEG-4 Parte 14). In generale, una parte significativa degli utenti associa fortemente il termine MP4 al video, che, in effetti, era ciò di cui i produttori avevano bisogno.

Una tale designazione ha dato origine a molte difficoltà. Prima di tutto, quasi nessun lettore MP4 leggerà il formato MP4 "corretto" - video codificato con MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4 ASP o H.264/MPEG-4 AVC. Inoltre, la maggior parte dei lettori non "vedrà" affatto un file MP4 in memoria. Le uniche eccezioni sono i dispositivi basati sulla piattaforma coreana di Telechips con la modifica TCC76x (è divertente che solo gli sviluppatori coreani non siano ansiosi di chiamare i loro dispositivi lettori MP4). Ma anche qui, non tutto è così semplice: MP4 di Telechips non è un MP4 canonico, ma un formato sviluppato dall'azienda coreana Pixtree. Sebbene sia basato su MPEG4, presenta una serie di differenze. E anche i file MP4 "normali" non verranno letti da tali lettori.

Quindi, se puoi aspettarti da un lettore MP3 che riprodurrà file MP3 senza problemi, molto probabilmente non aspetterai il supporto MP4 da un lettore MP4. L'unica cosa su cui puoi contare è che il lettore sarà in grado di riprodurre almeno alcuni file video.

Su questa base, i lettori MP4 possono essere suddivisi in quattro categorie.

Classificazione dei lettori MP4

Il primo può essere chiamato "pseudo MP4 giocatori".

Esempi di pseudo lettori MP4, sia coreani che cinesi

La loro caratteristica distintiva è che il video che riproducono non è compresso. I file video originali dell'utente vengono elaborati sul PC da uno speciale programma di conversione. L'output è un file con un flusso video non compresso, che in realtà è una serie di fotogrammi di immagini bitmap. Naturalmente, le dimensioni di tali file superano molte volte quelle originali. Risparmia il giorno in cui la maggior parte dei lettori MP4 di questo tipo ha display con una risoluzione ridotta fino a 160x120. Tuttavia, nonostante la forte riduzione della risoluzione, un film standard a tutti gli effetti, ad esempio in formato MPEG4, non diminuirà dopo la conversione, ma aumenterà di dimensioni. I formati video non compressi vengono utilizzati nei lettori la cui potenza di elaborazione della piattaforma non consente nemmeno la decodifica video più primitiva. Esempi sono MTV di Actions e SMV di Sigmatel.

Un tipico lettore MP4 di questo tipo ha il design di un lettore MP3 standard, non progettato per la riproduzione video. Ha un display piccolo, non più di 1,8 pollici di diagonale (nella maggior parte dei casi intorno a 1"). Potrebbe essere un LCD CSTN o un OLED passivo a colori economico. A volte un lettore del genere può avere funzionalità sorprendentemente ricche in termini di riproduzione video: riavvolgi, metti in pausa, ricorda dove si è interrotta la riproduzione, barra di avanzamento, ecc. Tuttavia, è ovvio che il vero vantaggio della funzione di riproduzione video in un lettore del genere è zero.

La seconda categoria include i giocatori di transizione: MP4 giocatori su formati proprietari.

I lettori MP4 basati su formati proprietari possono differire notevolmente nell'aspetto

Qui viene già applicata una sorta di compressione del contenuto video, per cui i file hanno dimensioni abbastanza accettabili anche a risoluzioni di visualizzazione abbastanza decenti. Tuttavia, il codec video utilizzato è proprietario: o completamente sviluppato dal produttore della piattaforma, oppure una versione modificata di qualche codec classico. Di conseguenza, l'utente è ancora legato al programma di transcodifica e l'uso di programmi di transcodifica video di terze parti è impossibile a causa della natura proprietaria del formato. Inoltre, la transcodifica dei file video richiede molto tempo e risorse del PC. Esempi di tali formati sono AMV di Actions e MP4 di Telechips.

In termini di design, i lettori MP4 di questa varietà possono essere analoghi di pseudo lettori MP4, oppure possono essere dispositivi video più specializzati con un display da 1,8-2,2" con una risoluzione fino a CIF + (220x176). Tali dispositivi sono più adatti all'uso come lettori video, ma solo per un utente non troppo meticoloso che non risparmia gli occhi.

Il terzo tipo di lettore MP4 è il lettore MP4, che riproduce file video standard con restrizioni.

Lettori MP4 in grado di riprodurre formati video "normali", ma con limitazioni

Supportano uno dei codec video standard e comuni, può essere DivX, Xvid (quest'ultimo è più spesso dovuto al fatto che è gratuito) o una sorta di MPEG4 o WMV. Sono caratterizzati da una comprensione dei contenitori standard, come AVI. Le restrizioni possono essere: risoluzione fissa del file video corrispondente alla risoluzione del player, limitazione del frame rate massimo (20/s, 25/s, 30/s). Di conseguenza, anche i file video nei formati supportati devono ancora essere convertiti. È vero, in questo caso si tratta di una semplice modifica della risoluzione / frame rate, richiede molto meno tempo e carica il computer incomparabilmente meno. Inoltre, puoi tranquillamente utilizzare programmi di conversione video di terze parti se supportano questo formato video. Questa categoria include anche lettori che possono teoricamente riprodurre file video con risoluzioni diverse, ma con difficoltà ("freni" durante la riproduzione, cadute di fotogrammi, immagini e suoni non sincronizzati, ecc.), rendendo questo un compito poco pratico.

Oggi tali lettori MP4 possono essere definiti "classici", si tratta di dispositivi basati su piattaforme Telechips TCC77x, TCC78xx, Rockchips, Sigmatel STMP3600, Samsung SA5845 e SA5870. Il loro design inizialmente prevede la visione di video, è realizzato nello stile "paesaggio" di HDD-PMP. Sono dotati di display con diagonale fino a 2,5-3 pollici, la loro risoluzione tipica oggi è QVGA (CIF+ per i modelli economici). Tra i lettori MP4, i dispositivi di questa categoria sono la scelta più ragionevole: le loro dimensioni sono abbastanza comode da essere utilizzate come lettori musicali portatili e le dimensioni e la risoluzione del display sono sufficienti per una visualizzazione video relativamente confortevole. Facciamo una prenotazione che, ovviamente, anche un display da 3 pollici non risulta molto piacevole da guardare per molto tempo. Ma l'ulteriore ingrandimento dello schermo comporta la perdita di una comoda portabilità.

Il quarto gruppo, piuttosto ristretto, di lettori MP4 sono MP4 lettori senza limiti.

Lettori MP4 illimitati

Sono in grado di "mangiare" un'ampia varietà di formati video in qualsiasi risoluzione senza alcuna transcodifica. Il segreto è semplice: usa piattaforme da HDD-PMP o lettori DVD portatili. Il prezzo per questo è un elevato consumo energetico, per ottenere un tempo di funzionamento accettabile, è necessario installare una batteria ad alta capacità. Di conseguenza, si perde il principale vantaggio dei lettori flash: la compattezza. Un lettore tipico in questa categoria è simile alla controparte HDD: un ampio display da 3,5 o 4,3 pollici con risoluzione QVGA o WQVGA, dimensioni decenti.Cercano di attrarre prezzi bassi, quindi molti di questi dispositivi non hanno memoria incorporata, ma solo uno slot per schede di espansione, solitamente SD/MMC. Tuttavia, la domanda di tali dispositivi è limitata. Una variante di questa categoria di lettori MP4 sono i lettori GPS comuni in Corea. Competono già con i GPS-PDA, offrendo maggiore semplicità e facilità d'uso per l'assenza della necessità di scaricare programmi, impostazioni, ecc.

La portabilità dei dispositivi in ​​questo gruppo è relativa, si possono piuttosto definire soluzioni "automobilistiche".

Cronologia dei lettori MP4

La storia dei lettori MP4 risale al 2004. Uno dei primi dispositivi di questo tipo può essere chiamato i prodotti dell'azienda coreana DM Technology.

All'inizio del 2004, l'azienda ha rilasciato il suo primo PMP basato su flash. Il dispositivo potrebbe essere classificato nella quarta categoria: il suo cuore erano i chip di Texas Instruments, che fornivano l'imbottitura HDD-PMP.

Uno dei primi lettori MP4 coreani nel 2004, ToodisMpal 400, riproduceva video in formato MMF proprietario

Nello stesso anno, il produttore coreano di piattaforme Telechips ha iniziato la vendita di massa del chipset TCC72x, in grado di riprodurre video nel formato proprietario Pixtree MP4.

All'epoca un ostacolo significativo si frapponeva ai lettori video flash portatili: una quantità di memoria completamente insufficiente. I più comuni erano 256 e 512 MB e 1 GB era ancora troppo costoso. Per più di un anno, i lettori MP4 hanno vissuto una miserabile esistenza in una categoria piccola e non reclamata di dispositivi portatili.

All'inizio del 2005 la situazione iniziò a cambiare. Inizialmente, i lettori pseudo MP4 iniziarono a diffondersi. Il motivo era che quasi contemporaneamente i produttori coreani padroneggiavano la piattaforma Telechips TCC76x con il suo formato video MP4 e i produttori cinesi padroneggiavano Actions con i suoi formati video MTV e AMV.

Pseudo MP4 coreano (a sinistra) e cinese (a destra)

Il display a colori stesso su un lettore MP3 era ancora una curiosità a quel tempo e la possibilità di riprodurre video enfatizzava la "freddezza" del dispositivo, anche se era completamente scomodo da usare.

Nella seconda metà del 2005, i produttori coreani hanno iniziato a sviluppare lettori della seconda categoria, con display CIF+ e design adattato ai video.

Lettori MP4 coreani nella seconda metà del 2005

Il più alto risultato dell'industria coreana all'epoca fu iriver u10, un lettore di terza classe con display QVGA, supporto Xvid, controllo Direct Click originale.

Tuttavia, per molti coreani, il 2005, con le sue turbolenze nel mercato degli MP3, si è rivelato fatale. Lo stendardo dei leader dell'industria dell'MP3 iniziò a cadere dalle loro mani e nel 2006 fu raccolto dai cinesi. In questo momento, il termine "lettore MP4" ha già guadagnato fama mondiale come designazione di dispositivi cinesi tra gli pseudo lettori MP4. Dispositivi economici con minuscoli display a colori, su una piattaforma di Actions, con un design "preso in prestito", hanno riempito il mondo intero. E ora, dopo la liquidazione della maggior parte delle aziende coreane, i cinesi, che non volevano cucinare per sempre con una tale "birra MP4", hanno dovuto sviluppare questo settore da soli.

Il 2006 ha dato al mondo la piattaforma cinese Rockchips, la base per lettori MP4 economici ma a tutti gli effetti della terza categoria.

Durante l'anno sono apparsi in Cina molti dispositivi simili. Le loro caratteristiche distintive sono un design "sottile" con uno spessore del case di 1 cm o meno, ampi display QVGA da 2-2,5 pollici, supporto per video Xvid. Ma finora, i lettori MP4 cinesi sono rari al di fuori della Cina.

Il lettore M6 di Meizu è un'eccezione.

Questo dispositivo è costruito su una piattaforma più prestigiosa di Samsung, ha un display QVGA, controllo touch, supporto Xvid. La comparsa di foto e specifiche di questo lettore su Internet all'inizio del 2006 ha suscitato grande interesse, che ha permesso all'azienda di penetrare successivamente nei mercati europeo e americano: un risultato straordinario.

Ci sono diverse tendenze nello sviluppo dei lettori MP4 cinesi. In primo luogo, è il supporto per le schede di memoria, sia SD / MMC che MicroSD. Questi ultimi sono convenienti per i giocatori magri.

Non è stato ancora detto nulla sul supporto della scheda HD, ma gli utenti di molti lettori MP4 cinesi possono contare su altri 2 GB (foto da imp3.net)

Inoltre, il supporto per i giochi si sta evolvendo, creando un nuovo segmento di giocatori di giochi.

I giocatori hanno controlli adattati per i giochi

Il problema della mancanza di programmatori qualificati per creare giochi viene aggirato concedendo il supporto alle licenze per le vecchie generazioni di console di gioco implementando il supporto per Adobe Flash.

Infine, diversi produttori stanno accennando a lettori MP4 con display VGA nel prossimo futuro.

L'introduzione di fotocamere e videocamere nei giocatori sembra essere un vicolo cieco, anche se tali tentativi vengono ripetuti più e più volte dagli sviluppatori cinesi.

Sulla strada dei lettori MP4 cinesi verso i mercati esteri c'è l'immagine dei prodotti cinesi come i dispositivi più economici e primitivi. I dispositivi MP4 più costosi e funzionali spesso non vengono presi sul serio dai distributori esteri.

I coreani sopravvissuti sono un'alternativa ai cinesi. Alla fine del 2006 sono passati all'offensiva su questo fronte con alcuni modelli interessanti: iriver u20, x20, Cowon D2, Samsung T9, LG FM33, FM37, Digital Cube i-Station mini.

Lettori MP4 coreani della fine del 2006

Questi dispositivi sono costruiti su piattaforme di ultima generazione di produttori coreani, Samsung SA5870 o Telechips TCC78xx e TCC82xx. Il loro design è in qualche modo più interessante e di qualità superiore rispetto a quello offerto dai produttori cinesi. Come aggiunta funzionale, i coreani offrono la ricezione della televisione digitale DMB, che è rilevante solo per la Corea stessa. C'è anche il supporto per Adobe Flash. I prezzi per i lettori MP4 coreani sono naturalmente molto più alti di quelli dei concorrenti cinesi. Il vantaggio dei coreani è il consolidato sistema di distribuzione globale, così come l'immagine dei produttori di dispositivi funzionali e di alta qualità, non importa quanto siano famosi i loro marchi.

Problemi e prospettive

Oggi il lettore MP3 ha definitivamente conquistato il pianeta, spazzando via i lettori di cassette, CD e Mini-Disk nell'oblio. Per ora, è ancora il re dell'audio portatile. Riusciranno i lettori MP4 a ripetere questo successo? Diversi problemi si frappongono.

Cominciamo con quello più facilmente risolvibile. Questa è la quantità di memoria interna. Oggi, i lettori MP4 sono spesso offerti con l'ancora antidiluviano 1 GB di memoria. 2 GB stanno appena iniziando a sembrare una dimensione normale, con 4 GB di Annunci gratuiti a Kiboga considerati il ​​massimo. Un lettore MP4 da 8 GB non verrà trovato durante il giorno con il fuoco. Sebbene per questo tipo di dispositivo, la quantità di memoria sia un parametro piuttosto importante. E ancora oggi un lettore MP4 con 32 GB di memoria flash può, in linea di principio, costare un importo paragonabile al prezzo di un HDD-PMP dello stesso volume.

Un altro problema è la mancanza di lettori MP4 nella gamma dei principali produttori. Apple e Sony non hanno ancora introdotto dispositivi flash in questo segmento. T9 di Samsung può essere attribuito a quelli solo con un grande allungamento. Sansa View di Sandisk è un dispositivo di nicchia di categoria 4 ed è improbabile che venga venduto all'ingrosso.

I marchi cinesi di MP4 non significano molto per i clienti al di fuori della Cina

Finché il segmento sarà rappresentato solo da un numero limitato di marchi globali come iriver e Cowon, la sua popolarità sarà limitata.

Un problema più grande è la concorrenza di telefoni cellulari e smartphone. Oggi i cellulari con musica hanno caratteristiche simili ai lettori MP4: dimensioni compatte, display QVGA.

In Giappone, SonyEricsson utilizza il sottomarchio SonyBravia TV per promuovere telefoni con funzionalità video/TV

Per un utente "avanzato" sorge spesso un dilemma: se prendere un costoso lettore MP4 o un music phone con caratteristiche simili. Con il prezzo delle schede di memoria in costante calo, avere una quantità significativa di memoria incorporata in un lettore MP4 sta diventando meno importante. I dispositivi coreani sono particolarmente vulnerabili, perché i loro prezzi corrispondono ai cartellini dei prezzi dei telefoni. Il divario tra MP4 cinesi e telefoni cellulari musicali rimane piuttosto significativo. Tuttavia, una persona ha comunque bisogno di un telefono, quindi il dilemma rimane. Ciò riduce la domanda di lettori MP4.

Un problema ancora più globale è in linea di principio la domanda di video portatili. È già abbastanza ovvio che è inferiore alla domanda di audio portatile e molto altro. Le ricerche e i sondaggi attuali mostrano un basso livello di utilizzo delle capacità di riproduzione video nei moderni lettori portatili. Ciò non sorprende, i dispositivi mobili e portatili implicano il loro utilizzo in movimento e guardare video in tali condizioni è difficile e persino pericoloso. Non dimentichiamo che anche gli episodi delle serie, per non parlare dei lungometraggi, hanno una durata notevole, ed è improbabile che possiate guardarli senza sosta. Pertanto, il video portatile può essere richiesto principalmente in auto, dove la tecnologia incorporata governa, DVD portatile e HDD-PMP, o nei trasporti pubblici. Allo stesso tempo, il trasporto pubblico non è molto popolare negli Stati Uniti e in Europa, il che riduce ulteriormente la portata dei video portatili.

Di conseguenza, i lettori MP4 possono essere descritti come un giocattolo completamente inutile? Se le loro capacità fossero limitate al video, forse sì. Tuttavia, possono svolgere altre due funzioni desiderabili: leggere e-book e giocare.

La maggior parte dei lettori MP4 supporta i file TXT, anche se non tutti sono in grado di trasferire correttamente (nella foto - iriru10)

Secondo le statistiche, entrambe queste opportunità superano la visualizzazione di video in termini di popolarità. Dimensioni compatte, lunga durata della batteria e grandi display ad alta risoluzione rendono i lettori MP4 dispositivi piuttosto interessanti per questo scopo. E in termini di prezzi, loro (soprattutto i campioni cinesi) competono con successo sia con i palmari che con gli smartphone, superandoli in termini di facilità d'uso. Prima di tutto, questo riguarda gli e-book, nel campo dei giochi ora predominano i cellulari, anche se si notano seri progressi nei giocatori.

Quindi, quando si analizzano le prospettive dei lettori MP4, non bisogna rimanere bloccati da capacità video chiaramente sopravvalutate da stampa e specialisti, o dall'ancora futuristico mobile TV, la cui richiesta lascia anche molto a desiderare anche nei paesi in cui è disponibile.

Un lettore MP4 è ancora principalmente un lettore musicale portatile. Le sue dimensioni non vanno oltre ragionevoli e tascabili, e in termini di sottigliezza del case, darà facilmente probabilità a molti dispositivi degli anni passati.

Confronto delle dimensioni di Meizu M6, un moderno lettore MP4, con iriverifp-700, uno dei popolari modelli di lettori MP3 del passato (usando sizeasy.com)

L'ampio display rende comoda la ricerca di brani in una vasta libreria musicale e consente di implementare un'interfaccia luminosa, colorata e intuitiva.

Oltre alla musica, può essere utilizzato per leggere e caricare libri su di esso è elementare: un semplice trascinamento della selezione di un file di testo in memoria. Infine, alcuni dispositivi consentono di giocare su di essi e l'elenco di questi ultimi può essere significativo. Il tutto è dotato di una notevole quantità di memoria, e spesso viene proposto di aumentarla con l'ausilio di uno slot di espansione. Infine, in futuro, tutto questo potrebbe essere presente sul mercato in una fascia discreta e costare denaro abbastanza abbordabile. Considerando questo prodotto in questo modo, i lettori MP4 potrebbero avere un buon futuro nonostante i formidabili concorrenti.

I lettori MP4 in vendita oggi sul mercato russo

Dispositivi coreani

iriver u10

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Samsung SA5870
Display LCD TFT 2.22 ”, QVGA , 260.000 colori
Memoria 512 MB, 1/2/4 GB
Controllo Clic diretto, il pannello frontale funge da tasto di navigazione + pulsanti aggiuntivi < br/>Spessore 16 mm
Supporto formato MP3, WMA, OGG, JPG, TXT, Flash lite 1.1
Orario di lavoro fino a 34 ore

iriver x20 (in attesa)

Categoria 3a, supporto XVID con limitazioni di risoluzione
Piattaforma Telechip TCC82xx (?)
Display LCD TFT 2.22 ”, QVGA, 260.000 colori
Memoria 2/4/8 GB + MicroSD
Controllo Tasto di navigazione/rotellina di scorrimento meccanica + pulsanti aggiuntivi
Spessore 14,2 mm
Supporto formato MP3, WMA, OGG, JPG, TXT (?)
Tempo di lavoro su a 22 ore (batteria sostituibile)

Cowon D20 (previsto)

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Telechip TCC78xx
Display LCD TFT 2.5 ”, QVGA , 16 milioni di colori
Memoria 2/4 GB + SD/MMC
Controllo Display sensibile alla pressione + pulsanti aggiuntivi
Spessore 16,6 mm
Supporto formato MP3, OGG, WMA, FLAC, WAV, APE, JPG, TXT, Flash lite 1.1
Tempo di funzionamento > fino a 52 ore

Kingston K-PEX100 (noto anche come Cenix GMP-M6)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x
Display LCD TFT 2", QCIF+ , 260K colori
Memoria 1/2 GB + miniSD
Controllo Tasti
Spessore 14,5 mm
Supporto per formati MP3, OGG, WMA, WAV, JPG, TXT, giochi proprietari
Tempo di riproduzione fino a 17 ore

Qumo video/video+ (aka Stormblue A9/A9+)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x/MCS Logic MCS3590 (+?)
Display LCD TFT 2", QCIF+, 260.000 colori
Memoria 1/2 GB + SD/MMC
Controllo Tasto di navigazione
Spessore 19 mm
Supporto formato MP3, OGG, WMA, JPG, TXT
Durata fino a 23/44 (+) ore

Qumo senso (aka Dyne Tuny 9)

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Telechip TCC77x
Display LCD TFT 2 ”, QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 512 MB/1/2 GB
Controllo Tasti a sfioramento
Spessore< /strong> 14 mm
Supporto formato MP3, OGG, WMA, JPG, TXT
Tempo di riproduzione fino a 18 ore

Ritmix RM-9000 (aka Oracom UB-890)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x
Display LCD TFT 2", QCIF+ , 260K colori
Memoria 1/2/4 GB
Controllo Tasti a sfioramento
Spessore 12,2 mm
Supporto per formati MP3, OGG, WMA, JPG, TXT, giochi proprietari
Tempo di utilizzo fino a 13 ore

Ritmix RM-9100 (aka M-bird XZ-22)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x
Display LCD TFT 2.2", QCIF+, 260K colori
Memoria 1/2 GB
Controllo Tasto di navigazione
Spessore 14,6 mm < br/>< strong>Supporto per formati
MP3, OGG, WMA, TXT, giochi proprietari
Tempo di riproduzione fino a 14 ore

Dispositivi cinesi

Meizu M6

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Samsung SA5870
Display LCD TFT 2.4 ”, QVGA , 260.000 colori
Memoria 1/2/4 GB
Controllo Tasti a sfioramento
Spessore 9,6 mm < br/>Supporto formato MP3, WMA, OGG, WAV, JPG, BMP, GIF, TXT, giochi proprietari
Durata fino a 20 ore

Esporta M6

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Rockchips 2606
Display LCD TFT 2.2 ”, QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 1 GB
Controllo Tasti
Spessore 14 mm < br/>Supporto formato MP3, WMA, JPG, TXT
Tempo di utilizzo fino a 8 ore

Esibisci M3i

Categoria 2a, formato Azioni AMV
Piattaforma Azioni
Display LCD TFT 2", QCIF+, 260.000 colori
Memoria 1 GB + MiniSD
Controllo Tasti
Spessore 14 mm
Supporto formato MP3, WMA, JPG, TXT
Tempo di utilizzo fino a 8 ore

Esporta M3

Categoria 2° contenitore ASF
Piattaforma Sunplus SPCA536
Display LCD TFT 2,5", QVGA, 65.000 colori
Memoria 512 MB + SD/MMC
Controllo Joystick
Spessore 19 mm < br/>Supporto per formati MP3, WMA, JPG, giochi proprietari
Tempo di utilizzo fino a 5 ore

Esplay M18/Direc MF6016/MF6018

Categoria 4a, supporto per MPEG4, DivX, Xvid
Piattaforma Texas Instruments
Display LCD TFT 4.3" , WQVGA/3.5”, QVGA (MF6016), 262.000 colori
Memoria SD/MMC
Controllo Tasti
Spessore< /strong> 16,6 mm
Supporto formato MP3, WMA, JPG
Tempo di utilizzo fino a 10 ore

V-63 stordito

Categoria 2a, Azioni Formato AMV
Piattaforma Azioni
Display LCD TFT 2", QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 512 MB/1/2 GB
Controllo Tasti
Spessore 13 mm
Supporto per formati MP3, WMA, WAV, JPG, TXT, giochi proprietari
Tempo di utilizzo fino a 10 ore (batteria sostituibile)

Powerman XL-770

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Rockchips 2606
Display LCD TFT 2 ”, QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 1/2 GB
Controllo Tasti
Spessore 13 mm
Supporto per i formati MP3, WMA, WAV, JPG,

lettori MP4

Il termine "lettore MP4" nasce dall'esigenza di distinguere i lettori digitali portatili con capacità video dai tradizionali lettori MP3 che riproducono solo musica. I primi lettori video portatili su hard disk hanno picchettato il termine PMP (Portable Media Player). Pertanto, i produttori di dispositivi di memoria flash sono stati costretti a cercare un altro nome per le loro creazioni. Le aziende coreane di solito preferivano il più corretto "mini-PMP", mentre i cinesi "inventavano" il semplice e sonoro "lettore MP4".

La logica è chiara: da un lato, anche il più lontano dalla tecnologia digitale è ovvio per una persona che un "lettore MP4" è più interessante di un "lettore MP3". D'altra parte, "MP4" fa eco a "MPEG-4", una popolare famiglia di formati video "folk". Infine, l'estensione MP4 viene utilizzata nel video digitale: è un'estensione per uno dei formati contenitore della famiglia MPEG-4 (MPEG-4 Parte 14). In generale, una parte significativa degli utenti associa fortemente il termine MP4 al video, che, in effetti, era ciò di cui i produttori avevano bisogno.

Una tale designazione ha dato origine a molte difficoltà. Prima di tutto, quasi nessun lettore MP4 leggerà il formato MP4 "corretto" - video codificato con MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4 ASP o H.264/MPEG-4 AVC. Inoltre, la maggior parte dei lettori non "vedrà" affatto un file MP4 in memoria. Le uniche eccezioni sono i dispositivi basati sulla piattaforma coreana di Telechips con la modifica TCC76x (è divertente che solo gli sviluppatori coreani non siano ansiosi di chiamare i loro dispositivi lettori MP4). Ma anche qui, non tutto è così semplice: MP4 di Telechips non è un MP4 canonico, ma un formato sviluppato dall'azienda coreana Pixtree. Sebbene sia basato su MPEG4, presenta una serie di differenze. E anche i file MP4 "normali" non verranno letti da tali lettori.

Quindi, se puoi aspettarti da un lettore MP3 che riprodurrà file MP3 senza problemi, molto probabilmente non aspetterai il supporto MP4 da un lettore MP4. L'unica cosa su cui puoi contare è che il lettore sarà in grado di riprodurre almeno alcuni file video.

Su questa base, i lettori MP4 possono essere suddivisi in quattro categorie.

Classificazione dei lettori MP4

Il primo può essere chiamato "pseudo MP4 giocatori".

Esempi di pseudo lettori MP4, sia coreani che cinesi

La loro caratteristica distintiva è che il video che riproducono non è compresso. I file video originali dell'utente vengono elaborati sul PC da uno speciale programma di conversione. L'output è un file con un flusso video non compresso, che in realtà è una serie di fotogrammi di immagini bitmap. Naturalmente, le dimensioni di tali file superano molte volte quelle originali. Risparmia il giorno in cui la maggior parte dei lettori MP4 di questo tipo ha display con una risoluzione ridotta fino a 160x120. Tuttavia, nonostante la forte riduzione della risoluzione, un film standard a tutti gli effetti, ad esempio in formato MPEG4, non diminuirà dopo la conversione, ma aumenterà di dimensioni. I formati video non compressi vengono utilizzati nei lettori la cui potenza di elaborazione della piattaforma non consente nemmeno la decodifica video più primitiva. Esempi sono MTV di Actions e SMV di Sigmatel.

Un tipico lettore MP4 di questo tipo ha il design di un lettore MP3 standard, non progettato per la riproduzione video. Ha un display piccolo, non più di 1,8 pollici in diagonale (nella maggior parte dei casi intorno a 1"). Potrebbe essere un LCD CSTN o un OLED passivo a colori economico. A volte un lettore del genere può avere funzionalità sorprendentemente ricche in termini di riproduzione video: riavvolgi, metti in pausa, ricorda dove si è interrotta la riproduzione, barra di avanzamento, ecc. Tuttavia, è ovvio che il vero vantaggio della funzione di riproduzione video in un lettore del genere è zero.

La seconda categoria include i giocatori di transizione: MP4 giocatori in formati proprietari.

I lettori MP4 basati su formati proprietari possono differire notevolmente nell'aspetto

Qui viene già applicata una sorta di compressione del contenuto video, per cui i file hanno dimensioni abbastanza accettabili anche a risoluzioni di visualizzazione abbastanza decenti. Tuttavia, il codec video utilizzato è proprietario: o completamente sviluppato dal produttore della piattaforma, oppure una versione modificata di qualche codec classico. Di conseguenza, l'utente è ancora legato al programma di transcodifica e l'uso di programmi di transcodifica video di terze parti è impossibile a causa della natura proprietaria del formato. Inoltre, la transcodifica dei file video richiede molto tempo e risorse del PC. Esempi di tali formati sono AMV di Actions e MP4 di Telechips.

In termini di design, i lettori MP4 di questa varietà possono essere analoghi di pseudo lettori MP4, oppure possono essere dispositivi video più specializzati con un display da 1,8-2,2" con una risoluzione fino a CIF + (220x176). Tali dispositivi sono più adatti all'uso come lettori video, ma solo per un utente non troppo meticoloso che non risparmia gli occhi.

Il terzo tipo di lettore MP4 è il lettore MP4, che riproduce file video standard con restrizioni.

Lettori MP4 in grado di riprodurre formati video "normali", ma con limitazioni

Supportano uno dei codec video standard e comuni, può essere DivX, Xvid (quest'ultimo è più spesso dovuto al fatto che è gratuito) o una sorta di MPEG4 o WMV. Sono caratterizzati da una comprensione dei contenitori standard, come AVI. Le restrizioni possono essere: risoluzione fissa del file video corrispondente alla risoluzione del player, limitazione del frame rate massimo (20/s, 25/s, 30/s). Di conseguenza, anche i file video nei formati supportati devono ancora essere convertiti. È vero, in questo caso si tratta di una semplice modifica della risoluzione / frame rate, richiede molto meno tempo e carica il computer incomparabilmente meno. Inoltre, puoi tranquillamente utilizzare programmi di conversione video di terze parti se supportano questo formato video. Questa categoria include anche lettori che possono teoricamente riprodurre file video con risoluzioni diverse, ma con difficoltà ("freni" durante la riproduzione, cadute di fotogrammi, immagini e suoni non sincronizzati, ecc.), rendendo questo un compito poco pratico.

Oggi tali lettori MP4 possono essere definiti "classici", si tratta di dispositivi basati su piattaforme Telechips TCC77x, TCC78xx, Rockchips, Sigmatel STMP3600, Samsung SA5845 e SA5870. Il loro design inizialmente prevede la visione di video, è realizzato nello stile "paesaggio" di HDD-PMP. Sono dotati di display con diagonale fino a 2,5-3 pollici, la loro risoluzione tipica oggi è QVGA (CIF+ per i modelli economici). Tra i lettori MP4, i dispositivi di questa categoria sono la scelta più ragionevole: le loro dimensioni sono abbastanza comode da essere utilizzate come lettori musicali portatili e le dimensioni e la risoluzione del display sono sufficienti per una visualizzazione video relativamente confortevole. Facciamo una prenotazione che, ovviamente, anche un display da 3 pollici non risulta molto piacevole da guardare per molto tempo. Ma l'ulteriore ingrandimento dello schermo comporta la perdita di una comoda portabilità.

Il quarto gruppo, piuttosto ristretto, di lettori MP4 sono MP4 lettori senza limiti.

Lettori MP4 illimitati

Sono in grado di "mangiare" un gran numero di formati video diversi a qualsiasi risoluzione senza alcuna transcodifica. Il segreto è semplice: usa piattaforme da HDD-PMP o lettori DVD portatili. Il prezzo per questo è un elevato consumo energetico, per ottenere un tempo di funzionamento accettabile, è necessario installare una batteria ad alta capacità. Di conseguenza, si perde il principale vantaggio dei lettori flash: la compattezza. Un lettore tipico in questa categoria è simile alla controparte HDD: un ampio display da 3,5 o 4,3 pollici con risoluzione QVGA o WQVGA, dimensioni decenti.Cercano di attrarre prezzi bassi, quindi molti di questi dispositivi non hanno memoria incorporata, ma solo uno slot per schede di espansione, solitamente SD/MMC. Tuttavia, la domanda di tali dispositivi è limitata. Una variante di questa categoria di lettori MP4 sono i lettori GPS comuni in Corea. Competono già con i GPS-PDA, offrendo maggiore semplicità e facilità d'uso per l'assenza della necessità di scaricare programmi, impostazioni, ecc.

La portabilità dei dispositivi in ​​questo gruppo è relativa, si possono piuttosto definire soluzioni "automobilistiche".

Cronologia dei lettori MP4

La storia dei lettori MP4 risale al 2004. Uno dei primi dispositivi di questo tipo può essere chiamato i prodotti dell'azienda coreana DM Technology.

All'inizio del 2004, l'azienda ha rilasciato il suo primo PMP basato su flash. Il dispositivo potrebbe essere classificato nella quarta categoria: il suo cuore erano i chip di Texas Instruments, che fornivano l'imbottitura HDD-PMP.

Uno dei primi lettori MP4 coreani nel 2004, ToodisMpal 400, riproduceva video in formato MMF proprietario

Nello stesso anno, il produttore coreano di piattaforme Telechips ha iniziato la vendita di massa del chipset TCC72x, in grado di riprodurre video nel formato proprietario Pixtree MP4.

All'epoca un ostacolo significativo si frapponeva ai lettori video flash portatili: una quantità di memoria completamente insufficiente. I più comuni erano 256 e 512 MB e 1 GB era ancora troppo costoso. Per più di un anno, i lettori MP4 hanno vissuto una miserabile esistenza in una categoria piccola e non reclamata di dispositivi portatili.

All'inizio del 2005 la situazione iniziò a cambiare. Inizialmente, i lettori pseudo MP4 iniziarono a diffondersi. Il motivo era che quasi contemporaneamente i produttori coreani padroneggiavano la piattaforma Telechips TCC76x con il suo formato video MP4 e i produttori cinesi padroneggiavano Actions con i suoi formati video MTV e AMV.

Pseudo MP4 coreano (a sinistra) e cinese (a destra)

Il display a colori stesso su un lettore MP3 era ancora una curiosità a quel tempo e la possibilità di riprodurre video enfatizzava la "freddezza" del dispositivo, anche se era completamente scomodo da usare.

Nella seconda metà del 2005, i produttori coreani hanno iniziato a sviluppare lettori della seconda categoria, con display CIF+ e design adattato ai video.

Lettori MP4 coreani nella seconda metà del 2005

Il più alto risultato dell'industria coreana all'epoca fu iriver u10, un lettore di terza classe con display QVGA, supporto Xvid, controllo Direct Click originale.

Tuttavia, per molti coreani, il 2005, con le sue turbolenze nel mercato degli MP3, si è rivelato fatale. Lo stendardo dei leader dell'industria dell'MP3 iniziò a cadere dalle loro mani e nel 2006 fu raccolto dai cinesi. In questo momento, il termine "lettore MP4" ha già guadagnato fama mondiale come designazione di dispositivi cinesi tra gli pseudo lettori MP4. Dispositivi economici con minuscoli display a colori, su una piattaforma di Actions, con un design "preso in prestito", hanno riempito il mondo intero. E ora, dopo la liquidazione della maggior parte delle aziende coreane, i cinesi, che non volevano cucinare per sempre con una tale "birra MP4", hanno dovuto sviluppare questo settore da soli.

Il 2006 ha dato al mondo la piattaforma cinese Rockchips, la base per lettori MP4 economici ma a tutti gli effetti della terza categoria.

Durante l'anno sono apparsi in Cina molti dispositivi simili. Le loro caratteristiche distintive sono un design "sottile" con uno spessore del case di 1 cm o meno, ampi display QVGA da 2-2,5 pollici, supporto per video Xvid. Ma finora, i lettori MP4 cinesi sono rari al di fuori della Cina.

Il lettore M6 di Meizu è un'eccezione.

Questo dispositivo è costruito su una piattaforma più prestigiosa di Samsung, ha un display QVGA, controllo touch, supporto Xvid. La comparsa di foto e specifiche di questo lettore su Internet all'inizio del 2006 ha suscitato grande interesse, che ha permesso all'azienda di penetrare in seguito nei mercati europeo e americano: un risultato straordinario.

Ci sono diverse tendenze nello sviluppo dei lettori MP4 cinesi. In primo luogo, è il supporto per le schede di memoria, sia SD / MMC che MicroSD. Questi ultimi sono convenienti per i giocatori magri.

Non è stato ancora detto nulla sul supporto della scheda HD, ma gli utenti di molti lettori MP4 cinesi possono contare su altri 2 GB (foto da imp3.net)

Inoltre, il supporto per i giochi si sta evolvendo, creando un nuovo segmento di giocatori di giochi.

I giocatori hanno controlli adattati per i giochi

Il problema della mancanza di programmatori qualificati per creare giochi viene aggirato concedendo il supporto alle licenze per le vecchie generazioni di console di gioco implementando il supporto per Adobe Flash.

Infine, diversi produttori stanno accennando a lettori MP4 con display VGA nel prossimo futuro.

L'introduzione di fotocamere e videocamere nei giocatori sembra essere un vicolo cieco, anche se tali tentativi vengono ripetuti più e più volte dagli sviluppatori cinesi.

Sulla strada dei lettori MP4 cinesi verso i mercati esteri c'è l'immagine dei prodotti cinesi come i dispositivi più economici e primitivi. I dispositivi MP4 più costosi e funzionali spesso non vengono presi sul serio dai distributori esteri.

I coreani sopravvissuti sono un'alternativa ai cinesi. Alla fine del 2006 sono passati all'offensiva su questo fronte con alcuni modelli interessanti: iriver u20, x20, Cowon D2, Samsung T9, LG FM33, FM37, Digital Cube i-Station mini.

Lettori MP4 coreani della fine del 2006

Questi dispositivi sono costruiti su piattaforme di ultima generazione di produttori coreani, Samsung SA5870 o Telechips TCC78xx e TCC82xx. Il loro design è in qualche modo più interessante e di qualità superiore rispetto a quello offerto dai produttori cinesi. Come aggiunta funzionale, i coreani offrono la ricezione della televisione digitale DMB, che è rilevante solo per la Corea stessa. C'è anche il supporto per Adobe Flash. I prezzi per i lettori MP4 coreani sono naturalmente molto più alti di quelli dei concorrenti cinesi. Il vantaggio dei coreani è il consolidato sistema di distribuzione globale, così come l'immagine dei produttori di dispositivi funzionali e di alta qualità, non importa quanto siano famosi i loro marchi.

Problemi e prospettive

Oggi il lettore MP3 ha definitivamente conquistato il pianeta, spazzando via i lettori di cassette, CD e Mini-Disk nell'oblio. Per ora, è ancora il re dell'audio portatile. Riusciranno i lettori MP4 a ripetere questo successo? Diversi problemi si frappongono.

Cominciamo con quello più facilmente risolvibile. Questa è la quantità di memoria interna. Oggi, i lettori MP4 sono spesso offerti con l'ancora antidiluviano 1 GB di memoria. 2 GB stanno appena iniziando a sembrare una dimensione normale, con 4 GB di Annunci gratuiti a Kiboga considerati il ​​massimo. Un lettore MP4 da 8 GB non verrà trovato durante il giorno con il fuoco. Sebbene per questo tipo di dispositivo, la quantità di memoria sia un parametro piuttosto importante. E ancora oggi un lettore MP4 con 32 GB di memoria flash può, in linea di principio, costare un importo paragonabile al prezzo di un HDD-PMP dello stesso volume.

Un altro problema è la mancanza di lettori MP4 nella gamma dei principali produttori. Apple e Sony non hanno ancora introdotto dispositivi flash in questo segmento. T9 di Samsung può essere attribuito a quelli solo con un grande allungamento. Sansa View di Sandisk è un dispositivo di nicchia di categoria 4 ed è improbabile che venga venduto all'ingrosso.

I marchi cinesi di MP4 non significano molto per i clienti al di fuori della Cina

Finché il segmento sarà rappresentato solo da un numero limitato di marchi globali come iriver e Cowon, la sua popolarità sarà limitata.

Un problema più grande è la concorrenza di telefoni cellulari e smartphone. Oggi i cellulari con musica hanno caratteristiche simili ai lettori MP4: dimensioni compatte, display QVGA.

In Giappone, SonyEricsson utilizza il sottomarchio SonyBravia TV per promuovere telefoni con funzionalità video/TV

Per un utente "avanzato" sorge spesso un dilemma: se prendere un costoso lettore MP4 o un music phone con caratteristiche simili. Con il prezzo delle schede di memoria in costante calo, avere una quantità significativa di memoria incorporata in un lettore MP4 sta diventando meno importante. I dispositivi coreani sono particolarmente vulnerabili, perché i loro prezzi corrispondono ai cartellini dei prezzi dei telefoni. Il divario tra MP4 cinesi e telefoni cellulari musicali rimane piuttosto significativo. Tuttavia, una persona ha comunque bisogno di un telefono, quindi il dilemma rimane. Ciò riduce la domanda di lettori MP4.

Un problema ancora più globale è la domanda di video portatili in generale. È già abbastanza ovvio che è inferiore alla domanda di audio portatile e molto altro. Le ricerche e i sondaggi attuali mostrano un basso livello di utilizzo delle capacità di riproduzione video nei moderni lettori portatili. Ciò non sorprende, i dispositivi mobili e portatili implicano il loro utilizzo in movimento e guardare video in tali condizioni è difficile e persino pericoloso. Non dimentichiamo che anche gli episodi delle serie, per non parlare dei lungometraggi, hanno una durata notevole, ed è improbabile che possiate guardarli senza sosta. Pertanto, il video portatile può essere richiesto principalmente in auto, dove la tecnologia incorporata governa, DVD portatile e HDD-PMP, o nei trasporti pubblici. Allo stesso tempo, il trasporto pubblico non è molto popolare negli Stati Uniti e in Europa, il che riduce ulteriormente la portata dei video portatili.

Di conseguenza, i lettori MP4 possono essere descritti come un giocattolo completamente inutile? Se le loro capacità fossero limitate al video, forse sì. Tuttavia, possono svolgere altre due funzioni desiderabili: leggere e-book e giocare.

La maggior parte dei lettori MP4 supporta i file TXT, anche se non tutti sono in grado di trasferire correttamente (nella foto - iriru10)

Secondo le statistiche, entrambe queste opportunità superano la visualizzazione di video in termini di popolarità. Dimensioni compatte, lunga durata della batteria e grandi display ad alta risoluzione rendono i lettori MP4 dispositivi piuttosto interessanti per questo scopo. E in termini di prezzi, loro (soprattutto i campioni cinesi) competono con successo sia con i palmari che con gli smartphone, superandoli in termini di facilità d'uso. Prima di tutto, questo riguarda gli e-book, nel campo dei giochi ora predominano i cellulari, anche se si notano seri progressi nei giocatori.

Quindi, quando si analizzano le prospettive dei lettori MP4, non bisogna rimanere bloccati da capacità video chiaramente sopravvalutate da stampa e specialisti, o dall'ancora futuristico mobile TV, la cui richiesta lascia anche molto a desiderare anche nei paesi in cui è disponibile.

Un lettore MP4 è ancora principalmente un lettore musicale portatile. Le sue dimensioni non vanno oltre ragionevoli e tascabili, e in termini di sottigliezza del case, darà facilmente probabilità a molti dispositivi degli anni passati.

Confronto delle dimensioni di Meizu M6, un moderno lettore MP4, con iriverifp-700, uno dei popolari modelli di lettori MP3 del passato (usando sizeasy.com)

L'ampio display rende comoda la ricerca di brani in una vasta libreria musicale e consente di implementare un'interfaccia luminosa, colorata e intuitiva.

Oltre alla musica, può essere utilizzato per leggere e caricare libri su di esso è elementare: un semplice trascinamento della selezione di un file di testo in memoria. Infine, alcuni dispositivi consentono di giocare su di essi e l'elenco di questi ultimi può essere significativo. Il tutto è dotato di una notevole quantità di memoria, e spesso viene proposto di aumentarla con l'ausilio di uno slot di espansione. Infine, in futuro, tutto questo potrebbe essere presente sul mercato in una fascia discreta e costare denaro abbastanza abbordabile. Se guardi questo prodotto in questo modo, i lettori MP4 potrebbero avere un buon futuro, nonostante i formidabili concorrenti.

I lettori MP4 in vendita oggi sul mercato russo

Dispositivi coreani

iriver u10

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Samsung SA5870
Display LCD TFT 2.22 ”, QVGA , 260.000 colori
Memoria 512 MB, 1/2/4 GB
Controllo Clic diretto, il pannello frontale funge da tasto di navigazione + pulsanti aggiuntivi < br/>Spessore 16 mm
Supporto formato MP3, WMA, OGG, JPG, TXT, Flash lite 1.1
Orario di lavoro fino a 34 ore

iriver x20 (in attesa)

Categoria 3a, supporto XVID con limitazioni di risoluzione
Piattaforma Telechip TCC82xx (?)
Display LCD TFT 2.22 ”, QVGA, 260.000 colori
Memoria 2/4/8 GB + MicroSD
Controllo Tasto di navigazione/rotellina di scorrimento meccanica + pulsanti aggiuntivi
Spessore 14,2 mm
Supporto formato MP3, WMA, OGG, JPG, TXT (?)
Tempo di lavoro su a 22 ore (batteria sostituibile)

Cowon D20 (previsto)

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Telechip TCC78xx
Display LCD TFT 2.5 ”, QVGA , 16 milioni di colori
Memoria 2/4 GB + SD/MMC
Controllo Display sensibile alla pressione + pulsanti aggiuntivi
Spessore 16,6 mm
Supporto formato MP3, OGG, WMA, FLAC, WAV, APE, JPG, TXT, Flash lite 1.1
Tempo di funzionamento > fino a 52 ore

Kingston K-PEX100 (noto anche come Cenix GMP-M6)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x
Display LCD TFT 2", QCIF+ , 260K colori
Memoria 1/2 GB + miniSD
Controllo Tasti
Spessore 14,5 mm
Supporto per formati MP3, OGG, WMA, WAV, JPG, TXT, giochi proprietari
Tempo di riproduzione fino a 17 ore

Qumo video/video+ (aka Stormblue A9/A9+)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x/MCS Logic MCS3590 (+?)
Display LCD TFT 2", QCIF+, 260.000 colori
Memoria 1/2 GB + SD/MMC
Controllo Tasto di navigazione
Spessore 19 mm
Supporto formato MP3, OGG, WMA, JPG, TXT
Durata fino a 23/44 (+) ore

Qumo senso (aka Dyne Tuny 9)

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Telechip TCC77x
Display LCD TFT 2 ”, QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 512 MB/1/2 GB
Controllo Tasti a sfioramento
Spessore< /strong> 14 mm
Supporto formato MP3, OGG, WMA, JPG, TXT
Tempo di riproduzione fino a 18 ore

Ritmix RM-9000 (aka Oracom UB-890)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x
Display LCD TFT 2", QCIF+ , 260K colori
Memoria 1/2/4 GB
Controllo Tasti a sfioramento
Spessore 12,2 mm
Supporto per formati MP3, OGG, WMA, JPG, TXT, giochi proprietari
Tempo di utilizzo fino a 13 ore

Ritmix RM-9100 (aka M-bird XZ-22)

Categoria 2a, supporto Pixtree MP4
Piattaforma Telechip TCC76x
Display LCD TFT 2.2", QCIF+, 260K colori
Memoria 1/2 GB
Controllo Tasto di navigazione
Spessore 14,6 mm < br/>< strong>Supporto per formati
MP3, OGG, WMA, TXT, giochi proprietari
Tempo di riproduzione fino a 14 ore

Dispositivi cinesi

Meizu M6

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Samsung SA5870
Display LCD TFT 2.4 ”, QVGA , 260.000 colori
Memoria 1/2/4 GB
Controllo Tasti a sfioramento
Spessore 9,6 mm < br/>Supporto formato MP3, WMA, OGG, WAV, JPG, BMP, GIF, TXT, giochi proprietari
Durata fino a 20 ore

Esporta M6

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Rockchips 2606
Display LCD TFT 2.2 ”, QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 1 GB
Controllo Tasti
Spessore 14 mm < br/>Supporto formato MP3, WMA, JPG, TXT
Tempo di utilizzo fino a 8 ore

Esibisci M3i

Categoria 2a, formato Azioni AMV
Piattaforma Azioni
Display LCD TFT 2", QCIF+, 260.000 colori
Memoria 1 GB + MiniSD
Controllo Tasti
Spessore 14 mm
Supporto formato MP3, WMA, JPG, TXT
Tempo di utilizzo fino a 8 ore

Esporta M3

Categoria 2° contenitore ASF
Piattaforma Sunplus SPCA536
Display LCD TFT 2,5", QVGA, 65.000 colori
Memoria 512 MB + SD/MMC
Controllo Joystick
Spessore 19 mm < br/>Supporto per formati MP3, WMA, JPG, giochi proprietari
Tempo di utilizzo fino a 5 ore

Esplay M18/Direc MF6016/MF6018

Categoria 4a, supporto per MPEG4, DivX, Xvid
Piattaforma Texas Instruments
Display LCD TFT 4.3" , WQVGA/3.5”, QVGA (MF6016), 262.000 colori
Memoria SD/MMC
Controllo Tasti
Spessore< /strong> 16,6 mm
Supporto formato MP3, WMA, JPG
Tempo di utilizzo fino a 10 ore

V-63 stordito

Categoria 2a, Azioni Formato AMV
Piattaforma Azioni
Display LCD TFT 2", QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 512 MB/1/2 GB
Controllo Tasti
Spessore 13 mm
Supporto per formati MP3, WMA, WAV, JPG, TXT, giochi proprietari
Tempo di utilizzo fino a 10 ore (batteria sostituibile)

Powerman XL-770

Categoria 3a, supporto XVID con risoluzione limitata
Piattaforma Rockchips 2606
Display LCD TFT 2 ”, QCIF+ , 260.000 colori
Memoria 1/2 GB
Controllo Tasti
Spessore 13 mm
Supporto per i formati MP3, WMA, WAV, JPG,

lettori MP4

Il termine "lettore MP4" nasce dall'esigenza di distinguere i lettori digitali portatili con capacità video dai tradizionali lettori MP3 che riproducono solo musica. I lettori video portatili che sono apparsi in precedenza sui dischi rigidi hanno picchettato il termine PMP (Portable Media Player). Pertanto, i produttori di dispositivi di memoria flash sono stati costretti a cercare un altro nome per le loro creazioni. Le aziende coreane di solito preferivano il più corretto "mini-PMP", mentre i cinesi "inventavano" il semplice e sonoro "lettore MP4".

La logica è chiara: da un lato, anche il più lontano dalla tecnologia digitale è ovvio per una persona che un "lettore MP4" è più interessante di un "lettore MP3". D'altra parte, "MP4" fa eco a "MPEG-4", una popolare famiglia di formati video "folk". Infine, l'estensione MP4 viene utilizzata nel video digitale: è un'estensione per uno dei formati contenitore della famiglia MPEG-4 (MPEG-4 Parte 14). In generale, una parte significativa degli utenti associa fortemente il termine MP4 al video, che, in effetti, era ciò di cui i produttori avevano bisogno.

Una tale designazione ha dato origine a molte difficoltà. Prima di tutto, quasi nessun lettore MP4 può leggere il formato MP4 "corretto" - video codificato con MPEG-1, MPEG-2, MPEG-4 ASP o H.264/MPEG-4 AVC. Inoltre, la maggior parte dei lettori non "vedrà" affatto un file MP4 in memoria. Le uniche eccezioni sono i dispositivi basati sulla piattaforma coreana di Telechips con la modifica TCC76x (è divertente che solo gli sviluppatori coreani non siano ansiosi di chiamare i loro dispositivi lettori MP4). Ma anche qui non è così semplice: MP4 di Telechips non è un MP4 canonico, ma un formato sviluppato dall'azienda coreana Pixtree. Sebbene sia basato su MPEG4, presenta una serie di differenze. E anche i file MP4 "normali" non verranno letti da tali lettori.

Quindi, se ci si può aspettare che un lettore MP3 riproduca file MP3 senza problemi, molto probabilmente non aspetterai il supporto MP4 da un lettore MP4. L'unica cosa su cui puoi contare è che il lettore sarà in grado di riprodurre almeno alcuni file video.

Su questa base, i lettori MP4 possono essere suddivisi in quattro categorie.

Classificazione dei lettori MP4

Il primo può essere chiamato "pseudo lettori MP4".

Esempi di pseudo lettori MP4, sia coreani che cinesi

La loro caratteristica distintiva è che il video che riproducono non è compresso. I file video originali dell'utente vengono elaborati sul PC da uno speciale programma di conversione. L'output è un file con un flusso video non compresso, che in realtà è una serie di fotogrammi di immagini bitmap. Naturalmente, le dimensioni di tali file superano molte volte quelle originali. Risparmia il giorno in cui la maggior parte dei lettori MP4 di questo tipo ha display con una risoluzione ridotta fino a 160x120. Tuttavia, nonostante la forte riduzione della risoluzione, un film standard a tutti gli effetti, ad esempio in formato MPEG4, non diminuirà dopo la conversione, ma aumenterà di dimensioni. I formati video non compressi vengono utilizzati nei lettori la cui potenza di elaborazione della piattaforma non consente nemmeno la decodifica video più primitiva. Esempi sono MTV di Actions e SMV di Sigmatel.

Un tipico lettore MP4 di questo tipo ha il design di un lettore MP3 standard, non progettato per la riproduzione video. Ha un display piccolo, non più di 1,8 pollici di diagonale (nella maggior parte dei casi intorno a 1"). Potrebbe essere un LCD CSTN o un OLED passivo a colori economico. A volte un lettore del genere può avere funzionalità sorprendentemente ricche in termini di riproduzione video: riavvolgi, metti in pausa, ricorda dove si è interrotta la riproduzione, barra di avanzamento, ecc. Tuttavia, è ovvio che il vero vantaggio della funzione di riproduzione video in un lettore del genere è zero.

La seconda categoria include lettori di transizione: lettori MP4 in formati proprietari.

I lettori MP4 basati su formati proprietari possono differire notevolmente nell'aspetto

Qui viene già applicata una sorta di compressione del contenuto video, per cui i file hanno dimensioni abbastanza accettabili anche a risoluzioni di visualizzazione abbastanza decenti. Tuttavia, il codec video utilizzato è proprietario: o completamente sviluppato dal produttore della piattaforma, oppure una versione modificata di qualche codec classico. Di conseguenza, l'utente è ancora legato al programma di transcodifica e l'uso di programmi di transcodifica video di terze parti è impossibile a causa della natura proprietaria del formato. Inoltre, la transcodifica dei file video richiede molto tempo e risorse del PC. Esempi di tali formati sono AMV di Actions e MP4 di Telechips.

In termini di design, i lettori MP4 di questa varietà possono essere analoghi di pseudo lettori MP4, oppure possono essere dispositivi video più specializzati con un display da 1,8-2,2" con una risoluzione fino a CIF + (220x176). Tali dispositivi sono più adatti all'uso come lettori video, ma solo per un utente non troppo meticoloso che non risparmia gli occhi.

Il terzo tipo di lettore MP4 è il lettore MP4, che riproduce file video standard con limitazioni.

Lettori MP4 in grado di riprodurre formati video "normali", ma con limitazioni

Supportano uno dei codec video standard e comuni, può essere DivX, Xvid (quest'ultimo è più spesso dovuto al fatto che è gratuito) o una sorta di MPEG4 o WMV. Sono caratterizzati da una comprensione dei contenitori standard, come AVI. Le restrizioni possono essere: risoluzione fissa del file video corrispondente alla risoluzione del player, limitazione del frame rate massimo (20/s, 25/s, 30/s). Di conseguenza, anche i file video nei formati supportati devono ancora essere convertiti. È vero, in questo caso si tratta di una semplice modifica della risoluzione / frame rate, richiede molto meno tempo e carica il computer incomparabilmente meno. Inoltre, puoi tranquillamente utilizzare programmi di conversione video di terze parti se supportano questo formato video. Questa categoria include anche lettori che possono teoricamente riprodurre file video con risoluzioni diverse, ma con difficoltà ("freni" durante la riproduzione, cadute di fotogrammi, immagini e suoni non sincronizzati, ecc.), rendendo questo un compito poco pratico.

Oggi tali lettori MP4 possono essere definiti "classici", si tratta di dispositivi basati su piattaforme Telechips TCC77x, TCC78xx, Rockchips, Sigmatel STMP3600, Samsung SA5845 e SA5870. Il loro design inizialmente prevede la visione di video, è realizzato nello stile "paesaggio" di HDD-PMP. Sono dotati di display con diagonale fino a 2,5-3 pollici, la loro risoluzione tipica oggi è QVGA (CIF+ per i modelli economici). Tra i lettori MP4, i dispositivi di questa categoria sono la scelta più ragionevole: le loro dimensioni sono abbastanza comode da essere utilizzate come lettori musicali portatili e le dimensioni e la risoluzione del display sono sufficienti per una visualizzazione video relativamente confortevole. Facciamo una prenotazione che, ovviamente, anche un display da 3 pollici non risulta molto piacevole da guardare per molto tempo. Ma l'ulteriore ingrandimento dello schermo comporta la perdita di una comoda portabilità.

Il quarto gruppo, piuttosto ristretto, di lettori MP4 è costituito da lettori MP4 senza limiti.

Lettori MP4 illimitati

Sono in grado di "mangiare" un'ampia varietà di formati video in qualsiasi risoluzione senza alcuna transcodifica. Il segreto è semplice: usa piattaforme da HDD-PMP o lettori DVD portatili. Il prezzo per questo è un elevato consumo energetico, per ottenere un tempo di funzionamento accettabile, è necessario installare una batteria ad alta capacità. Di conseguenza, si perde il principale vantaggio dei lettori flash: la compattezza. Un lettore tipico in questa categoria è simile alla controparte HDD: un ampio display da 3,5 o 4,3 pollici con risoluzione QVGA o WQVGA, dimensioni decenti. Cercano di attrarre prezzi bassi, quindi molti di questi dispositivi non hanno memoria incorporata, ma solo uno slot per schede di espansione, solitamente SD/MMC. Tuttavia, la domanda di tali dispositivi è limitata. Una variante di questa categoria di lettori MP4 sono i lettori GPS comuni in Corea. Competono già con i GPS-PDA, offrendo maggiore semplicità e facilità d'uso per l'assenza della necessità di scaricare programmi, impostazioni, ecc.

La portabilità dei dispositivi in ​​questo gruppo è relativa, si possono piuttosto definire soluzioni "automobilistiche".

Cronologia dei lettori MP4

La storia dei lettori MP4 risale al 2004. Uno dei primi dispositivi di questo tipo può essere chiamato i prodotti dell'azienda coreana DM Technology.

All'inizio del 2004, l'azienda ha rilasciato il suo primo PMP basato su flash. Il dispositivo potrebbe essere classificato nella quarta categoria: il suo cuore erano i chip di Texas Instruments, che fornivano l'imbottitura HDD-PMP.

Uno dei primi lettori MP4 coreani nel 2004, ToodisMpal 400, riproduceva video in formato MMF proprietario

Nello stesso anno, il produttore coreano di piattaforme Telechips ha iniziato la vendita di massa del chipset TCC72x, in grado di riprodurre video nel formato proprietario Pixtree MP4.

All'epoca un ostacolo significativo si frapponeva ai lettori video flash portatili: una quantità di memoria completamente insufficiente. I più comuni erano 256 e 512 MB e 1 GB era ancora troppo costoso. Per più di un anno, i lettori MP4 hanno vissuto una miserabile esistenza in una categoria piccola e non reclamata di dispositivi portatili.

All'inizio del 2005 la situazione iniziò a cambiare. Inizialmente, i lettori pseudo MP4 iniziarono a diffondersi. Il motivo era che quasi contemporaneamente i produttori coreani padroneggiavano la piattaforma Telechips TCC76x con il suo formato video MP4 e i produttori cinesi padroneggiavano Actions con i suoi formati video MTV e AMV.

Pseudo MP4 coreano (a sinistra) e cinese (a destra)

Il display a colori stesso su un lettore MP3 era ancora una curiosità a quel tempo e la possibilità di riprodurre video enfatizzava la "freddezza" del dispositivo, anche se era completamente scomodo da usare.

Nella seconda metà del 2005, i produttori coreani hanno iniziato a sviluppare lettori della seconda categoria, con display CIF+ e design adattato ai video.

Lettori MP4 coreani nella seconda metà del 2005

Il più alto risultato dell'industria coreana all'epoca fu iriver u10, un lettore di terza classe con display QVGA, supporto Xvid, controllo Direct Click originale.

Tuttavia, per molti coreani, il 2005, con le sue turbolenze nel mercato degli MP3, si è rivelato fatale. Lo stendardo dei leader dell'industria dell'MP3 iniziò a cadere dalle loro mani e nel 2006 fu raccolto dai cinesi. In questo momento, il termine "lettore MP4" ha già guadagnato fama mondiale come designazione di dispositivi cinesi tra gli pseudo lettori MP4. Dispositivi economici con minuscoli display a colori, su una piattaforma di Actions, con un design "preso in prestito", hanno riempito il mondo intero. E ora, dopo la liquidazione della maggior parte delle aziende coreane, i cinesi, che non volevano cucinare per sempre con una tale "birra MP4", hanno dovuto sviluppare questo settore da soli.

Il 2006 ha dato al mondo la piattaforma cinese Rockchips, la base per lettori MP4 economici ma a tutti gli effetti della terza categoria.

Durante l'anno sono apparsi in Cina molti dispositivi simili. Le loro caratteristiche distintive sono un design "sottile" con uno spessore del case di 1 cm o meno, ampi display QVGA da 2-2,5 pollici, supporto per video Xvid. Ma finora, i lettori MP4 cinesi sono rari al di fuori della Cina.

Il lettore M6 di Meizu è un'eccezione.

Questo dispositivo è costruito su una piattaforma più prestigiosa di Samsung, ha un display QVGA, controllo touch, supporto Xvid. La comparsa di foto e specifiche di questo lettore su Internet all'inizio del 2006 ha suscitato grande interesse, che ha permesso all'azienda di penetrare in seguito nei mercati europeo e americano: un risultato straordinario.

Ci sono diverse tendenze nello sviluppo dei lettori MP4 cinesi. In primo luogo, è il supporto per le schede di memoria, sia SD / MMC che MicroSD. Questi ultimi sono convenienti per i giocatori magri.

Non è stato ancora detto nulla sul supporto della scheda HD, ma gli utenti di molti lettori MP4 cinesi possono contare su altri 2 GB (foto da imp3.net)

Inoltre, il supporto per i giochi si sta evolvendo, creando un nuovo segmento di giocatori di giochi.

I giocatori hanno controlli adattati per i giochi

Il problema della mancanza di programmatori qualificati per creare giochi viene aggirato concedendo il supporto alle licenze per le vecchie generazioni di console di gioco implementando il supporto per Adobe Flash.

Infine, diversi produttori stanno accennando a lettori MP4 con display VGA nel prossimo futuro.

L'introduzione di fotocamere e videocamere nei giocatori sembra essere un vicolo cieco, anche se tali tentativi vengono ripetuti più e più volte dagli sviluppatori cinesi.

Sulla strada dei lettori MP4 cinesi verso i mercati esteri c'è l'immagine dei prodotti cinesi come i dispositivi più economici e primitivi. I dispositivi MP4 più costosi e funzionali spesso non vengono presi sul serio dai distributori esteri.

I coreani sopravvissuti sono un'alternativa ai cinesi. Alla fine del 2006 sono passati all'offensiva su questo fronte con alcuni modelli interessanti: iriver u20, x20, Cowon D2, Samsung T9, LG FM33, FM37, Digital Cube i-Station mini.

Lettori MP4 coreani della fine del 2006

Questi dispositivi sono costruiti su piattaforme di ultima generazione di produttori coreani, Samsung SA5870 o Telechips TCC78xx e TCC82xx. Il loro design è in qualche modo più interessante e di qualità superiore rispetto a quello offerto dai produttori cinesi. Come aggiunta funzionale, i coreani offrono la ricezione della televisione digitale DMB, che è rilevante solo per la Corea stessa. C'è anche il supporto per Adobe Flash. I prezzi per i lettori MP4 coreani, ovviamente, sono molto più alti di quelli dei concorrenti cinesi. Il vantaggio dei coreani è il consolidato sistema di distribuzione globale, così come l'immagine dei produttori di dispositivi funzionali e di alta qualità, non importa quanto siano famosi i loro marchi.

Problemi e prospettive

Oggi il lettore MP3 ha definitivamente conquistato il pianeta, spazzando via i lettori di cassette, CD e Mini-Disk nell'oblio. Per ora, è ancora il re dell'audio portatile. Riusciranno i lettori MP4 a ripetere questo successo? Diversi problemi si frappongono.

Cominciamo con quello più facilmente risolvibile. Questa è la quantità di memoria interna. Oggi, i lettori MP4 sono spesso offerti con l'ancora antidiluviano 1 GB di memoria. 2 GB stanno appena iniziando ad essere accettati come importo normale e 4 GB di annunci gratuiti a Kiboga sono considerati il ​​massimo. Un lettore MP4 da 8 GB non verrà trovato durante il giorno con il fuoco. Sebbene per questo tipo di dispositivo, la quantità di memoria sia un parametro piuttosto importante. E ancora oggi un lettore MP4 con 32 GB di memoria flash può, in linea di principio, costare un importo paragonabile al prezzo di un HDD-PMP dello stesso volume.

Cominciamo con il più facilmente risolvibile. Questa è la quantità di memoria interna. Oggi, i lettori MP4 sono spesso offerti con l'ancora antidiluviano 1 GB di memoria. 2 GB stanno appena iniziando a essere percepiti come una quantità normale e 4 GB Annunci gratuiti a Kiboga Annunci gratuiti a Kiboga considerato il massimo. Un lettore MP4 da 8 GB non verrà trovato durante il giorno con il fuoco. Sebbene per questo tipo di dispositivo, la quantità di memoria sia un parametro piuttosto importante. Ancora oggi, un lettore MP4 con 32 GB di memoria flash può, in linea di principio, costare una cifra paragonabile al prezzo di un HDD-PMP della stessa dimensione.

Un altro problema è la mancanza di lettori MP4 nella gamma dei principali produttori. Apple e Sony non hanno ancora introdotto dispositivi flash in questo segmento. T9 di Samsung può essere attribuito a quelli solo con un grande allungamento. Sansa View di Sandisk è un dispositivo di nicchia di categoria 4 ed è improbabile che venga venduto all'ingrosso.

I marchi cinesi di MP4 non significano molto per i clienti al di fuori della Cina

Finché il segmento sarà rappresentato solo da un numero limitato di marchi globali come iriver e Cowon, la sua popolarità sarà limitata.

Un problema più grande è la concorrenza di telefoni cellulari e smartphone. Oggi i cellulari con musica hanno caratteristiche simili ai lettori MP4: dimensioni compatte, display QVGA.

In Giappone, SonyEricsson utilizza il sottomarchio SonyBravia TV per promuovere telefoni con funzionalità video/TV

Per un utente "avanzato" sorge spesso un dilemma: se prendere un costoso lettore MP4 o un music phone con caratteristiche simili. Con il prezzo delle schede di memoria in costante calo, avere una quantità significativa di memoria incorporata in un lettore MP4 sta diventando meno importante. I dispositivi coreani sono particolarmente vulnerabili, perché i loro prezzi corrispondono ai cartellini dei prezzi dei telefoni. Il divario tra MP4 cinesi e telefoni cellulari musicali rimane piuttosto significativo. Tuttavia, una persona ha comunque bisogno di un telefono, quindi il dilemma rimane. Ciò riduce la domanda di lettori MP4.

Un problema ancora più globale è la domanda di video portatili in generale. È già abbastanza ovvio che è inferiore alla domanda di audio portatile e molto altro. Le ricerche e i sondaggi attuali mostrano un basso livello di utilizzo delle capacità di riproduzione video nei moderni lettori portatili. Ciò non sorprende, i dispositivi mobili e portatili implicano il loro utilizzo in movimento e guardare video in tali condizioni è difficile e persino pericoloso. Non dimentichiamo che anche gli episodi delle serie, per non parlare dei lungometraggi, hanno una durata notevole, ed è improbabile che possiate guardarli senza sosta. Pertanto, il video portatile può essere richiesto principalmente in auto, dove la tecnologia incorporata governa, DVD portatile e HDD-PMP, o nei trasporti pubblici. Allo stesso tempo, il trasporto pubblico non è molto popolare negli Stati Uniti e in Europa, il che riduce ulteriormente la portata dei video portatili.

Di conseguenza, i lettori MP4 possono essere descritti come un giocattolo completamente inutile? Se le loro capacità fossero limitate al video, forse sì. Tuttavia, possono svolgere altre due funzioni desiderabili: leggere e-book e giocare.

La maggior parte dei lettori MP4 supporta i file TXT, anche se non tutti sono in grado di trasferire correttamente (nella foto - iriru10)

Secondo le statistiche, entrambe queste opportunità superano la visualizzazione di video in termini di popolarità. Dimensioni compatte, lunga durata della batteria e grandi display ad alta risoluzione rendono i lettori MP4 dispositivi piuttosto interessanti per questo scopo. E in termini di prezzi, loro (soprattutto i campioni cinesi) competono con successo sia con i palmari che con gli smartphone, superandoli in termini di facilità d'uso. Prima di tutto, questo riguarda gli e-book, nel campo dei giochi ora predominano i cellulari, anche se si notano seri progressi nei giocatori.

Quindi, quando si analizzano le prospettive dei lettori MP4, non bisogna rimanere bloccati da capacità video chiaramente sopravvalutate da stampa e specialisti, o dall'ancora futuristico mobile TV, la cui richiesta lascia anche molto a desiderare anche nei paesi in cui è disponibile.

Un lettore MP4 è ancora principalmente un lettore musicale portatile. Le sue dimensioni non vanno oltre ragionevoli e tascabili, e in termini di sottigliezza del case, darà facilmente probabilità a molti dispositivi degli anni passati.

Confronto delle dimensioni di Meizu M6, un moderno lettore MP4, con iriverifp-700, uno dei popolari modelli di lettori MP3 del passato (usando sizeasy.com)

L'ampio display rende comoda la ricerca di brani in una vasta libreria musicale e consente di implementare un'interfaccia luminosa, colorata e intuitiva.

Oltre alla musica, può essere utilizzato per leggere e caricare libri su di esso è elementare: un semplice trascinamento della selezione di un file di testo in memoria. Infine, alcuni dispositivi consentono di giocare su di essi e l'elenco di questi ultimi può essere significativo. Il tutto è dotato di una notevole quantità di memoria, e spesso viene proposto di aumentarla con l'ausilio di uno slot di espansione. Infine, in futuro, tutto questo potrebbe essere presente sul mercato in una fascia discreta e costare denaro abbastanza abbordabile. Se guardi questo prodotto in questo modo, i lettori MP4 potrebbero avere un buon futuro, nonostante i formidabili concorrenti.

I lettori MP4 in vendita oggi sul mercato russo

Dispositivi coreani

iriver u10

Categoria 3, supporto XVID con risoluzione limitata Piattaforma Samsung SA5870 Display LCD TFT 2.22”, QVGA, 260.000 colori Memoria 512 MB, 1/2/4 GB Controllo Direct Click, pannello frontale funge da tasto di navigazione + pulsanti aggiuntivi Spessore 16 mm Supporta MP3 Formati , WMA, OGG, JPG, TXT, Flash lite 1.1 Autonomia fino a 34 ore

iriver x20 (in attesa)

Categoria 3, supporto XVID con risoluzione limitata Piattaforma Telechip TCC82xx (?) Display LCD TFT 2.22”, QVGA, 260.000 colori Memoria 2/4/8 GB + Controllo MicroSD Tasto di navigazione/rotellina di scorrimento meccanica + pulsanti extra Spessore 14,2 mm Supporti MP3, WMA, OGG, JPG, TXT (?) Autonomia fino a 22 ore (batteria sostituibile)

Cowon D20 (previsto)

Categoria 3, supporto XVID con risoluzione limitata Piattaforma Telechip TCC78xx Display LCD TFT 2,5”, QVGA, 16 milioni di colori Memoria 2/4 GB + SD/MMC Controllo Display sensibile alla pressione + pulsanti aggiuntivi Spessore 16,6 mm Supporto MP3, OGG, WMA, FLAC , WAV, APE, JPG, TXT, Flash lite 1.1 Fino a 52 ore

Kingston K-PEX100 (noto anche come Cenix GMP-M6)

Categoria 2, Pixtree Supporto MP4 Telechips Piattaforma TCC76x Display LCD TFT 2”, QCIF+, 260.000 colori Memoria 1/2 GB + miniSD Tasti di controllo Spessore 14,5 mm Supporta MP3, OGG, WMA, WAV, JPG, TXT, giochi proprietari Esegui tempo fino a 17 ore

Qumo video/video+ (aka Stormblue A9/A9+)

Categoria 2, supporto Pixtree MP4 Piattaforma Telechip TCC76x/MCS Logic MCS3590 (+?) Display LCD TFT 2”, QCIF+, 260.000 colori Memoria 1/2 GB + SD/MMC Controllo Tasto di navigazione Spessore 19 mm Supporto MP3, OGG, WMA Formati , JPG, TXT Tempo di funzionamento fino a 23/44 (+) ore

Qumo senso (aka Dyne Tuny 9)

Categoria 3, supporto XVID con risoluzione limitata Piattaforma Telechip TCC77x Display LCD TFT 2”, QCIF+, 260.000 colori Memoria 512 MB/1/2 GB Funzionamento Tasti a sfioramento Spessore 14 mm Supporta formati MP3, OGG, WMA, JPG, TXT Tempo di funzionamento fino a 18 ore

Ritmix RM-9000 (aka Oracom UB-890)

Categoria 2, Pixtree Supporto MP4 Telechips Piattaforma TCC76x Display LCD TFT 2", QCIF+, 260.000 colori Memoria 1/2/4 GB Funzionamento Tasti a sfioramento Spessore 12,2 mm Supporta formati MP3, OGG, WMA, JPG, TXT, giochi proprietari Esegui tempo fino a 13 ore

Ritmix RM-9100 (aka M-bird XZ-22)

Categoria 2, Pixtree Supporto MP4 Telechips Piattaforma TCC76x Display LCD TFT 2.2", QCIF+, 260.000 colori Memoria 1/2 GB Controllo Tasto di navigazione Spessore 14,6 mm Supporta MP3, OGG, WMA, TXT, giochi proprietari Tempo di lavoro fino alle 14:00

Dispositivi cinesi

Meizu M6

Categoria 3, supporto XVID con risoluzione limitata Piattaforma Samsung SA5870 Display LCD TFT 2,4", QVGA, 260.000 colori Memoria 1/2/4 GB Funzionamento Tasti a sfioramento Spessore 9,6 mm Supporta MP3, WMA, OGG, WAV, JPG, BMP, GIF, TXT, giochi proprietari Fino a 20 ore di autonomia

Esporta M6

Categoria 3, supporto XVID con risoluzione limitata Piattaforma Rockchips 2606 Display LCD TFT 2.2”, QCIF+, 260.000 colori Memoria 1 GB Spessore tasti operativi 14 mm Supporta formati MP3, WMA, JPG, TXT Tempo di funzionamento fino a 8 ore

Esibisci M3i

Categoria 2, Azioni Formato AMV Piattaforma Azioni Display LCD TFT 2”, QCIF+, 260.000 colori Memoria 1 GB + MiniSD Tasti operativi Spessore 14 mm Supporta formati MP3, WMA, JPG, TXT Tempo di funzionamento fino a 8 ore< /p>

Esponi M3

Categoria 2, piattaforma container ASF Sunplus SPCA536 Display LCD TFT da 2,5", QVGA, 65.000 colori Memoria 512 MB + SD/MMC Spessore joystick di controllo 19 mm Supporta MP3, WMA, JPG, giochi proprietari Autonomia fino a 5 ore

Esplay M18/Direc MF6016/MF6018

Categoria 4, supporto MPEG4, DivX, Xvid Platform Texas Instruments Display LCD TFT 4.3”, WQVGA/3.5”, QVGA (MF6016), 262.000 colori Memoria SD/MMC Tasti operativi Spessore 16,6 mm Supporta formati MP3, WMA, JPG Funzionamento tempo fino a 10 ore

V-63 stordito

Categoria 2, Azioni Formato AMV Piattaforma Azioni Display LCD TFT 2”, QCIF+, 260.000 colori Memoria 512 MB/1/2 GB Spessore tasti operativi 13 mm Supporta formati MP3, WMA, WAV, JPG, TXT, giochi proprietari Tempo di funzionamento fino a 10 ore (batteria sostituibile)

Powerman XL-770

Categoria 3, supporto XVID con risoluzione limitata Piattaforma Rockchips 2606 Display LCD TFT 2", QCIF+, 260.000 colori Memoria 1/2 GB Tasti operativi Spessore 13 mm Supporta MP3, WMA, WAV, JPG,< /p>